Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 51914 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Archivio delle Domande agli Operatori

Questo è l'archivio di tutte le domande degli utenti a cui gli operatori sociali di sostanze.info hanno risposto. Puoi modificare le opzioni per vedere solo domande e risposte dei tipi che ti interessano, oppure usare il riquadro in alto per fare una ricerca specifica o una nuova domanda.

Domanda: circa due anni fa sono stato trovato dalla gdf in possesso di una modica quantità di aschisc ora la prefettura mi chiama per un colloquio... pensate che mi faranno le analisi del sangue?

Risposta:

No, dovrai solamente effettuare un colloquio con gli assistenti sociali della Prefettura che, in tale sede, potranno comunque invitarti a seguire  un programma terapeutico presso il Sert competente o presso una struttura privata.
Scusaci per il ritardo della risposta.

Domanda: ciao a tutti vorrei una risposta ad un mio grande problema: io fumo spinelli regolarmente da 2-3 anni e adesso, per via della nuova legge antidroga sui lavoratori, sono in "ramadan" da circa 25 giorni. Vorrei sapere se a questo punto le mie urine potrebbe

ciao a tutti vorrei una risposta ad un mio grande problema: io fumo spinelli regolarmente da 2-3 anni e adesso, per via della nuova legge antidroga sui lavoratori, sono in "ramadan" da circa 25 giorni. Vorrei sapere se a questo punto le mie urine potrebbero essere pulite e se fumando 1-2 spinelli alla settimana correrei qualche rischio di essere "sgamato". Grazie a tutti ciao

Risposta:

La permanenza nell’organismo del thc è piuttosto lunga: circa un mese. Naturalmente la durata è più o meno lunga anche in relazione alla quantità di sostanza usata. Se una persona ha fatto un uso continuativo per diverso tempo, anche più di un mese dopo è possibile che la sostanza sia ancora presente nel controllo tossicologico effettuato sull’urina. Se si è trattato di un uso singolo invece il tempo di eliminazione è più breve. Si tratta infatti di una molecola che si accumula nel grasso e da questo poi viene rilasciata molto lentamente.

Domanda: per quanto tempo rimangono nel sangue le trcce di hashish

Risposta:

La permanenza nell’organismo del thc è piuttosto lunga: circa un mese. Naturalmente la durata è più o meno lunga anche in relazione alla quantità di sostanza usata. Se una persona ha fatto un uso continuativo per diverso tempo, anche più di un mese dopo è possibile che la sostanza sia ancora presente nel controllo tossicologico effettuato sull’urina. Se si è trattato di un uso singolo invece il tempo di eliminazione è più breve. Si tratta infatti di una molecola che si accumula nel grasso e da questo poi viene rilasciata molto lentamente.

Domanda: Ho saputo che verranno eseguite delle specifiche analisi x rilevare tracce di sostanze stupefacenti nei luoghi di lavoro, vorrei delle informazioni più precise.

Risposta:

Ti consigliamo di leggere l’articolo che abbiamo pubblicato sul sito dal titolo "ACCERTAMENTI SU LAVORATORI ADDETTI A MANSIONI RISCHIOSE PER SE E PER ALTRI" e rintracciabile a questo indirizzo http://www.sostanze.info/node/4307

Domanda: venerdi prossimo ho un mondiale di arti marziali in danimarca e siccome fumo marijuana da 15 anni tutti i giorni vorrei sapere se fanno un test anche per questo se si come posso ripulirmi in pochissimi giorni?grazie

Risposta:

I regolamenti sportivi considerano doping anche le sostanze "stupefacenti" e quindi la ricerca del thc è possibile che venga fatta. Non crediamo che sia possibile eliminare il thc in un lasso di tempo così breve. Il thc infatti ha una forte "affinità" per il tessuto adiposo (i grassi) e se ne stacca con molta lentezza. Come abbiamo già scritto in altre occasioni in genere la durata dell'eliminazione è di circa un mese.

