Back to top

Archivio delle Domande agli Operatori: altro / effetti delle sostanze

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Buonasera è possibile che dopo tanti anni di assunzione di metadone prima e di Levo metadon adesso che farmaco non mi faccia più effetto sono oltre 15 anni che lo assumono e non uso più droghe di strada Purtroppo non riesco a togliere il farmaco da mezzo

consigli medici
effetti delle sostanze
Risposta 

E' possibile che la lunga e prolungata esposizione al farmaco ne abbia attenuato - psicologicamente . gli effetti. Parlane con il tuo medico curante e ridefinite insieme il tuo piano terapeutico.

Domanda: Ormai sono a 1mg di metadone che mi copre . Ho deciso di staccarlo. Sarà dura ? L astinenza durerà molto? Cosa posso usare per alleviare il dolore ?

consigli medici
effetti delle sostanze
Risposta 

Se lo fai da te e se lo fai tutto in una volta, potrebbe non essere una cosa semplice ed indolore

Domanda: Buongiorno , purtroppo a causa di una cura per dei dolori lancinanti alla schiena , il mio compagno ha conosciuto il depalgos . All'inizio era in compresse da 5 mg, poi da 10 e cosi via, è entrato nel circolo vizioso della dipendenza .

consigli medici
effetti delle sostanze
informazioni e curiosità sulle sostanze

In accodi col neurologo , per  togliere gli effetti collaterali del paracetamolo ( vampate  sudori etc etc) è passato dal depalgos all'oxycontin , fino ad arrivare a 16 pasticche da 40 mg al gg . Or da una settimana è in cura presso il sert di zona con metadone molteni 0.50% ( g.60 - 12 ml) al giorno che lo fa staare bene per le 24 ore successive (anche 1 o 2 ore in piu ) . Mi domandavo , se smettesse adesso di rendere il metadone che è passata solo una settimana dalla prima assunzione cosa accadrebbe? l'astinenza da ossicodone credo ora sia passata , e nn vorrei che il continuare a prendere metadone per almeno 2 mesi con questo dosaggio prima di iniziare a scalare ( così gli hanno fatto capire al sert ) rendesse poi l'uscita dalla sostanza piu difficoltosa . Ammetto nella mia ignoranza di non sapere nemmeno se la quantità da lui assunta come metadone  sia tanta o poca , so che al sert quando ha dichiarato  di assumere 640 mg di oxycontin al gg hanno sgranato gli occhi .Non fa uso , ne ha mai fatto uso di altre sostanza , l'unica dipendenza che ha sono le sigarette che per carità saranno la prossima cosa che cerherò di fargli almeno diminuire .

Grazie per l'attenzione 

Silvia

Risposta 

Togliere adesso il metadone serve solo a farlo star male non per l'astinenza dall' ossicodone ma dal metadone. Asssai meglio se segue le indicazioni del Serd 

Domanda: È trascorso un mese dalla mia sleeve gastrectomy, sarebbe dannoso fumare/ingerire oppio, ed MD (sniffata o bevuta) ? Cos'è che potrebbe andare storto?

consigli medici
effetti delle sostanze
Risposta 

Potresti ricreare i presupposti per svariati disturbi intestinali (oltreche cardiocircoltori)

Domanda: Buonasera, se fumo (cannabis il cosiddetto “fumo”) una volta all’anno, e quindi più o meno 7/8 tiri, potrebbe risultare positivo il test del capello?

effetti delle sostanze
informazioni e curiosità sulle sostanze
Risposta 

no, ma dipende da quanto dopo quell' unica volta farai l'esame del capello

Domanda: Domanda

effetti delle sostanze
informazioni e curiosità sulle sostanze

Salve, usando 5milligrammi di metadone assunto una volta alla settimana e sempre nello stesso giorno, si può sviluppare dipendenza o è troppo poco perché il fisico possa diventare tollerante? il mio peso è 70kg circa... Grazie in anticipo per la risposta 

Risposta 

Poco probabile. Ma perché una volta alla settimana?

Domanda: Ciao, URGENTE. Il mio cane ha ingerito un 0,7 di hashish di un nostro amico. Io nemmeno fumo, non ne so niente. A lui dopo due ore lì si stanno girando gli occhi e sembra voler dormire e basta. Devo preoccuparmi? È un bull terrier di 40kg. Secondo voi?

effetti delle sostanze
informazioni e curiosità sulle sostanze
Risposta 

Di solito se non gli viene fatta subito una lavanda gastrica rischiano di morire 

Domanda: Ho fatto test del capello privatamente,ho fatto ciò perché qualche mese prima ero risultata positiva

effetti delle sostanze

A una sostanza (mai inalata o ingerita ma vabbè non capisco come sia possibile) cmq ho voluto fare questa prova e alla fine con la decolorazione analizzando lo stesso periodo è uscito negativo...ora ho chiamato x prenotare la visita in commissione con relativo prelievo...alla mia domanda se fosse un problema la decolorazione mi hanno risposto di no...ora io mi chiedo...voi dite sempre che l'esame non si può fare se il capello é decolorato o che cmq non serve a niente...ma allora perché il laboratorio non ha trovato tracce??!!!e perché invece la commissione mi ha detto che non ci sono problemi se ho trattamenti?c'è qualcosa che non mi é chiaro....

