Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

effetti delle sostanze

Domanda: salve, il ragazzo di una mia amica un mese fá ha assunto ketamina, se volesse fecondare in questi giorni la ragazza, cosa succederebbe al bimbo? aspetto una risposta grazie

Risposta:

 Nessun problema, almeno per questo che mi hai riferito

Laura Calviani medico sostanze.info


Domanda: qual è il primo organo che raggiunge la cocaina dopo averla inalata?

Risposta:

 il naso

Domanda: vorrei sapere quanto resta il minias nel sangue

Risposta:

 Il MInias è una benzodiazepina. In genere la sua presenza nelle urine scompare dopo meno di una settimana dall’ultima assunzione.

Domanda: Terapia del dolore su tossicodipendenti da oppiacei?

Che succederebbe nel caso in cui un dipendente con alta tolleranza agli oppiacei avesse bisogno di una terapia del dolore per via di una malattia particolarmente dolorosa? Sarebbero, credo, assolutamente insufficienti le posologie e i farmaci che vengono dati usualmente... cosa succede in questi casi particolari? Il tossicodipendente è fregato o una soluzione c'è?

Risposta:

 Dipende innanzi tutto dal  livello di tolleranza attuale della persona. Se è alto le terapie con farmaci oppiacei per lui sarebbero poco efficaci. Se no, sarebbero efficaci come per le altre persone.

Ma le soluzioni utilizzate nella terapia del dolore sono varie e le soluzioni ci sono anche per i dipendenti da oppiacei. Puoi stare tranquillo.
 

Domanda: salve non fumavo da 6 mesi(quindi ero pulito), ieri alle 3 di notte ho fumato una canna , se faccio il drug test per le urine all'una di pomeriggio (10ore dopo) risulterò positivo o deve passare più tempo per essere rilevato nelle urine?

Risposta:

 dopo dieci ore è già presente e rilevabile

Domanda: salve devo fare analisi del sangue trasaminasi gamma gt emocromo quati giorni devono passare per togliere alcool nel sangue e perche mi guardano le transaminasi

Risposta:

 dipende da quanto bevevi prima, di solito ci vogliono almeno tre settimane

Domanda: Sono stato fermato insieme ad altre 4 persone con della cocaina. E' la prima segnalazione per tutti cosa ci succede?

Risposta:

Ciao! In seguito a questa segnalazione si aprirà nei vostri confronti il procedimento amministrativo previsto dall’art.75 DPR309/90 (detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti) e verrete convocati presso la vostra prefettura di residenza per effettuare un colloquio con un assistente sociale. Nel corso del colloquio, se è la vostra prima segnalazione, verrà valutato se è possibile chiudere il procedimento con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti. Altrimenti, verrà stabilita la sanzione da applicarvi e che può comportare la sospensione, o il divieto a prendere, la patente, il passaporto e/o il porto d’armi per un periodo da due mesi a un anno. Verrete inoltre invitati ad effettuare un programma terapeutico che, se concluso, vi consentirà di ottenere la revoca della sanzione.

Domanda: disintossicazione da oppiacei

Gentili Dottori,ho 40 anni dopo 12anni di dipendenza da eroina con alti e bassi sono stato per 5anni in cura presso un sert della provincia di Napoli senza nessuna ricaduta e ad oggi prendo meno di 2mg al giorno.Negli ultimi due mesi ho cambiato residenza e mi sono trasferito in Sardegna ed ho deciso proprio per difficoltà logistiche e forti motivazioni personali e lavorative di riprendermi in mano la mia vita ed eliminare la buprenorfina.Vivendo da solo in campagna senza macchina ho davvero paura a fare questa cosa da solo e vorrei farlo in ambiente protetto ospedaliero.Da parte del sert in Sardegna ho avuto una completa chiusura a questa possibilita dicendomi che mi avrebbero dati degli antidolorifici e farmaci blandi ed avrei dovuto farlo a casa .Il medico di Napoli invece mi farebbe la relazione ma non può fare la richiesta non essendo più residente li.ho contattato anche il mio nuovo medico di base(in Sardegna)che dopo una totale disponibilità iniziale mi ha detto di avere le mani legate con l al perché comunque sarebbe stato lo stesso dirigente del sert a dover autorizzare il ricovero.Tra una decina di giorni resterò anche senza suboxone ho provato a spiegare la situazione anche al Careggi di Firenze ma essendo un discorso di compensazione tra regioni pure loro non sanno cosa dirmi…possibile che io paghi le tasse e tutto e poi non essendoci strutture in sardegna, io non possa aver diritto ad un ricovero sul territorio nazionale?vi chiedo di aiutarmi a trovare una soluzione ormai non so più cosa fare P.S, dimenticavo di dire ke ho preso l ultimo affido a Napoli il27dicembre sono in contatto con il medico di Napoli e il responsabile in Sardegna, ma sa chi sono ma ad oggi credo di non risultare iscritto a nessun Sert.vi ringrazio Francesco

Risposta:

 Caro Francesco, penso che tu abbia perfettamente ragione quando parli di lesione dei tuoi diritti. Infatti ogni cittadino ha diritto di essere curato su tutto il territorio italiano, a prescindere dalla sua residenza. Purtroppo questo diritto viene spesso calpestato (un po' per malafede, un po' per ignoranza) per quanto riguarda i pazienti dei sert.

Però la tua storia ha dei punti che non capisco.
Perchè non sei in carico presso il sert della tua nuova residenza? Ci sei andato? Gli hai mostrato il tuo certificato di residenza? Oppure, il tuo sert gli ha fatto una richiesta di continuità di trattamento? Come mai l'ultimo affido che gai avuto risale al 27 dicembre? E poi come hai fatto visto che sei senza buprenorfina ormai da circa due settimane? Aiutami a capire.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: Commissione medica

Il 19 febbraio devo presentarmi in commissione medica locale per il rinnovo patente, dopo aver sostenuto gli esami di capello e urina, per essere stato beccato in possesso di marijuana! Nel caso mi rinnovino la patente dopo quanto tempo verrò richiamato per sostenere nuovamente gli esami? C'è un minimo di mesi che deve passare? Grazie mille

Risposta:

 di solito il rinnovo viene dato a sei mesi, al termine dei quali si deve rifare esami e visite

Domanda: Il Test di conferma metodo cromatografico con esito negativo di una sostanza annulla un precedente esito 'Dubbio' della stessa sostanza?

Risposta:

 certo, lo fanno proprio per risolvere quel problema (risultato dubbio)

Condividi contenuti