Back to top

Salve vorrei dei chiarimenti in fatto al decreto sul coronavirus vorrei iscrivermi al sert di appartenenza asl 11 empoli valdelsa ma dovrei cambiare comune è possibile in questo momento prendere un appuntamento ed iscrivermi perche con questo decreto?

consigli medici
informazioni sui servizi sociali e di recupero

Posso iscrivermi al sert di empoli asl 11 in questo momento di quarantena essendo sano e negativo a tutto anche coronavirus essendo di un altro comune? Come mi devo muovere per andare al sert di empoli venendo da un altro comune ma sempre sotto la solita asl 11? Vi prego di rispondermi urgentemente grazie mille

Risposta 

devi prima chamare il ser.d. di Empoli e farti dire da loro come devi muoverti per essere preso in carico dal loro servizio (e soprattutto se lo possono/lo puoi fare in questo momento particolare)

Commenti

Continuo a chiamare ma

Continuo a chiamare ma nessuno risponde come devo fare a chi mi posso rivolgere all ospedale? Io non voglio passare in astinenza...vi prego di darmi una risposta esaustiva grazie

Può essere che abbiano

Può essere che abbiano ridotto orari e giorni di apertura, prova pomeriggio o domani oppure scrivi una mail. Dove sono in cura io hanno ridotto drasticamente gli orari e ricevono esclusivamente su appuntamento anche solo per l'affido. Anche se detto sinceramente ho i miei dubbi che ti prendano in carico in questo momento..

Ti dicono cazzate se puoi

Ti dicono cazzate se puoi prendi il meta in strada se l'ospedale non ti caaa, sennò ti fai il calo. Se stai facendo eroina, stai male una settimana poi passa. Come si è fatto tutti. Non è per sminuire è la situazione che lo impone, anche a chi, come me, la pensa diversamente.

Infatti non in questo momento

Infatti non in questo momento non mi prendono qualcuno mi ha detto di andare al ospedale ma cosa dovrei dirgli? Dubito che ospedale mi dia il meta tutti i giorni aiuto cosa devo fare se un operatore o medico legge che mi dia consigli vi prego non voglio andare a rifarmi e buttare tutti gli sforzi fatti cavolo aiuto spero che qualcuno mi sappia dare una risposta un po più esaustiva e completa come fare perché sentirsi abbandonati da tutti non è bello spero che qualcuno mi dica come fare a chi rivolgermi per un aiuto anche temporaneo vi auguro di non trovarvi mai nella mia situazione abbandonato da tutti aiuto cerco disperatamente un consiglio esaustivo per non buttare al vento tutti gli sforzi fatti grazie a chi risponderà spero che un medico legga sappia consigliarmi grazie ancora a tutti e buone cose almeno a voi

Scusa ma non potevi

Scusa ma non potevi svegliarti prima? Sono giorni che siamo in emergenza! Con che coraggio scrivi "abbandonato da tutti"? Tipico di noi tossici piangerci addosso e fare le vittime. Forse non ti sei reso conto della situazione, gli ospedali sono al collasso, oltre ai malati di covid hanno persone con infarti, tumori e stanno facendo uno sforzo inimmaginabile per cercare di curare tutti. Capisco la tua situazione, ma renditi conto che in questo momento è rischioso anche solo rompersi un polso proprio perché ci sono troppe situazioni di emergenza a cui far fronte. Secondo te è più importante curare persone che stanno morendo soffocate o un tossico in astinenza? Potevi iscriverti al sert visto che da due mesi prendi il metadone a nero. Oppure potevi in questi giorni organizzati, fate scorta come hanno fatto in tanti. Invece come sempre siamo bravi solo a frignare e fare le vittime che nessuno aiuta. Pensiamo sempre di essere noi al centro del mondo, i nostri problemi sono sempre i più importanti.  Se starai male prova ad andare  in ospedale, buona fortuna

PENSARCI PRIMA? Ma ti pare

PENSARCI PRIMA? Ma ti pare che i governatori delle regioni o anche i governanti di stato fossero minimamente preparati? E dici ad uno che è già incasinato tra metadone e storie di pensarci prima.............. Te ti sei iscritto al Sert quando eri bello incasinato o sono passati anni? E' vero che adesso sono tutti nella merda col virus, ma nella merda ci sono anche i tossici, che vogliate ammetterlo o no.

Ciao,

Ciao,

ti consiglio assolutamente di non andare in ospedale in questo periodo, vorrebbe dire prendersi il coronavirus al 90%.

La tua situazione è piuttosto delicata, certamente avresti potuto pensarci prima, comunque il mio consiglio è di cercare di metterti in comunicazione col SerT, spiegare la situazione e chiedere di essere preso in carico.

Mal che vada cerchi di procurarti altro metadone come hai fatto finora e aspetti.

Se per un tossico andasse

Se per un tossico andasse bene l' adagio "potevi pensarci prima" probabilmente non sarebbe neanche un tossico ma qualcos' altro.

Il detto vivere alla giornata non vi dice niente?

Fa' parte della vitadim. di un tossico il fatto che prima o poi succeda qualcosa che non aveva messo in conto, un qualche casino che lo lasci a secco prima o poi succede sempre, hai voglia.

E questa volta si tratta di un casino bello grosso non del solito pusher che non trovi piu' di essere impaccato o di essere a corto di grano o che ti rompi una gamba uscendo di casa.

A parte il fatto che anche chi come me si era fatto la sua bella scorta, per combinazione piu' che per essere stato previdente,  mai piu' poteva immaginarsi ma neanche permettersi di pensare che il breackdown da tappati in casa durasse prima una settimana poi due poi quattro e poi fino a chissa quando, hai voglia di fare scorte o pensarci prima. 

Prendi la tua bella copertina, ti metti comodo sul divano, ti guardi per l' ennesima volta tutte le cazzute repliche che passano questi giorni in TV da Harry Potter in poi  inframezzate da una riga di insolenze  e provi a fartela passare.

Al Serd dove sono in carico, sentiti al telefono, tra il personale chi ancora non si e' buttato in malattia cioe' quasi tutti,  ha piu' paura di me facendo di tutto per scoraggiarti ad andarci e ne ha ben motivo visto l' ambiente.

Anche se almeno personalmente non ce ne sarebbe bisogno gratterei i muri piuttosto che andarci, non e' aria.

L'astinenza passa, prima o poi bene o male mi rialzo altre cose invece non sono mica tanto sicuro da quel che vedo in giro. 

C'e' un prezzo da pagare per le c@zzate e prima o poi il conto arriva ma questo non vale solo per quello che viviamo adesso perche' domani per altro sarebbe lo stesso.

 

 

Aggiungi un nuovo commento