Back to top

Novità cocaina

Sei fosse comuni, contenenti un numero ancora indefinito di cadaveri (almeno una trentina), alcuni dei quali con ogni probabilità sarebbero quelli di (alcuni) dei 43 studenti e studentesse messicani della Scuola normale agraria di Ayotzinapa scomparsi il 26 settembre dopo una manifestazione di protesta a Iguala aggredita dalla polizia dello Stato di Guerrero in combutta con i narcos “Guerreros Unidos”.

Pontedera, comunicato stampa. Sono eccellenti tassi di remissione in Valdera per quanto riguarda l’abuso di sostanze stupefacenti (media 45.4%), in particolare per patologie da oppioidi (60.4%) e da cocaina(35.1%).

Dispacci dalla Grande Guerra

ASSEDIO. Assedio di Kut al-Amara (attuale Iraq, 7 dicembre 1915 - 29 aprile 1916): con le riserve alimentari quasi esaurite, per evitare la dissenteria e altre malattie i soldati britannici cercano di tenersi in piedi con pillole di oppio o cure casalinghe, come un miscuglio di olio di ricino e chlorodyne, analgesico al gusto di menta i cui principi attivi sono oppio, cannabis e cloroformio.

Pluridipendenza

Salve, ho 35 anni e ho la tipica storia del tipico tossicodipendente. Faccio uso di qualsiasi cosa da quando avevo 16 anni, anche se ultimamente mi sono molto calmato, grazie anche all'ausilio del SERT dove 7 anni fa mi sono recato spontaneamente per non pagare più il subutex ed averlo gratuitamente. Ho anche scalato da 8 mg a 4 durante l'estate. Ho avuto un forte ricaduta con uso di crack e cocaina anche endovena. Sono tre mesi che non faccio uso di alcun tipo di sostanza illecita, tranne rivotril e sub 4 mg.

d. è morto

Il 28 giugno è morto l'amico piu caro che avessi al mondo. 7 settimane fa. Lui ha assunto coca e ero insieme per endovena....Io solo eroina, non so specificare la quantità ma era la solita dose, quella di una volta ogni tanto. Entrambi andiamo al sert in cura di suboxone. Abbiamo assunto verso le 11 di sera e poi di nuovo alle 5 tornati a casa , lui ha anche bevuto parecchio. Siamo andati a dormire e la mattina successiva quando volevo svegliarlo l'ho trovato morto. Ci conoscevamo da17 anni ....

Chi non ha riso della sorpresa con cui guardava la realtà terrestre lo stralunato Mork che negli anni ’70 gli diede la popolarità televisiva? Chi non ha plaudito alla creatività di Daniel Hillard, che pur di star vicino ai propri figli non esitava a travestirsi da donna, vestendo i panni extralarge dell’irreprensibile Mrs. Doubtfire? Chi non si è appassionato agli insegnamenti del Professor Keaton dell'Attimo Fuggente?

Capoluogo toscano capitale della coca. L'analisi dei residui di cocaina depositata nei collettori fognari lungo le rive dell'Arno ha scoperto che sotto  Ponte Vecchio scorre più droga che nel Tamigi a Londra: 250 mila dosi l'anno, 482.240 "sniffate". In pratica u  fiorentino su 100 "tira".

 Pantani è stato ammazzato". Dieci anni dopo la sua morte, l'ultimo capitolo del romanzo triste solitario e finale di uno dei più grandi campioni di sempre deve essere riscritto. Per intero. La procura di Rimini ha riaperto il caso, e stavolta l'ipotesi investigativa, messa nero su bianco dal procuratore Paolo Giovagnoli, non è più quella, originale, di "morte come conseguenza accidentale di overdose", ma quella ben più scabrosa di "omicidio volontario". 

Un parroco di un paese vicino a Stresa, località sul Lago Maggiore in provincia di Verbania, è stato arrestato nei giorni scorsi a Milano in flagranza di reato per spaccio e detenzione di cocaina. Il sacerdote, 45 anni e originario di Monza, che ha confessato, si trovava a un 'coca-party' a casa di amici.