Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 52306 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: Art 75

Buonasera, Mi hanno trovato in possesso di 1,5g di marjuna il 20 gennaio, da quel giorno non ho più assunto sostanze ma prima fumavo circa 1 g al giorno d erba, mi hanno sospeso la patente x 30 gg poi successivamente me L hanno restituita, il 4 di aprile avrò il colloquio col ass sociale, chiedo non ho più fatto uso di cannabis con elevato thc ma la scorsa settimana ho fumato circa 1 gr di cannabis light con lo 0,4 di thc è possibile che nei successivi esami del capello io risulti positivo? Premetto che ho usufruito di questo grammo di EasyJoint frammentato in 7 gg grazie x la disponibilità

Risposta:

 

Buongiorno a te! nel corso del colloquio in prefettura non ti verrà fatto nessun esame ma, se è la tua prima segnalazione, verrà valutato se è possibile chiudere il procedimento con un invito a non fare più uso di sostanze stupefacenti. Altrimenti, verrà stabilita la sanzione da applicarti e che comporta la sospensione, o il divieto a prendere, la patente, il passaporto e/o il porto d’armi per un periodo da uno a tre mesi. Verrai inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico presso il Serd competente e che, in caso di sanzione e se concluso positivamente, ti consentirebbe di chiederne la revoca e, quindi, la restituzione anticipata dei documenti


Domanda: Art 75

Salve, sono stato fermato nel 2017 (al tempo minorenne) con un g di hash, dopo colloquio positivo la cosa è stata archiviata. Purtroppo sono stato fermato due giorni fa e mi è stato sequestrato uno 0.4 di hash con un altro 75. Siccome non ho mai fatto uso smodato e mai fatto uso di altro, oltre al colloquio in prefettura posso rischiare il sert o la perdita della patente? Grazie in anticipo

Risposta:

 

Salve a te! In seguito a questa segnalazione si aprirà nuovamente nei tuoi confronti il procedimento amministrativo previsto dall’art.75 DPR309/90 (detenzione per uso personale di sostanze stupefacenti) e verrai convocato dalla tua prefettura di residenza per effettuare un colloquio con un assistente sociale. Essendo la tua seconda segnalazione, nel corso del colloquio in prefettura, verrà valutata la sanzione da applicarti e che comporta la sospensione, o il divieto a prendere, la patente, il passaporto e/o il porto d’armi per un periodo da due mesi a un anno. Verrai inoltre invitato ad effettuare un programma terapeutico volontario che, se concluso, ti consentirebbe di ottenere la revoca della sanzione e, quindi, la restituzione anticipata dei documenti sospesi


Domanda: So che potrebbe essere una domanda stupida,ma mi vengono tanti dubbi quindi vi prego di darmi il prima possibile la risposta a questa domanda..!!dal medico legale x la patente (mi hanno mandata a controllo x sospetto di uso sostanze stupefacenti)

Volevo chiedervi se quando ti fanno fare l urina se è possibile che ci siano videocamere nel bagno..?se in questi casi entra qualcuno in bagno con te..?e se x caso c è la possibilità che qualcuno ti effettui una perquisizione..(x vedere che una persona non abbia portato un campione di urina..).Vi prego di rispondere presto a queste mie domande..xké questo giovedì dovrei andare a visita..e ho paura a dare le mie urine in quanto mi è scappato di fare qualche tiro di eroina ieri..è nonostante prendo diuretico acqua a volontà..ho paura che sulle urine possa risultare..!!grazie in anticipo..

Risposta:

Ciao, l'eroina è rintracciabile nelle urine per un periodo che varia dai 3 ai 5 giorni.

Ovviamente ci sono controlli ma, soprattutto, scambiare i campioni è un reato.

 

Domanda: Ho 14 anni e per 3 mesi ho fumato marijuana finché un giorno ho fumato un blunt di skunk da quel giorno non sono più io mi sento in un sogno e ho le allucinazioni e vedo quasi doppio ogni giorno la cosa peggiora dovrò portarmi questa cosa a vita?

Sto andando da uno psichiatra e uno psicologo e sto prendendo dell abilifi inoltre sento delle vibrazioni al cervelletto e nella parte superiore a destra è possibile che io ci sia rimasto e che dovrò stare così per sempre ho letto che sono sintomi molto gravi che questa sostanza può dare il fatto è che non riesco più a vivere si può guarire?mi sono scordato di dire è che vedo le cose muoversi diventare più grandi più piccole inoltre quando sto ad occhi chiusi vedo delle immagini di porte che si chiudono tunnel e altre cose oppure quando provo a dormire e anche nella giornata mi sento muovere girare schiacciare deformare mi sento continuamente in quel giorno inoltre vedo le cose andare sul Viola è possibile che io ci sia rimasto per sempre?

Risposta:

 

Ciao credo che si può dire che con i derivati della cannabis, sopratutto di qualità e concentrazione elevata di principio attivo, è possibile avere effetti dispercettivi prolungati anche dopo l’effetto voluto, anche per giorni e che questo dipende anche e viene rinforzato dallo stato di allarme che viene attivato nella persona. In altre parole questi effetti si avvertono vividi perché si ha timore che succeda e così si mantengono vivi.

Credo però si possa dire con certezza che nessuno ci rimane sotto davvero e dopo un po’ di tempo si dimentica e si torna ad uno stato percettivo regolare o regolato da quello che si vive. Non ti preoccupare e cerca di non porre troppa attenzione a quello che provi, cerca di rimanere in uno stato di equilibro complessivo, dieta e sonno regolare e mantieniti attivo.

Stefano Bertoletti, redazione sostanze.info


Domanda: Lsd può risalire dopo tempo con altre sostanze?

