Back to top

Andarsene senza far rumore

Penso sempre più che la soluzione migliore per me sia morire,presto anche.Le cose possono solo peggiorare,a breve in casa si saprà della mia tossicodipendenza,e non voglio che si sappia....Allo stesso tempo mi sono reso conto del fatto che l'eroina cancella l'anima,lasciando presente solo il corpo,che brama ogni attimo la sostanza.E come se drogarsi pesantemente fosse una forma di suicidio:te credi di essere ancora su questa terra,ma in realtà sei morto la prima volta che ti sei fatto di una sostanza come questa.
Poiché non voglio essere di peso né per me né per mio padre né per altri,penso,o forse sono portato a pensare ,che il suicidio sia giusto.Ritengo anche che questa mia morte debba essere presa con naturalezza,i miei non dovrebbero soffrire per questo avvenimento,basta pensare che doveva andare così.Sembra che io non abbia posto domande,e difatti così è.....mi sto solo sfogando per l'ennesima volta,con chi poi? Può anche succedere che nessuno commenti questo post inutile,e andrebbe bene uguale, visto che non ho posto nessuna questione,ma ho solo parlato di quanto sia inutile provare a cambiare le cose, perché si può solo peggiorare.
Ciao
PS mi scuso se queste cose non c'entrano nulla con la natura intrinseca del forum.

Commenti

Re: Andarsene senza far rumore

Secondo me il problema è che l'eroina, come molti altri farmaci, l'”anima” la cancella o la ovatta solo temporaneamente.
Come mai ti soffermi sul fatto di non aver posto domande?
Hai qualche problema a porre domande?
Ciao

Re: Andarsene senza far rumore

Io Ditrutto però non ho capito una cosa, o forse me la sono persa, ma tu dopo la prima volta che hai usato eroina, alla fine poi hai usato ancora? Ero rimasta che ne sentivi il desiderio profondo ma poi riuscivi sempre a starne lontano. Mi racconti, se ti va, cosa è successo poi? Come stai vivendo la tua tossicodipendenza se è davvero iniziata, oppure se è ancora una cosa di solo desiderio?

Petra

Re: Andarsene senza far rumore

E' UN DISAGIO MENTALE DI UN RAGAZZO GIOVANISSIMO,
CON PROBLEMI FAMILIARI.......
e personale- emotivo
..
ma credo che il livello di Intox da eroina
(o simil-eroina-tutto-taglio),
non sia poi cosi' grande, anzi, tyutt'altro (secondo i miei canoni) ma comunque
FA MALE
SENTO UN FORTISSIMO disagio a livello emotivo, piu' che un TD tout-court
....
pensieri di.............
____ abbandonare la vita SENZA FARE RUMORE ____
.......
UN POST SCRITTO SOTTO FORTISSIMO INFLUSSO EMOTIVO
perche' la giovane eta' e unita a tanta sensibilita' estraneano dalla vita reale senza avere l'esperienza per mettere dei paletti solidi che permettano alla COSCIENZA di non scivolare nella depressione
PERCEPISCO UN DISAGIO FORTISSIMO (facile parlare cosi' a 47 anni dopo 25 anni di TD.....lo so, lo so)
.
Petra ............SCUSAMIIIIIII
mi sono inserito nel Tuo post scrivendo la mia percezione personale,
la TUA domanda era rivolta a lui (mio intervento scritto di getto)
in fondo mi sono anche un pochino affezionato a questo giovanissimo ragazzo, che scrive con noi adulti,
e che sta cosi' male
Chissa' com'e di persona...........
io non ho conoscenze di persone della sua eta',
e' un mondo a me sconosciuto,
ma post dopo post,
inquadrando i suoi sfoghi a livello familiare,
cosi' giovane per poter gestire una cosa cosi' grossa senza punti di riferimento piu' adulti............
mi ci sono anche un po' affezionato
.
scusate l'OT
.
Sugar

Re: Andarsene senza far rumore

La colpa è solo mia e della mia vena autodistruttiva,i problemi familiari non c'entrano.Sto raccogliendo quello che ho seminato,poi credo che c'è chi ha i coglioni per vivere drogandosi, lottando anche per drogarsi non in maniera continuativa,e chi non ha i coglioni per soffrire ogni fottuto giorno,ogni fottuto minuto,ogni fottuto secondo.

Re: Andarsene senza far rumore

I miei quando mi sgamarono mi abbracciarono e piangendo dissero che mi avrebbero aiutato...chi se lo scorda piu...può anche essere che le merde siano loro, non per forza tu...alla fine è una malattia la TD e come tale va trattata

Re: Andarsene senza far rumore

Conosco mio padre,non mi aiuterebbe,mi prende a male parole pure se gli chiedo un favore,figurati se mi appoggia in una situazione così difficile,sono solo alla fine,sempre.Detto questo,alla fine lo saprà,e a quel punto probabilmente mi spedisce da qualche parte,o comunque si allontanerà da me, già adesso ci vediamo poco,magari ha già capito qualcosa.

