Back to top

AIUTO: RITORNO AL METADONE O ASTINENZA EROINA?

 Ciao a tutti, ho staccato il Meta (scalato in due anni da 80a 20) a novembre 2020, facendomi un mese a letto; astinenza fattibile, ma pesante, piu' che altro perchè protratta nel tempo.. mi ritorna un'energia strana, risveglio ormonale, voglia di fare, insonnia a mille ma era l'ultimo dei miei problemi, sottovaluto pero' il famoso craving che arriva 20 giorni dopo lo stacco, come un'attacco d'ansia ingestibile e faccio la cazzata colossale di rifumare eroina, che sarà mai penso, dopo due anni e passa. E invece sono passati 5 mesi e sono a 2 gr giornalieri. E non ne posso piu'. Inizio la mattina e finisco la sera, sempre sola, come sola ho usato altre sostanze in passato. "Vanto" un lungo abuso di alcol , durato anni e terminato iniziando col crack, finito pure questo per una psicosi che mi procurava il forte abuso. L'EROINA mi ammazzava gli effetti allucinatori del crack e così entra nella mia vita, come un calmante, lascio il crack, la peggiore fra tutte le sostanze provate e inizio a consumare regolarmente eroina, per 1 annetto, fino all'andata al sert, fino alla resa, nel 2018. Non sono una scansafatiche, mi faccio in quattro per i bisogni di tutti  ma ora sono finita, sono stanca. Non ho nessun supporto emotivo, anzi, devo essere io da supporto anche quando vorrei solo far sparire tutti e tutto. Settimana scorsa rivado al sert, spiego la situazione ma mentre ero lì, rivedo un ragazzo che conoscevo,  farcito ormai per bene di meta e psicofarmaci, ingrassato a dismisura, che mi racconta di come il meta gli abbia distrutto la tiroide e parlando mi dice che staccare da soli e' fattibile, dura 5 giorni e che trova da pazzi la mia decisione di riprendere il meta con tutte le problematiche che comporta.. stipsi ( anche se c'è una nuova pillola in merito adesso), stordimento, ciclo assente, aumento ponderale, etc...io so bene di cosa parla, anche per questo ho fatto correre 5 mesi pur di non tornare al sert ma mi terrorizza continuare questo circolo vizioso distruttivo all'infinito.  Sono arrivata a 36 ore di astinenza, poi ai primi sintomi, diarrea, starnuti e dolori vari, esco e chiamo il mio salvatore infernale.. vi chiedo un consiglio, qualsiasi parere, un incoraggiamento e ho un quesito... Durano davvero soltanto 5 giorni? Come ci si sente dopo? Dallo stacco metadone sembra che non abbia piu' l'energia di una volta, cero sempre una sedia, il letto, sembro affetta da qualche patologia reumatica ed ero una sportiva! Auguri di cuore a tutti

Commenti

Aggiungi un nuovo commento