Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

cocaina

Domanda: ad agosto ho fatto una striscetta. a giugno farò l esame del capello. sarà negativo?

Risposta:

 un solo utilizzo è possibile che non sia rilevato dal test

Domanda: salve,se io sniffo una striscia di cocaina e dopo qualche giorno raso i capelli a zero.risulto positivo dopo 2 mesi?grazie.

Risposta:

 forse no, anche se dopo due mesi difficile che la lunghezza del capello sarà sufficiente per l'esame

Domanda: buongiorno mi hanno ritirato patente art.186 comma 7 per alcol, devo fare esame capello a Monza cercano solo alcol o anche altro (cocaina)? grazie

Risposta:

non lo sappiamo

Domanda: Aiuto! Si tratta di Sindrome Serotoninergica? Cocaina

Salve sono un ragazzo di 20 anni e assumo cocaina diciamo saltuariamente (1 volta a settimana-10 giorni da quasi 2 anni), poi da 5 giorni a questa parte ne ho assunta una quantità elevata ogni giorno, diciamo 0.8g/1 grammo al giorno, fino ad oggi. Da 3 giorni ho cominciato alle 8 del mattino (prima di entrare a lavoro e nelle pause fino alla sera). Tutto bene se non che mettendomi a dormire avverto come delle scosse, come se anzichè per addormentarmi stessi per essere risucchiato in un "buco nero" sensazione immediatamente accompagnata da irrigidimento muscolare e semi "convulsione" a livello della nuca che mi fa sobbalzare nel letto. Dite che è a causa del consumo assiduo di questi 5 giorni? E' sufficiente 0,8g al dì per 5 giorni per scatenare questi terribili effetti che io non avevo mai provato prima? Poi si innesca un circolo vizioso dato che ora come ora ho paura di provare a dormire e si sa che l'assenza di sonno favorisce ogni sintomo negativo. C'è una cura? E' possibile che abbia danneggiato permanentemente una parte del mio cervello? In quanto tempo dovrebbe essere risolvibile? Grazie in anticipo per le risposte

Risposta:

Della tossicità e della pericolosità della cocaina ho scritto moltissime altre volte sul
sito. Puoi leggere se vuoi gli altri interventi.
Se hai danneggiato irreversibilmente il tuo cervello o meno, non è possibile dirlo con certezza.
Di certo un danno c'è. Probabilmente reversibile. Ma solo a patto che tu sospenda definitivamente e totalmente l'assunzione di cocaina.
Il tuo comportamento nell'ultima settinana fa pensare ad un inizio di una dipendenza, quindi non è detto che una tua decisione di smettere ti trovi in grado di farlo veramente.
Se così fosse (se cioè non riesci a smettere definitivamente) ti consiglio di chiedere aiuto al medico del sert.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: Due righe di cocaina sabato alle 20.00 venerdì seguente esame tossicologico lavoro (test comune ) ore 11 del mattino circa 130 ore bastano x risultare negativi si entra nel sesto giorno......

Risposta:

è possibile, ma non è sicuro

Domanda: Una persona magra smaltisce prima la cocaina?

Risposta:

no

Domanda: Salve ho effettuato visite mediche con esame per droghe con urina in data 19 gennaio non sono ancora arrivati i referti vuol dire che ho superato il test antidroga ( cocaina) ?

Risposta:

 non è detto,  potrebbe essere anche che il laboratorio di analisi è in ritardo con la consegna dei referti

Domanda: C'è una norma o una legge che mi tuteli sul posto di lavoro??

Buongiorno.volevo sapere se c'è e qual'è la legge o normativa che tuteli un lavoro dopo una negatività di secondo livello.Sono risultato positivo per la seconda volta nell'arco di tre anni al controllo di primo livello.La prima volta sono stato sanzionato con una semplice lettera di richiamo,invece questa volta sospeso senza retribuzione fino a che il medico aziendale non certificherà la mia IDONEITÀ alla mansione e quindi il mio rientro alla guida.Il datore di lavoro mi ha detto che finito il test di secondo livello me ne devo andare o mi licenzia.Esiste una tutela o una legge superiore al contratto di lavoro che possa farmi mantenere il posto di lavoro??la prima volta mi hanno fatto fare due tiri di canna dicendomi che era una sigaretta e sono stato beccato sul lavoro,questa volta ho voluto provare una riga di Cocaina (che tra l'altro non mi è neanche piaciuto l'effetto) e sono risultato positivo.la cosa che mi fa arrabbiare e che non facendo uso di nulla sono considerato e trattato da tossicodipendente per questo vi chiedo se esiste qualche legge nazionale che tuteli uno stupido come me...grazie mille

Risposta:

non esiste una legge nazionale a tutela di questo tipo di infrazioni sul luogo di lavoro. Puoi solo provare a rivolgerti ad un avvocato esperto in diritto del lavoro e capire con lui se e quali sono gli estremi per ricorrere contro il licenziamento.

Domanda: Ho fatto uso di coca venerdi 29 fino alle 5 del mattino circa 0.7 ho fatto le analisi martedi 2 e sn risultato positivo venerdi 5 ho l'esame ufficiale per la patente

Risposta:

e quindi, la domanda?

Domanda: tiro cocaina da un mese e mezzo un giorno si e uno no se dovessi fare le analisi quanto dura la loro presenza nelle urine?

Risposta:

dai due ai cinque giorni

Condividi contenuti