Back to top

Lucchini (Federserd): “Bene Letta, ora cambiamenti sostanziali”

 Il commento del presidente della Federazione italiana degli operatori dei dipartimenti e dei servizi delle dipendenze. “Ci aspettiamo una nuova politica sulle droghe, a partire dal Dipartimento politiche antidroga”

ROMA – “Non possiamo che salutare positivamente la decisione del presidente del Consiglio Enrico Letta di occuparsi direttamente del tema delle politiche antidroga. Ci aspettiamo importanti atti a tutela della legalità e della tutela del cittadino, nonché una nuova politica sulle droghe”. Così Alfio Lucchini, presidente della Federazione italiana degli operatori dei dipartimenti e dei servizi delle dipendenze (FeDerSerD), commenta la notizia che la delega alle politiche antidroga resta tra le competenze del presidente del Consiglio Letta. “Ci auguriamo cambiamenti sostanziali a partire dal Dipartimento politiche antidroga – ha aggiunto Lucchini - che deve essere occasione di ausilio alla promozione territoriale e non accentramento con spunti addirittura sostitutivi delle funzioni servizi sanitari regionali e delle competenze delle società scientifiche”.

Aggiungi un nuovo commento