Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

effetti delle sostanze

Domanda: se ho fatto 3 tiri da uno spinello e dopo 10gg faccio le analisi ci saranno tracce?pur non esendo un fumatore abituale?

Risposta:

 La permanenza del THC varia da un minimo di 10/15 giorni ad un massimo di 30. Dipende dalla quantità assunta, dal metabolismo (velocità di smaltimento della sostanza da parte del singolo organismo), dalla quantità di principio attivo presente nella sostanza.

Domanda: buonasera,è un mese che non tocco alcolici e tra una settimana dovrò fare gl'esami del sangue,ci saranno ancora tracce? e sono sei mesi che non mi faccio una canna e dovrò sottopormi all'esami di capello e urine,risulterò pulito?grazie

Risposta:

 Alcol: probabile 

THC: si

Domanda: beccato per la prima volta con 0,9g di hashish....Quanto tempo ci metterà ad arrivare la lettera della prefettura? Rischio il ritiro della patente e qundi il Sert? Sarebbero graditi anche pareri personali, grazie in anticipo

Risposta:

 grazie a te per averci scritto! Non possiamo dirti tra quanto tempo ti arriverà la lettera di convocazione poiché ogni prefettura ha tempi diversi. Se è la tua prima segnalazione, e se nel corso del colloquio ne emergono i presupposti, il tuo procedimento potrebbe concludersi con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti. Altrimenti, verrà decisa la sanzione da applicarti e che consiste nel ritiro della patente, del passaporto e/o del porto d’armi per un periodo da un mese a tre anni. Verrai inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico che, se concluso, ti consentirà di ottenere la revoca della sanzione e, quindi,la restituzione anticipata dei documenti eventualmente sospesi

Domanda: Dopo 2 mesi dall'ultima fumata è sicuro al 100 % che non verrà rilevato niente ai test delle urine (fumatore occasionale)?

Risposta:

Si

Domanda: quanto possono durare le urine fuori dal frigo? e poi si può comprare un test che evidenzi tracce di metadone o oppiacei? se si quanto costa? grazie

Risposta:

 Poco.

Esistono i test per gli oppiacei da acquistare in farmacia, costano qualche decina di euro.

Domanda: Salve, non ho mai fumato ma a Capodanno ho fatto 3 tiri di marijuana, c'è qualche possibilità che il 29 di febbraio il test delle urine risulti positivo?

Risposta:

Il THC permane nell'organismo dai 15 ai 30 giorni. A volte anche 40.

Domanda: positivo al thc dopo 45 giorni,possibile?

Risposta:

Possibile

Domanda: trovato con uno spinello

qualche mese fa sono andato ad un concerto, in cui avevo preparato uno spinello da poter fumare la, prima di entrare c'erano i poliziotti con i cani e me l'hanno trovata...mi hanno sequestrato il tutto ovviamente e mi hanno spiegato quello che sarebbe successo, ovvero che sarebbero venuti i finanzieri a casa mia a portarmi un documento con tutte le analisi della sostanza che mi avevano ritirato, e che mi avvertissero di un eventuale colloquio per farti smettere di fumare... qualche giorno fa sono venuti, mi hanno consegnato quello che mi dovevano consegnare e il maresciallo mi ha detto di consegnare tutto all'avvocato nel caso l'avessi avuto... ora mi chiedo, del colloquio nn mi hanno detto niente e siccome questa è stata la prima volta (spero anche l'ultima), volevo sapere se ci sarà una specie di processo e se dovrò fare degli eventuali esami per vedere se faccio ancora uso di sostanze stupefacenti. grazie

Risposta:

 Ciao! In seguito alla  segnalazione si attiverà nei tuoi confronti il procedimento amministrativo (quindi senza nessuna conseguenza penale) previsto dall’art.75 del D.P.R.309/90 (detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti). Verrai quindi convocato dalla tua prefettura di residenza per effettuare un colloquio con un assistente sociale; nel corso del colloquio, non ti verrà fatto alcun test, ma, essendo la tua prima segnalazione, verrà valutata la possibilità di chiudere il tuo procedimento con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti. Altrimenti, verrà decisa la sanzione da applicarti e che consiste nel ritiro della patente, del passaporto e/o del porto d’armi per un periodo da un mese a tre anni. Verrai inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico che, se concluso, ti consentirà di ottenere la revoca della sanzione e, quindi,la restituzione anticipata dei documenti eventualmente sospesi. 

A. Righini, assistente sociale, sostanze.info/Prefettura Firenze
Se desideri approfondire questa discussione e avere una ulteriore consulenza (gratuita e totalmente anonima) basta prenotare una chat con l'operatore che ti ha risposto, andando nel box CHAT CON GLI OPERATORI.

Domanda: Del vino bevuto a cena può comportare conseguenze per il rinnovo della patente?

Nel lontano 1996 mi hanno sospeso la patente perchè guidavo sotto effetto di stupefacenti. Premetto che ho iniziato le pratiche per il rinnovo tardi, ma sono più di 10 anni che non faccio uso di alcuna sostanza. L' ultima volta la commissione medica mi ha dato il permesso di guida per 5 anni, ora sto facendo quelli che dovrebbero essere i test conclusivi. Il problema che (dopo il prelievo di sangue) ho scoperto che mi hanno fatto anche il test per l' alcolemia (sono stato fermato per sostanze, non alcool) Io non ho mai avuto problemi di alcolismo, mai guidato sotto effetto dell' alcool ed in buona fede ho continuato a bere un paio di bicchieri di vino a cena fino al giorno del prelievo. Ho paura di conseguenze perchè leggo che gli esami devono essere limpidi. Possibile che una commissione medica possa punire uno stile di vita comune al 90% degli italiani che bevono vino a tavola e con moderazione? Premetto che transaminasi e trigliceridi sono normalissimi. Come posso tutelarmi il giorno della visita alla commissione da quella che reputo un' assurdità?

Risposta:

Se le tue abitudini solo di bere un bicchiere a pasto, non dovresti aver alcun problema nell'affrontare gli accertamenti richiesti.

Domanda: ciao a tutti, il 13 ed il 22 febbraio ho fatto uso per la prima volta di cocaina, chiaramente sono stato subito fermato e sanzionato.....dovroò fare l'esame del capello per fine giugno / primi di luglio, secondo voi risulterò pulito ... ?

Risposta:

La permanenza delle sostanze (tutte) nel capello è di un cm per ogni mese trascorso, oltre ad un periodo sufficente perchè la sostanza sia smaltita dall'organismo.
Condividi contenuti