Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 52730 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori: alcol

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Storiaccia

Ciao a tutti. Allora io circa 3 /4 anni fa mi hanno levato la patente perché ero neopatentato e in un incidente mi hanno trovato 0.2 di alcool . 8 mesi di sospensione e cosi via con tutte le visite che fino adesso sono sempre andate perfettamente .Purtroppo stasera nella fretta un mio amico ha preso una dose di cocaina e nel momento che lui si rimetteva apposto la sue cose ci hanno fermato e ce l avevo io in mano, ho subito ammesso e dato a il carabiniere la dose che vedendo e capendo la situazione mi ha fatto l articolo 75 ma scrivendo che io ero a piedi . La mia domanda è ..spero che non mi levano la patentee ? Anche perche non centra niente ? Grazie mille

Risposta:

 

Ciao a tei! Ci sfugge perché il tuo amico non abbia detto che la sostanza era esclusivamente sua, evitando così a te di essere coinvolto; comunque, hai trenta giorni di tempo per presentare alla tua prefettura di residenza degli scritti difensivi dove racconti come si sono svolti i fatti e allegando una dichiarazione del tuo amico. Altrimenti, si aprirà nei tuoi confronti il procedimento amministrativo previsto dall’art.75 DPR309/90 (detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti) e verrai convocato dalla tua prefettura di residenza per effettuare un colloquio con un assistente sociale. Nel corso del colloquio, essendo la tua prima segnalazione verrà valutato se è possibile chiudere il procedimento con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti. Altrimenti, verrà stabilita la sanzione da applicarti e che comporta la sospensione, o il divieto a prendere, la patente, il passaporto e/o il porto d’armi per un periodo da due mesi a un anno. Verrai inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico presso il Serd competente e che, in caso di sanzione e se concluso positivamente, ti consentirebbe di chiederne la revoca e, quindi, la restituzione anticipata dei documenti


Domanda: Revoca patente per recidiva

Buongiorno, scrivo per chiedere delucidazioni in merito al provvedimento di revoca della patente per guida in stato di ebbrezza (recidiva in un biennio). Pochi gg fa infatti un mio amico e uscito di strada causa neve e sottoposto alle analisi e stato riscontrato un valore alcolemico fuori dai parametri di legge. Quanto concretamente rischia in termini di tempistica e monetari? Sono fattori che dipendono dai valori evidenziati dall alcool test? E inolte possibile ridurre la pena commutandola in parte con lavori socialmente utili? Grazie

Risposta:

Se non ci scrivi il tasso alcolemico che è stato rilevato al tuo amico , non possiamo risponderti.
Ci sono tre livelli di tasso riscontrabile, per ognuno dei quali sono previsti una multa, un periodo di sospensione, un tot di punti tolti dalla patente diversi in base appunto al tasso riscontrato.

Domanda: ESAME DEL CAPELLO ETG

Buongiorno, intotrno al 4 luglio dovrò sostenere l'esame del capello per ETG con cut off 30 Da gennaio ad oggi non ho bevuto tutti i giorni, devo dire di aver bevuto in media 7/10 giorni al mese praticamente un paio di giorni a settimana al massimo un paio di birre al giorno ad eccezzione di 3-4 occasioni dove ho bevuto un po' di piìù nello specifico 3 birre e un paio di bicchieri di vino. Non posso dire però di essere stato in completa astemia. Se da adesso fino al 4 luglio mi asterrò completamente al 100% ho possibilità di passare il test e risultare idoneo? Vi ringrazio in anticipo. Pietro

Risposta:

 dipende dalla lunghezza del prelievo

Domanda: ESAME CAPELLO ETG

Buongiorno, inoltro al 4 luglio dovrò sostenere l'esame del capello per ETG con cut off 30 Da gennaio ad oggi non ho bevuto tutti i giorni, devo dire di aver bevuto in media 7/10 giorni al mese praticamente un paio di giorni a settimana al massimo un paio di birre al giorno ad eccezzione di 3-4 occasioni dove ho bevuto un po' di piìù nello specifico 3 birre e un paio di bicchieri di vino. Non posso dire però di essere stato in completa astemia. Se da adesso fino al 4 luglio mi asterrò completamente al 100% ho possibilità di passare il test e risultare idoneo? Vi ringrazio in anticipo. Pietro

Risposta:

 dipende dalla lunghezza del prelievo

Domanda: Buongiorno. Sabato ho le prime analisi per riottenere la patente. Non sono un bevitore ma domenica scorsa per Pasqua ho bevuto 4/5 cocktail. Posso stare tranquillo o devo ritenermi spacciato? Grazie

Risposta:

 probabile spacciato

Domanda: Salve mi hanno ritirato la patente per alcol sapete dirmi qual'è la prassi per riprenderla e quali sono ii valori del cdt entro i quali stare ? Grazie

Risposta:

 dal ricevimento della sanzione inviata dalla prefettura, hai 60 giorni di tempo per andare in CML e prenotare esami e visite. Il valore CDT varia da laboratorio a laboratorio

Domanda: Salve negli esami per riavere la patente ritirata perchè positivo all'alcol test c'è il pericolo che esce anche il cbd?

