Back to top

Archivio delle Domande agli Operatori

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Ho una lunga storia di alcolismo e terapie di psicofarmaci alle spalle. Qualche anno fa, con l'aumento di una terapia ho avuto tremore alle mani che è sparito solo con la diminuzione della terapia. Ora faccio una terapia importante e il tremore è ripreso,

consigli medici
effetti delle sostanze

, ma che può derivare dal mio psichiatra dice che è temporaneo e che non può scalare la terapia, ho perso l'equilibrio anche ad andare in bicicletta, un medico mi ha detto che non è labirintite, ma che può derivare da intossicazione da farmaci o da alcol, ora bevo saltuariamente, le terapie le faccio invece da molto tempo. Potete darmi un vostro parere?

Risposta 

ciao, è per noi piuttosto difficile darti consigli o indicazioni visto il percorso terapeutico prolungato e complesso che stai attraversando. Possiamo però evidenziare che il consumo di alcolici, anche se saltuario, in concomitanza con l'assunzione di psicofarmaci, può essere una delle cause dei sintomi che avverti.

Domanda: Ho una lunga storia di alcolismo e terapie di psicofarmaci alle spalle. Qualche anno fa, con l'aumento di una terapia ho avuto tremore alle mani che è sparito solo con la diminuzione della terapia. Ora faccio una terapia importante e il tremore è ripreso,

consigli medici
effetti delle sostanze

, ma che può derivare dal mio psichiatra dice che è temporaneo e che non può scalare la terapia, ho perso l'equilibrio anche ad andare in bicicletta, un medico mi ha detto che non è labirintite, ma che può derivare da intossicazione da farmaci o da alcol, ora bevo saltuariamente, le terapie le faccio invece da molto tempo. Potete darmi un vostro parere?

Risposta 

ciao, è per noi piuttosto difficile darti consigli o indicazioni visto il percorso terapeutico prolungato e complesso che stai attraversando. Possiamo però evidenziare che il consumo di alcolici, anche se saltuario, in concomitanza con l'assunzione di psicofarmaci, può essere una delle cause dei sintomi che avverti.

Domanda: Analisi per CML guida in stato d'ebrezza

consigli medici
informazioni sui servizi sociali e di recupero

Salve a tutti,

Dopo ben 5 mesi di attesa sono stato alle CML e il 1 dicembre avrò la prima visita all'RFI di Roma, con i seguenti accertamenti tossicologici finalizzati alla ricerca urinaria e sierica di sostanze di abuso:

- MDMA (urinario)
- oppiacei/cannabinoidi/cocaina/anfetamine (urinari)
- barbiturici/benzodiazepine/metadone (urinari)
- alcool (urinario)
- CDT (su sangue - 1 solo prelievo)
- GGT, GOT, GPT, Emocromo citometrico (su sangue - 1 solo prelievo)

ripetute altre  volte nell'arco di 35 giorni (+ altri 10 giorni)

+ relazione psichiatrica con valutazione per la sicurezza nella guida con test di personalità

Non bevo da inizio settembre e non mi sono mai drogato, quindi quella che mi è quella psichiatrica alla fine. Ho letto che spesso offrono la possibilità di sostituire le altre 2 dell'urina, e quindi sbrigare tutto in mezza giornata con sangue, urina, capello e psichiatrica.Il problema è che ho letto che non è raro gente che non si droga riceva risultati positivi dall'esame del capello e che il ricorso costi 500€ (dato che fin'ora l'iter che ho seguito mi è sembrato più business che altro, non mi piace tanto come cosa). Secondo voi quanto è "pericoloso" appunto fare l'esame del capello per risolvere trasformare i 35 giorni in 1?

Come ho già detto sono 90 giorni che non bevo, e in realtà da marzo ho bevuto solo ad agosto praticamente (anche prima ero il bevitore del sabato sera), e non mi sono mai drogato, ma sono stato a contatto con fumo passivo e gente che ha fatto uso di sostanze nelle mie vicinanze (immagino sia impossibile però risultare positivi senza stare a contatto col fumo passivo il giorno stesso, o ancora più difficile per altre sostanze)

Grazie mille

Risposta 

Secondo voi quanto è "pericoloso" appunto fare l'esame del capello per risolvere trasformare i 35 giorni in 1? 

Cosa volevi sapere? scusa ma non è affatto chiaro....

Domanda: Analisi per CML guida in stato d'ebrezza

consigli medici
informazioni sui servizi sociali e di recupero

Salve a tutti,

Dopo ben 5 mesi di attesa sono stato alle CML e il 1 dicembre avrò la prima visita all'RFI di Roma, con i seguenti accertamenti tossicologici finalizzati alla ricerca urinaria e sierica di sostanze di abuso:

- MDMA (urinario)
- oppiacei/cannabinoidi/cocaina/anfetamine (urinari)
- barbiturici/benzodiazepine/metadone (urinari)
- alcool (urinario)
- CDT (su sangue - 1 solo prelievo)
- GGT, GOT, GPT, Emocromo citometrico (su sangue - 1 solo prelievo)

ripetute altre  volte nell'arco di 35 giorni (+ altri 10 giorni)

