Back to top

Archivio delle Domande agli Operatori: ketamina / effetti delle sostanze

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: droghe come la ketamina infieriscono sulla pillola del giorno dopo?

effetti delle sostanze
Risposta 

 

Potrebbero: non si può essere sicuri


Domanda: Problemi posteriori ad uso di sostanze. A chi devo rivolgermi?

effetti delle sostanze

Ciao!
Sono una ragazza poco più che ventenne. L'anno scorso per un periodo durato circa 8 mesi ho fatto uso delle seguenti sostanze, nell'ordine: 2 mdma, 2 lsd, 1 di cocaina e un uso giornaliero di circa 4canne (marijuana). Durante questo periodo, terminato a luglio 2013, le sostanze non mi causarono nessun particolare problema eccetto gli effetti che comunemente si manifestano all'assunzione. A seguito di quegli 8mesi, salvo qualche sporadico uso di marijuana, non assunsi più alcuna sostanza. Dopo pochi mesi dall'interruzione, ho cominciato a accusare i seguenti disturbi/effetti: frequenti e improvvise tachicardie, sudorazione alle mani, senso di svenimento, senso di non riuscire più a controllare il mio corpo e tensione, calo dell'appetito, unite ad un calo della concentrazione. Inoltre, per quanto riguarda gli effetti c.d. psicologici: attribuzione di significati insoliti ad eventi ordinari (esempio: impressione che le persone che sono casualmente attorno a me abbiano intese tra loro, escludendo me stessa da queste intese), impressioni di perdita di controllo del corpo e dei suoi movimenti e difficoltà a relazionarmi con le altre persone.
Questi effetti mi hanno preoccupato, ma per vari motivi che penso possiate capire, non ho deciso di rivolgermi ad uno specialista per porvi rimedio.

Vorrei dunque chiedere gentilmente alla redazione a chi, nel mio caso, dovrei rivolgermi.

Vi ringrazio,

Cordiali saluti,

Risposta 

 ciao, il consiglio che ci sentiamo di darti, visti gli episodi che l'assunzione di sostanze ti ha scatenato sia livello fisico che psicologico, è quello di rivolgerti ad uno psichiatra, precisando che potrebbe essere lo specialista adatto in quanto in grado di inquadrare i tuoi problemi sia a livello psicologico che fisico. A patto ovviemante che tu gli riferisca correttamente tutto quello che è accaduto e quali sono i motivi che ti spingono a chiedere un sostegno e un aiuto. Dato che sei molto giovane e l'assunzione di sostanze si è prolungata per un periodo piuttosto breve, non dovrebbe essere difficile riuscire a trovare il giusto inquadramento diagnostico ai tuoi problemi.

Domanda: salve.

effetti delle sostanze

vorrei sapere se nel lungo periodo sono recuperabili danni non troppo gravi conseguenti ad uso smisurato e continuato di ketamina. so che la vescica diventa meno capiente perche si formano cicatrici al suo interno, vorrei sapere se in un corpo giovane e sano pian piano si recupera la normale capacità di tenere l'unira. grazie mille!!!

Risposta 

 Certamente essere giovani è un fattore favorevole. Tuttavia non si può fare una previsione esatta. Molto dipende dalla gravità del danno. Una visita urologica accompagnata dagli opportuni esami strumentali può aiutare a fare la prognosi

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Domanda: Domanda breve, in 2 diverse occasioni ho provato l'mdma ( assieme ad una quantità quasi irrisoria di Ketamina) e entrambe le volte, ahimè, ho avuto un incontinenza urinaria. Non sono un consumatore abituale, può succedere o è un campanello d'allarme?

effetti delle sostanze

Nessun effetto sgradevole sia durante l'effetto sia nei giorni successivi. Solamente incontinenza entrambe le volte una volta assunta (oralmente e spartita tra un gruppo di persone conosciute)

Risposta 

 Non sono un medico, per quanto ne so l’incontinenza può essere un effetto, diciamo secondario,  legato all’assunzione di ketamina. Capita spesso con questa sostanza nell’effetto acuto.  Credo però che non sia un segnale di allarme particolare a parte il fatto di considerare il fatto che certe sostanze possono avere appunto effetti indesiderati e inattesi. Magari viste le situazioni in cui sei andato incontro evita questo tipo di esperienze. 

Stefano Bertoletti sostanze.info

Domanda: Dopo quanto aver assunto una piccola dose di ketamina posso assumere psicofarmaci ?

effetti delle sostanze

Ieri sera verso le 22 ho assunto una piccola dose di ketamina. Sono in cura con risperidone, quietiapina e fevarin. Tra quanto posso riprendere la terapia ? Posso prendere domperidone per la nausea ?

Risposta 

 La terapia psicofarmacologica non va sospesa in maniera autonoma. Quindi riprendi la terapia. Per quanto riguarda eventuali interazioni puoi assumere domepridone secondo i dosaggi consigliati

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: Salve faccio uso di ketamina da 1 anno in via intramusvolare 4 5 volte al mese , lunedì l ho fatto sulla spalla e oggi quando la muovo sento come tirare e mi da sempre fastidio é solo infiammato? Sto mettendo una crema antibiotica

effetti delle sostanze
Risposta 

 Difficile fare una diagnosi a distanza con così pochi elementi e soprattutto senza avere il paziente davanti...l'unica cosa che mi seno di consigliarti è, se continua, di farti visitare da un medico

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: Salve ,vorrei sapere se ci potrebbero essere delle conseguenze legate all'uso di antidepressivi come Trittico e Brintellix combinate all'uso di Ketamina?

