Back to top

Alcol, causa di 1 tumore su 3 per gli uomini

 

Una ricerca dell'Istituto Tedesco di Nutrizione Umana, diretta dalla dottoressa Madlen Schutze e pubblicata sul "British Medical Journal"

 

Newsfood - Alcol e tumori hanno una stretta relazione. Se infatti si osserva l'effetto delle bevute eccessive, si nota come queste causino 1 tumore su 3 negli uomini ed 1 su 20 per le donne.

Questa la conclusione di una ricerca dell'Istituto Tedesco di Nutrizione Umana, diretta dalla dottoressa Madlen Schutze e pubblicata sul "British Medical Journal".

Gli studiosi si sono basati sui dati di 8 Paesi Europei, inseriti nel progetto EPIC ( European Prospective Investigation into Cancer): Italia, Francia, Spagna, Gran Bretagna, Olanda, Grecia, Germania, Danimarca. In dettaglio, sono state valutate le condizioni di 360.000 uomini e donne tra i 37 e 70 anni. In base all'osservazione, un numero elevato di tumori (dal 40% al 98%) sono conseguenza diretta dell'eccesso di alcolici.

Per gli uomini, il legame alcolici-casi di cancro è di 1 su 10 (per tutti i tumori) ed 1 su 3 (per le neoplasie più legate al bere). Per le donne, il rapporto è di 1 su 33 ed 1 su 20.

Perciò, sostiene la dottoressa Schutze, una porzione rilevante dei casi diagnosticati "Potrebbero essere evitati limitando il consumo giornaliero di alcol".

La scienziata ricorda infatti come le linee-guida fissino limiti precisi: 3-4 unità di alcol per gli uomini, 2-3 unità per le donne. Ogni unità è equivalente a 12 g di alcol, pari a un bicchiere da 125 ml di vino o una birra da un quarto.

FONTE: Madlen Schutze et al.,"Alcohol attributable burden of incidence of cancer in eight European countries based on results from prospective cohort study", : BMJ 2011; 342:d1584

Matteo Clerici

Aggiungi un nuovo commento