Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

effetti delle sostanze

Domanda: Devo fare gli esami generici di sangue e urine. In questi giorni ho il ciclo, quanto devo aspettare per farli? In entrambi si può vedere il fumo di erba e di sigarette o valori alterati che riconducono ad essi?

Risposta:

non sono esami tossicologici specifici quindi non viene rilevata alcuna sostanza nè alterazioni legate al loro uso

 

Domanda: devo operarmi al setto nasale e fra 2 giorni devo fare la visita per tutti gli esami necessari all'operazione quindi compreso quello del sangue e delle urine...se fumo 4 o 5 canne oggi potrebbe risultare da quel tipo di analisi che mi fanno?

(tenendo anche conto che fumo quasi tutti i giorni 2 o 3 canne da ormai 3 anni). grazie ciao

Risposta:

 no, ma ti crea seri problemi in fase operatoria e post-operatoria

Domanda: Ho.un dubbio....

Buongiorno, ho un problema.. Avrò il test del capello per sostanze tra due anni. Allora, il mio problema è il seguente : sono stata in un posto ieri sera, ho bevuto birra e vodka.. birra solo mia, vodka di altre ragazze ma sia loro mi hanno assicurato fosse solo vodka sia durante la serata non ho avvertito strane sensazioni rispetto a sostanze pesanti, mi sentivo e mi sono sempre sentita solo ubriaca. Allora stamani però mi sveglio, faccio da mangiare e le cose più salate mi bruciano la gola..  Cioè,  quando mi drogavo ricordo molto bene che, specialmente con l'md il giorno dopo mi si tagliava il palato e bruciava da matti quando provavo a mmangiare.. Allora la mia domanda è questa, com'è possibile io senta questa cosa in gola nonostante sia certa di.non aver assunto nulla?.. forse, ma sono più sicura non sia successo,  anzi quasi sicuramente non è successo,.però mettiamolo in conto..Allora forse potrei avere bevuto.una sorsata di qualcosa, ma non credo.perché le sensazioni erano proprio solo quelle della sbronza.. ok allora mi chiedevo cosa può provocare la storia della gola tagliata o comunque irritata dal salato? Fumo molto ma comunque non mi è mai capitato di sentire questo per le sigarette e l'alcol non mi ha mai dato di questi problemi.. Che può essere? Non fumo le canne,  niente sostanze, nulla.. che è?  .. dovessi aver per caso dato un sorso di qualcosa sarebbe veramente bastato per irritarmi ltutto il palato? Domanda tre, se fosse stato a sostanze, un sorso di qualcosa  ma non credo, avendo iltest tra due anni, sarebbe rilevabile? Grazie

Risposta:

è possibile che ti sia stata mescolato qualcosa nell'alcol assunto (in questo caso sia chi e come ringraziare....), comunque fra due anni non verrà rilevata alcuna traccia nel capello, qualsiasi fosse la sostanza presente 

Domanda: ho fatto il drug test, ma anche se il punto D ovvero il punto massimo è venuto a contatto con la pipi per meno di un secondo il test non è valido?

Risposta:

 se vuoi esser sicuro del test devi semplicemente rifarlo 

Domanda: il risperdal viene usato per il disturbo schizofrenico ma può anche essere usato per altri disturbi psicologici

il mio vecchio medico del cps mi ha detto che ero schizofrenico affettivo e mi ha dato il risperdal mentre il mio attuale e uno nuovo per una visita di consulenza mi hanno detto che non lo sono. il punto è che prendo rispenrdal da quasi 11 anni all inizio la dose era arrivata a 8 mg adesso ne prendo solo 2 fino ad arrivare ad 1.75mg con quello liquido ed entrambi mi hanno detto che è poco come dosaggio e che mi serve solo sul tipo di malattia che ho che non è la schizofrenia. La cosa che mi ha messo in dubbio è che il medico per la visita di consulenza mi ha detto che lui proporrebbe di cambiare con l abilify e ho visto che è per i disturbi schizofrenici o borderline entrambi malattie escluse dai miei due medici...Vorrei sapere se sia giusto darmi dei farmaci che non comprendono i miei disagi psicologici o se i miei medici mi dicono una bugia per non farmi sapere che sono schizofrenico...Mi hanno anche dato degli esami del sangue da fare e vorrei capire quanto puo far male e cosa puo causare l assunzione di risperdal per cosi tanto tempo. grazie per l ascolto. Pietro

Risposta:

Non credo che ti venga nascosta una diagnosi. Piuttosto, talvolta, Il punto di vista tra 2 professionisti è diverso. Per gli esami del sangue è opportuno effettuarli periodicamente per valutare che non ci siano ripercussioni sull'assetto lipidico per esempio o sui valori dell'emocromo o sul fegato. Per il risperdal, così come per ogni farmaco che venga assunto in maniera cronica è opportuno sempre soppesrae rischi e benefici ma, nel tuo caso , se ti è stato mantenuto evidentemente non c'era rischio di effetti dannosi

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: Dopo quanto tempo dall'assunzione la cocaina diventa rilevabile nel capello?

Risposta:

 Una settimana circa. 

Domanda: Max Trento

Io nn capisco perché alla stessa domanda mi avete dato 2 risposte diverse. In una mi tranquillizzate per il responso degli esami sul capello mentre nell' altra mi scrivete che risultero' probabilmente positivo. Quale è la risposta corretta? La situa è questa: esame del capello il 30 settembre di 2,5 cm dalla nuca e ultimo utilizzo di eroina fumata entro il 16 maggio. Aggiungo che dopo la vs prima risposta abb.tranquillizzante io (mi prendo cmq la piena responsabilità) ho deciso di nn rinviare l' esame che avrei potuto fare più avanti...là patente mi serve Grazie PS Sul sito si è sempre detto dall' ultimo utilizzo i cm di capelli puliti equivalgono a i mesi trascorsi puliti + 1.Esempio 3 cm sono più o meno dati da 4 mesi senza uso

Risposta:

 ti confermiamo quanto rispondiamo normalmente in questi casi: dall' ultimo utilizzo i cm di capelli puliti equivalgono a i mesi trascorsi puliti + 1.

Esempio un prelievo di 3 cm dopo 4 mesi senza uso da un esito negativo

Domanda: il mio ragazzo fa uso di cocaina a ha dei danni cronici di allucinazioni ma lui non si vuol fare curare in questi casi cosa devo fare

Risposta:

per farti aiutare prova a rivolgerti o ad un servizio per le dipendenze che accoglie anche i familiari degli utenti,  o ai gruppi del territorio che si trovano dentro le comunità terapeutiche o in gruppi come Al-Anon (si chiamano codipendenti anonimi).

Se ci scrivi di dove siete, proviamo a darti dei recapiti

Domanda: se per sbaglio ho preso uno 0,05/0,1 di MD ieri alle 5 del mattino e oggi verso le 3 di pomeriggio faccio un test antidroga questa sostanza verrà rilevata?nel caso non venisse rilevata dal test non verrà neanche rilevata in un successivo esame del

capello che si effettuerà a dicembre?

Risposta:

 ti abbiamo già risposto alla domanda del 12.55 che volentieri ripubblichiamo:

 
stasera saresti positivo, non è detto nel capello

Domanda: L'aver fatto qualche tiro di cannabis diverse settimane prima di un test tossicologico può influire? E l'uso di alcool non a livello cronico ma occasionale? Viceversa quanto rimane la nicotina?

Risposta:

  1.  non influisce
  2. dipende da quanto è occasionale 
  3. ci vogliono esami specifici che raramente vengono fatti (viceversa?)

 

Condividi contenuti