Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

effetti delle sostanze

Domanda: Salve, vorrei sapere esattamente per quanto tempo il THC (sia dell' hashish che della marijuana) rimane presente nel sangue/ urine? e l'LSD invece? Grazie...

Risposta:

Da un minimo di una settimana ad un mese ed oltre.
Per quanto riguarda l'LSD, se viene ricercata, la permanenza è da uno a 4 giorni.
Nel sangue i tempi sono leggermente inferiori.

Domanda: gli esami sono quelli che mi hanno fatto sul lavoro,se risulti positivo ti fanno le contro analisi in l'aboratorio. ma la cosa strana è essere stato trovato positivo dopo 11 giorni come possibile?

Risposta:

Dipende da quanta sostanza hai fumato, per quanto tempo e dalla metabolizzazione del tuo organismo.
Tutti parametri che fanno oscillare lo smaltimento del THC da un minimo di qualche giorno a trenta giorni ed oltre.
Sempre che si tratti di THC.

Domanda: ciao, vorrei sapere se il thc si può trasmettere anche con i rapporti sessuali....?

Risposta:

Se ti riferisci alla possibilità di assumere il thc tramite passaggio sessuale da una persona che lo ha usato ad una persona che non lo ha usato, la risposta è no. Diverso è il discorso della trasmissione di malattie infettive come l’AIDS, le epatiti, i condilomi, ed altre malattie. In questo caso si ha la trasmissione per via sessuale.
L’uso del preservativo diminuisce molto il pericolo.

Domanda: Al giorno d'oggi, molti ragazzi tendono ad assumere sostanze stupefacenti per il gusto di fare esperienze, nonostante la consapevolezza dei danni che ne possono conseguire. Come è possibile ciò?

Risposta:

Il bisogno dei giovani di fare esperienze, e anche esperienze rischiose, fa parte del bisogno di crescere e misurarsi in prima persona, e non “per sentito dire”, con il mondo. Riguardo alla ricerca del piacere poi, i rischi che si corrono tendono spesso ad essere sottovalutati.
Sui danni forse non ci può essere tanta consapevolezza, anche perché l’informazione è spesso molto sommaria, o poco credibile. Soprattutto perché non esiste un danno certo: ad es. tra bere un bicchiere ogni tanto e morire per abuso di alcol esiste un continuum in cui i danni da alcol non si possono generalizzare. Così vale per tutte le sostanze; i danni non sono uguali per tutti,  non tutti li sperimentano, o non subito, o con diversa intensità.

Domanda: se assumo psicofarmaci posso fumare thc

ho da poco iniziato una cura con psicofarmaci (XANAX 0,25mg EUTIMIL 20mg)per l'insonnia invece MINIAS gogge 2,5mg(premetto che mi hanno prescritto di ques'ultimo 10 gocce,mezz'ora prima di coricarmi,che non mi fanno alcun effetto. E mia abitudine fumare una cannetta leggera x rilassarmi prima di andare a dormire...quali effetti collaterali potrei avere?e' pericoloso?????grazie

Risposta:

L’effetto del thc è piuttosto diverso da persona a persona e nella stessa persona può variare nel tempo. A te sono stati prescritto degli psicofarmaci, supponiamo, per curare dei disturbi dell’umore e del sonno. L’aggiunta di una sotanza psicoattiva (il thc nel tuo caso) può avere degli effetti negativi sia sui disturbi da te accusati e sia sull’effetto della terapia. In altre parole: potrebbe peggiorare i disturbi che tu stai cercando di curare.

Domanda: per quanto rimangono i residui di cocaina e thc nel capello?

Risposta:

Le sostanze stupefacenti si depositano più stabilmente nei capelli.
Data la stabilità di questo deposito, una sostanza nel capello può essere rilevata molto tempo dopo il suo uso, proporzionalmente alla lunghezza del capello stesso.
La lunghezza del capello condiziona il tempo passato a cui si può risalire:
circa un mese al centimetro.
Lo stesso discorso vale per i peli pubici. E per tutti gli altri.
La permanenza nel capello delle sostanze è la stessa.

Domanda: ciao a tutti dopo aver fumato oppio 3 -4gr ogni sett e nell ultimo periodo un grammo al massimo di eroina ogni tanto ,questo da circa 4 anni.sono in preda ad astinenze improvvise assumendo da 2 mesi metadone,ora sono ad 8 posso provare a mollare?

sono partito da 40 ora non ne posso più starò tanto male a mollare ad 8 mi sembra di essere sempre in astinenza per reazioni paradosse che mi causano ansia a detta del dott.vorrei provarci senza far soffrire anche la mia ragazza,grazie dell aiuto ne ho bisogno. La risposta anche a questo quesito: metadone ed anestesia dal dentista..ci sono interazioni?sono a 10 di meta e da quando il dentista mi ha fatto l anestesia ho avuto ansia e nella mattina seguente quasi una crisi astinenziale..prendo xanax,modalina e depakin ,è possibile? intendo,rincondurre alla sostanza anestetica del dentista all astinenza notturna?grazie

Risposta:

Le terapie di disintossicazione con  farmaci oppiacei sono delicate e da fare con l’aiuto di un medico esperto. La cosa tra l’altro è obbligatoria per legge. I disturbi che tu accusi potrebbero aumentare con un improprio uso del metadone. Non possiamo che consigliarti di far presente al medico del sert tutte le tue difficoltà e concordare con lui la modalità (e l’opportunità) della disintossicazione che, in ogni caso, dovrà essere molto progressiva per dare al tuo organismo il tempo di riadattarsi alla nuova situazione.

Un anestetico locale non dovrebbe (se usato correttamente) avere una relazione significativa con i sintomi astinenziali. Potrebbe averla soltanto nel caso in cui una sua quantità eccessiva fosse passata nella circolazione sanguigna. In ogni caso il disturbo scomparirebbe in poco tempo.

 

Domanda: Un singolo uso di cocaina , poche strisce, puo essere rintracciato nel capello ?

Risposta:

Nel capello le tracce della cocaina, come pure delle altre sostanze, sono presenti indipendentemente dalla quantità di sostanza utilizzata.

Domanda: Se assumo una singola volta cocaina quanto permangono i metaboliti nel sangue ?

Risposta:

Le tracce di cocaina permangono nelle urine per pochi giorni. Analogamente nel sangue.

Domanda: se faccio tiri di canna, che succede?

Se faccio qualche tiro di canna, ogni tanto, che succede? Che effetto può avere?

Risposta:

Le informazioni riguardo agli effetti e i rischi delle canapa le trovi nella scheda informativa, aprendo l’icona sulla home page. Crediamo sia importante porsi delle domande, come stai facendo tu, su qualunque sostanza si assuma e in qualunque modalità. Nel momento iniziale infatti, quando si decide di  “provarla”, nessuno può sapere esattamente gli effetti che avrà su di lui né quanta importanza assumerà. Occorre quindi essere molto consapevoli su cosa si sta cercando e per quale motivo.

Condividi contenuti