Back to top

Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Intervista con la dr.ssa A. Mitrano, Viceprefetto, Dirigente dell’Area III^, Procedimenti Sanzionatori e Rappresentanza in giudizio, della Prefettura di Firenze.   1. Può parlarci dettagliatamente di cosa prevede l’art. 186 del C.d.S. e le sanzioni che vengono comminate in base ai tassi alcoolemici rinvenuti? Premetto che le competenze della Prefettura in materia sono di natura cautelare, in quanto l’accertamento del reato è di competenza esclusiva dell’ Autorità Giudiziaria . Si ritiene pertanto opportuno distinguere, nel prosieguo del discorso, gli adempimenti antecedenti alla pronuncia della Autorità Giudiziaria, definiti “cautelari”, nonché quelli successivi. Inizierei parlando in maniera dettagliata di quali sono oggi i provvedimenti che vengono adottati verso chi viene trovato alla guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche. Di seguito potete leggere una tabella riassuntiva che illustra le varie conseguenze in base ai vari tassi alcoolemici riscontrati a norma delle leggi vigenti  

Tasso Alcolemico

Sospensione

Ammenda

Punti

Confisca

Arresto

0,50 – 0,80 g/l

3 – 6 mesi

500 – 2000 euro

10

--

--

0,80 – 1,50 g/l

6 mesi – 1 anno

800 – 3200 euro

10

--

fino a tre mesi

+ 1,50 g/l

1 anno – 2 anni

1500 – 6000 euro

10

3 mesi – 1 anno

 

 

 Il Prefetto dispone la durata della sospensione cautelare e la sanzione economica da applicarsi variabile entro i limiti “minimo/massimo”, in base a parametri quali: precedenti dello stesso reato, eventuali recidive non specifiche, tasso alcoolemico rilevato al momento dell’accertamento dell’infrazione e successivamente a seguito degli esami svolti dalla Commissione Medica Locale.

In ogni caso l’irrogazione della sospensione cautelare viene disposta dopo che l’Ufficio ha effettuato una dettagliata disamina della fattispecie.   2. E il veicolo? Se il tasso alcoolemico rilevato è superiore a 1,50 g/l è disposto il sequestro se il mezzo appartiene al conducente, mentre viene restituito al proprietario, obbligato in solido, qualora questi risulti estraneo alla violazione, fatte salve differenti successive decisioni dell’Autorità Giudiziaria   3. E' prevista la decurtazione dei punti sulla patente? Si. Si tratta i di un adempimento eseguito dalla Motorizzazione Civile una volta che la decisione dell’Autorità Giudiziaria sia divenuta esecutiva   4. Casi di revoca della patente di guida? Questa avviene su disposizione dell’Autorità Giudiziaria solo se si è in presenza di un conducente con tasso alcoolemico superiore a 1,50 g/l, nel caso di una recidiva biennale e/o di un incidente mortale e/o nel caso di conducente alla guida di autobus o altro veicolo superiore a 3,50 t   4. Nel caso di incidente stradale cosa accade? I conducenti dei mezzi coinvolti nell’incidente vengono sottoposti alla misurazione del tasso alcoolemico e ed ad altri esami volti ad accertare lo assunzione di sostanze alcoliche oltre i limiti consentiti, sul posto, se possibile, ovvero in ospedale.   5. Ed in caso di rifiuto di sottoporsi all'accertamento alcoolemico? Scattano automaticamente le sanzioni previste per coloro a cui viene rilevato un tasso superiore a 1,50 g/l (vedi tabella riportata al punto 1).   6. Ho commesso un’infrazione, sono stato sottoposto all’alcooltest mi sono stati rilevati valori tali da applicare uno dei provvedimenti sopra descritti. Ora cosa accade? Mi arriva a casa qualcosa? Con che tempi – Quali i tempi di attesa fra l’infrazione e la comunicazione da parte della Prefettura del provvedimento? Copia dell’ordinanza viene spedita all’interessato per una immediata notifica. Nello stesso provvedimento sono indicate le prescrizioni in materia di accertamenti sanitari e le modalità per un eventuale ricorso   7. Può descriverci un iter standard – se esiste: cosa c’è scritto nella comunicazione, cosa è previsto, una volta che si siano positivamente conclusi gli accertamenti ecc.? Il Prefetto dispone la sospensione cautelare della patente di guida contestualmente ad una revisione psico-fisica da eseguirsi presso la Commissione Medica Locale a ciò preposta Nel caso di tasso alcoolemico riscontrato superiore a 1,50 g/l, la patente viene restituita solo previa esibizione del certificato della citata Commissione Medica Locale attestante l’idoneità psico-fisica alla guida   8.Nuove modifiche al codice della strada in materia di sicurezza stradale. A partire dall’agosto 2009 cambiano le sanzioni previste per “guida in stato di ebbrezza da alcol e droghe” o supera i limiti di velocità. Cosa significa e quali sono stati i cambiamenti più significativi introdotti Una premessa importante. Voglio sottolineare che le norme del Titolo V del Codice della Strada, di cui stiamo parlando sono l’art 186 – “Guida sotto l'influenza dell'alcool””e l’ art. 187 – “Guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti “. Il “pacchetto sicurezza” dell’agosto 2009 riporta alcune significative modifiche ad alcuni dei commi dei due articoli sopracitati. Nel dettaglio: viene raddoppiato il periodo di sospensione della patente per il conducente fermato con un tasso alcoolemico superiore a 1,5g/l Se il veicolo è di proprietà di altra persona, estranea al reato, l’ammenda è aumentata da un terzo alla metà, in particolare se il reato è commesso dopo le 22.00 e prima delle 7.00   9. Fin qui abbiamo parlato di alcol e patente. Cosa accade se invece di guida sotto l’effetto di alcool viene sorpreso alla guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti?Sempre art.187 “Guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti” Può descriverci conseguenze sanzioni iter amministrativo e percorsi di accertamento conseguenti? Viene applicato lo stesso iter dell’art. 186 con le stesse sanzioni previste alla lettera C (tasso alcolico superiore a 1,50 g/l). Gli accertamenti sono eseguiti anche in questo caso dalla Commissione Medico Locale su disposizione del Prefetto contestualmente alla sospensione cautelare della patente di guida.   10.Provvedimenti per neopatentati, abbiamo letto ultimamente che sono allo studio misure specifiche per neopatentati, le risulta? Ce ne può parlare? Nel precisare che per “neopatentati” si intendono tutti coloro che hanno conseguito la patente entro i tre anni, indipendentemente dall’età anagrafica, sono allo studio effettivamente ulteriori misure ma non c’è ancora niente di ufficiale in aggiunta alla circostanza che i punti decurtati sono raddoppiati   11.Rapporti fra Prefettura e Motorizzazione Viene effettuato l’invio della patente agli Uffici della Motorizzazione di residenza nel caso in cui la Commissione Medica Locale abbia ritenuto il soggetto idoneo a tempo determinato.   Vorrei concludere questa nostra intervista parlando del problema incidenti e relativo al ritiro patenti, in particolare ai sensi degli art. 186 e 187 del C.d.S. Quando si parla del ritiro patenti per stato di ebbrezza o di uso di sostanze stupefacenti , la nostra esperienza ci dice che è nei week-end infatti che si concentra il numero più elevato di incidenti e conseguente ritiro di patenti. Il nostro sforzo è rivolto in particolare verso i giovani per informarli ed aiutarli ad evitare questo drammatico problema. E’ in pericolo la vita di donne e uomini, soprattutto giovani. (vedi il file PDF “Art. 187 e 186 Codice della Strada, dati 2008/2009 ” con i dati della provincia di Firenze, relativi agli anni 2008/2009, pubblicato e scaricabile a questo indirizzo http://www.sostanze.info/documenti). Vorrei sottolineare che le nostre attività, proprio per cercare di arginare il dilagare di questo fenomeno, non sono solo di sospensione e repressione, ma anche di informazione e sensibilizzazione dei giovani, cioè di prevenzione. E’ per questo che uno dei programmi dell’ Area III della Prefettura di irenzeprevede un monitoraggio analitico quadrimestrale dei dati sull’incidentalità stradale a seguito di violazione di queste particolari norme comportamentali previste dal C.d.S., correlate all’abuso di alcool e droghe. A tale scopo il nostro Ufficio Patenti promuove e cura incontri con studenti delle scuole medie superiori per illustrare , anche attraverso interessanti simulazioni, i pericoli della guida in stato di ebbrezza alcolica o sotto l’uso di sostanze stupefacenti. Nei vari incontri con gli studenti viene sottolineata un’attenzione particolare del Prefetto al rispetto delle norme in materia di sicurezza stradale con l’invito a condotte di guida più prudenti. Ad oggi, circa 1.300 studenti delle scuole dell’area fiorentina sono stati coinvolti nelle nostre iniziative di sensibilizzazione ed informazione. La conoscenza e l’applicazione di tutta la nuova normativa in materia rappresenta un altro aspetto importante della nostra attività. È necessario dunque un aggiornamento costante. Ad esempio, cercheremo di predisporre nel modo migliore gli Uffici competenti riguardo alle novità normative che sono allo studio in Parlamento circa l’emanazione di un nuovo Codice della Strada che dovrebbe prevedere, tra l’altro, provvedimenti d’urgenza in materia di guida con “minicar” e ciclomotori. Il Prefetto ha peraltro accolto con particolare sensibilità ed interesse questa attività collaborativa della Prefettura con l’Assessorato alle Politiche Socio-sanitarie del Comune di Firenze, nell’ambito del progetto “Utilizzo di strategie di prevenzione di comunità nel settore delle sostanze d’abuso”, al fine di implementare i contenuti del sito appositamente predisposto e, sicuramente, con l’obiettivo finale di una maggiore prudenza e sicurezza stradale, sì da dimezzarne l’incidentalità,. Quanto sopra, secondo le sollecitazioni del Ministero dell’Interno ed in linea con quelle che sono le direttive dell’Unione Europea Naturalmente confermo la disponibilità del nostro Ufficio a fornire i dati richiesti ed a comunicare gli opportuni aggiornamenti in materia.

