Back to top

Archivio delle Domande agli Operatori: Tutte / problemi legali

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Buongiorno,

problemi legali

L'ultima volta ho fumato hashish e bevuto a inizio marzo ho rasato i capelli a 0 i primi di maggio almeno per l'ultima volta prima anche altre volte .. 

Da maggio fino a ora sono già 6 cm sono cresciuti tanto in meno di 6 mesi  quindi non so potrebbe essere un vantaggio ?? Ho l'esame del capello a inizio ottobre  Sia al s.e.r.t. che per la commissione per alcool e stupefacenti .

Saranno negativi secondo voi ? 

Risposta 

Dovrebbero esserlo 

Domanda: Buongiorno, la commissione patenti mi ha richiesto esame capello 3 cm per alcool: ho fatto l'esame dopo 1 mese di astinenza e il risultato è 15, l'ho rifatto dopo 2 mesi di astinenza e il risultato è 14 (in un mese si è abbassato così poco) ho il dubbio

consigli medici
problemi legali

Buongiorno, la commissione patenti mi ha richiesto esame capello 3 cm per alcool:

dal 26 giugno non assumo più alcool, ho fatto l'esame dopo 1 mese di astinenza (24/07) e il risultato è 15, l'ho rifatto dopo 2 mesi di astinenza (24/08) e il risultato è 14 (in un mese si è abbassato così poco) Forse alcuni farmaci influiscono? Prendo Totalip (x colesterolo) cardioaspirina, ramipril e Nebivololo (x pressione) Oppure il vaccino covid? Oppure l'età? ho 72 anni...a fine settembre rifarò nuovamente l'esame e incrociamo le dita..

Grazie

Risposta 

Niente di tutto ciò che elenchi può influenzare in esame come il CDT. Possono esserci solo delle alterazioni - rare - dell'organismo che provocano un'alterazione di questo valore. Prova a chiedere un esame ETG del capello o di altro pelo corporeo, molto più efficace ed affidabile del CDT

Domanda: Cannabis, art. 75, sospenzione della patente SENZA analisi per riaverla.

problemi legali

Trovato con una piccola quantità di marjuana nel 2005, a piedi, ed ottenuto il formale invito a non farlo più.

Trovato quest'estate con una decina di grammi di marijuana sempre a piedi, mi è stata irrogata la sanzione della sospensione della patente per due mesi.

L'operatrice della prefettura che mi ha fatto il colloquio mi ha spiegato che al termine della sospensione NON dovrò sostenere gli esami per riavere la patente perché la prefettura non mi segnalerà alla MCTC.

E' vero? Cioè è la prima volta che sento una cosa del genere, mi ha preso in giro oppure è vero?

Risposta 

Verissimo. Non è la regola ma è nella disponibilità della Prefettura comunicare la violazione dell'art.75 alla Motorizzazione. Che poi può procedere o meno con la richiesta di esami e visite in CML

Domanda: Buon pomeriggio!

problemi legali

Circa 3 anni io ed un mio amico ci hanno fatto l'art 75. Questa mattina mi sono recato presso l'ufficio N.O.T. della Prefettura per vedere a che punto era il nostro procedimento e l'assistente sociale mi ha detto che poichè erano 7 grammi di hashish hanno superato la soglia massima per l'uso personale e quindi avevano trasferito gli atti al tribunale di competenza. Quello che mi chiedo io è cosa succede adesso? Dovremo subire un processo? Oppure verranno mandati gli atti di nuovo in Prefettura? L'assistente sociale mi ha detto che può capitare che il giudice archivi tutto e passa di nuovo al 75. Attendo vostre risposte, grazie!

Risposta 

Buongiorno a te! quello che ti ha detto l'assistente sociale della Prefettura è giusto... Il giudice valuterà gli atti della tua segnalazione e deciderà se procedere ai sensi dell'art.73 DPR 309/90 (spaccio di sostanze stupefacenti) o rimandare tutto alla tua prefettura di residenza per il procedimento amministratico previsto dall'art.75 (detenzione per uso personale). Quindi non ti resta che aspettare la decisione del giudice...

A. Righini, Prefettura di Firenze Ufficio NOT

Domanda: Test del capello art. 186 cds e piante

problemi legali

Buongiorno e grazie a tutto lo Staff per la preziosa attività di informazione. Avrei una domanda per il Dott. Baronti legata ad un test del capello per art. 186 cds che dovrò sostenere nei prossimi mesi.
L’utilizzo di piante quali, ad es., pesco africano, piri piri, loto rosa e blu, magnolia, mombino giallo, lattuga selvatica, luppolo, è oggetto d'indagine di questo test? Posso avere "falsi positivi"?
Grazie

Risposta 

I test di screening possono sempre dare falsi positivi, però non mi risulta che le piante elencate contengano sostanze oggetto di indagine tossicologica.