Risposta 

Se leggi attentamente le nostre risposte vedrai che scriviamo "....spesso molti laboratori non accettano di analizzare capelli trattati". Cosa che invece evidentemente fa quello a cui ti sei rivolta. Tutto qua.

Domanda: Passaggio da metadone a Subutex

consigli medici
effetti delle sostanze

Buongiorno ho una domanda riguardo al passaggio da metadone al subutex prendevo 30 di meta e sabato ho preso 10 domenica niente e lunedì oggi sono andato al Sert per cominciare il Subutex , preso 4 ml dopo tre ore altre 4 Totale 8

Come mai non avvertito niente anzi un po' di brividi , adesso non so cosa fare domani riprovo oppure boo 

Non capisco perché mi ha fatto così qualcuno può aiutarmi? grazie

 

Risposta 

Se sei seguito dal ser.d. devi parlarne con il medico che ti segue e che ti somministra il farmaco 

Domanda: Uso eccessivo di Metadone e trombosi e embolie polmonari.

consigli medici
effetti delle sostanze

Buongiorno, 
avrei bisogno di un parere medico sui rischi da utilizzo di metadone. E' possibile che un soggetto sottoposto a terapia con Metadone per disintossicarsi dall'eroina, ma che, sottoposto ad analisi del sangue, risulti con quantità di metadone nel sangue superiore 6-7 volte al limite e che assuma, dietro prescizione medica, benzodiazepine, anche queste presenti nel sangue con dosaggio 6-7 volte oltre il limite, possa morire per una trombo embolia polmonare, o è da escludere? Tanto più se il soggetto ha sofferto di pleurite, ed è stordito, rallentato nei movimenti e con dispnea anche a riposo? Ho letto di alcune risposte circa i rischi di trombosi e embolie per uso errato di metadone. Gradirei un parere in merito. E sapere se ci sono degli studi in proposito. Grazie a chi risponderà e buon lavoro,.

Risposta 

la risposta al quesito è piuttosto complessa, anche perché i dati di partenza non sono chiari.

La concentrazione di metadone nel sangue dei pazienti in terapia varia molto da caso a caso, in funzione della dose giornaliera del farmaco e della velocità di metabolizzazione.

Dato che la posologia è molto variabile (da decine di mg/die a centinaia di mg/die), non ci si può riferire ad una concentrazione terapeutica "standard", come per altri farmaci.

In letteratura non sono descritti casi di tromboembolia in seguito a sovradosaggio di metadone per uso orale, ma solo in caso di uso parenterale (pazienti che si iniettano il farmaco endovena).

Naturalmente, in soggetti predisposti, la drastica riduzione del movimento (allettamento, confinamento) favorisce la formazione di trombi venosi negli arti inferiori e quindi la possibilità di embolie polmonari.

La causa di morte nell'overdose di metadone è la depressione respiratoria e, in alcuni casi, l'allungamento dell'intervallo Q-T e la torsione di punta
R.Baronti medico sostanza.info

Domanda: Depakin e alcool saltuariamente?

consigli medici
effetti delle sostanze

Ciao, sono una ragazza di 23 anni, ho iniziato da poco una cura con un regolatore dell'umore che si chiama "Depakin Chrono" da 300mg, mezza pastiglia al giorno, dopo cena.Non sono un'alcolista, ma può capitare che beva qualche bicchiere ogni tanto al bar con gli amici in serata. Oggi in particolare ho consumato nel tardo pomeriggio un bicchiere di vino rosso; premetto che sono consapevole di dover evitare l'assunzione di alcolici insieme ai farmaci, degli eventuali danni ecc, ma non avendo mai fatto cure farmacologiche e avendo iniziato da solo pochi giorni, mi è proprio passato di mente e beh, mi sono ricordata del farmaco solo una volta arrivata a casa.. Visto che ormai è fatta (di certo non posso tornare indietro), adesso non so se sia il caso di prendere la mezza pastiglia sta sera dopo cena (come da prassi) o aspettare a domani, potete darmi qualche indicazione? Grazie☺️

Risposta 

L’utilizzo di alcol nel corso di una cura come quella che stai facendo è assolutamente da sconsigliare. Quindi per evitare problemi è meglio aspettare domani per riprendere la cura 

Domanda: Fuori vena vicino alla caviglia con 3-CMC

effetti delle sostanze

Salve.

Ho 47 anni. Ho provato il 3-CMC in vena senza nessun problema. Ieri fatto da solo e non trovavo la vena, andato fuori. Si è gonfiato e anestetizzata la zona. Oggi molto meno gonfio e colore della pelle è normale ma ancor anestetizzato. Quanto tempo devo aspettare per tornare normale?

Sto applicando crema Essaven. Que altro potrei mettere?

Grazie mille

Risposta 

Le pomate sono perfettamente inutili, dovesse peggiorare devi farti vedere da un medico o andare in Pronto Soccorso