 

Commenti

SOSPENSIONE PATENTE

Buongiorno, mi è arrivato un foglio che devo ritirare una notifica di atto urgente dalla polizia municipale nella cassetta della posta e mi devo presentare con la patente di guida o con un documento di riconoscimento, probabilmente penso perché a novembre del 2014 mi hanno fermato per 2 volte nello stesso giorno che parlavo al cellulare e mi hanno tolto la prima volta 5 punti sulla patente e la seconda volta uguale, premetto che stavo guidando un autocarro per motivi di lavoro... Volevo chiedere cortesemente se io non mi presento alla polizia municipale a ritirare l'atto di notifica cosa può succedermi
Grazie e attendo una risposta urgente visto il caso.

Ritiro patente e sequestro del mezzo

Buongiorno volevo chiedere visto la confusione che ho.
Mi hanno fermato e mio malgrado con il test mi sono beccato il tasso alcolemico 2,10 mi hanno ritirato patente e macchina che mi aspetta????
Ho 40 anni e nessun reato a mio carico e mai fermato prima.
Grazie

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Ciao il mio ragazzo ha fatto un leggero tamponamento alla targa,nulla di grave ma la proprietaria ha voluto chiamare la polizia e gli hanno fatto l alcol test ed era 1.63 eravamo fermi in un parcheggio. È solamente partita la marcia x sbaglio non avevamo intenzione di guidare. Quali sono le conseguenze?

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Salve, a fine maggio ho avuto un incidente in moto. La sera prima ho utilizzato hashish. In ospedale mi hanno fatto i prelievi di sangue ed urine (che credo proprio siano quindi positivi). Ad oggi ho la patente in mano, mai ritirata, e non ho ricevuto nessuna comunicazione da polizia o prefettura. Cosa devo aspettarmi? Quali sono eventualmente i tempi per le notifiche dell'art. 187? Posso ritenermi fuori pericolo?
Grazie

PS per l'incidente mi hanno dato ragione al 70% con 30% di torto perchè non ci siamo toccati.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Art. 187/1°C.d.S.
Accertamento stato di alterazione psico-fisica da stupefacenti
Ammenda da € 1.500 a € 6.000 e arresto da 6 mesi a 1 anno 
Sospensione patente da 6 mesi a 1 anno
Decurtazione 10 punti
Ritiro patente o certificato di idoneità alla guida (C.I.G.)
Sequestro amministrativo del veicolo
E' un reato penale e quindi non ha scadenze di contestazione (cioè la notifica con la sanzione può arrivati anche fra un mese) e che prevede anche un processo

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

ciao a tutti..nel mese di aprile in una banalissima e lentissima retromarcia,son finito in un fossato ( uscita autonoma quindi).in pochissimo tempo arriva la stradale avvisata da un grandissimo figlio di..alla prova dell etilometro,avendo una bronchite in corso,non son riuscito a dare giusta pressione nel soffiare.provato 11 volte.ma niente.ugualmente l agente di polizia mi ha ritirato la patente (alito vinoso stato confusionale ed altre cazz copiate dal cod della strada)vi chiedo,e' possibile che mi sia stata ritirata la licenza di guida senza test alcuno?? non dovevo essere portato in ospedale x esami del sangue?? allora sti poliziotti han laurea in medicina,visto si permettono di darti dell ubriaco senza prova alcuna..ne sapete qualcosa?? ciao e grazie

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

intanto grazie della cortese risposta.
da verbale di pol.strad :!dopo 13!tentativi alcoltest dava "volume d aria insufficiente" non riuscendo cosi' ad ottenere tasso alcolemico.pero' visto alito vinoso ecc ecc..
diro' di piu',all una qualcuno ha chiamato ambulanza vedendomi nel fossato in aperta campagna.ho verbale del medico in cui accerta paziente tranquillo spazio tempo ok,collabora non traumi.all una e 30 circa.poi alle 3.30 il verbale sucitato di questa pattuglia della stradale.detta cosi' in queste due ore intercorse tra verbale di pronto soccorso e polizia io abbia continuato a bere alla grande.adesso che ho riavuto la patente,voglio trovarmi un avvocato e vedere come va a finire.conoscete x casa un buon professionista nel settore con sede in zona di padova??
grazie

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

ma cavolo il mio e' un caso particolarissimo.2 verbali completamente all opposto.medico pronto soccorso mi vede ok e per il buon poliziotto ero distrutto.niente esito alcoltest,niente esami del sangue verbale medico due ore prima di quello di poliz strad.secondo te non otterro' risarcimento alcuno??

