Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 51856 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Novità tutte le sostanze, Articolo

patente c metadone

ho 54 anni sempre fatto l autista .causa metadone ho problemi con medico del lavoro prendo circa20 mg sono sempre riuscito a evitare ste controlli ma ora e inevitabile,di colpo sono senza lavoro,dovrebbero secondo me non fare guidare i camion oltre i 20 mg .per me non nha senso questa storia ed ora sono senza lavoro,conplimenti.se qualcuno sa darmi dei consigli li accetto molto volentieri idee consigli grazie...

art.75 terza contestazione

Buon giorno

circa 18 anni fa mi trovarono con dell'hashish e mi diedero un ammonimeto , nel 2006

in sardegna mi trovarono con della marjuana e mi contestrono per la seconda volta l'art75.

un mese di frmo patente.

L'altro giorno sono stato fermato in stazione mentre ero in macchina e mi hanno trovato 3 gr. di hashish, premetto che era molto tempo che non facevo uso di hashish, mi hanno contestato ancora sanzione amministrativa art75.cosa potrebbe succedermi dopo 13 anni dall'ultima contestazione?

Grazie mille

 

Positivo dopo 60 giorni

Salve fra un paio di giorni ho il test da fare per il lavoro è non tocco marjuana dal 12 dicembre ho fatto il test comprato in farmacia e risultò ancora positivo sono alto 1.96 E pesò 120 kg e possibile che dopo 60 giorno di astinenza dalla sostanza risulti ancora positivo grazie in anticipo

Sert

Salve. Vorrei chiedere se dal Sert puoi essere cancellato e se si come fare . Grazie

Esame cdt

Buongiorno, la tua domanda è stata spostata in "domande agli operatori", puoi vederla qua:

https://www.sostanze.info/domande/buona-sera-11

Art.187

Salve,nel 2014 ho avuto dalla polizia l articolo 187 sulla.mia patente B. Il 14 gennaio mi sono sottoposto alla visita in commissione medica per gli accertamenti e ho avuto il rinnovo per 3 anni.La mia domanda é questa:
Vorrei conseguire la nuova patente D e cqc ,è possibile farla o poi dovrò passare prima in commissione ?

Esame del capello

Salve,
Cerco delle risposte!! Sono un po’ in ansia perché mi hanno chiesto di fare l’esame del capello su sostanze stupefacenti e farmaci!! Ho assunto cocaina la fine di novembre 2018 e a dicembre ho ricevuto una lettera dove mi chiedevano l’esame del capello per una lunghezza di 5 cm!! La sera prima che mi arrivasse la lettera ho assunto anche il lexotan. Dopo la lettera mi sono completamente rasato i peli delle gambe e delle braccia, ora vi chiedo se è meglio dare i peli degli arti o della testa perché non mi piace farmi crescere i capelli ma se proprio devo farò crescere una ciocca!!! L’esame devo farlo non prima di aprile io ho fatto un appuntamento per giugno dite che risulterò positivo? E poi un altra domanda, se prendono i peli degli arti come fanno a calcolare solo gli ultimi sei mesi ?

Contenuto Redazionale Problemi nello scrivere commenti o esperienze

Cari lettori, in quest'ultimo periodo ci sono stati problemi tecnici con diversi nuovi utenti, che rimanevano "in attesa di attivazione", e quindi impossibilitati a partecipare attivamente, per via di un link non funzionante.

Speriamo di aver risolto la situazione, e gli utenti interessati dovrebbero aver ricevuto nuovi link che dovrebbero sbloccare il problema. Scusate il disagio. 

 

Per ogni problema scrivete pure usando il modulo di contatto in fondo alla pagina.

Cerco commissione medica che richieda solo urine ai tossicologici

Sapete quale commissione medica locale vuole solo le urine e non il capello per i tossicologici della patente? A me avevano detto in Piemonte ma non so dove di preciso, voi sapete qualche città ancora “arretrata” in questo campo?!
Grazie!!

Cannabis: in Canada scorte quasi esaurite

Articolo di Leonardo Fiorentini

 In Canada store assediati dalle file e siti presi d’assalto. Le scorte di cannabis scarseggiano in tutte le province, sottovalutata la domanda complessiva. Il rischio è di lasciare spazio al mercato illegale.

