Back to top

PRIMA VOLTA CON LA CANNABIS (ESPERIENZA ORRIBILE)

Salve, ieri per la prima volta in vita mia ho assunto cannabis sotto forma di una fetta di torta al cioccolato. Premetto che non ho mai usato sostanze stupefacenti in vita mia, bevo molto poco alcolici (mai ubriacata), non fumo eccetera... Ieri tuttavia per la prima volta a casa di una amica, dopo una pizza e un bicchiere di birra fredda, ho voluto sperimentare un pezzittino di questa torta accompagnata da una tazza di caffè con latte di mandorla. Sul momento tutto bene ma al trascorrere di circa un'ora ho cominciato ad avvertire d'apprima sintomi con rilassamento (durato si e no 15 minuti) per poi passare a pressione e una sorta di mal di testa. Da lì sentivo tutto ciò che mi circondava girare e dovevo concentrarmi per fare anche i movimenti più stupidi. Da lì a mezz'ora è cominciato il delirio. Ho ricordi molto vaghi di cosa sia successo tuttavia ricordo molto bene di aver avuto questa strana sensazione come se tutto ciò che accadeva nei 10 secondi prima del momento in cui mi stavo concentrando mi sembrasse una storia raccontata da qualcuno o un'invenzione della mia testa e questo è continuato a lungo quasi per tutta la serata. Il punto peggiore è stato quello in cui ho cominciato a vomitare anche l'anima, in vita mia penso di non aver mai vomitato così tanto, tanto che non riuscivo più a fermarmi. A quel punto sommando vomito continuo a disconnessione quasi totale dal mio corpo, a giramenti di testa fortissimi e inizio di piccole convulsioni mi hanno portata in ospedale dove mi hanno somministrato un antivomito. Gli esami del sangue erano risultati a posto (ovviamente non ho detto nulla di cosa avevo assunto complice il fatto che a vedermi non si direbbe e che ero più il la che in qua in quanto ad essere pienamente cosciente per rispondere) per cui la diagnosi se ho capito bene è stato di blocco digestivo.

Che dire se non che non ho la più pallida idea di che cavolo sia successo. Posso essere allergica alla cannabis? Qualcun'altro ha avuto questi effetti?

Commenti

Non sei ne la prima ne l

Non sei ne la prima ne l'ultima a cui fa questo effetto , lascia perdere il mondo della droga!!!! Detto da un tossicodipendente!!!! Se sei una puritana perché vuoi cambiare il tuo stile di vita? Io ero un salutista con un bel fisico palestrato ma la droga piano piano mi ha rapito e ora sono un lontano ricordo di come ero, ho iniziato propio con le droghe leggere ma dopo un po non mi sono bastate più. Auguri comunque 

Sembri un mio ex collega di

Sembri un mio ex collega di lavoro. Anche lui salutista che non fumava neanche sigarette, preciso, e pure rompicoglioni sul lavoro. Poi mi hanno spostato in un altro magazzino e ci siamo persi di vista. Dopo un anno e mezzo spostano anche lui e ci ritroviamo nello stesso posto. Totalmente cambiato. Trasandato, sempre in ritardo, non faceva un cazzo a lavoro e non rompeva più i coglioni, fino a quando l'hanno cacciato. Mi ero fatto mezza idea, fino a quando per caso l'ho visto con due tossici che andava a bucarsi sotto un ponte vicino casa mia. 

 

Visto che non avevi mai provato nient'altro è stata una pessima idea iniziare dalla torta, non puoi sapere la quantità di principio attivo con la quale è stata preparata, probabilmente per te era troppo. Se proprio volevi provare sarebbe stato meglio iniziare con un paio di tiri di canna. Magari hai fatto una congestione come ti hanno detto i medici, ma hai sbagliato a non informarli su quello che hai assunto. Se dovesse ricapitare un episodio simile a te o ad un tuo amico è meglio essere sinceri, mica ti mangiano o ti arrestano eh!!

ANONIMO replied on 23 Agosto, 2020 - 11:29 

Hai ragione, in realtà ho

Hai ragione, in realtà ho provato la torta perché mi era stato detto essere il modo meno invasivo ed incisivo con cui provare ma ovviamente non è stato così. Non ho fatto due tiri perché sono asmatica e non mi piace il fumo, in realtà la mia idea era di provare gli effetti della CBD per questioni curative (infuso di tè o inalazione di vapore) e la prova con la torta l'ho fatta più che altro per vedere come il mio corpo potesse rispondere all'assunzione di cannabis pensando per l'appunto che fosse il modo meno aggressivo possibile. Mi sbagliavo di stragrosso. Per quanto riguarda l'ospedale non dovrebbe partire una denuncia in automatico?

Se non hai fatto incidenti

Se non hai fatto incidenti non credo proprio parta una denuncia.. guarda io anni fa ho avuto una congestione in discoteca,  avevo mangiato pesante, bevuto due drink ghiacciati e fumato una canna di erba, sono svenuta e mi hanno portato via in ambulanza. È finita con un bel rimprovero da parte degli infermieri e stop, non so se oggi sia cambiato qualcosa. Più che altro te l'ho detto perché se dovesse capitare in futuro che un amico si sente male perché ha preso qualche sostanza è importante avvisare i medici x facilitare la diagnosi, soprattutto se si tratta di droghe chimiche o pesanti. Tanto se non glielo dici tu comunque fanno gli esami e ti beccano ugualmente. Vabè ormai è andata così, se vuoi provare il cbd te lo consiglio sotto forma di gocce concentrate, ne bastano 2/3 sotto la lingua. Io le ho usate contro ansia e insonnia e ho avuto dei miglioramenti, secondo me potrebbero andare bene anche per te, non hanno alcun effetto psicoattivo o strano

Effetti pienamente normali

Effetti pienamente normali quando si assume una dose troppo elevata di THC.

La cannabis mangiata è un'sperienza molto dura anche per i fumatori esperti con grande tolleranza, non certo una cosa da provare per un neofita. Ti è ancora andata bene.

Per il futuro, il consiglio è certamente quello di stare lontana da ogni droga, o se perlomeno devi prenderla, informati bene prima su dosaggi e vie di assunzione.

Un saluto

 

Ciao,

Ciao,

confermo quello che ti hanno già detto. Assumere cannabis mangiandola porta effetti molto più pesanti che fumata.

Fumata sale e scende più velocemente, mentre mangiata sale lentamente e dura un'eternità. E non solo, l'effetto in sè è proprio diverso, è meno euforico e molto più fisico, oltre a portare maggiori possibili effetti indesiderati come tu stessa hai sperimentato. Senza contare che è impossibile controllare la quantità che si assume, al contrario di come si può fare fumando o inalando vapore (sento che sono troppo gonfio? no problem, poso la canna).

Ho fumato cannabis di tutti i tipi per 15+ anni, dall'erba più buona del mondo, all'hashish più fresco e puro che possa esistere ma solo due volte l'ho assunta mangiando. Ed entrambe le volte ho avuto le allucinazioni :D

Non è roba da prime assunzioni. Lascia perdere :)

Ah, la cosa più importante: SEMPRE SEMPRE SEMPRE dire tutto ai medici. Non parte alcuna denuncia, c'è il segreto professionale (a menochè ovviamente non ti abbiano portato in ospedale i carabinieri a seguito di un incidente), quindi raccontare senza paura. Ne va della vostra vita. Ovviamente, non nel caso della cannabis, che non uccide... ma usando altre sostanze potrebbe essere un errore mortale.

Ciao!

Aggiungi un nuovo commento