Info sospensione patente - art. 186 bis c3 e 186 c2a

Buongiorno,

ho patente a b e c ma la c non la usavo prima per lavoro e ora non più.

nelle settimane scorse ho fatto un incidente con torto impattando su una macchina parcheggiata in divieto di sosta. Il passeggero si è ferito ma per fortuna sta abbastanza bene (14 gg di collare per ora).

La mia assicurazione copre i danni (per fortuna). Avevo 0,6 al secondo alcool test e 0,7 al terzo.

Cosa mi devo aspettare?

Sicuramente la sospensione della patente, di quanto tempo però?

Non sono recidivo ed avevo 30 punti sulla patente, nessuna infrazione con decurtazione di punti.

Se quella macchina in divieto di sosta non ci fosse stata, per la velocità bassa avrei tenuto la mia carreggiata.

E per quanto riguarda le visite mediche di cosa si tratterebbe? esami alcool e droga test?

Saluti e grazie.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

io ieri ho fatto un incidente.stavo su una stada extraurbana e pioveva pure forte.stavo in una curva e uno mi ha tocato
de dietro(che puoi e andata via senza fregarse se mi era succeso qualcosa),e la macchina a cominciato a scivolare e puoi e andata a sbatte piu volte da una parte ad altra.puoi so arrivati la polizia stradale e mi hanno fatto l alcol test e sono risultato con 0,70 la prima volta puoi la seconda con 0,55 e avevo bevuto una biretta a stomaco vuoto.mi hanno sospesso la patente.in quanto tempo la posso prendere piu presto?sono neopatentato.aspetto una risposta.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Con il Tasso Alcolemico rilevato e compreso fra 0,50 – 0,80 g/l, questo è quanto prevede il Codice della Strada:
Sospensione da 3 a 6 mesi
Ammenda da 500 a 2.000 euro
Punti 10 tolti dalla patente
Non c'è confisca dell'auto
Non è più un reato penale, ma solamente amministrativo.
Per i neopatentati è previsto l'aumento dei punti tolti e della multa

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente art. 187

salve vorrei informazione mi hanno ritirato la patente per sei mesi, e la confisca della macchina. perche mi sono rifiutato di andare all'ospedale per fare gli esami del sangue...avevo fumato un'ora prima avevo paura che era peggio.. adesso il mio avvocato mi a detto che il penale mi arrivera fra un bel po!! e dovro scontare il resto che magari possono essere 1anno o di piu pero con il lavori socialmente utili si dimezzano e gia mi scontano i sei mesi fatti...pero non riesco a capire cosa c'entra la macchina ?? mi e stata sequestrata e non posso usarla fino a quando non mi arriva il penale perche??' poi adesso devo cambiare la casa per avvicanrmi al lavoro posso spostarla ?? o rottamarla boh aiutatemi grazie

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente art. 187

dato che il rifiuto di sottoporsi ad accertamenti (esami) equivale ad avere un risultato positivo alle sostanze all'esame del sangue, e visto che essere positivi alle sostanze alla guida prevede anche il sequestro giudiziario dell'auto, questo è il motivo per cui non puoi riprenderla. Il giudice puo' anche decidere di metterla all'asta.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

salve vorrei sapere se essendo sotto cura di metadone posso passare le visite x il rinnovo della patente! sono ormai al 3 rinnovo ma in questi mesi ho avuto problemi di dipendenza! nn mi faccio più ma come ho detto prima sono sotto cura di metadone! spero in una risposta veloce! grazie in anticipo

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Buongiorno,

a metà settembre ho fatto un incidente ed essendoci stato un ferito mi han fatto fare l'alcool test e son risultato positivo (0.68)

Circa 10 gg fà mi è arrivata la notifica di sospensione da parte del prefetto invitandomi entro 60 gg a presentarmi presso CML.

Io vorrei sapere che tipo di esami effettuano? Alcool o drug test?

Inoltre posson fare capello? chiedo in quanto completamente "liscio" e ad oggi son 4 settimane esatte che non tocco più nulla. Solo sigarette ed acqua liscia o gassata.

Son preoccupatissimo, qualcuno mi può rispondere per cortesia?

Grazie mille.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Salve, mi hanno ritirato la patente tasso 1 alla prima prova e dopo 4 minuti la seconda con 0,94.....quanto è il tempo che intercorre tra la prima e seconda prova????? Ho la patente da 20 anni mai un problema ho i massimo dei punti . 1 il prefetto visto la mia buona condotta puoi darmi giusto 1 mese di sospensione ??? Grazie

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Buonasera,

l'11/11/2015 son stato fermato per un semplice controllo in orario notturno e son risultato positivo all'alcool-test con un valore di 1,05 al primo controllo e 1,15 al secondo.
Naturalmente quella sera mi è stata ritirata la patente, ed il giorno seguente ho nominato il mio avvocato.
I giorni seguenti tramite l'avvocato abbiamo consegnato la richiesta per i lavori di pubblica utilità.
Ho trovato un ente (a me comodo) disponibile a farmi prestare i lavori di pubblica utilità che ad oggi 22/01/16 ha appena concluso la convenzione con il tribunale.
Non ho ancora ricevuto la sospensione cautelativa da parte della prefettura ne il decreto penale.

E' normale che dopo ormai due mesi non so ancora nulla?

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Ciao a tutti.
Sono stato fermato dall GF a piedi e dopo la perquisizione mi trovano le chiavi della macchina mi chiedono di accompagnare loro alla macchina e me la hanno rovescita senza trovare nulla o meglio un pacchetto di cartine...
Con questo si sono insospettiti e mi hanno portato allnospedale
Risultato ritirata patente perché positivo a oppiacei e cannabinoidi
Domanda: Ma essendo stato a piedi e non alla guida possono fare questo?
Che cosa posso fare
Io nn ho mai commesso nessun reato o inflazione

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

an
pur se la mia auto era ferma li da più di mezza ora e io non avevo alcuna intenzione di muoverla?
allora mi sa che mi hanno rovinato,tra poco devo andare dal mio avvocato e spero in un miracolo....
perche comunque ero a piedi cazzo non ero alla guida ed avevo consumato la sera prima ....

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Ciao ero di ritorno da una festa nella
Mia città quando al ritorno ( non guidavo io!) ci siamo fermati nel
Parcheggio dove la mia amica aveva lasciato la macchina...la macchina è' rimasta accesa con io sopra al volante ma completamente FERMA...arriva una pattuglia e mi fanno alcool test risultante con un tasso alcolemico di 1.26 ..in sintesi la mia domanda è..è' possibile farmi l'alcool test a macchina FERMA da più di una decina di minuti? Ripeto il guidatore non ero io...grazie

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Salve, sono stato fermato dalla polizia per una perquisizione personale.
Non ero alla guida del veicolo ma lo stesso mi hanno portato in ospedale per l'accertamento del 186 e del 187. Ovviamente mi rifiuto.
Sono stato identificato a mezzo patente di guida.
Successivamente vengo dimesso e la patente "non mi viene ritirata dalla polizia".
Potrebbero ritirarmela successivamente?

