Back to top

Credo di avere un grave problema che non riesco a gestire da sola.

Voto 
+
-168
-

Sono una ragazza di 26 anni... a volte per arrotondare faccio la escort e spesso, specialmente ultimamente mi vengono offerte situazioni a base di cocaina che io accetto di buon grado.

Da qualche sera però mi capita di trovarmi molto a disagio con questi uomini. Non essendo lucida entro in loop di paranoia incredibile, non riesco a smettere di pe sare, fermare il cervello ed entro in ansia, fisicamente ingessata e a disagio... spesso succede quando ci fumo sopra una canna.

Penso al fatto che sto anche facendo ciò alle spalle del mio compagno, con il quale vivo e potete immaginare lo stato di paranoia orrenda in cui mi trovi.. e dura anche diverse ore..

Mi rendo conto di aver un problema molto grave e non posso chiedere aiuto a nessuno...  sono completamente sola... con un probabile inizio di dipendenza dal quale potrebbero scaturire altri problemi nella mia vita privata....

Sto molto male quando mi sento in quelle condizioni e nella paranoia generale inizio pure a mettere in discussione tutta la mia vita... se lasciare il mio uomo per darmi ad una vita di solitudine e perdizione o continuare a farlo alle sue spalle portandomi costantemente un macigno dentro... capisco che sia complicato... ma spero di aver reso l'idea...

Commenti

Ciao, non entro nel merito

Ciao, non entro nel merito del tuo grave disagio psicologico in cui ti trovi. 

Farmacologicamente parlando, la cocaina e la cannabis sono due sostanze  che, tra i molti effetti, causano ansia. Associate possono rafforzarsi fino a sfociare in attacchi di panico.

La primissima cosa che farei, è di non usare la cannabis, che acuisce la situazione di disagio in cui ti trovi. 

È palese da quello che scrivi che usi la coca per affrontare la situazione, ma ciò ti porta in un loop molto pericoloso. Per troncare una possibile e difficile dipendenza, devi eliminare la causa che ti porta ad usare la cocaina, quindi devi smettere di fare la escort in quanto psicologicamente non reggi più tale situazione.

Cerca di farti aiutare, da un professionista possibilmente. A 26 anni non vale la pena di rovinarsi la vita da una dipendenza difficile da gestire, per arrotondare qualche soldo. Molla tutto. E in fretta. 

In bocca al lupo per tutto 

Ciao,

Ciao,

al di là di facili conclusioni, come dirti "smetti", che sappiamo bene non esser cosi facile come sembra, ti consiglio di rivolgerti innanzitutto ad un bravo psicologo, che potrebbe essere quello di servizi pubblici come il SerD, o privatamente, che sicuramente potrà aiutarti a chiarire tanti punti della tua vita, di cui la cocaina ricopre solo una piccola parte, e a riprendere in mano la tua vita.

In bocca al lupo per tutto.

 

Ciao Leila,

Ciao Leila,

Con la tua indipendenza (cioè da sola) ti troveresti nella condizione di contare solo su di te. Toccato il fondo, iniziare a risalire con l'aiuto si, di persone che lo fanno di lavoro. 

Almeno i sensi di colpa li elimini. Facendo pace con la tua coscienza sarebbe un buon inizio.

Un augurio ;)

ciao, coca e thc possono non

ciao, coca e thc possono non andare d'accordo tra loro

tendenzialmente è il thc a essere ansiogeno, anche se ovviamente dovendo darti un consiglio è ovvio che sarebbe meglio ridurre il consumo di coca essendo infinitamente più dannosa delle canne"

Aggiungi un nuovo commento