Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

effetti delle sostanze

Domanda: SE IO OGGI BEVO UN PAIO DI BIRRE O TRE METTIAMO CASO E GIORNALMENTO USO ALCOL MA NN IN ECCESSIONE, SE STò DOMANI E DOPODOMANI FERMO CE LA FACCIO X LUNEDI A PASSARE LE ANALISI? BEVO OGNI GIORNO MA NON IN QUANTITA' ECCESSIVA

Risposta:

 ....finalmente ce l'hai fatta a completare la domanda.

La risposta è che se i tuoi valori sono alterati dai consumi di alcolici, possono essere necessarie anche due/tre settimane e non certo solo due giorni per far tornare nella normalità i valori ricercati

Domanda: COME SI Fà A SAPERE SE SI HA SUPERATO I LIMITI PREVISTI(2,5) NEL SANGUE ?

Risposta:

 i limiti previsti per guidare sono 0.5 e ci sono comodi test da comprare per sapere se si è superato quel limite e da usare prima di mettersi alla guida

Domanda: Scalaggio subutex

Mio figlio per alcuni mesi ha fatto uso di eroina ( stagnola), scoperto da noi familiari (si è fatto scoprire), ha iniziato una terapia e psicoterapia al sert in Italia. Purtroppo però noi viviamo all' estero in un luogo in cui non esiste eroina, subutex e sert. Al momento io sono con lui in Italia ma vorremmo ripartire per cercare, per quanto possibile, di riprendere una vita normale. Qui a parte il sert la vita e' fatta di niente: niente studio, niente lavoro, solo uscite con gli amici, vicinanza con sostanze pericolose etc etc. Di la' di sicuro una vita più povera ma con molti più stimoli come lavoro e formazione e problemi contingenti che ti allontanano dalle paranoie (la mancanza D' acqua e elettricità non da luogo a paranoia ma ricerca di soluzioni concrete, quotidiane e necessarie). Il nostro problema e' lo scalaggio del subutex : lui ha iniziato con 4 milligrammi ma difficilmente li ha presi quotidianamente ( solo quando deve andare al sert), perché di fatto o non li prende o riduce in maniera autonoma le dosi. Il che secondo me non è una cosa molto intelligente e nemmeno sana. Anzi a me sembra il solito pasticcio da tossici. Il sert ritiene che ci vogliano ancora mesi per scalare, lui ha deciso che partirà' fra due settimane e scalerà in qs due settimane sino a zero. Il punto fondamentale e' che li non avrà possibilità di aiuto e neanche troverà la sostanza che lo ha intrappolato per 6 mesi. Suggerimenti?

Risposta:

 Da quello che dici sembra che la vostra vita in E. (lo deduco dal tuo indirizzo mail) sia una vita affascinante e ricca di valori positivi. Mi sembra anche di capire che tuo figlio sia disposto a tornarci. E questa mi sembra una cosa molto positiva. Il fatto poi che tuo figlio non abbia assunto regolarmente il farmaco (cosa certamente sbagliata per vari motivi) può aver fatto si che in lui la tolleranza agli oppiacei sia meno intensa di quanto suppone il medico del sert. Il mio suggerimento è iniziare la disintossicazione in Italia e completarla in E. con la necessaria quantità di farmaco da portare con voi. Può sembrare una cosa banale, ma aiuterebbe tuo figlio a superare la parte più difficile della disintossicazione (quella finale) in quanto si troverebbe in un posto senza tentazioni e in cui lo stesso stile di vita gli farebbe dimenticare i disagi. E poi consentirebbe una partenza entro poche settimane senza dover accelerare troppo la disintossicazione.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: salve,dopo quante ore e' possibile usare eroina dopo l'ultima somministrazione di subtex?

Risposta:

 Caro lettore, la tua domanda non è chiara. Cosa vuoi dire con "è possibile usare eroina"? Usarla senza rischi? Se mi spieghi meglio posso darti una risposta.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: Anestesia totale e drug test

Ciao circa 45 giorni fa sono stato operato di varicocele in anestesia totale, dovrò effettuare un drug test per un concorso, premetto che non ho mai fatto uso di effetti stupefacenti o droghe ma sono preoccupato perché ricordo in sede di intervento che l'anestesista mi disse che dopo l'anestesista sarei potuto risultare positivo ad un controllo di effetti stupefacenti quindi mi chiedevo se dopo circa 45 giorni con un drug test nelle urine si vedeva ancora qualcosa o meno.

Risposta:

 Non si vede più niente.

Domanda: salve il 10 ottobre ho le analisi per la patente..non bevo da sabato scorso...l unico problema è che per dormire assumo 30 goccie di xanax a sera...volevo chiedere x quanto rimane nel sangue? l esame che devo fare si chiama transferrina desialata

Sapete dirmi qualcosa di piu su questo tipo d esame? Mi troveranno tracce di thc se la scrosa settimana ho fumato giusto una canna?

Risposta:

 Per l’idoneità non sono previsti esami tossicologici del sangue. Lo xanax rimane pochi giorni nelle urine; una sola canna è rilevabile circa per una settimana.

Domanda: Distinguere marijuana buona e cattiva (naturale e chimica)?

Salve, spesso la marijuana risulta avere gravi conseguenze se di cattiva fatturazione. Volevo sapere se esistono modi per distinguere quando si tratta di marijuana naturale e quando invece chimica. Insomma se esiste un metodo di verifica. Grazie dell'attenzione

Risposta:

 non esistono

Domanda: Buonasera, mi hanno ritirato la patente il 4 agosto ed a fine settembre devo fare l'esame del capello, premetto che durante la settimana non bevo mai alcol ma i due giorni del week end bevo ca tre cocktail, c'è il rischio che risulti positivo ?

Risposta:

 l'esame del capello analizza i picchi di abuso di alcolici = ovvero se la persona si è ubriacata nel periodo considerato. Con i consumi che scrivi non dovresti aver problemi

Domanda: Salve sono un fumatore di cannabis, circa una al giorno, a seguito di esame dell'emocromo è stata riscontrata un leggera forma di linfocitosi inversa è possibile che sia dovuto all'uso giornaliero di cannabis? Grazie

Risposta:

Si può essere la causa. Anche un fumo giornaliero di tabacco può determinare questo fenomeno

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: qlc può aiutarmi in merito?

devo presentarmi alla commissione x la visita psicoattitudinale in seguito ad un ritiro patente...tutti gli esami sono apposto a parte nell'elettroforesi le immunoglobuline beta 2 (range in % 2.5 - 5.8 il mio valore è 6.7). in passato ho avuto problemi di salute e questo valore era notevolmente + alterato, mi era stato detto che probabilmente, dopo numerosissimi accertamenti, avevo sviluppato una malattia auto-immune (secondo l'infettivologo artrite reumatoide). la mia domanda è: potrebbero contestarmi il valore, quindi proseguire con un periodo di dieta e astinenza da alcol, e farmi ripetere gli esami? se le gamma gt sono al di sotto della media non posso stare tranquillo? grazie

Risposta:

Si puoi stare tranquillo. Il valore delle Beta globuline non inficia il giudizio sulla patente

Condividi contenuti