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Salve a tutti nel 2007 mi è stata sospesa patente x alcol TASS 2.40 la sospensione mi è stata fatta x 3 mesi dopo di che ho fatto tutto il pecorai che mi è durato 7 anni ciò facevo visite alma commissione e me la davano x 6 mesi poi x 12 mesi poi 18 poi 24 ecc intanto sono passati 9 anni in questi anni non ho mai più toccato alcolici x la paura che poteva succedere dinuovo.. Un mese fa andando a mangiare con amici mi è successo questo: la serata e tranquilla dopo una settimana di lavoro mattina e sera ci siamo rilassati ed abbiamo bevuto due bottiglie di vino tre di noi io essendo non bevevo da tempo ho accusato subito il colpo . Sfortuna della cosa e questa il titolare del ristorante ci ha chiesto cortesemente di dare un passaggio ad un sua collaboratrice io gli ho risp dove la dovevamo accompagnare essendo che la strada era la stessa gli ho detto ok dopo un po' di strada e x fortuna non ad alta velocità la mia macchina e scivolata ed ho perso il controllo e siamo andati a sbattere in un ammasso piccolo di terra ma la macchina si è ribaltata non del tutto eravamo 4 persone ma la peggio la signora frattura al polso destro noi tre niente ... Adesso mi hanno ritirato patente con tasso 172 la prima dopo 156 confiscato l'auto sto in un grande guaio come si svolgerà la situazio

Re: Sospensione patente con tasso alcolico 0,75

salve volevo chiedere informazioni:sono stato fermato un paio di giorni fa al primo controllo e' risultato un tasso alcolico di 0,75,al secondo il risultato e' rimasto invariato...non essendo recitivo mi e' stato detto che la pena di sospensione dovrebbe essere di un mese...volevo inoltre chiedere se nel mio caso dopo dovro' effettuare accertamenti medici presso delle commissioni...grazie

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

salve domenica 15/5/2016 sono stato fermato ad un posto di blocco da una pattuglia di carabinieri, mi è stato fatto un verbale in quanto avevo in mano il cellullare e per loro avevo da poco finito di parlare mentre guidavo, cosa assolutamente non vera. (Erano le 9 di mattina e stavo andando in campagna a potare gli alberi). durante la trascrizione del verbale per l'illecito da loro ipotizzato, mi si avvicina il maresciallo e guardandomi dritto negli occhi mi dice <> la mia risposta è stata negativa, lui insistendo mi ha detto che mi avrebbero portato al pronto soccorso per farmi le analisi. non riuscendo a contattare il mio legale, ho seguito i carabinieri all'ospedale. Arrivati al pronto soccorso(a 15 km di distanza dal luogo del posto di blocco) mi hanno consigliato di non fare le analisi del sangue perchè troppo invasive e per una questione di tempo, ho eseguito quindi le analisi delle urine, dalle quali sonorisultato positivo ai cannabinoidi.ho consumato cannabis 8 gioni prima durante una festa di laurea. L'articolo contestatomi è 187/1 cds. Mi sono recato dal mio legale, il quale mi ha assicurato che contesteremo questo procedimento, in quanto non ero alla guida sotto l'effeto di sostanza psicotrope, i metaboliti che mi sono stati trovati nelle urine, come già detto, erano dei residui risalenti a più di una settimana prima, e non indicano la presenza attiva di sostanze alteranti la percezione. E anche perchè non avevano una motivazione precisa per farmi tale controllo.Ho trovato delle sentenze nelle quali il giudice ha revocato in parte il procedimento ,in quanto ha riconosciuto all'imputato che non era effettivamente sotto l'effetto di sostanze psicoattive. avrei un paio di domande da farvi, alle quali spero di avere una risposta:
1- ha ragione il mio avvocato a sostere che possiamo contestare quanto accaduto?
2- posso dimostrare tramite analisi del sangue che non sono un assuntore costante di sostanze psicoattive? e che non ero sotto l'effeto di niente il giono del controllo?
3- le procedure che mi applicheranno sono in toto quelle previste dall'art. 187/1 cds?
4- Rischio l'arresto o una multa salatissima?

Grazie e scusatemi se mi sono dilungato, ho cercato di farvi capire quanto mi è accaduto. spero in vostri chiarimenti

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

1- ha ragione il mio avvocato a sostere che possiamo contestare quanto accaduto?
Si, dato che il prelievo delle urine non ha valore legale ma lo ha solo quello ematico (prelievo del sangue). Dovrete però trovare un bravo perito che lo dimostri.
2- posso dimostrare tramite analisi del sangue che non sono un assuntore costante di sostanze psicoattive? e che non ero sotto l'effeto di niente il giono del controllo?
Al Giudice la cosa non interessa.
3- le procedure che mi applicheranno sono in toto quelle previste dall'art. 187/1 cds?
Anche se il giudice ti darà ragione ridandoti la patente e non facendoti pagare la multa, la Commissione Medica comunque procederà nei tuoi confronti con esami, accertamenti e rinnovi in quanto sei comunque risultato un consumatore di sostanze non compatibili con la guida.
4- Rischio l'arresto o una multa salatissima?
L'arresto in questi casi viene commutato in pena pecuniaria (assai salata).

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Grazie per avermi risposto. Vi chiedo (riferendomi alla domanda n°2) come può non interessare al Giudice se al momento del fermo io fossi veramente sotto l'effetto della sostanza psicotropa? Ci sono decine di sentenze di assoluzione proprio per il motivo dell'indeterminabilità effettiva dello stato della persona, in quanto (come già ampiamente spiegato da voi su questo forum) le analisi delleurine non hanno valore legale proprio perchè non sono probanti dello stato alterato della persona al momento della guida. Inoltre , la scusa dei carab. , per farmi le analisi, è stata che ero troppo tranquillo al momento del fermo (???), in tutte le sentenze o art.(riferiti all'art.187 cds) da me letti le motivazioni del ricorso alle analisi da parte dei carb. erano sempre dovute a difficoltà nel parlare, a movimenti impacciati ed euforia della persona soggetta al fermo o al controllo, direi l'opposto di quanto è stato contestato a me. Vi chiedo una persona che ha da poco assunto cannabis è euforica o tranquilla? Considerando la soggettiva dei casi e delle persone, ciò vorrebbe dire sospettare di chiunque venga sottoposto a fermo o controllo, in quanto uno stato di euforia é opposto ad uno stato di tranquillità.
Grazie ancora.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

concordiamo, numerose testimonianze e sentenze richiedono la necessità della constatazione di uno stato di alterazione evidente al momento del fermo.
Ma è pur vero che si tratta di sentenze che non fanno giurisprudenza, e quindi tutto dipende dal giudice che vi trovate davanti.
Ovvero se è un giudice che tiene in considerazione altre sentenze passate in giudicato, oppure no.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

salve mi hanno fermato una domenica alle ore 00:30 (sabato notte) sono risultato positivo ad alcol test (1,3 g/l) e drugtest (cocaina)... in passato ho PATTEGGIATO una pena sospesa di 2 anni risalente a 3/4 anni fa per spaccio e quindi non posso accumulare più giorni di detenzione...la multa credo che sarà intorno ai 25000/30000 per i giorni di carcere che mi daranno
domande:

1) se faccio ricorso il giudice mi potrà abbassare la soglia dei minima gg previsti dalla legge o non darmeli?