+ relazione psichiatrica con valutazione per la sicurezza nella guida con test di personalità

Non bevo da inizio settembre e non mi sono mai drogato, quindi quella che mi è quella psichiatrica alla fine. Ho letto che spesso offrono la possibilità di sostituire le altre 2 dell'urina, e quindi sbrigare tutto in mezza giornata con sangue, urina, capello e psichiatrica.Il problema è che ho letto che non è raro gente che non si droga riceva risultati positivi dall'esame del capello e che il ricorso costi 500€ (dato che fin'ora l'iter che ho seguito mi è sembrato più business che altro, non mi piace tanto come cosa). Secondo voi quanto è "pericoloso" appunto fare l'esame del capello per risolvere trasformare i 35 giorni in 1?

Come ho già detto sono 90 giorni che non bevo, e in realtà da marzo ho bevuto solo ad agosto praticamente (anche prima ero il bevitore del sabato sera), e non mi sono mai drogato, ma sono stato a contatto con fumo passivo e gente che ha fatto uso di sostanze nelle mie vicinanze (immagino sia impossibile però risultare positivi senza stare a contatto col fumo passivo il giorno stesso, o ancora più difficile per altre sostanze)

Grazie mille

Risposta 

Secondo voi quanto è "pericoloso" appunto fare l'esame del capello per risolvere trasformare i 35 giorni in 1? 

Cosa volevi sapere? scusa ma non è affatto chiaro....

Domanda: Si si solo quei tre

problemi legali
Risposta 

quindi non ti faranno nessun problema

Domanda: Buonasera scrivo per conto del mio ragazzo gli anno ritirato la patente per guida di è stato di ebrezza gli anno di fare gli esami. Lui questi esami li ha fatti il 24 novembre. Dopo 54 giorni che non toccava più nulla. Oggi e andato a ritirare

consigli medici

E la CDT TRASFERINA desialata è 0,0 - 2,0

Gli daranno la patente ho no e un valore alto secondo voi grazie mille una buona serata 

Risposta 

da quello che scrivi non è chiaro se il valore rilevato è 0.0 oppure 2.0.

Nel primo caso andrebbe bene. nel secondo (2.0) non gli rendono la patente

Domanda: Buona sera,ho bevuto tre bicchieri di vino il 10 agosto ed ho fatto l esame del capello il 18 novembre..sarò negativo o positivo?

problemi legali
Risposta 

solo quei tre?

Negativo

Domanda: Buona sera devo fare l'analisi del capello per articolo 186

consigli medici

Il 4 di settembre ho fatto uso di cocaina 0.7 credo,sono anche un consumatore abituale di cannabis il 31 di settembre o smesso sia di bere che di fumare canabis e il 14 di dicembre divo fare questa  analise mi sono tagliato i cappelli due volte in questi messi .la mia domanda è risultero positivo alla Cocaina? Risultero positivo al thc e anche al alcol?cordiali saluti e complimenti per il sito 

Risposta 

non dovresti esserlo, ma dipende anche dalla lunghezza del prelievo 

Domanda: Ciao, lavoro in un azienda e ho il patentino del muletto, so già che ogni anno verso dicembre nella mia azienda facciano fare le analisi tossicologiche, vorrei sapere se gli esami si faranno comunque anche quest'anno nonostante il COVID, grazie.

problemi sul lavoro/a scuola
Risposta 

ci spiace ma non possiamo saperlo dato che ogni azienda decide autonomamente

Domanda: Buongiorno, ho effettuato le analisi del sangue a seguito del ritiro della patente per guida in stato di ebbrezza.

informazioni e curiosità sulle sostanze

 

 imiei valori sono: 
ALT 13 rif 5-41
AST 13 rif 5-32
GGT 7 rif 5-39
CDT 1.3 rif <1.7 normale 1.7 -2.0 non decisvo >2.0 patologico.

per quanto il valore del cdt sia nel range della norma sono rimasta stupita perchè non assumo nessun tipo di alcolico da ormai 6 settimane e il 03 ottobre avevo bevuto due spritz e un bicchiere di vino a pasto e me lo aspettavo sinceramente più basso. è un valore che quando nella norma, varia da persona a persona?

vi ringrazio

Risposta 

non esiste un valore CDT pari a 0. Il tuo valore è nella norma, quindi non ci saranno problemi in CML

Domanda: Salve,il 20 dicembre dovrò aver l'esame del capello,il mio ultimo consumo risale a al 12 agosto ed ho consumato circa uno 0,3g di cocaina con qualche birra.secondo voi risulterà positivo l'esame ?

consigli medici
problemi legali
Risposta 

dipende dalla lunghezza del prelievo, richiesta per effettuare l'esame

Domanda: Salve,il 20 dicembre dovrò aver l'esame del capello,il mio ultimo consumo risale a al 12 agosto ed ho consumato circa uno 0,3g di cocaina con qualche birra.secondo voi risulterà positivo l'esame ?

consigli medici
problemi legali
Risposta 

dipende dalla lunghezza del prelievo, richiesta per effettuare l'esame