effetti delle sostanze
Risposta 

 quanto ti abbiamo appena risposto su antidepressivi e alcol, vale ancor di più per una sostanza come la ketamina

Domanda: Pur avendo gli attacchi di panico se provo un pochino di ketamina mi succederebbe qualcosa?

effetti delle sostanze

Due anni fa ho iniziato a provare l extacy solo per curiosita, pero dopo un po’ ho iniziato ad avere attacchi di panico, e da li ho smesso adesso qundo esco bevo solo alcol pero sono ancora curiosa cioe solo per fare esperienza vorrei provare anche la ketamina, sono una persona che posso controllarmi. Come ho detto vorrei solo fare delle esperienze pero adesso che ho gli attacchi di panico non so se farlo cioe ho pura se mi succede qualcosa. Tipo provo anche a fumare erba ma anche quello mi fa agitare del tipo mi viene l ansia, il cuore che mi batte a mille, asma ecc, per quello anche l erba non la fumo piu. So che sono dei problemi di testa cioe mi intrippo, sto provando di tutto per sbarazzarmi ovviamente prima gli avevo di piu adesso sono diminuiti gli attacchi, percio ho questa domanda nella testa e vorrei un aiuto ho una spegazione! Grazie!

Risposta 

 se una persona è predisposta ad attacchi di panico e non è in grado di gestire l'ansia, l'uso di sostanze quali l'ecstasy e soprattutto la ketamina non fanno altro che aumentargli gli stati d'ansia e il verificarsi di situazioni non controllabili. Con effetti e risultati facilmente prevedibili (anche se la sostanza assunta è poca, dato che non esiste una dose "terapeutica").

Domanda: all'età di 8 anni sperimentai una gravissima sindrome dissociativa da pre- anestesia con ketamina,di cui da allora conserva il ricordo a livello sensoriale, con attacchi di panico solo in determinate situazioni che riattivano il ricordo.

effetti delle sostanze

Mi sono sottoposto a terapia con EMDR indicata per i disturbi post-traumatici, con miglioramento ma non risoluzione (soprattutto sotto stress e durante i viaggi il disturbo tende a ripresentarsi). Cosa fare?

Risposta 

 Mi sembra di capire che la sensazione si ripresenta nelle situazioni in cui si alza lo stato ansioso.  Valuta con uno specialista se non è il caso di agire farmacologicamente riducendo così il livello dell'ansia

Laura Calviani medico sostanze.info

Domanda: Salve, volevo chiedere, e perdonatemi se faccio due domande in un giorno, se nei test acquistabili in farmacia siano affidabili anche per la rilevazione dei metaboliti della ketamina e se potesse indicarne uno affidabile. Grazie ancora

effetti delle sostanze
Risposta 

di solito i drug test che trovi in farmacia (vanno tutti bene) sono per la ricerca di 5 sostanze. Basta controlare che in queste cinque ci sia anche la ketamina.

Domanda: Ketamina e disturbo d'ansia/attacchi di panico

effetti delle sostanze

Lo scorso week-end ho preso Ketamina per la prima volta. La prima bolla, piccola, fatta alle 21:30, mi ha fatto subito piacere questa sostanza. Ho continuato fino al giorno dopo, non so quanto ne ho preso anche perché non so niente a riguardo, ma ora sto impazzendo. Ho allucinazioni, mancanza di appetito, brividi, il terrore di uscire di casa, la depressione prende il sopravvento sulla lucidità che ho adesso. Il cuore mi schizza dal petto oppure mi vedono le gambe. Ho paura di tutto, non riesco a studiare né a lavorare, ora sono sola a casa e ho paura di fare cavolate perché ho avuto pensieri brutti e quasi sono arrivata a farlo ma fortunatamente sono ancora qui che scrivo... Mi sento così perché ne ho presa troppa? O perché di fondo c'è una condizione ansiosa? Ma quanto dura il down? Come si presenta? Ed è vero che può risalirmi l'effetto della keta?

Risposta 

 uno degli effetti collaterali della sostanza è quello di ripresentarsi con una certa continuità anche dopo un certo periodo che se ne è fatto uso. Soprattutto se non si ha la minima idea di quanta se ne sia usata. 

L'effetto può essere legato alla quantità, come ad una predisposizione della persona, che la sostanza non fa altro che accentuare.

Si tratta di effetti che dovrebbero attenuarsi, ma se non dovessero, nelle prossime ore devi assolutamente parlarne con un medico e chiedere di aiutarti a contenere i danni che la sostanza ti sta arrecando. Nel frattempo cerca di non rimanere sola e condividi con qualcuno di cui ti fidi i tuoi stati d'animo, proprio per evitare gesti irreparabili che la mancanza di controllo su quello che ti sta accadendo, ti potrebbe portare a fare.

Domanda: Vorrei provare ketamina per la prima volta. Solitamente sono prudente con le droghe (le assumo sempre per vie ‘tradizionali’, niente basata, aghi ecc. e non guido se non ad effetto finito. Quali sono i postumi della keta assunta a dosi modiche?

effetti delle sostanze
Risposta 

 La ketamina è una sostanza allucinogena (anche se alcuni lettori pensano che questa definizione sia sbagliata in quanto la definizione sarebbe quella di "sostanza psichedelica" e alcuni di loro mi criticano pesantemente.....) ed in quanto tale espone a rischi importanti di danno al funzionamento cerebrale. 

L'unica dose sicura è una dose pari a zero.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info