2) potrei usufruire del patteggiamento svolgendo gli lsu anche se ho patteggiato 3 anni fa?

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Salve, in data 5/5/16 sono risultato positivo all’alcol test con un tasso pari a 1,1 (seconda fascia). Oggi mi è stata consegnata la notifica del prefetto che prevede la sospensione della patente per 6 mesi con relativi esami alla CML della mia città entro 60gg dalla notifica stessa. Nel caso in cui faccia le analisi il prima possibile e risulti negativo a qualunque sostanza, e che faccia richiesta in via preventiva al giudice dei lavori di pubblica utilità in sostituzione agli eventuali giorni di detenzione, è possibile che mi venga rilasciata la patente provvisoria dopo 3 mesi anzichè 6 (proprio per il dimezzamento dovuto ai lavori)?
Ringrazio anticipatamente, cordiali saluti

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Considera che puoi far ricorso al giudice di pace.
Però non so quanto convenga con "solo" sei mesi di sospensione.
Considera pure, che se vai a far le analisi troppo presto e la cml ti da parere negativo per qualsiasi motivo, ti tocca andarle a fare nuovamente.
La legge, obbliga a far le analisi entro 60 gg, ma può andar bene per un caso come il tuo e non per quelli che superano i sei mesi.
Secondo il mio modesto parere, vedi la cml quanto tempo impiega a prenotarti il tutto.
Solitamente, quando si ha un tempo cosi "breve" di sospensione, le cml aiutano le persone a far le analisi prima possibile rispetto ad una persona che ha sospensioni più lunghe.
A dir il vero, qualche prefettura, presentando il certificato della cml, ti restituisce la patente fin quando il giudice non deciderà il tutto.
Far richiesta al giudice?
Dovresti fare tramite un avvocato, la richiesta per i lpu.
Ma e dico ma, il prefetto ti ha dato la minima pena, cioè sei mesi, ma non è detto che il giudice non ti dia sei mesi + sei mesi.
Quindi, alla fine, dovresti farti 1 anno.
Far richiesta per i lpu adesso, mi sembra a quanto superfluo.
Fai bene adesso a prenotarti la visita alla cml, ma secondo il mio modestissimo parere e alquanto inutile proseguire oltre.
Cerca di far opposizione al giudice di pace entro 60gg, non dal verbale dei cc/polizia/finanza o chicchessia, ma i 60 giorni partono dall'ordinanza del prefetto.
Devi far opposizione a quella e quando avrai fissata la prima udienza, andando dal giudice di pace con gli esami della cml -spero per te che ti diano parere favorevole- , può solo esser un bene.
Dal giudice di pace, può far ricorso anche tu stesso o con un avvocato civilista e non penalista. (il costo si aggira sulle 280 euro).

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Grazie per il consiglio e le informazioni...il punto è che la CML mi ha fissato la visita a metà ottobre specificando che, nel caso in cui mi venga dimezzata la sanzione, anticiperanno le analisi. Ora, in tutta sincerità, la cosa mi sembra alquanto ridicola per il semplice fatto che, attendendo la sentenza del giudice (che, da quello che ho capito, potrebbe impiegare anche molto tempo ad arrivare) è possibile che faccia la visita ad ottobre proprio perchè probabilmente prima non arriverà nulla, senza inoltre contare che la sanzione di solito è sempre maggiore rispetto a quella del prefetto e di conseguenza comunque mi ritroverei a farla in quel periodo. Spero di essere stato chiaro sulla questione...in via definitiva quello che mi chiedo è: sono destinato a non rivedere più la patente fino all'inizio del prossimo anno??
Aggiungo che sono già in possesso di un attestato per svolgimento di lpu, che verrà mandato la prossima settimana dal mio avvocato al giudice.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Intanto prego. Quando posso esser di aiuto son sempre il primo.
Diciamo che: secondo me andar a fare i lpu adesso non serve a nulla, anche perché non è competenza del giudice di pace assegnare i lpu o lsu.
Quindi, se parli di giudice, ma credo in questo momento che sia quello di pace, sicuramente non potrà assegnarti nulla.
Il giudice penale con molta calma, possono passar anche anni, ti notificherà ciò che riterranno giusto applicarti.
Difatti, ti dicevo prima, se tu volessi la minima speranza di riaverla prima, devi far opposizione al giudice di pace entro 60 gg dalla notifica del prefetto.
Tutto il resto, al momento è prettamente inutile.
Io in questo forum, ho gia delle tante volte che, anche se la legge impone la visita alla cml entro i 60gg, la medesima, rinvia sempre la visita quasi alla fine della sospensione patente.
Anche a me è successo la medesima cosa, però io sono nella fascia piu alta.
Fai opposizione al giudice di pace, in questo momento è l'unico che possa sospendere l'ordine del prefetto.
Mi spiego, tu hai la sospensione di mesi 6
se dovessi riuscire a farti sospendere dal giudice di pace la sospensione dei sei mesi,
ma ne hai scontati per esempio solo 3, gli altri tre li dovrai far prima o poi quando il giudice penale ti condannerà.
Sappi che le due pene non vanno a sommarsi, se il giudice penale ti condanno alla minima di sei mesi come quella del prefetto e per esempio tu gia hai scontato tutta la pena, non avrai piu nulla da scontare.
Se dovesse condannarti a 10 mesi, ma il prefetto ti ha dato solo sei mesi, sono 6+4 e non 10 + 6.
Le sanzioni accessorie adesso sono "condanne" che ti darà il giudice penale, ma vengono emesse dalla prefettura e quindi possono essere sempre impugnate.
Prima non era cosi.
Attenzione è possibile pure che il giudice ti assolva per qualsivoglia motivo.
Se hai altro da chiedere non farti problemi.
saluti.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Salve, mi hanno fermato, un paio di sett fa i carabinieri mentre ero all guida della macchina di mia sorell , c'era un mio amico con me , dicevo mi hanno fer
Mato i carabinieri e mi hanno intimato di seguirli , con la mia auto ,all' ospedale x fare il test Dell 'urina , che è risultata positiva alla cannabis . Premetto che qualche giorno Prima ero stato con i miei amici in un bar dove fumavano tutti questa roba , io Personalmente non sono un consumatore abituale, mi hanno tolto la patente, non le sembra un po' selvaggia quest' applicazione dell'arte 187 ? Posso segnalare questi carabinieri x questa ingiustizia? Non è giusto che io Passi x un drogato cronico!! La ringrazio in anticipo se mi risponderà corddiali saluti

