Back to top

Scompenso cardiaco,colite e aniolitici

+
-139
-

Dovendo assumere farmaci per scompenso cardiaco,fibrillazione atriale e insuff venosa cronicaaggiungendoci qualcosa per il colon irritabile e la gastrite,nonchè eventuli integratori tipo vitamine,il totale delle pastiglie èaltissimo,l'alprazolam lo uo da 10 anni precritto dal reparto di cardiologia dov'ero ricoverato gravemente, lo conoco,l'ho riidotto, èpiù importante concentariulcuore e ilcolon operdere tempo con sostanze picotrope ,i farmaci vengono smaltiti dai reni,affaticano ilfegato, tra integratori per:tendini,acido folico,spasmomen,etc si arriva  a 20 compresse algiorno.

 

Voi che ne pensate? Integratori per ogni disturbolo tomaco non li opporta,alprazolametc etc,non si capice più nulla.

Ogni pecilita dice lauami sono accorto che per ilcolon,6 peciliati non hanno riolto nulla,l'erborista con delle compresse di FINOCCHIOdopo i pasti ha risolto e non capisco come sia posssibile.

Cioè tre dentisti non trovavano il rimedio per la gengiva infiammata,l'erborita con una pomata e 4 gg ha risolto ilproblema.

 

Non capisco come:per ogni disturbo debba rivolgermi all'erborist o al biologo lospecilista non funziona mai,

Biologo enaturopata  in qualche giorno mi danno lacura giusta gli specilisti quellasbagliata da 4 anni non 1 anno,4 anni.

 

 

Suggerimenti?

Commenti

la nostra risposta era

la nostra risposta era semplicemente relativa al fatto che non ci occupiamo di farmacodipendenze o trattamento farmacologico di altre patologie, quali quelle indicate dal lettore che ha scritto la sua esperienza

no certo la vostra risposta

no certo la vostra risposta era chiara e pertinente, forse la mia battuta un po meno. intendevo dire che quanto ha scritto il nostro amico è talmente incomprensibile da far pensare che i problemi di droga e alcol li abbia eccome.

Aggiungi un nuovo commento