Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

problemi sul lavoro/a scuola

Domanda: cosa succede se l'azienda mi trova positivo al thc all'esame per il patentino del muletto

Risposta:

Se risulti positivo, vieni tolto dal lavoro che stai svolgendo e impiegato in altra attività con mansioni non a rischio.
Vieni quindi invitato ad effettuare test di secondo livello presso una struttura abilitata (di solito un Ser.T.).
Se risulti negativo la cosa finisce lì.
Se risulti nuovamente positivo, vieni messo in malattia fino al termine di un percorso terapeutico riabilitativo presso un ser.t.

Domanda: Test lavoratori

Salve, in azienda mi hanno fatto il test per l'accertamento della tossicodipendenza dato che sono mulettista. Hanno cercato oppiacei, cocaina, cannabinoidi, anfetamine, estasy, metadone e pure buprenorphina (subutex). Ma la subutex non c'è nella lista del primo livello ed io non lo sapevo che la cercavano, sennò avrei smesso prima (sono a 1 mg al giorno). Al sert hanno detto che non la cercano, ma a me l'hanno cercata. Se vengo positivo (come temo) cosa posso fare? Grazie.

Risposta:

Il Medico Competente ha la facoltà di chiedere anche altri esami oltre al pannello del primo livello, questo se, per esempio, ha dei dubbi su un determinato soggetto.

Domanda: impiegato civile dello stato, controlli e sorveglianze

Salve, innanzi tutto grazie per il servizio offerto! Io sono un ex agente della polizia di stato sottoposto a sorveglianza sanitaria per un precedente di positività alla ricerca di metaboliti urinari dei cannabinoidi riscontrata a mezzo analisi delle urine. Periodicamente sono stato sottoposto ad anlisi a sorpresa per diversi anni. In seguito sono stato riformato per "elementi di ansia in soggetto con pregressa positività alla ricerca dei metaboliti urinari dei cannabinoidi" dalla commissione medica ospedaliera militare, nonchè transitato ai ruoli civili dell'amministrazione dello stato. Specifico che ho firmato un nuovo contratto di lavoro e che l'ufficio a cui sono stato assegnato non presenta mansioni di responsabilità sull'incolumità del sottoscritto o di altri. Detto ciò vorrei sapere se la sorveglianza di cui sopra ha motivo di sussistere ancora e se sono previsti dall'ordinamento dell'amministrazione del personale civile dello stato tali controlli, ed in caso lo fossero quale ente ne è incaricato.

Risposta:

Gli accertamenti per stato di tossicodipendenza sono previsti per i lavoratori con mansioni a rischio.
Non ci risulta che gli impiegati rientrino in questa tipologia.
Non sappiamo però se avendo avuto dei precedenti per uso di cannabinoidi, siano previsti ulteriori accertamenti previsti dall'amministrazione presso cui lavori.

Domanda: volevo sapere in merito al test antidroga sul lavoro cosa cercano nell' esame del sangue. grazie

Risposta:

Tutte le consuete sostanze d'abuso: THC, cocaina, eroina ecc.

Domanda: il test per la droga della mia ditta edile influisce sulla mia patente di guida?

Risposta:

Sono due leggi (e relativi provvedimenti), completamente diversi.
Quindi per positività al primo, non vien tolta la patente

Domanda: Salve, devo essere assunto in un istituto bancario e di prassi loro fanno una visita medica preassuntiva ed indagine chimica. Tra le varie visite c'è quella del sangue e devo anche portare da casa un campione di urine della prima mattina. Vorrei sapere c

Salve, devo essere assunto in un istituto bancario e di prassi loro fanno una visita medica preassuntiva ed indagine chimica. Tra le varie visite c'è quella del sangue e devo anche portare da casa un campione di urine della prima mattina. Vorrei sapere che tipo di esami fanno riguardo alle sostanze psicotrope. Io avrei la visita medica il 5 maggio. Grazie Anticipatamente

Risposta:

Solo alcune mansioni sono soggette a screening per le sostanze di abuso. Vengono cercate le seguenti sostanze: oppiacei, cocaina, cannabinoidi, metadone, amfetamine ed ecstasy. Alcuni cercano anche la buprenorfina e le benzodiazepine.

Domanda: ciao sono entrato da circa un mese a lavorare in una carrozzeria e capita di portare le macchine al lavaggio automatico a 2 km da dove lavoro.Martedi viene il medico a fare la visita medica annuale, volevo sapere se c'è il rischio che mi facciano il test

Risposta:

I test per accertare lo stato di tossicodipendenza del lavoratore, vengono effettuati solo su chi ha mansioni a rischio verso gli altri.
Guidare un mezzo della ditta può rientrare in questo tipo di mansioni, ma solo se si assunti proprio per svolgere quel lavoro e con quella mansioni.
Se si tratta di una attività occasionale e le tue mansioni sono altre, non dovresti essere tenuto a fare quegli esami.

Domanda: le analisi da carrellista che tipo di analisi sono?sono specifiche come quelle del sert?

Risposta:

Si tratta di accertamenti sullo stato di tossicodipendenza del lavoratore con mansioni a rischio, effettuati tramite prelievo urinario e finalizzati alla ricerca delle comuni sostanze d'abuso: THC, cocaina, eroina ecc.

Domanda: lo fanno il test di assenza di sostanze per gli assistenti amministrativi

Risposta:

Non dovrebbero, in quanto non rientranoo nell'elenco dei lavoratori per cui sono previsti i controlli, in base all'accordo Stato-Regioni che rende operativi questi controlli.
Devono essere lavori con mansioni a rischio verso terzi.
Ed un lavoro amministrativo è un po' difficile sia rischioso verso gli altri....

Domanda: Vorrei sapere,se durante lo screening delle urine al lavoro trovano dei valori troppo bassi di creatinina,in cosa posso incorrere?Grazie

Risposta:

Valori bassi di creatinuria possono significare (come ormai quasi tutti i laboratori di analisi ben sanno) una forte diluizione dell'urina provocata bevendo molto, prima dell'esame.
Con l'obiettivo di rendere inefficace il test.
Quindi normalmente viene fatto ripetere il test.
Può essere anche richiesta una diversa metodica di indagine, come ad esempio l'analisi del capello.

Condividi contenuti