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Buongiorno Avv. settimana scorsa mercoledì di notte tornado acasa con macchina da uno amico sono uscito fuori dalla carreggiata . visto che nn potevo tirare fuori la macchina sono uscito lo chiusa la la macchina è sono andato a piedi .dopo 5metri di cambiare e arrivata la P.S. e mi hanno fermato chiedo i documenti e chiave dalla macchina. quello che io nn o voluto dargli. dopo qualche minute di litigare con loro mi hanno presso portafoglio e chiave dalla macchina con la forza. e hanno cominciato a fare il verbale 186 /a 186/bis e 186/7 . con una multa di 531€ e sospensione da patente e decurtazione di 10 , e sequestro di macchina. giovedì sono andato da P.S. a fare la carte per tirare fuori la macchina da cariatrezzi e di portarla da mio amico .fino qui tutto aposto . dopo qualche mezz'ora mi hano chiamato la polizia stradale di tornare da loro .e sono andato ... E mi hanno detto che hanno sbagliato su primo verbale la multa e su decurtazione di punti. E hanno rifatto il verbale cu un altra multa di 1062 € etc. e hanno sbagliato sequestrare la macchina visto che nn è la mia . e hanno fatto anche un altro verbale con incidente stradale . incidente stradale quello che io nn ho fatto solo che sono uscito fuori dalla carreggiata. Lei cosa mi dice di firmarlo ori di lasciare il primo verbale così come ho ? P:S oggi ho pagato solo la multa de incidente stradale cioè che sono uscito fuori con la macchina . Per il articolo 186 su quello che hanno scritto prima mi hanno detto di andare domani mattina a firmarlo.

Aspetto il suo aiuto su cosa fare su nuovo verbale. Grazie mille e chiedo scusa per il disturbo. Buona serata a lei e a sua famiglia.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

 settimana scorsa mercoledì di notte tornado acasa con macchina da uno amico sono uscito fuori dalla carreggiata . visto che nn potevo tirare fuori la macchina sono uscito lo chiusa la la macchina è sono andato a piedi .dopo 5metri di cambiare e arrivata la P.S. e mi hanno fermato chiedo i documenti e chiave dalla macchina. quello che io nn o voluto dargli. dopo qualche minute di litigare con loro mi hanno presso portafoglio e chiave dalla macchina con la forza. e hanno cominciato a fare il verbale 186 /a 186/bis e 186/7 . con una multa di 531€ e sospensione da patente e decurtazione di 10 , e sequestro di macchina.  giovedì sono andato da P.S. a fare la carte per tirare fuori la macchina da cariatrezzi e di portarla da mio amico .fino qui tutto aposto . dopo qualche mezz'ora  mi hano chiamato la polizia stradale di tornare da loro .e sono andato ... E mi hanno detto che hanno sbagliato su primo verbale la multa e su decurtazione di punti. E hanno rifatto il verbale cu un altra multa di 1062 €  etc. e hanno sbagliato sequestrare la macchina visto che nn è la mia . e hanno fatto anche un altro verbale con incidente stradale . incidente stradale quello che io nn ho fatto solo che sono uscito fuori dalla carreggiata.  Lei cosa mi dice di firmarlo ori di lasciare il primo verbale così come ho ? P:S  oggi ho pagato solo la multa de incidente stradale cioè che sono uscito fuori con la macchina . Per il articolo 186 su quello che hanno scritto prima mi hanno detto di andare domani mattina a firmarlo.

Aspetto il suo aiuto su cosa fare su nuovo verbale. Grazie mille e chiedo scusa per il disturbo.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Ti daranno il verbale o i verbali che rintengono corretti.
Se vorrai e dico solo se vorrai li dovrai firmare.
Tu pensa che a me, mi hanno fatto ritornare in caserma dopo tre giorni per darmi tutti i verbali.
Sai per quale motivo?
Mi hanno detto in faccia: se dovessimo sbagliare a scrivere qualcosa, tu ci fai ricorso e non ti tolgono la patente e non paghi la multa.
Poi mi vengono a raccontare le barzellette sull'educazione stradale.
Cmq, sei in un bel casino.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Salve, mi é stata sospesa la patente per positività al tampone salivare ma nel momento in cui mi hanno fermato non ero sotto effetto di sostanze stupefacenti e non vi é nessun documento, nessuna dichiarazione che affermi che al momento del fermo risultassi in evidente alterazione psico-fisica. Vorrei fare ricorso. Potrei vincere? Il gioco vale la candela? (prezzo avvocato)

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Scusate in anticipo,immagino abbiate già risposto mille volte a questa domanda,ma non riesco a trovare nulla di simile nel forum..
Martedì alle 00.46 mi hanno ritirato la patente.Tasso alcolemico 2.18;non sono qui per sentirmi accusare in quanto pienamente consapevole di aver sbagliato alla grande.Ho 35 anni e non sono la scema che sostiene di non aver bevuto cercando di scaricare la colpa sugli altri.Nel corso della serata ho bevuto 5 bicchieri di spumante a stomaco vuoto (non avevo neanche pranzato),lo ammetto.Ora,considerata la nuova normativa in vigore,non riesco a capire a cosa vado incontro.Leggo ovunque in internet le nuove disposizioni in merito a chi viene trovato con più di 1.5,ma da quanto leggo sembra che con i lavori socialmente utili tutto possa risolversi in modo abbastanza indolore..a parte il disagio di non guidare,la fedina penale resta pulita,c'è cancellazione dell'ammenda e forse la restituzione del mezzo.Mi chiedo:ma i 'fino a 6000 euro' sono extra o compresi?Io di burocratese conosco poco..Ho già contattato il legale,ma mi ha dato appuntamento la sett prossima e nel frattempo potrebbe andarmi in pappa il cervello a forza di leggere informazioni su internet (spesso contraddittorie)

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Salve,
mi è stata sospesa la patente a causa di accertamento da parte dei carabinieri dopo un incidente stradale con feriti accaduto di notte. Il tasso alcolemico rilevato è stato 0,8 al primo accertamento e 0,85 al secondo. Mi è arrivata notifica da parte della prefettura della sospensione di 6 mesi e di fare visita medica entro 60 giorni dalla data di notifica. La cml a cui mi sono rivolto mi ha convocato per la visita in data successiva alle richieste della prefettura. E' tutto normale?
Avrei altre domande...posso fare ricorso per quanto riguarda il tasso alcolemico che è a cavallo tra due "scaglioni" di pena (amministrativo-penale)?
La cml mi ha chiesto di sottopormi a birilubinatotale e indiretta, gamma GT, transaminasi,emocromo,fosfatasi alcalina, C.D.T (Det. transferrina Desaliata, transferrina carente). In cosa consistono queste analisi?
E' la prima (spero ultima) volta che commetto un'infrazione al c.d.s.
So che di sicuro avrete già risposto a domande simili e mi scuso se ho rifatto una domanda a cui avete già risposto. Vi ringrazio.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