Salve, il mio dubbio è, assumendo lsd anche a basse dosi, una volta sola, è possibile che nei mesi successivi bevendo alcool o assumendo cannabis ritorni quell effetto? Non parlo dei cosiddetti flashback che uno potrebbe avere nella vita normale da lucido, piuttosto quando ci si trova in uno stato alterato...chiedo per informazione in merito all assunzione di altre sostanze, diciamo come se il "trip" potrebbe risalire? È possibile secondo voi?

Risposta:

 

Si potrebbe risalire nello stesso modo in cui tornano i flashback ma se vuoi in modo facilitato perché essere in uno stato alterato facilita il ricordo di altri stati alterati che hai vissuto … non mi preoccuperei se queste cose non suscitano ansia e paura.


Domanda: Alcool

alve Io avrei bisogno delle informazioni Partiamo dal primo quesito: io frequento il sert, non per scelta, mi hanno convocata per thc ma mi fanno controlli anche sul alcool.. ho sempre bevuto magari in una settimana un paio d volte e magari per una settimana due non ho toccato alcool e così dicendo.. ogni volta ho sempre bevuto magari il sabato e il lunedì avevo gli esami (urine) e non è mai risultato niente.. solo una volta ho bevuto il giorno prima e sono stata beccata.. ma non era per un massimo di 80 ore ? Perché tutte le altre volte che passavano anche solo 48 ore non mi hanno detto niente ? Dipende dal metabolismo?? Un sltra domanda riguarda L esame del capello.. abuso bere magari una volte in una settimana e magari per due settimane no, raramente sono due le volte che bevo Premetto che bevo solo birra o vino.. e quando bevo mi limito a tre/quattro birre sono terrorizzata, da oggi ho deciso di non bere più fino al 19 aprile. Giorno del esame de capello... sono veramente rovinata?? Spero in una vostra risposta

Risposta:

 

Dipende da cosa cercano nelle urine, che potrebbe essere alcoluria o ETG che è un metabolita dell'alcol e i tempi di smaltimento sono diversi. E' probabile si tratti di ETG che rimane nelle urine per circa 4-5 gg.

Per la domanda se il tuo si può definire abuso, direi di sì anche se si tratta di un abuso non continuativo: si chiama binge drinking che è il consumo di una certa quantità di alcol in poche ore. E ' considerata una pratica con la quale si possono avere delle intossicazione e attuare comportamenti a rischio anche grave

Laura Calviani, medico sostanze.info
 

Domanda: ho bisogno d aiuto,faccio uso di ero e meta leho provate tutte adesso per motivi lavoro sono impossibilitato a lasciAre per molto temp il micr paese quindi potrei allontanaarmi per una ventina digiorni.vorrei trovare un ospedale che mi aiuti per s

Servizio .aiutate mi ricovererei subito

Risposta:

 

Puoi provare a contattare il reparto di Medicina delle Dipendenze del policlinico di Verona


Domanda: Salve volevo sapere se tra i sintomi di astinenza da xanax si annoverano anche pressione alle tempie e orecchie tappato grazie

Risposta:

 

Sì, potrebbero essere


Domanda: Sto facendo un percorso al serd in seguito ad un articolo 75 per non incorrere nella sospensione della patente

Dovendo uscire dall'Italia per lavoro volevo sapere se posso fareil test del capello una sola volta al posto dei controlli urinari settimanali. Grazie

Risposta:

 

Sarebbe possibile, ma dipende dalle procedure in atto nel SERD al quale ti rivolgi


Domanda: Buongiorno, io uso benzodiazepine/ipnotici per dormire. Vorrei sapere quali prodotti esistono, la tolleranza per ognuno, la dipendenza che crea per ognuno (alcuni non crean dipendenza se non psicologica a quanto mi è dato sapere) infine, l'emivita di

Buongiorno, io uso benzodiazepine/ipnotici per dormire. Vorrei sapere quali prodotti esistono, la tolleranza per ognuno, la dipendenza che crea per ognuno (alcuni non creano dipendenza se non psicologica a quanto mi è dato sapere) infine, l'emivita di un prodotto BDZ/Ipnotico corrisponde esattamente alla sua durata d'azione? Per esempio il Triazolam (nome commerciale Halcion , Solgar) ho letto avere un'emivita "breve" ovvero tra 1,5-8 ore, cosa significa? Che la sua durata d'azione che ti fa dormire insomma) da una ora e mezza fino a 8 ore? Altro esempio il Lorazepam, ovvero il Tavor per esempio ha una emivita intorno alle 10 ore (detta Intermedia), essa corrisponde alla durata d'azione nel senso che l'effetto sedativo per dormire dura 10 ore? Ringrazio

Risposta:

 

Caro lettore non posso ovviamente fare la lista di tutti i sedativi e e ipnotici perchè sarebbe troppo lunga. Ti posso dire che tutti quelli appartenenti alla famiglia delle benzodiazepine causano dipendenza. Altri farmaci, come per esempio alcuni antidepressivi che hanno un azione sedativa non causano dipendenza. Ma ovviamente la scelta deve essere fatta insieme al tuo curante.

Emivita significa il valore più elevato dei metaboliti del farmaco che dopo quel periodo diminuisce. L'ampio grado di variabilità dipende dalle caratteristiche farmacocinetiche dell'organismo. La sua risposta al sonno, ugualmente, dalle caratteristiche  della persona. In generale però si può dire che il triazolam per esempio ha un effetto breve, e quindi è indicato per indurre il sonno e non avere ripercussioni il giorno dopo mentre il diazepam si utilizza quando si ricerca un effetto più lungo nella giornata

Laura Calviani, medico sostanze.info
 
 
Condividi contenuti