Back to top

Sto morendo e non so salvarmi

Voto 
+
-107
-

Sto morendo e non so salvarmi. Ho 50 anni e mi sto suicidando giorno dopo giorno. Per situzioni difficilissime da superare ho avuto una depressione fortissima. Ho iniziato per dei dolori alla schiena a prendere Depalgos un anno fa.  Dopo qualche mese sono passata ad Oxycontin ed ho aumentato la dose fino af arrivare ad assumerne ad oggi circa 760/800 mg al giorno. Prendo anche 10 cpr da 40 alla volta. Aiutatemi, non so come fare. Vi prego, ditemi come fare a venirne fuori. Ad ottobre ero andata al centro dipendenza di Verona, ma mi avevano suggerito di iniziare con metadone che il mio medico non è riuscito a procurare in farmacia come antalgico. Sto morendo, lo so che sembra stupido, ma ho una cagnolina che resterà sola. Tutto il resto della mia famiglia è morta. Ho.perso mio marito e i.miei genitori...ho solo lei e non voglio lasciarla. Ditemi come uscire da quest'inferno. Sto perdendo anche il lavoro. Sono in aspettativa e non riuscirò a tornare a luglio se continuo così. Aiutatemi per favore.

 

 

 

Commenti

Ciao Laura,

Ciao Laura,

Anch'io ti sono vicino. Anche se potrebbe sembrare una situazione disperata ai tuoi occhi, non lo è. La tendenza comune nell'essere umano è quella di distorcere la realtà enormemente, lasciandosi andare in balia delle proprie sensazioni disturbanti e dei propri pensieri. La verità però è che non è mai così tragico come sembra. Sono sicuro che ,con molta calma e presenza mentale, riuscirai a fare tutti i passi necessari per tirarti fuori da questo problema e ritrovare la tua serenità. Il mondo (compresa la tua cagnolina) ha bisogno della tua pazienza, comprensione, compassione e amore. 

 

Ciao,

Ciao,

al di là del fatto che un medico non può prescrivere ossicodone a quei dosaggi ( la quantità terapeutica massima in caso di dolori oncologici è 400mg/die), a meno di rischiare pesanti conseguenze penali e la radiazione dall'albo ma vabbè passiamo oltre perché non è questo il punto.

l'unica cosa che puoi fare se assumi quei dosaggi è andare al SerD e prendere il metadone. Non hai altre altrrnative.

un saluto

 

Buongiorno a tutti, 

Buongiorno a tutti, 

sono sempre io. La forza della disperazione mi ha portata ad un Sert dove ho trovato una Dottoressa eccezionale.

Con lo scalaggio del Metadone e il supporto di un antidepressivo e una benzodiazepina ad oggi sono a 14 mg di Meta e se tutto va bene il 18 luglio ne sarò fuori.  Fino ad oggi disagi pochissimi. Mi sto riprendendo la vita.

Chiedete aiuto e seguite TUTTO quello che vi dicono di fare.

Cioè mi scusi, in due mesi

Cioè mi scusi, in due mesi lei ha scalato tutto quello e ora viene a dire che tra appena un mese avrà scalato tutto e l'incubo magicamente è finito? Non ci credo. Mi scusi ma davvero mi sembra una pubblicità narconon solo per i sert. Rivolgetevi e fate tutto quello che vi dicono, sih.. Usate le vostre teste in primis vi scongiuro. Non è la situazione universale mettere chiunque su metadone per periodi indefiniti, smettiamola con questa narrativa! Al  contempo non credo che 12 sett le abbiano risolto l'esistenza, le lo auguro. Me lo auguro x il cagnolino... 

Ciao,

Ciao,

per esperienza personale posso dirti che i SerD (magari non tutti, ma il mio e a quanto il suo sicuramente), trattano in maniera diversa chi è dipendente da farmaci oppiacei prescritti (dipendenza iatrogena), da chi invece dipende da eroina o altri oppiacei mai prescritti.

Anche con me la prima strategia è stata quella di disintossicare immediatamente il più in fretta possibile, per valutare il danno, diciamo, dopodiché se uno continua ad avere craving o peggio ricade, iniziano una terapia "classica".

Nel mio caso sono stato inviato in una clinica ospedaliera, a lei hanno fatto uno scalaggio veloce col metadone, ma il principio rimane lo stesso.

A lei auguro il meglio, ma di aspettare a cantare vittoria, ancora è molto lontana dall'esserne uscita. C'è ancora un percorso di almeno un anno di psicologia e psichiatria da seguire.

