Back to top

Cocaina, Napoli e Firenze nuove capitali italiane

Il rapporto europeo sulla droga: meno eroina e fumo, ma tra i giovani dilagano hashish e marijuana - D. De Crescenzo

IlMattino.it - In Europa, e anche in Italia, ci si droga sempre di meno. Si consuma meno cocaina (anche se Napoli è la seconda città italiana per l’uso di questa sostanza), meno eroina e anche meno cannabis. Con una sola, preoccupante eccezione: quella dei giovani e dei giovanissimi, sempre più inclini a fumare spinelli. Perché, lo sostiene la rete, lo ripetono gli amici, «l’hashish e la marijuana non sono droghe». E se lo dice internet, pensano in troppi, è sicuramente vero. Tanto più che lo stesso web offre il modo di comprare piante, piantine, lampade e semi in maniera legale. Un paradosso che alimenta il consumo.

I numeri vengono da due fonti autorevoli: la relazione europea sulla droga e il dipartimento per le politiche antidroga che ieri ha anticipato alcune cifre del rapporto 2013 al Parlamento. Un dato inquietante, lo abbiamo già ricordato, riguarda Napoli: è Firenze la capitale della cocaina, ma al secondo posto nella classifica troviamo il capoluogo campano che stacca pure Roma e Milano.


Leggi tutto l'articolo sul sito de Il Mattino

Aggiungi un nuovo commento