Sono bastate le prime 24 ore di vendite legali di cannabis per mettere in crisi il sistema di 

In Quebec, dove gli store fisici erano limitati a poco più di 15, lunghissime file (anche 4 ore di attesa) per poter accedere agli store. Anche sabato, 3 giorni dopo l’inizio delle vendite, il negozio SQDC di Sainte-Catherine a Montreal era presa d’assalto dai clienti con la coda che faceva il giro dell’isolato (vedi foto). In totale nella provincia francofona il primo giorno di vendite sono stati serviti 42.500 clienti, 12.500 negli store e 30.000 on line. Molti hanno dovuto rinunciare agli acquisti, e in un caso la Polizia è stata chiamata a disperdere, pacificamente, la fila che rimaneva alla chiusura del negozio alle 21. Sul sito della SQDC sono ormai esauriti quasi tutti gli oli, introvabili hashish, capsule, spray orali e anche le canne prerollate.

Se è evidente che l’effetto novità (e selfie) del primo giorno può aver avuto la sua influenza, pare anche chiaro che le valutazioni sulle vendite in Quebec e in tutte le altre province siano state ampiamente sottostimate. Sia a livello statale, con licenze autorizzate evidentemente insufficienti a coprire la domanda, che a livello locale, si pensi ai soli 3 negozi per una città da 1.700.000 abitanti come Montreal (in Quebec la prevalenza d’uso negli ultimi 3 mesi è al 10% per i maggiori di 15 anni). In Ontario, che peraltro è la provincia canadese che produce più cannabis, le vendite sul sito internet (al momento unico canale legale di vendita nella provincia) hanno di fatto esaurito molti dei prodotti. Anche Alberta, Nuova Scozia  e British Columbia registrano prodotti esauriti. La società dell’alcol e delle lotterie della Provincia di Manitoba ha annunciato che ci vorranno almeno sei mesi per riallestire il magazzino ed tornare ad offrire tutti i prodotti.

 Continua a leggere su FUORI LUOGO https://bit.ly/2PiId9V

 

EROINA GIALLA

 Si tratta del colore che presenta la mistura di polvere composta da eroina edestrometorfano, e forse anche altre sostanze, tipo paracetamolo, caffeina etc.. La possibilità di contaminare* o di adulterare* il prodotto è ampia; le conseguenze sono altrettanto gravi.

 I lettori hanno saputo di questa associazione per fatti di cronaca connessi a decessi avvenuti.

 I contaminanti sono sostanze chimiche che risultano dalle varie fasi della produzione, lavorazione e trasporto delle droghe o per contaminazione ambientale. Di norma non sono aggiunti intenzionalmente. Gli adulteranti sono sostanze psicoattive che vengono aggiunte per imitare l’effetto della sostanza che viene offerta ma non è quello che il compratore si aspetta.

Nel mercato clandestino o di strada è assolutamente frequente proporre qualsiasi tipo di prodotto al fine di stupire e stimolare il consumatore per gli effetti particolarmente potenti; all’effetto si accompagna il rapido sviluppo di uno stato di dipendenza che in sostanza mantiene il “cliente”, quindi il traffico.
Semplici leggi di mercato.

 Le molto probabili e spesso letali conseguenze sono ovvie.

Entrambi i principi presenti nella polvere gialla sono oppiacei e quindi si moltiplica la pericolosità considerato l’azione inibitoria di entrambi su molte funzioni e soprattutto su quella cardio-respiratoria.

 Il destrometorfano è una sostanza usata soprattutto come antitussivo e presenta, per le dosi terapeutiche, scarsa attività analgesica e scarsa attività psicotropa ( a differenza dell’isomero levogiro….). Come antitosse non opera attraverso i recettori degli oppioidi ma agisce innalzando la soglia al di sopra della quale si presenta la tosse. La sua potenza è comunque molto vicina a quella della codeina. Come riportano Goodman & Gilman…” la sua tossicità è modesta ma dosi estremamente elevate possono produrre depressione del SNC” pag II290.

Tra l’altro il naloxone (o Narcan), efficace antagonista degli oppioidi, non blocca gli effetti del destrometorfano.

 

continua su INSOSTANZA.IT www.insostanza.it/dom 

Condividi contenuti