Domanda: CIAO,cosa sucede se trovano sostanze di subotex nelle analisi tossicologici per patente? ho finito la terrapia al s.r.t.2 mesi fa,ma ancora assumo ql.mg=1 un giorno si e 2 no per pura depressione e non fisicalmente,di preciso lo presi 42 ore prima..VI RI

CIAO,cosa sucede se trovano sostanze di subotex nelle analisi tossicologici per patente? ho finito la terrapia al s.r.t.2 mesi fa,ma ancora assumo ql.mg=1 un giorno si e 2 no per pura depressione e non fisicalmente,di preciso lo presi 42 ore prima..VI RINGRAZIO INFINITAMENTE..

Risposta:

La buprenorfina è presente nella tabella delle sostanze stupefacenti. Le commissioni mediche si comportano in maniera differnte l'una dall'altra. Alcune ricercano questa sostanza (e la considerano un impedimento alla restituizone della patente) altre no.

La dose da te usata è molto bassa e l'esame tosicologico potrebbe (a 42 ore di distanza dall'ultima somministrazione) dare esito negativo. Il fatto però che tu assuma il farmaco pur non essendo in trattamento al sert è probabile che venga considerato negativamente dalla commissione.

Forse sarebbe meglio, sia in relazione al problema patente, ma anche per poter fare un trattamento migliore, riprendere contatto con il tuo sert.

Domanda: Mi sapresti dire a chi posso rivolgermi per il test del capello nella zona di Pisa? per fare un accertamento personale prima di fare quello vero e proprio della commissione patenti, inoltre con 3-4 cm di capelli tra un mese si arrivera cmq a capodanno?gra

Risposta:

 

Puoi rivolgerti all' Istituto di Medicina Legale dell'Azienda Ospedaliere di Pisa, via Roma 55, info tel. 050/992320-322.
Il costo delle analisi è di circa 300 euro.
Trattandosi di un esame molto complesso e costoso, tranne appunto l'Azienda Ospedaliera, non ci risulta che vi siano Istituti privati nella tua zona che trattino questo specifico esame.
Per quanto riguarda la tua seconda domanda devi tenere conto di una crescita del capello di 1 centimetro/1 centimetro e mezzo al mese.

Lo stesso naturalmente vale per tutti i peli del corpo.
 

Domanda: vorrei sapere se col certificato medico per attività agonistica rilevano tracce di thc. Grazie

Risposta:

E’ molto probabile in quanto le sostanze stupefacenti sono tra quelli considerate doping.

Domanda: una dose di 2 mg di subuxone iniettato in endovena quali conseguenze può comportare soprattutto al momento in cui si vuole smettere?

Risposta:

Nel Suboxone sono presenti sia la buprenorfina che il naloxone. Con l'uso endovena si ottiene che il naloxone faccia effetto e si può avere una sindrome d'astinenza da oppiacei.
Un tale uso possiamo proprio definirlo improprio e non serve  a niente.
Per smettere (supponiamo dall'uso di eroina) è meglio seguire le prescrizioni del madico del sert. I sistemi "fai da te", specialmente quando si devono usare farmaci così delicati e quando si deve affrontere una patologia così importante come è la dipendenza da oppiacei, sono quasi sempre destinati a fallire.

Domanda: ciao, vorrei sapere per quanto tempo non bisogna bere per avere i valori gamma gt, cdt, ecromo non alterati.. insomma per aver esiti positivi sulle analisi alcologiche che si fanno in caso di ritiro patente. grazie mille

Risposta:

Si tratta di tempi lunghi.
Gli esami a cui tu fai riferimento, ed anche altri, sono segni del danno fatto dall'alcool al fegato. Si tratta per un certo periodo di tempo di un danni reversibili che scompaiono se si sospende l'assunzione di alcool. In altre parole questi esami vengono usati per decidere la restituzione o meno della patente, ma ci fanno anche vedere quanto l'organismo sta soffrendo. Si tratta di danni che non provocano segno di sè con dolori o altri sintomi per un lungo periodo e quindi chi abusa di alcool tende a non pernsare che si sta a poco a poco danneggiando.
Abbiamo qundi scritto all'inizio che i tempi sono lunghi: si tratta cioè di una questione di mesi.

Condividi contenuti