Risposta:

 di solito cercano solo i consum di alcol

Domanda: ESAMI DOPO RITIRO PATENTE PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA.

BUONGIORNO, SONO UN RAGAZZO DI 21 ANNI CHE PER IL GIORNO DEL SUO COMPLEANNO E' STATO FERMATO DALLA POLIZIA STRADALE. PATENTE RITIRATA IN DATA 11/8. IN DATA 24/8 MI ARRIVA A CASA LA LETTERA DEL PREFETTO CHE DICE DI PRENOTARE APPUNTAMENTO ALLA COMMSSIONE MEDICA PROVINCIALE "IN QUANTO SUSSISTONO DUBBI SULLA PERSISTENZADEI REQUISITI PSICOFISICI NECESSARI PER IL MANTENIMENTO DELLA PATENTE DI GUIDA". DOMANDA: IO HO FATTO USO DI CANNABINOIDI QUALI HASCHISH E MARIJUANA FINO A IERI SERA, E HO ANCHE BEVUTO 2 SUPERALCOLICI IN DATA 22/8 SERA. PER QUANTO TEMPO RIMANGONO NELL'ORGANISMO QUESTE SOSTANZE, SE IO DA OGGI IN POI SMETTO SIA DI BERE CHE DI FUMARE?? VORREI UNA CHIARIFICAZIONE IN BASE ANCHE AL TIPO DI CONTROLLO CHE MI VERRA' FATTO (URINE CAPELLO O SANGUE). SE IO CHIAMO IN QUESTI GIORNI LA COMMISSIONE MEDICA QUANTO E IL TEMPO DI ATTESA PER PRESENTARSI? CI STA CHE MI DIANO L'APPUNTAMENTO ANCHE TRA 2 O 3 MESI? IN DEFINITIVA RIESCO AD ARRIVARE PULITO AL CONTROLLO O NO???? GRAZIE MILLE. SALUTI

Risposta:

Vediamo di rispondere ai tuoi quesiti

Permanenza nell'organismo di sostanze.

Come abbiamo già scritto molte volte il tempo di "smaltimento" del thc è molto lungo e quindi esso può essere rilevato in un campione urinario anche per un mese o più. Ovviamente esiste una relazione molto stretta fra quanto si è fumato, da quanto tempo si fuma e la capacità, sempre diversa, del proprio organismo di metabolizzare (smaltire) la sostanza.

Se ad esempio nel tuo caso hai fumato le 15 "canne" in un breve periodo di tempo è probabile che anche dopo 25 giorni qualche traccia sia presente nelle urine.

Per quanto riguarda il consumo di alcolici vengono ricercate eventuali aletrazioni del fegato e delle transaminasi tramite specifici test moirati quali il CDT.

Ovviamente più è lungo il periodo in cui la persona ha smesso di assumere alcolici e più facilmente l'organismo rientra nei valori normali.

I tempi di attesa variano enormemente da commissione a commissione e da regione a regione e da provincia a provincia in base alla quantità di lavoro che si trovano a dover affrontare le singole commissione.

 

 

 

Domanda: Buonasera. Lunedi 29 sarò sottoposta a prelievo per emocromo, transaminasi e cdt per rinnovo patente. Sono stata rigorosamente astinente a partire da 24 giorni prima dell'esame (cioè dal giorno 5), ma oggi (Pasqua), ho bevuto due bicchieri di rosso e

due Montenegro. L'esame è lunedì prossimo. Potrebbe questo "sgarro" compromettere i valori e di conseguenza il rinnovo della patente? Grazie infinite di una sollecita risposta e del prezioso servizio che fornite.

Risposta:

 Potrebbe? sicuramente

Domanda: Salve, devo andare in commissione medica per ritiro patente per alcol, ho fatto gli esami del sangue e ci sono alcuni valori leggermente sotto la norma e 2 leggermente sopra. Vorrei sapere se avrò problemi per riavere la patente?

I valori sono: eritrocito 4.25 ( 4.70/6.10)- emoglobina 13.3 (14.0-18.0)- ematocrito 41.8 (42.0-52.0)-volume cellulare medio 98.4 (81.00-97.00)-concentrazione media 31.8 ( 33.00-37.00)- MPV 11.4 (7.20-11.10). Il resto va tutto bene, avrò problemi in commissione per riavere la patente?

Risposta:

 vanno bene, non dovrebbero farti problemi

Condividi contenuti