Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

problemi sul lavoro/a scuola

Domanda: Buonasera,un anno fa ho fatto il test sull'uso di sostanze stupefacenti sul lavoro,a cui sono risultato negativo(anche grazie a voi e alle esperienze dei visitatori del vostro utile e sincero sito),volevo

chiedervi se questi test vengono effettuati obbligatoriamente ogni anno nello stesso periodo del precedente,visto che,anche se ho diminuito abbondantemente il numero di canne,qualcuna me la faccio ancora(senza non riesco a dormire normalmente e a digerire la maggior parte degli alimenti).Grazie ancora per i consigli avete tutto il mio rispetto!

Risposta:

Per legge questi controlli devono essere richiesti almeno una volta l'anno.
Se devono essere effettuati nello stesso periodo non è specificato e non siam in grado di dirtelo.

Domanda: licenziamento

Salve e complimenti per il sito:sono un carrellista risultato positivo al thc...come da prassi mi hanno cambiato mansione invitandomi a seguire accertamenti al serft.Il medico competente ha sottolineato che non sono obbligato a seguire gli accertamenti e visto che la nuova mansione provvisoria mi garba più di prima sotto vari aspetti ho deciso di non aderire al serft...il medico assicura quanto segue: 1-non verrò licenziato 2-non può dare l'idonetà(chiaramente) 3-l'azienda ha""l'obbligo""di trovarmi una nuova mansione Vi chiedo cortesemente se potete darmi chiarimenti a riguardo e se quanto detto dal medico è vero...Grazie.

Risposta:

E' vero che, "in attesa del giudizio finale del medico competente circa l'esito dei due screening e successivamente la certificazione eventuale di recupero dall'uso di sostanze " il lavoratore non può essere licenziato ma deve essere spostato ad altra mansione che non rientra in quelle di questa legge. Ma è altrettanto vero che la mansione a cui si è spostati non rientra in genere, magari non in via esclusiva, tra quelle contrattuali, e quindi è solo un momento di transizione. Quindi, se ti piace la nuova mansione potrai concordarla sicuramente con il datore di lavoro per un cambio di contratto, altrimenti potresti essere licenziato nel momento in cui sarà certificato dal medico competente che non intendi sottoporti agli obblighi di legge per la ripresa eventuale della mansione precedente in quanto il licenziamento è vietato, ma solo "nel tempo necessario perchè il lavoratore recuperi la idoneità alla mansione che svolgeva".
Le citazioni fra virgolette sono riportate dal provv. 178/CSR (accertamenti tossicodipendenza categorie a rischio lavoratori).

Domanda: Nuova Assunzione

Salve a tutti e complimenti per le info che date, 2 giorni fa sono stato contattato da un'azienda di logistica e trasporti con cui avevo sostenuto dei colloqui di selezione perchè sono stato selezionato. L'azienda mi ha comunicato di produrre la documentazione per le procedure di assunzione non appena possibile di portarle in azienda e quanto prima dovrei partire per la sede centrale dove dovrei fare affiancamento e visite mediche.Vorrei chiedervi in cosa consistono? farò un drug test? L'azienda è nel bergamasco. il ruolo che dovrò ricoprire e responsabile di reparto (con c.ca 100 operai da gestire). Sono un pò preoccupato pur non essendo un fumatore incallito ogni tanto capita una cannetta (2 o 3 volte a settimana al max) ad esempio l'ultima proprio 2 giorni fa!!! Grazie in anticipo

Risposta:

Non possiamo saperlo.
Ipotizziamo solo che l'attività che dovrai svolgere non sembra rientrare in quella per cui sono previsti accertamenti su lavoratori con mansioni pericolose verso terzi (cosa che potrebbe invece essere qualora tu dovessi guidare mezzi o altro).

Domanda: sono un tecnico frigorista e sono stato assunto come apprendista e a giorni dovro fare la visita medica,sangue e urine.Volevo sapere se erano esami che possono cercare gli stupefacenti

Risposta:

Non dovrebbero, ma tutto dipende dalle mansioni previste dalla tua attività.
Se si tratta di una attività rischiosa verso terzi si, altrimenti no.

Domanda: salve ho fatto due righe di cocaina nercole 04 aprile e domani venerdi 06 ho il test tossicologico alle urine per la guida del muletto nella ditta dove lavorano.mi trovano tracce?cosa puo aiutarmi a smaltirle?grazie e saluti

salve ho fatto due righe di cocaina nercole 04 aprile e domani venerdi 06 ho il test tossicologico alle urine per la guida del muletto nella ditta dove lavorano.mi trovano tracce?cosa puo aiutarmi a smaltirle?grazie e saluti

Risposta:

Si.
Non esiste niente per accelerare lo smaltimento della sostanza.

Domanda: devo fare esame urine per utilizzo carrello elevatore assumo da un anno 5 gocce di cipralex al di ci sono problemi dal punto di vista legale grazie luca

Risposta:

Assolutamente nessun problema. Si tratta di un antidepressivo che non ha nessuna implicazione legale.

Domanda: volevo sapere la tempistica degli esami del sert per assere riammesso a lavoro

Risposta:

Non possiamo saperlo dato che ogni servizio ha tempi (e laboratori che gli fanno le analisi) diversi. Puoi chiederlo direttamente a loro.

Domanda: salve, vorrei sapere quali valori vengono controllati nelle analisi del sangue x l'alcol richieste dal datore di lavoro x conducenti di automezzi pesanti

Risposta:

Oltre all’alcolemia dovrebbero essere i parametri di abuso alcolico cioè transaminasi, gammaGT, volume globulare, trigliceridi, CDT.

Domanda: quali sono i parametri che vengono ricercati nel sangue alla visita x chi conduce tir? se possibile vorrei sapere l'elenco completo x poterle effettuare privatamente

Risposta:

Se si tratta degli accertamenti per l’abuso di alcol, oltre all’alcolemia dovrebbero essere i parametri di abuso alcolico cioè transaminasi, gammaGT, volume globulare, trigliceridi, CDT.

Domanda: test sul lavoro

salve a tutti devo effettuare i test per sostanze stupefacenti sul lavoro ho assunto 1 grammo di cocaina tra il 25 ed il 26 aprile e lunedì 2 maggio devo fare le analisi non so che tipo di analisi chiedo a voi nelle urine e nel sangue risulterebbe e per quanto riguarda le analisi del capello ? non sono un abituè di questa droga oltre il 25 ed il 26 l'ultimo episodio risale a natale grazie

Risposta:

I metaboliti della cocaina permangono nell'organismo (e sono rintracciabili nelle urine e nel sangue) dai tre ai cinque giorni. Nel capello sono rintracciabili i consumi di tutte le sostanze in ragione di un mese per ogni cm. prelevato.

Condividi contenuti