credo di sì, la seconda fascia è compresa fra 0,8 e 1,5, quindi si intenderebbe da 0.81 in su. è pur vero che la seconda prova ha dato esito 0.85 e siccome la molecola è metabolizzata in accrescita o decrescita col passare del tempo, alla seconda prova stava salendo. però di solito indipendentemente dalla prima o seconda prova si prende a favore del sottoposto a prova la prova che ha dato esito minore. quindi i presupposti ci sono, oggettivamente.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Salve. In data 29 gennaio 2015 vengo fermato(per modo di dire) da una volante del mio paese subito dopo essermi accostato a bordo strada già alcuni istanti prima, intento a cercare il cavo di ricarica del mio cellulare dal cassettino portaoggetti. Premetto che ero a macchina ancora fredda avendo percorso 500 metri dal ristorante da dove ero uscito pochi secondi prima.
Risultato... bussatina su vetro buonasera documenti insomma il solito carabinieretto zelante acido per giunta anche inesperto e visibilmente appena arruolato... dopo una serie di domande strane e inusuali mi viene chiesto se volevo sottopormi a drug test in ospedale di li poco distante... dico di si ma con stupore dico anche per quale motivo dovrei essere obbligato o cosa possa far pensare di fare tale controllo.
Insomma secondo il verbale procedevo zig zag e avevo occhi arrossati. Cosa del tutto falsa in quanto ho persino guidato per recarmi in ospedale e poi dall ospedale alla caserma lucidissimo e perfettamente in grado di deambulazione.
Risultato degli esami urine (nessuna visita da nessun medico o infermiere)
tasso alcolemico 0,56
Drug test positivo a cannabinoidi con valore minimo di 0,60
Dale 23e30 passate (momento del buonasera documenti) sono finito in caserma fino alle 7 del mattino tra ospedale verbali ecc ecc.
Torno a casa con un fagotto di verbale di 1186.00 euro e patente ritirata in attesa del prefetto
Auto sequestrata mercedes slk alla quale tenevo affettivamente con libretto trattenuto in caserma.
Arrivata la lettera mi danno 9 mesi di sospensione
Faccio analisi mi ri danno la patente per i primi sei mesi
Poi per un anno e a breve dovrò andare di nuovo per il prossimo rinnovo.
Fin ora tutto sembra passato soprattutto dopo essere stato avvicinato dal cretino che si scusava ma gli sembravo un cattivo ragazzo... lasciamo stare ...
Unica pecca è che la macchina sequestrata e in custodia a me presso la ma abitazione da oltre due anni e non avendo un box ma solamente parcheggiata in giardino e stata presa di mira da gatti che ci dormono sotto topi che si infilano tra le gomme nidi di vespe cavi rosicchiava. . Insomma 9 mila euro di danni.
Ora la mia domanda e:
Cosa devo fare per poter disfarsi della macchina o riaverla?
Come devo comportarmi per un dissequestro?
Che carte devo procurarmi?
Tra quanto tempo avrò la sentenza definitiva?
Qui la patente lo ri avuta ma la macchina occupa sporca e da fastidio anche solo vederla così. Tutto tace io non so se lasciare aperto il cancello e farmela rubare tanto da abbreviare le cose o non so che pensare.
Verrà dissequestrare secondo voi?
Grazie della gentile risposta.
Ormai cibo per roditori

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

ai fini della contestazione credo valga il secondo test, però si legge che " La giurisprudenza più recente, sulla scorta di quanto espresso dall'art. 1 co. 2 del Decreto Ministeriale 196/1990 e dal comma 2 dell'art. 379 cit. Reg. Cod. Strada, ha rammentato l'obbligatorietà, per gli agenti di polizia, di effettuare almeno due verifiche ad intervallo di cinque minuti e, tra i risultati ottenuti, di considerare rilevante quello col valore inferiore "

Motivo per cui forse con il terzo accertamento ti hanno voluto lasciare una chance di rimediare col cervello all'errore. Se la cosa è stata fatta di proposito sono stati solidali, se no è stata imperizia. Con quell'"almeno due verifiche" potresti cercare di fare ricorso visto che in caso di due accertamenti si è soliti dare una garanzia a chi sgarra prendendo in considerazione il valore minore. È verosimile che in caso ti siano stati concessi 3 accertamenti ti venga riconosciuto il valore minore, probabilmente se è stata una decisione ponderata avranno visto che non eri troppo fuori di te.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Due verifiche, la terza non esiste ( a parer loro quanto e piu bassa delle due precedenti).
molti bravi agenti, fanno la terza prova per vedere se superi lo 0,80 e non per farti scendere sotto lo 0,50.
Perchè se avessi bevuto da poco, il tuo livello di alcol salirebbe e non sicuramente scenderebbe.
Ma e dico ma, se alla terza soffiata avessi avuto un tasso alcolemico piu alto, avrebbero considerato quello.
Tanta brava gente si incontra per strada......

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Buongiorno,
nel 2013 sono stato fermato mentre tornavo a casa, mi hanno fatto i fari ed ho accostato, hanno detto che stavo guidando ad alta velocità io ho negato.. Al che mi propongono di sistemare il tutto velocemente pagando immediatamente la multa. Naturalmente ho pagato, dopo di che mi dicono di fare il test dell' alcol, io in quel momento innervosito mi sono rifiutato pensando che ancora si potesse andare all' ospedale a fare le analisi. Mi hanno confiscato l'auto ed è finita li...
Naturalmente mi hanno dato il massimo, sono stato già sei mesi senza patente fatto i test ecc sempre tutto ok.
Tra poco ci sarà udienza cosa devo aspettarmi?
posso appellarmi al fatto che loro prima di richiedere il test mi hanno fatto pagare una multa per alta velocità, di conseguenza ero vigile altrimenti mi sarei rifiutato anche di pagare la multa se fossi stato nella condizione che dicono loro?
Grazie mille

