Back to top

Terapia metadone rivotril spasmi

Salve, sono in terapia con il Metadone a 125mg al dì, più Rivotril 100 gocce e  50/75mg di Clozapina (Leponex*).
è dal 2007 che ho iniziato a fumare le stagnole di roba per poi passare a farmi ma già fumavo canne e facevo uso di altre droghe pesanti come l'mdma, speed etc..
Nel 2017 ho sofferto di psicosi di tipo tattile per aver mischiato di tutto speed, mdma, ketamina, trip coca e roba.
Con il Metadone sono in terapia da più di dieci anni e fortunatamente mi tiene bene e non ho ricadute con la roba da almeno cinque anni, lo so gestire e lo conosco da parecchio ormai a livello di pezza ed effetti indesiderati.
Mi tiene molto bene, soltanto che delle volte quando mi sale mi capita di assopirmi e di avere spasmi nel corpo o vedere luci (com una lampadina accesa per es.) io le definsco pensieri vividi ma non so in termine medico se sia corretto (ma questo non sempre).
Vorrei sapere se devo preoccuparmi, anche il Rivotril lo prendo da 5-6 anni a dosi alte 100 gocce al dì pomeriggio e la sera 10mg insieme al Leponex 50 mg a volte 75 per le psicosi, ma che uso più per le proprietà sedative ipnotiche come sonnifero che tollero bene e che prendo solo la sera prima di coricarmi.
Vi saremi molto grato se qualcuno sapesse dirmi di più sul Metadone e questa situazione per questi effetti sgradevoli che riscontro quasi sempre dopo l'assunzione del Meta.
Cordiali saluti, Simone.

Commenti

Con questi dosaggi ci credo

Con questi dosaggi ci credo che hai gli spasmi, e un effetto del metadone lo faceva pure a me quando lo prendevo, improvvisi sbalzi che duravano un secondo e mi facevano sobbalzare, lo faceva a me con dosaggi Bassi figuriamoci con alti dosaggi. 

Ciao,

Ciao,

prendi un mix di farmaci molto potenti, e il metadone è sicuramente il minore dei problemi  tra questi.

Fossi in te riferirei questi problemi ai medici che ti hanno in cura.

Salve, si il medico del CSM

Salve, si il medico del CSM mi segue e conosce il dosaggio della terapia, solo che diciamo ultimamente nonostante questi problemi si è aggiunta l'ansia, per es. quando esco di casa e faccio due passi a volte sento l'adrenalina come oggi per portare furi il cane e con un respiro profondo ho risoloto ma è una cosa che mi crea molto disagio e quando prendo il Rivotril magari prima di uscire (oggi non l'ho preso*) mi passa, poi io tengo in considerazione che mi facevo e le forze per andare a svoltare non mi mancavano quindi è una situazione molto stressante, lei intende rivolgermi al medico del CSM o del Ser.D?
Pechè al CSM se fosse stato per loro sarei bombardato di altri 2 antipsicotici come il Paliperidone e un altro e ho detto tuto.
Cordiali saluti.

Ma anche il Metadone vorrei

Ma anche il Metadone vorrei scalarlo perchè mi da una stipsi incredibile, ho provato quasi tutti i lassativi e alcuni come il Lattlosio, Macrogol per un periodo hanno funzionato, poi in casi estremi mi faccio un microclisma di Glicerolo ma adesso è 4 giorni che non vado di corpo neanche con la giusta alimentazione e lassativi, e poi quando evacuo l'intestino mi fa un brutto verso, praticamente mi scrocchia (come quando ci scrocchiamo le dita delle mani per intenderci*) più questa ansia che per far una cosa banale mi prendono i patemi e vado in ansia, sicuramente è lo strascico delle droghe chimiche come l'mdma, magari per l'intestino mi faccio visitare da un gastroenterologo ma per l'ansia purtroppo non risolvo se poi ci mettiamo sopra anche le paranoie che sto a rota con il Meta è una situazione pesante..
Ciao e grazie in anticipo!

Ciao,

Ciao,

la stipsi può essere causata sicuramente dal metadone, ma anche dagli antipsicotici, come il Leponex.

Per quello ritengo che tu debba assolutamente parlarne coi medici che ti hanno in cura, che siano quelli del SerD o quelli del CSM, affinché si trovui una soluzione a questo tuo problema.

Anche per l'ansia, sicuramente potrebbe essere utile una terapia con altri farmaci, che non siano benzodiazepine,

Saluti

Ti ringrazio per la risposta,

Ti ringrazio per la risposta, ma ovviamente ho già parlato con i medici che mi seguono e come dicevo quello del Serd mi ha prescritto quel farmaco per la stipsi da oppiodi fatto dalla Molteni ma che manda in calo quindi inutile, con 125mg di Metadone sto cercando qualcosa di veramente efficace per la stipsi ed è una guerra.. Mi rimane da riprovare con lassativi da erboristeria perchè alcuni per un periodo mi hanno aiutato molto di più di svariati farmaci per la stipsi.
Invece, per quanto riguarda l'ansia ho preso atto del fatto che se sono in compagnia con interlocutori ai quali rivolgermi non ho ansia o scariche di adrenalina per nulla invece da solo m'impanico anche solo per andare al tabacchino per comprare le sigarette o fare un giro in bici adesso è diventata un impresa!
E poi, come vi dicevo ho parlato con i medici e quello del CSM e mi ha alzato il Leponex e il Rivotril, prendo 120 gocce di Rivotril al dì e 75mg di Leponex (prima erano 50mg*) e dato che sono abituato al Rivotril che come ansiolitico è la più potente benzodiazepina che ovviamente mi da sollievo ma non mi toglie quest'ansia e mi chiedo cosa potrebbe farlo?
Roba da erboristeria comparato a 120 gocce di Rivotril?! Non credo proprio, comunque vi ringrazio per la risposta, saluti!

Buonasera, anche io soffro di

Buonasera, anche io soffro di stipsi gravissima, con occlusioni intestinali, coliche, emorroidi, vado una volta al mese come una capretta tra l'altro..perette di glicerolo o chessia non mi fanno una cippa.Vabbè che soffro di patologie multiple che come sintomatologia intaccano proprio l'intestino e il sistema digestivo ecc..comunque questo per dire che capisco quanto sia un problema più che fastidioso, da non sottovalutare. L'intestino è il nostro secondo cervello, se non è in equilibrio causa mancanza di energia, apatia, e può aumentare Stati depressivi o ansiosi. È sicuramente da fare una visita specialistica da un gastroenterologo. Scusa non ricordo, prendi gastroprotettori come il pantoprazolo ad es intanto? Dovresti fare delle cure a medio-lungo termine secondo me. Non intervenire per curare, bensì per ripristinare e di conseguenza prevenire jn futuro. Cure naturali come il disbicol associato ad un pelvinox e alla angena lunaris per un sei mesi (in abbinamento ad integratori alimentari, ce ne sono tre che si fanno a ripetizione, enterelle, bifiselle e ramnoselle. A me hanno detto di fare una settimana di ognuna per poi ripetere la seconda e la terza quando hai finito il primo round),  sembrano essere le più funzionali da quanto mi è stato riferito e tra le miriadi che ho provato pure io come te. sono farmaci senza bisogno di ricetta, ma indipendentemente non ti sto dicendo di prenderli così a caso eh, per carità. Da intendere come indicazioni su cui chiedere info a chi ti segue, che potrebbero giovare al tuo organismo. Ti auguro di trovare la chiave giusta e di sentirti meglio sotto ogni frangente il prima possibile, un saluto e forza e coraggio che vedrai migliorerai! 

Aggiungi un nuovo commento