Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

problemi sul lavoro/a scuola

Domanda: Salve.Domani ho un esame del sangue per un assunzione di lavoro.mi è stato detto di portare le urine da casa.secondo voi solo con gli esami del sangue si vede che faccio uso di cannabis??..

Risposta:

 Se sono normali esami di routine no, non viene ricercata o rilevata la presenza di sostanze

Domanda: rispondere entro domani sera,sabato sera 2 febbraio ho fatto uso di cocaina assumendo 2grammi in 2,mercoledi 6 febbraio ho la visita medica del lavoro e devo fare le urine,posso cambiarla con 1 altra urina fatta 2 ore prima?.

Risposta:

 Se non si raffredda, se non devi farla davanti ad un medico, se non hai paura di rischiare il licenziamento per truffa ai danni della tua ditta, si.

Domanda: buon giorno e complimenti per il servizio premetto che io non faccio

uso di sostanze stupefacenti e non fumo neanche sigarette ma volevo sapere se per l'esamane urina carrelisti rischio qualcosa se inalo fumo passivo o se raramente faccio due ma proprio due tiri di canna ogni tanto grazie.

Risposta:

 Nè stando dove fumano, nè con due tiri ogni tanto l'esito del test dovrebbe essere positivo.

Domanda: salve..io sono un gommista e i miei colleghi (camionista mulettista e meccanico) hanno dovuto sottoporsi alle analisi tossicologiche.. io nn ho queste mansioni..sto in officina e cambio gomme.. devo preoccuparmi o no?(riferito x il thc)

Risposta:

 Se non usi attrezzature quali muletto o altro per cui è richiesto il patentino, e non svolgi mansioni a rischio per gli altri, non devi effettuare questi esami.

Domanda: Test thc sul lavoro: non fumo più da fine settembre, ho fatto qualche tiro a capodanno e 4/5 tiri dia una canna il 25 gennaio/2013, il 10 febbraio devo fare il test sulle droghe a lavoro, risulterà? Grazie

Risposta:

No, non dovrebbe 

Domanda: quale sono le categorie alle quali è fatto l'esame urine per sostanze stupefacenti?

Risposta:

 MANSIONI CHE COMPORTANO PARTICOLARI RISCHI PER LA SICUREZZA, L'INCOLUMITA' E LA SALUTE DEI TERZI 1) Attivita' per le quali e' richiesto un certificato di abilitazione per l'espletamento dei seguenti lavori pericolosi: a) impiego di gas tossici (art. 8 del regio decreto 1927, e successive modificazioni); b) fabbricazione e uso di fuochi di artificio (di cui al regio decreto 6 maggio 1940, n. 635) e posizionamento e brillamento mine (di cui al decreto del Presidente della Repubblica 19 marzo 1956, n. 302); c) direzione tecnica e conduzione di impianti nucleari (di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 dicembre 1970, n. 1450, e s.m.). 2) Mansioni inerenti le attivita' di trasporto: a) conducenti di veicoli stradali per i quali e' richiesto il possesso della patente di guida categoria C, D, E, e quelli per i quali e' richiesto il certificato di abilitazione professionale per la guida di taxi o di veicoli in servizio di noleggio con conducente, ovvero il certificato di formazione professionale per guida di veicoli che trasportano merci pericolose su strada; b) personale addetto direttamente alla circolazione dei treni e alla sicurezza dell'esercizio ferroviario che esplichi attivita' di condotta, verifica materiale rotabile, manovra apparati di sicurezza, formazione treni, accompagnamento treni, gestione della circolazione, manutenzione infrastruttura e coordinamento e vigilanza di una o piu' attivita' di sicurezza; c) personale ferroviario navigante sulle navi del gestore dell'infrastruttura ferroviaria con esclusione del personale di camera e di mensa; d) personale navigante delle acque interne con qualifica di conduttore per le imbarcazioni da diporto adibite a noleggio; e) personale addetto alla circolazione e a sicurezza delle ferrovie in concessione e in gestione governativa, metropolitane, tranvie e impianti assimilati, filovie, autolinee e impianti funicolari, aerei e terrestri; f) conducenti, conduttori, manovratori e addetti agli scambi di altri veicoli con binario, rotaie o di apparecchi di sollevamento, esclusi i manovratori di carri ponte con pulsantiera a terra e di monorotaie; g) personale marittimo di prima categoria delle sezioni di coperta e macchina, limitatamente allo Stato maggiore e sottufficiali componenti l'equipaggio di navi mercantili e passeggeri, nonche' il personale marittimo e tecnico delle piattaforme in mare, dei pontoni galleggianti, adibito ad attivita' off-shore e delle navi posatubi; h) controllori di volo ed esperti di assistenza al volo; i) personale certificato dal registro aeronautico italiano; l) collaudatori di mezzi di navigazione marittima, terrestre ed aerea; m) addetti ai pannelli di controllo del movimento nel settore dei trasporti; n) addetti alla guida di macchine di movimentazione terra e merci. 3) Funzioni operative proprie degli addetti e dei responsabili della produzione, del confezionamento, della detenzione, del trasporto e della vendita di esplosivi.

Domanda: Ciao fumo assiduamente canne da molti anni, ieri il datore di lavoro mi ha detto di fare l'esame e mi ha dato il contenitore delle urine, potrei usare l'urina di un amico o devo farla io 'davanti al dottore? Capiscono che non ė mia?acosavadoincontro?

Risposta:

 Dato che si tratta di accertamenti medico-legale, per legge devono essere fatti alla presenza di personale sanitario. Se ti beccano rischi il licenziamento dato che si tratterebbe di truffa.

Domanda: Ho fumato 2 pezzi di crack a dicembre, unica volta nella mia vita, ha febbraio ho l'esame del capello o del sangue, ancore non me l'hanno detto. Risulterà?

Risposta:

 Dopo due mesi? molto probabilmente si.

Domanda: buon giorno prima di tutto complimenti per il servizio!!!! Volevo sapere se nell'esame thc urine per carrellisti ci sono dei parametri in cui è possibile rientrare o il risultato deve essere solo negativo?? ed è vero che anche se faccio solo un paio

di tiri a settimanana posso risultare positivo????GRAZIE

Risposta:

 Esiste un limite (si chiama cut-off) sotto il quale il risultato è negativo, e sopra al quale è ovviamente positivo. 

Dipende da quant'è che fai questi tiri e quanto THC si è accumulato nel tuo organismo. La cosa più semplice è utilizzare un test per il THC di quelli che vendono in farmacia. Sono affidabili.

Domanda: Sono Stato trovato in auto con uno spinello contenente hashish e mi è stata subito ritirata la patente.

Il carabiniere mi ha spiegato che, come nel mio caso la patente è"indispensabile" per motivi di lavoro é possibile richiedere in prefettura il "cambio" del sequestro della patente con un altra pena ad esempio il divieto di lasciare il paese. Vorrei sapere se questa cosa è possibile e come muovermi in tal caso per riavere il prima possibile la patente. Grazie

Risposta:

 Ciao! Se la patente ti è stata ritirata al momento della segnalazione in quanto, oltre a detenere l’hashish avevi anche la disponibilità di un veicolo, non puoi cambiare la sospensione con un altro documento, ma puoi chiedere alla tua prefettura di residenza una sospensione per fasce orarie, anche se sappiamo che questa possibilità è a discrezione del prefetti e viene accolta raramente. 

Condividi contenuti