Il pesco africano contiene una sostanza simile al tramadolo, che però non viene rilevata dall'analisi per gli oppiacei;

il piri piri che io sappia contiene capsaicina, come il peperoncino;

il loto contiene nuciferina e neferina e la lattuga selvatica(detta oppio dei poveri) non contiene oppiacei;

il luppolo, anche se appartiene alla famiglia delle cannabacee come la cannabis non contiene THC.

In caso di positività allo screening, per gli esami che devono assumere valore medico legale, deve comunque sempre essere eseguito una conferma con tecniche cromatografiche (GC-MS o LC-MS) che permettano di evidenziare con certezza le sostanze ricercate.

Roberto Baronti medico sostanze.info

Domanda: Ciao Buonasera volevo sapere dal capello quando occorre per non risultare alcool a test? Favorendo il processo tagliandomi i capelli a 0.5?

problemi legali
Risposta 

la presenza della sostanza non è più rilevabile dal momento in cui se ne interrompe l'uso

Domanda: dovrò fare una visita polmonare perché fumando e avendo allergie alla visita medica del calcio mi è stato rilevato uno scompenso polmonare molto lieve e volevo sapere se mi faranno delle analisi e se in queste analisi vedranno il thc

problemi legali
Risposta 

Non lo vedono 

Domanda: Buongiorno

problemi legali

Buongiorno, io e un mio amico nel gennaio 2018 siamo stati segnalati per art 75 in quanto trovati con 7 grammi di hashish. Lo teneva il mio amico solo che i cc hanno segnalato anche me. Venerdi mi sono recato presso l'ufficio N.O.T. della Prefettura per vedere a che punto è arrivato il procedimento, e l'addetto all'ufficio digitando il mio nome sul computer ha letto che erano state effettuate le analisi sulla sostanza "che io non ho mai ricevuto" e che la sostanza supera i 500 mg massimi previsti per l'uso personale. La mia domanda è cosa succederà adesso? Dovrò affrontare insieme al mio amico un processo in tribunale, oppure continuerà il tutto come procedura amministrativa ex art 75? Grazie in anticipo!

Risposta 

Entrambi sarete denunciati per infrazione all'articolo 73 "Detenzione ai fini di spaccio", con conseguente processo. Ti consigliamo di trovarti un avvocato 

Domanda: Drug test al lavoro e patente

problemi legali

Buona sera io sto facendo i rinnovi della patente con test del capello ecc dopo ritiro alcuni anni fa se a lavoro mi viene fatto un drug test senza preavviso a lavoro e per caso risultassi positivo al drug test sul lavoro per cocaina la commissione patenti ne verrebbe a conoscenza e mi verrebbe sospesa di nuovo la patente o i drug test sul lavoro non hanno niente a che vedere con la patene che sto rinnovando con test del capello ?

Risposta 

I drug test sul lavoro non hanno niente in comune con la patente di guida e la CML.

Domanda: Controlli a sorpresa

problemi legali

Buona sera io tra un anno devo fare urine e capello per rinnovare la patente che mi era stata ritirata sto facendo i controlli ogni anno ma e possibile che possano essere fatti controlli a sorpresa di urine o capello prima dei controlli a fine anno che devo fare ? O e difficile che li fanno ?

Risposta 

Raro che lo facciano. Ma lo fanno.

Domanda: Buongiorno Al test per la ricerca di alcol si possono avere i capelli tinti del proprio colore? Grazie mille

problemi legali
Risposta 

Da evitare. Di solito di fronte ad una tinta si rifiutano di effettuare il prelievo in quanto manipolato e quindi non analizzabile 

Domanda: Buonsera ho svolto tre mesi DI lpu causa ART.186 il comune ha preparato la relazione positiva da inviare all'autorità giudiziaria la responsabile È andata in pensione e non ha riferito alla nuova collega OGGI PASSATI 10 mesi al tribunale non era arrivato

problemi legali

Allora abbiamo sollecitato il comune che non si era accorto del disguido dopo dieci mesi da fine lavori inviando la relazione al giudice la prossima settimana possi richiedere secondo voi i danni per il loro inammissibile errore si tratta secondo me di omissione di atti d' ufficio ed al sottoscritto hanno leso i propri interessi HO fatto subito i lavori per estinguere il reato e per loro colpa sono ancora in ballo voi cosa ne pensate grazie

 

Risposta 

Ci spiace ma non ci occupiamo di cause legali. Il tuo avvocato però dovrebbe saper rispondere al quesito (basta che non sia quello della domanda precedente...)