Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

effetti delle sostanze

Domanda: salve sono sempre "musicfa" e collego la domanda precedente. all inizio il depalgos dava solievo e piacere poi cambiando con oxy spezzandole per aver leffett immediato dopo divere assunzioni sento come se non le prendessi affatto. nessun effetto collatera

Nessun effetto collaterale ma nulla. Ho provato come disse il medico ad aggiungere il paracetamolo ma niente. Un antalgico molto ma molto bravo mi disse qualcosa sul fatto che lossicodone potrebbe essere rifiutato dal corpo e quindi non trai piu benefici ne nel solievo ne nel piacere mentale di sentire il sollievo. Cari dottori spiegatemi. È ora di cambiare farmaco? Ma apparte morfina idromorfone fentanil bruprenorfina codeina non esiste altro. Voi se io fossi un suo assistito dopo tutti gli esami fatti visite e tutto cio che formava la diagnosi...cioe erine a disco lombalgia infarto al nervo sciatico della gamba e altre cose ecc ecc se vi dicessi:dottore non ho solievo continuocon la psico terapia con lansiolitico ma il dolore mi fa piangere e questo mia figlia non deve vederlo. In sospendendo loxycontin cosa mi farebbe provare per avere quel solievo? Sappiamo che i reccettori mu k delta hanno diverse funzioni. Ki per analgesia e euforia ki analgesia e disforia ecc ecc. Sono curioso del vostro consiglio. In svizera dove sono nato il dot mi diete la desomorfina ricordo i benefici. Grazie. Aspetto rispista. A volte mi chiedo se i MMG ne sanno percke paragonano lossicodone alla morfina(è la stessa cosa)dicono.ma non è cosi. Che devo fare? É possibile che alcuni organi o alcuni valori facilitano il discorso ke lossicodone non da solievo fisico e mentale? Ce o si è formato un qualcosa dentro me? Grazie

Risposta:

 Caro lettore, il motivo per cui all'inizio un farmaco oppioide è efficace per la cura del dolore e dopo un certo periodo di assunzione non lo è più è il fenomeno della tolleranza. Essa è una caratteristica molto tipica di queste sostanze. Utilizzando ripetutamente un oppioide a poco a poco per avere lo stesso effetto ce ne vuole sempre di più. E a volte non è proprio più possibile ottenerlo l'effetto iniziale.

MI chiedi poi dei consigli. La tua situazione è una situazione di carattere molto specialistico. Darti dei consigli in questa sede non avrebbe senso. L'unica cosa che posso dirti è che devi chiedere aiuto ad un medico specialista nella cura del dolore.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: salve cari dr. sui farmaci oppiaci/oidi credo di saper tanto o tutto nomi commerciali principi attivi meccanismo dazzione ecc ecc. ma è possibile pur aumentando il dosaggio il mio corpo non ha solievo come all inizio?cioe solievo euforia ecc ecc.

Lo prendo da anni per erine a disco e crampi forti agli arti inferiori dopo varie visite ortopediche fisiatriche psichiatriche lunica risposta sono questa categoria. Ripeto conosco tutti i farmaci prescrivibili in italia oppiacei studiandoli farmaco per farmaco. Ma essendo un derivato dalla codeina che in alcuni paz.non fa effetto il corpo proprio non lo vede.è cosi per me anche con lossicodone?all inizio col depalgos a 60mg sentivo subito il solievo e un piacevole effetto quasi di euforia da permettermi di lavorare e. ho badare alla famiglia

Risposta:

 Caro lettore, il motivo per cui all'inizio un farmaco oppioide è efficace per la cura del dolore e dopo un certo periodo di assunzione non lo è più è il fenomeno della tolleranza. Essa è una caratteristica molto tipica di queste sostanze. Utilizzando ripetutamente un oppioide a poco a poco per avere lo stesso effetto ce ne vuole sempre di più. E a volte non è proprio più possibile ottenerlo l'effetto iniziale.

MI chiedi poi dei consigli. La tua situazione è una situazione di carattere molto specialistico. Darti dei consigli in questa sede non avrebbe senso. L'unica cosa che posso dirti è che devi chiedere aiuto ad un medico specialista nella cura del dolore.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: l'mdma può provocare infarti o ictus su 20enni?

