Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

cocaina

Domanda: salve mercoledí avró gli esami del capello non usavo piú cocaina da 13 mesi e purtroppo mi é capitato come un imbecillle di usarne uno 0, 07 per via nasale dite che mi troveranno positivo? e nel sangue se ho bevuto 2 o 3 birre solo nel week end ?

Risposta:

una unica assunzione e di poca entità non dovrebbe risultare nel test.

Stesso discorso vale per l'alcol.

Domanda: Non usando cocaina da due anni risulta dal capello

Risposta:

 no

Domanda: Salve, la cocaina si vede se io ho fatto uso sabato sera e ho fatto le analisi oggi ( urine ) ?

Risposta:

 dopo una settimana? no

Domanda: buongiorno, volevo sapere se è possibile che un consumatore abituale di cocaina fortemente ma fortemente motivato può smettere da solo. aggiungo che sono già diversi mesi che non ne fa più uso. grazie per il vostro servizio

Risposta:

 Ciao e grazie a te per la domanda. Hai voluto sottolineare la forza della motivazione e questo è senz’altro l’elemento fondamentale per smettere. Se sono alcuni mesi che non ne fa più uso poi c’è un altro elemento positivo. La situazione va monitorata comunque nel tempo, perché può capitare di riuscire a smettere per brevi periodi e poi ricadere. Se la persona in questione desidera affrontare da solo questa cosa è bene dargliene la possibilità, casomai ricorrendo ad un aiuto in un secondo momento, se dovessero insorgere delle difficoltà.

Irene Puppo, psicologa sostanze.info
 

Domanda: Entro che tempistiche il Dat. di Lavoro deve comunicare il risultato del test di screening di primo livello?

Salve, Ho fatto uso di cocaina il venerì notte, e il successivo mercoledì mattina mi hanno sottoposto a test di screening al lavoro. (reg veneto). Volevo sapere, entro che tempistiche il mio datore di lavoro dovrebbe comunicarmi un'eventuale positività al test? Ringrazio in anticipo.

Risposta:

non esiste una tempistica codificata,

dipende dal laboratorio di analisi e da quanto ci mette a refertare i risultati al medico competente che poi li gira al datore di lavoro ecc.ecc.

Domanda: art 75 coccaina dopo il coloquio con la piscologa cosa succede

Risposta:

ciao! nel corso del colloquio con l’assistente sociale della prefettura verrà valutato, se è la tua prima segnalazione, se è possibile chiudere il procedimento con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti. Altrimenti, verrà stabilita la sanzione da applicarti e che può comportare la sospensione, o il divieto a prendere, la patente, il passaporto e/o il porto d’armi per un periodo da un mese a tre anni. Verrai inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico che, se concluso, ti consentirà di ottenere la revoca della sanzione e, quindi, la restituzione anticipata dei documenti sospesi. 

Domanda: ciao a breve devo fare gli esami del sangue e dell urina e io o fatto uso di thc di cocaina 1 settimana fa e di mdma sabato sera vorrei sapere se me lo trovano e quanto ci metto a smaltirlo

Risposta:

il THC anche un mese, le altre due pochi giorni.

Domanda: dovrò fare esami urine per lavoro, ho fumato dal suddetto esame 60 gironi prima (mariuana per un mese intero) e tirato cocaina 25 giorni prima del suddetto esame...come risulterò?

Risposta:

negativo

Domanda: se si usa la cocaina una o due volte l'anno si può considerare dipendenza?

salve sono una ragazza di 24 anni. la domanda non riguarda me ma il mio ragazzo di 27. sostiene e giura di non avere dipendenza dalla cocaina e di averla usata solo sporadicamente a capodanno o feste (come matrimoni) per puro divertimento. Da quando stiamo insieme si è ripromesso e mi ha giurato di non volerme più fare uso perché non ne ha bisogno, perché è consapevole dei danni, perché sa che io ci starei male, perché anche volendo non avrebbe ne denaro ne tempo materiale poiché conviviamo. ad esempio lo scorso capodanno ha rifiutato l'invito degli amici e lo ha passato con me, senza assumere tale sostanza. può essere affidabile? usarla in queste tempistiche non è indice di dipendenza? se avesse una dipendenza me ne accorgerei? puó una persona ricevere semplicemente dall'amore lo stimolo decidere di smettere? scusate per per le troppe domande ma sto molto male e le sue rassicurazioni non bastano, ho paura che un giorno tradisca il suo "voto". se dovesse farlo potrei anche non accorgermene e il solo pensiero mi tormenta. .. lui dice che non riuscirebbe a nasconderlo ma si sa che spesso i drogati mentono... comunque lui fa uso abbastanza costante di marijuana e hashish, ma ogni tanto anche io con lui. luo ha sicuramente una dipendenza psicologica, io assolutamente no. grazie in anticipo per l'aiuto.

Risposta:

Ciao, le tue domande sono tante e immagino che corrispondano ad un grosso tormento  da parte tua, che non ti permette di vivere serenamente il vostro rapporto. Che dire? Potrebbe aver ragione lui - aver avuto solo qualche contatto occasionale con la cocaina senza aver sviluppato una dipendenza – o potresti aver ragione tu – i drogati mentono e spesso infrangono i “voti”. Credo che nessuno possa dirti adesso quanto lui sia affidabile, devi decidere se correre il rischio e magari darti un po’ di tempo per capire meglio la situazione. Se è stato lui a parlarti spontaneamente delle sue esperienze con la cocaina, potrebbe essere davvero tranquillo nelle sue scelte. Se invece è stato “scoperto” potrebbe essere meno sincero, tentando di minimizzare un problema che non è riuscito a nascondere. Cerca di parlare con lui, sia per far presenti i tuoi dubbi ogniqualvolta ne hai motivo, sia per capire se sfugge l’argomento, s’innervosisce, oppure ne parla tranquillamente. E con la dipendenza da cannabis come la mettiamo? In che modo pensi interferisca nel vostro rapporto? Basta, ora sono io che faccio troppe domande, quindi ti saluto e resto a disposizione se avrai ancora bisogno di me.
Irene Puppo, psicologa sostanze.info

Domanda: cocaina nell urina

premetto,faccio uso di cocaina da diversi anni…quasi di 0,5 ogni giorno tranne la domenica ora sono un paio di giorni che non tocco niente … fra 15 giorni ho le analisi dell urina.. volevo saper se con esercizio fisico potrei rientrare nella norma e passare i test..ovviamente 15 gg di astinenza compresi per la prima urina.. grazie

Risposta:

la sostanza resta rintracciabile nelle urine dai due ai cinque giorni

Condividi contenuti