Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

effetti delle sostanze

Domanda: Ciglia e sopracciglia possono essere utilizzate al Sert per il test di II livello?

Scusate se sono insistente, ma se il ML mi mandasse al Sert e ci vado tutto bello rasato, ogni tanto lo faccio e porto i capelli a 3 mm. Non fumo da poco più di tre settimane, e mi chiedevo se ciglia e sopracciglia sono utilizzabili per il test

Risposta:

 Nessuno ( a parte CSI) analizza ciglia, sopracciglia e neanche i peli perianali.

Roberto Baronti medico sosyanze.info

Domanda: Sono all'ultimo rinnovo, a commission piacendo.Trigliceridi,AST,ALT,GGT,CDT eccellenti ma BEmocromo(HGB,MCV,MCH,Monociti) sono leggermente alterati. Crede sia un problema per un rinnovo definitivo senza riserva. Grazie

Risposta:

 La descrizione dei risultati dell'emocromo è un po' troppo vaga per poerti rispondere. Il valore più importante (anche se il suo significato diagnostico è sopravvalutato) è il volume globulare (MCV).

Roberto Baronti medico sostanze.info

Domanda: La marijuana o i canabinoidi assunti costantemente possono portare a stati di manie di persecuzione e paranoia... E iper eccitazione? ... O è da escludere? Considerando altre problematiche psichiatriche? Grazie

Risposta:

 l'acuirsi di manie di persecuzione e paranoie in soggetti con problemi psichiatrici è assolutamente probabile (e provato).

Domanda: il 16 gennaio devo andare alla commissione medica , sono stato beccato con 0,92 di tasso alcolico ...sono in dieta strettissima da 15 giorni e avro' l esame del capello per articolo 182 il 16 dicembre ,poi le analisi il 23 dicembre

(sangue ed etg ) ...mi auguro di essere a posto e , almeno a natale e a capodanno potro' bere qualcosa anche se in attesa della visita della commissione??

Risposta:

certamente, basta non esagerare

Domanda: Salve a tutti vorrei chiedere un consiglio e un parere. ho 18 anni e qualche mese fa ho fumato una canna con un amico per me era la prima volta, ho fatto tipo 7 8 tiri belli lunghi e mi sono venuti effetti tipo tachicardia,panico,sudorazione. poi mi

Salve a tutti vorrei chiedere un consiglio e un parere. ho 18 anni e qualche mese fa ho fumato una canna con un amico per me era la prima volta, ho fatto tipo 7 8 tiri belli lunghi e mi sono venuti effetti tipo tachicardia,panico,sudorazione. poi mi sono addormentato e quando mi sono svegliato non mi sono venuti piu anzi ero abbastanza rilassato, è possibile che questi sintomi mi siano venuti perchè ho fumato un po troppo per essere la prima volta? tengo a precisare che sono un tipo molto ansioso appena vedo qualcuno che si spezza qualche arto mi vengono gli attacchi di panico una volta sono anche svenuto, credo che possa essere anche questo perchè appena l erba mi fece effetto iniziai a pensare cazzo mi gira la testa come quando sono svenuto, però non stavo nemmeno molto rilassato perchè avevo fatto la nottata senza andare a dormire.Quindi vi chiedo quale possa essere stata la causa perchè ho deciso di riprovare magari facendo un paio di tiri non troppo lunghi magari pompandomi the Eminem show.

Risposta:

 Ciao gli effetti che hai provato non sono molto anomali per chi fuma cannabis. Probabilmente quella sera hai fumato troppo per I tuoi standard e per il tuo personale equilibrio che se sei già predisposto a situazioni ansiose è più fragile di quello di altre persone. Fanne tesoro perchè sono I tuoi standard quelli che importano. Probabilmente la cannabis non è una sostanza facile da consumare per chi è già predisposto ad entrare in situazioni ansiose ma se riproverai cerca di tenere sotto controllo quanto fumi e non eccedere come quella sera ma anche le modalità in cui fumi. Tieni conto che se aspiri profondamente e trattieni molt oil fumo l’effetto è più forte e ti può facilemnte sbilanciare. Evita di fare prove con te stesso su questi terreni in cui hai appreso qualcosa sui tuoi limiti. 

Stefano Bertoletti sostanze.info

Domanda: assumendo per tre giorni cinque gocce di xanax,il quarto giorno se si effettuano gli esami delle urine, ci sarà traccia?

Risposta:

si

Domanda: Nel 2008 ho fatto uso dell'ultimo mezzo grammo di mdma a cristalli poi a capodanno l'ho riusata ma uno 0'1 e sentivo di non doverla usare e il giorno dopo tornata a casa ho avuto il mio primo attacco di panico (gia' usavo eroina brown lo fumavo e ben

Risposta:

se ci completi la domanda, possiamo provare a risponderti....

Domanda: anestetico

Buonasera,no una domanda da fare,oggi no avuto il prelievo del capello,un mese fa no avuto un intervento al braccio dovuto a un taglio e mi hanno fatto anestesia,può dare dei problemi al test di capello per la patente??grazie

Risposta:

 no

Domanda: Quanto è dannoso l'antabuse?

Risposta:

 Dipende: molto dannoso se ci associ l'alcol nonostante gli effetti. Se sei astinente dall'alcol non è dannoso in linea di massima a meno che tu non abbia delle controindicazioni all'assunzione, ma questo lo decide il medico che te lo prescrive

Domanda: Come interagisce il Clonazepam con i Cannabinoidi?

Ciao a tutti! Sono un ragazzo di 25 anni, e soffro di lordosi cronica cervicale che mi causa un irrigidimento muscolare perenne nelle zone tra il collo e le spalle. A fronte di un incidente in moto a Natale dell'anno scorso, queste contratture sono andate peggiorando per lo sviluppo di una piccola protusione cervicale che ha accentuato il tutto provocandomi dei dolori non poco transcurabili aumentando l'infiammazione nella zona. Momentaneamente sto facendo delle cure con idrokinesiterapia per sciogliere i muscoli, ma il medico curante nel frattempo mi ha prescritto 5 gocce di Rivotril (Clonazepam) da prendere la sera prima di andare a letto con un bicchiere d'acqua come miorilassante muscolare. Ammetto di essere un fumatore saltuario di cannabis, (2, 3 canne a settimana esagerando) e vorrei sapere se il farmaco, con il dosaggio prescritto, potrebbe causarmi delle reazioni pericolose qual'ora volessi fumarmi una "cannetta". Ringrazio anticipatamente per la risposta :)) Un saluto, ciao!

Risposta:

 Il rivotril è un farmaco che può creare dipendenza. La dose prescritta è bassa, ma devi stare attento a non aumentarla. Un uso contemporaneo di cannabis può provocare una sommazione degli effetti delle due sostanze. Gli effetti possono essere sintomi (reversibili) simili ad un'ubriacatura.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Condividi contenuti