Risposta:

 E' possibile. In genere però è necessario che la dose assunta in una serata sia molto alta.

Domanda: se ho preso mdma un paio di volte, posso prenderla di nuovo senza preoccupazioni? non posso essere allergica o avere qualche problema con la sostanza?

Risposta:

ciao non so perché mi chiedi dell’allergia, non parli di sintomi particolari quindi non credo sia il caso peraltro raro di reazioni a qualche componente . in generale posso dirti che le assunzioni di questo tipi di sostanza è meglio che non vengano ripetute se non con una distanza di un mese minimo l’una dalla successiva. Questo per dare il tempo all’organismo di riequilibrarsi dopo una singola esperienza . questo come criterio generale

Domanda: Spaino stato sorpreso con uno spinello e sanzionato. Quali saranno le conseguenze? Mi hanno permesso di dare un domicilio diverso da quello di residenza per far giungere le notifiche. Posso stare tranquillo che non arriveranno a casa?

Risposta:

Ciao! in seguito a questa segnalazione, si aprirà nei tuoi confronti il procedimento amministrativo previsto dall’art.75 del DPr 309/90 (detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti) e verrai convocato per effettuare un colloquio con un assistente sociale. Se non vuoi ricevere nessuna comunicazione alla residenza, devi farne richiesta sia all’organo di polizia che ti ha fermato, che all’assistente sociale della prefettura. Nel corso del colloquio, se è la tua prima segnalazione, verrà valutato se è possibile chiudere il procedimento con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti, altrimenti, verrà stabilita la sanzione da applicarti e che può comportare la sospensione, o il divieto a prendere, la patente, il passaporto e/o il porto d’armi per un periodo da un mese a tre anni. Verrai inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico che, se concluso, ti consentirà di ottenere la revoca della sanzione e, quindi, la restituzione anticipata dei documenti sospesi. 

Domanda: buongiorno, vorrei sapere se prendo delle pillole per dimagrire contenenti Phentermine posso risultare positivo nei test antidroga?, o non viene ricercato? sono un autoferrotranviere grazie

Risposta:

Credo che in Italia la fentermina sia proibita. Per quanto riguarda l’analisi urinaria, è probabile che dia un risultato positivo alle amfetamine.

Domanda: Ciao a tutti ho 16 anni e per un anno ho fumato marijuana cotantemente tutti i giorni ,è da un mese che non fumo e normale che ho ancora dei sintomi e che a volte mi sento fuori dal mondo?

Risposta:

Ciao credo che possa essere abbastanza normale avere dei sintomi o segnali di distorsione percettiva che si prolungano dopo l’assunzione se  e soprattutto se si è fatto uso di sostanze abbastanza potenti cioè con thc elevato come molti tipi di marijuana oggi circolanti. Se si prolungasse oltremodo però consulta un medico

Domanda: Vorrei assumere l'MD, il fatto di soffrire di pressione bassa potrebbe causarmi qualche effetto indesiderato?

Risposta:

Ciao Potrebbe essere che uno sbalzo di pressione dovuta ad un potenziamento dell’attività cardiaca che le metanfetamine provocano  possa avere qualche effetto indesiderato. Se ti troverai ad assumere questo tipo di sostanze abbi molta cautela  e  utilizza dosaggi molto bassi

Domanda: Salve, questa mattina ho pubblicato la mia esperienza sulla slatentizzazione della schizofrenia

Ho ricevuto un commento interessante che ho letto distrattamente per mancanza di tempo, ora vorrei rileggerlo, ma non riesco più a trovare il mio post. Che fine ha fatto? potrei sapere se è stato cancellato/spostato e perché? Mi scuso per l'insistenza, per me sarebbe stato importante mettermi a confronto con pareri e opinioni diverse sulla mia esperienza.

Risposta:

 il tuo post è stato trasferito in DOMANDE AGLI OPERATORI dove a breve potrai leggere la risposta dei nostri medici. La risposta del lettore - nel transfert da una sezione all'altra del sito - è purtroppo andata perduta.

Domanda: Sono alto 1,70cm e peso 56kg non faccio tanta attività fisico ho fumato una canna di 0,06g di marijuana come faccio a smaltire entro 3giorni?

Risposta:

 è talmente poco che forse ce la fai...

Condividi contenuti