Un saluto

 

Boh sono perplessa, a marzo

Boh sono perplessa, a marzo stavi morendo e ti bombavi il doppio di un malato terminale, a distanza di pochi mesi è tutto magicamente risolto?  Ma per favore dai, sembra davvero la pubblicità di qualche centro miracoloso. Ah, ovviamente senza alcun disagio ci hai tenuto a specificare.. C'era anche la marmotta che confezionava la cioccolata? 

Niente marmotte... Non è

Niente marmotte... Non è stata una passeggiata...il metadone ha effetti collaterali pesanti. Quando ho smesso, un mese fa non ero certo fresca come un fiore. Anche ora sono stanca, non ho energia, ma spero che piano piano le forze ritornino. Dolori muscolari e mal di schiena ci sono sempre. Inoltre il morale non è al top. Ma sono LIBERA e tanto mi basta per stringere i denti. Ho buttato tutta la mia scorta di oxy, per non ricadere in tentazione.

Continuo a farmi seguire da uno psichiatra e martedì prossimo ho un controllo al Serd. Prendo trittico ed En, spero per poco ancora.

Liberi di crederci o no, questa è la mia storia.

La cagnolina invece è sana e felice!!!

Ciao,

Ciao,

lo immagino bene che non sarà stata una passeggiata.. Fai attenzione all'EN, è un'altra sostanza che prescrivono con troppa facilità e può dare una forte dipendenza. Inoltre il trittico è sia un ipnotico che un ansiolitico, perché non provi a proporre al tuo psichiatra di aumenterlo, e togliere l'EN?

In che formulazione lo assumi? Compresse a rilascio prolungato o gocce?

ciao, ho letto con intresse

ciao, ho letto con intresse tutto il tuo trend, con molta curiosità, ti faccio presente che ho avuto un passato di tossicodipendenza risolta con una comunità, non sono piu un bambino , ho 60 anni e per problemi di ernie lombari e cervicali, mi è stato prescritto il depalgos da 5 mg, il mio piu grande errore è stato continuare a prenderlo per un anno e mezzo, poi attraverso un medico del reparto antalgico di un ospedale, ho scoperto di essere dipendente. Ho provato a farmi la rota da solo, ma arrivato al terzo giorno impazzivo, questo per ben 2 volte, premetto che il massimo delle pasticche che prendo sono 2, mi sono rivolto al serd di zona e dopo un colloquio iniziale , oggi ne ho avuto un'altro con un psichiatra e unp pscologo e medico. La prima cosa che mi hanno fatto fare sono state le urine, una rapida e una l'hanno portata al laboratorio, sapete che cosa è uscito dall'esame delle urine rapide? NEGATIVO  agli oppiacei, stupore in sala! Ora devo portare a loro una dichiarazione del medico che attesti la mia terapia con il depalgos. Per ora mi hanno dato solo una piccola terapia farmacologica , antidepressivi, scalaggio del depa e ci rivediamo martedi! Premetto che a questo serd ci sono stato all'età di 22 anni, ancora c'erano i miei documenti! Come è possibbile che non risulti nelle urine l'oppiaceo? chiedo a un dottore se legge! Ora martedi aspetto l'esito delle urine inviato al laboratorio, anche perche se lo scalaggio del farmaco non funziona, io non so' come faranno a darmi una terapia senza l'oppiaceo nelle urine. Grazie a chi vuole rispondermi!

In effetti è molto strano che

In effetti è molto strano che non risulti. Ma sicuramente uscirà dalle analisi di laboratorio. Ad ogni modo 10mg al giorno di ossicodone sono un dosaggio bassissimo, è davvero molto strano che tu avverta astinenza, ma non lo metto in dubbio, ognuno è diverso e sicuramente l'età influisce. Comunque vedrai che lo toglierai con grande facilitá, il problema potrebbe essere la dipendenza psicologica, risvegliata dopo tanti anni. Ma si cura anche quella.

Facci sapere come va.

un saluto

Ciao, buongiorno,  grazie del

Ciao, buongiorno,  grazie del tuo interesse, leggendo altri topic mi rendo conto che il mio dosaggio è basso, ma la Rota è  forte, più di quando mi facevo 5 gm al giorno negli anni 80, forse è come dici tu, sarà l'età, non ho più 20 anni, ma come dici tu la parte psicologica sarà veramente dura! Oggi ho iniziato a scalare il farmaco e in fondo semi ascolto bene, esce la paura dei dolori, quella mi uccide! Oggi ho iniziato mezzo dosaggio dell'antidepressivo , vediamo cosa succede! Buona giornata e soprattutto sono curioso di sapere il risultato delle analisi: Mistero della chimica! Ciao

Aggiungi un nuovo commento