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Il mio ragazzo aveva bevuto molto e visto che era vicino casa ha deciso di trasportare a mano lo scooter fino a casa. Dopodiché è successo qualcosa, la cui dinamica non è nota perché lui si è svegliato all'ospedale non ricordando nulla (anche perché è stato sedato in quanto non collaborativo), con un taglio al sopracciglio, qualche ematoma sul viso (come se avesse preso un pugno), un dente rotto e qualche abrasione alla mano sinistra. Probabilmente è caduto/svenuto su se stesso e ha battuto la testa, anche perché lo scooter non ha quasi nulla e le uniche ferite sono queste: niente ferite alle gambe né abrasioni ai vestiti. Il tutto farebbe quindi pensare che è caduto da fermo. Qualcuno lo ha trovato e ha chiamato l'ambulanza nonché i vigili che però sono arrivati sul luogo dopo che era stato trasportato in ospedale.
I sanitari gli hanno trovato un tasso alcolico di 2.88 e la positività ai cannabinoidi. Il referto medico dice: modalità dell'incidente ignota, probabilmente caduta dal motorino senza coinvolgimento di terzi.
Dopo due settimane gli è arrivato l'invito a presentarsi al comando dei vigili per i fatti accaduti e in quella sede gli hanno fatto rendere una dichiarazione in cui lui ha detto che non guidava e che trasportava lo scooter a mano, gli hanno comunicato di essere indagato per il reato di guida in stato di ebbrezza, gli hanno detto di nominare un avvocato e gli hanno ritirato la patente in attesa dell'ordinanza di sospensione della stessa da parte del prefetto. In questo caso non serviva già a monte la presenza dell'avvocato, visto che le dichiarazioni che ha reso le ha rese in quanto indagato per un reato? O quantomeno non era necessario l'avviso della possibilità di farsi assistere da un avvocato?
Nell'eventuale processo ovviamente si difenderà dicendo che non stava guidando, ma spero in un non luogo a procedere.
Vorrei sapere però come sia possibile che procedano al ritiro e alla sospensione della patente senza che ci sia nessun verbale della polizia che attesti che lui stava guidando, nessun alcol test fatto nell'imminenza del fatto e nessun testimone che affermi che lui stava guidando.
Volevo inoltre sapere se gli esami che gli sono stati fatti in ospedale fossero davvero necessari: perché gli hanno fatto l'esame del sangue in cui hanno rilevato il tasso alcolico e poi l'esame delle urine in cui hanno trovato i cannabinoidi. Visto che la polizia non era intervenuta subito sul luogo dell'incidente non può aver richiesto ai sanitari di effettuare gli esami necessari a constatare il tasso alcolico e le sostanze stupefacenti. I sanitari fanno queste analisi d'ufficio, come analisi di routine? Se mi rompo una gamba e vado all'ospedale mi fanno l'esame delle urine alla ricerca di cannabinoidi? Perché da quello che so io, la semplice analisi delle urine non rileva i cannabinoidi, a meno che non si stessero cercando. Non credo sia lo stesso per le analisi del sangue e per il tasso alcolico ma non sono esperta in materia. Che valore avrebbero nel processo questi referti medici?
Inoltre vorrei sapere quali sono le ulteriori conseguenze che potrebbero derivargli in caso di condanna: ad es. potrebbero contestargli anche guida sotto effetto di stupefacenti? Perché da quello che so io gli stupefacenti restano nelle urine per 30 gg. quindi non ci sarebbero prove che lui stesse guidando sotto effetto di stupefacenti.
Non so se ho fatto domande troppo specifiche, in generale vi ringrazio per qualsiasi informazione possiate darmi.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Buongiorno,
Sabato notte la polizia stradale mi ha fermato e sono risultata positiva al drug test della saliva che è stato introdotto il 18 maggio 2017 e successivamente mi hanno prelevato altri due campioni dellea saliva che hanno spedito non so dove. Mi hanno detto che dovrei andare a ritirarli ma non capisco se sono una conferma della positività o se sono dei test per valutare la quantità così da scegliere se far rientrare il mio caso nel penale o meno. Vorrei anche sapere se quando dovrò andare a ritirare le analisi mi faranno altri test, ad esempio quello delle urine .
Sono incensurata e vorrei capire se il livello dei cannabinoidi fosse basso mi ridarebbero la patente o dovrei fare altri accertamenti
Grazie mille per l'attenzione!

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Salve a tutti.
Ho rifiutato di fare il sert per una canna 4anni fa e ho ricevuto le sanzioni amministrative (3mesi senza passaporto e patente che non avevo ancora).
Io oggi vorrei fare la patente ma mi chiedevo se questa storia mi perseguiterà ancora nel momento in cui io mi iscriva alla motorizzazione.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

se la Prefettura ha segnalato la tua infrazione alla Motorizzazione, si.
Lo vedi al momento dell'iscrizione alla Scuola Guida: se nella procedura ad un certo punto appare la scritta OSTATIVO, significa che devi andare in CML e fare ora le analisi richieste per prendere la patente.

Re: Sospensioni & Sanzioni Patente - art. 186 & 187

Dopo 6 ore , aver vomitato, aver fatto una flebo di fisiologica il tasso alcolemico del sangue sarà andato via?
Ho bevuto in 3 ore 3 bottiglie 0.33 di birra con gradazione 6.2 mangiandoci patatine e olive.. io sono abituata a bere e comunque non mi sentivo e chi era con me dice che si vedeva che non ero brilla.. comunque ho un grado buono di sopportazione essendo abituata a consumare birra.. dopo aver bevuto mentre tornavo a casa mi hanno fatto andare fuori strada facendomi rotolare con l auto in una scarpata.. dove mi hanno ritrovato dopo 3 ore..in questo tempo ho vomitato e fatto pipì.. poi mi hanno fatto in ospedale dopo circa 6 ore dal termine dell assunzione di alcool e dopo una flebo di fisiologica e aver rivomitato dopo che mi hanno dato la morfina.. ancora dopo quasi un mese i carabinieri non vanno a ritirare il referto in ospedale, anche se era pronto già il giorno dopo(26/10).. posso comunque stare tranquilla? il tasso sarà non superiore allo 0.5? Sono una donna di 62kg per 1.72m. Graaazieee

Buongiorno redazione, vi ho

Buongiorno redazione, vi ho già scritto riguardo la mia situazione qualche mese fa. Ho però un aggiornamento e quindi vi scrivo di nuovo. Il 12 aprile 2019 ho avuto un incidente in moto dal quale ne uscivo con varie lesioni e nel quale veniva coinvolto in altro mezzo. Sul posto arrivarono PS e ambulanza, la polizia mi sottoponeva mentre ero in ambulanza agli esami preliminari di alcool tramite alcol test e drugtest ( suppongo) con prelievi di saliva. Successivamente venivo portato in pronto soccorso. La mia preoccupazione nasceva dal fatto che qualche giorno prima avevo fumato una cannetta con degli amici e quidni avevo paura di rischiare qualcosa con l’art 187. A distanza di 6 mesi ho sia cartella clinica che verbale della polizia in mano. La cosa strana è che in ospedale non mi sono stati fatti controlli per alcol e droga in quanto sulla cartella non viene riportato niente , pure chiamando la segreteria mi viene confermato che loro non hanno eseguito nessun accertamento. Sul verbale  della polizia invece viene riportato solo il test preliminare per alcool e non viene menzionato quello del tampone anche se io sono sicuro al 100% che me lo hanno fatto. Gli articoli contestati sono il 176 per me è il 145 per l’atra Vettura. Quello che vorrei sapere è, dato che il verbale è stato rilasciato e non viene menzionato il 187 posso stare ormai tranquillo? Possono in caso non avvertirmi di tali accertamenti? Mi sembra assurdo non sia scritto in nessuno dei due documenti che ho..

grazie

Buonasera, un anno e mezzo fa

Buonasera, un anno e mezzo fa mi è stata sospesa la patente per un tasso alcolemico di 0,57... In questi giorni ho superato l''ultima commissione medica ed ho finito l'iter. Mi resta però un dubbio: in sede di primo colloquio di gruppo al goat la psicologa ci disse che finché non avessimo finito il periodo di osservazione il nostro tasso alcolemico doveva rimanere a zero come per i neopatentati. Altre persone mi hanno detto che la "tolleranza zero" è per due anni dall'infrazione (come per la recidiva). Io non ho trovato da nessuna parte questa informazione. Quindi vorrei chiedervi innanzitutto se è vero che dopo l'infrazione c'è un periodo in cui ci si può mettere alla guida solo con un tasso alcolemico pari a zero e, se è vero, quanto dura questo periodo.

Grazie

Pagine

Aggiungi un nuovo commento