Ciao mi ricordo ad aprile

Ciao mi ricordo ad aprile dell anno scorso di aver letto un post tuo sia questo sia un altro . Volevo sapere COME STAI , che combini ecc ecc .

Scrivimi se vuoi ,nei commenti naturalmente. Sei piccolo , dovresti vivere la vita in tutt altro modo .

Dispiace troppo leggerti.

Re: Andarsene senza far rumore

Distrutto97
Non lo so ma a me pare almeno da quello che scrivi e da come lo scrivi che tu possa essere di tutto tranne che forse un tossico.
Mi auguro che la prendi come una cosa buona perché nelle intenzioni lo e'.
Questo non vuol dire che tu non soffra certamente di altro ma di altro appunto.
Poi diventa difficile capire se hai piu' bisogno di bastonate o di affetto o magari un poco di tutte e due.
Vedi, ad un tossico, che magari non sara' un granche' in fatto di perspicacia, ma certi modi di porsi possono suonare estranei alla sua cultura di dipendente, sviluppa un certo naso nel riconoscere i suoi simili, piu' spesso per quello che non dicono che per quello che dicono.
Cioe' si riconoscono e te francamente, limite mio se vuoi, ma faccio fatica a riconoscerti come tale.
Un tossico attivo o nella fase di dismissione e' portato per natura, perché e' piu' forte di lui, lo gratifica, non puo farne a meno altrimenti impazzisce, a parlare ANCHE delle sue esperienze tossiche, di dosi, di modi di assunzione, di distinzioni tra sostanze, di amicizie tossiche, di aneddoti personali, ecc.
Questo in te manca, magari sarai una eccezione, ma l' unico punto fermo e' "Voglio farla finita"

Re: Andarsene senza far rumore

In realtà ho la sostanza fissata nella mente come un chiodo,ho scritto pure che sento la voglia di farmi in maniera forte.Ho cercato in ogni modo di frenare i miei impulsi,che però sono troppo forti.Io poi la farei finita,andando contro l'egocentrismo da tossico, sarebbe un segno di dignità.So che è un discorso strano.

Re: Andarsene senza far rumore

Se hai questi impulsi cosi forti e soffocanti segnati al sert...perche a quanto pare non è solo la sostanza...c e anche altro sotto e probabilmente qualche aiuto psicologico non ti farebbe male...

Re: Andarsene senza far rumore

Mi fa ridere il discorso delle bastonate affettuose.
Anche a me Distrutto sembra un atipico, senza con questo volere sminuire le sue difficoltà, anzi.
Mi fa sorridere anche – e condivido – la caratterizzazione del “tossico aneddotico” e delle sue narrazioni. Aggiungo che certe volte, forse nella sua versione colta, mi sembra virare verso la “farmacologia ufficiale”. Come uno strato che distoglie dalla dimensione emotiva di fondo, rendendola poco accessibile.
Ciao

Re: Andarsene senza far rumore

Ciao Distrutto,
come puoi vedere nessuno è rimasto indifferente al tuo post ma tutti hanno partecipato nonostante tu non poni nessuna domanda ma ci fornisci un'idea che ti suggerisce la mente e ne accenni la causa.
Per quanto mi riguarda io sono tra quelli a favore dell'eutanasia perché se qualcuno desidera in tutta coscienza di voler morire per una qualche ragione dovrebbe poter essere accompagnato in questa scelta però, allo stesso modo, dovrebbe anche essere invitato a rifletterci meglio.

Io ho molta familiarità con questo tuo sentimento perché l'ho provato più volte e so benissimo qual è lo stato d'animo che si prova, anche quando il solo pensiero della morte è l'unico sentimento che ti fa sentire bene.

Da parte mia non sentirai mai alcuna parola di biasimo o indignazione a riguardo però sto scrivendo perché vorrei invitarti a riflettere (e lo faccio sulla base della mia personale esperienza) che proprio quando non vogliamo sentirci un peso per le persone che ci vogliono bene, sono esattamente quelle persone che vorrebbero più di ogni altra cosa farsi carico dei tuoi problemi, proprio perché ti vogliono bene!

Paradossalmente quello che tu consideri un peso, per le persone che ti amano diventa un piacere dal momento che sanno che prestandoti un aiuto, possono contribuire a renderti felice e questo rende felici anche loro.

Prova a ragionare al contrario: se tu sai di poter affrontare il problema di una persona a cui vuoi bene con la finalità di renderlo felice, non lo faresti? Non renderebbe felice anche te?

Non siamo isole, siamo legati a volte da legami indissolubili, quello con tuo padre è certamente uno di questi. Se ti togliessi la vita priveresti tuo padre del piacere di fare ciò che gli è naturale fare: aiutare suo figlio che ha commesso un errore.
Lo dici tu stesso: l'eroina ti toglie l'anima. Mi dici come fa una persona che "ha perso" la propria anima a prendere una decisione sensata riguardo ad una cosa così importante?

Certe volte nella vita si verificano situazioni drammatiche che riguardano i propri familiari, situazioni che sembrano non avere una soluzione ma che poi, a distanza di anni, diventano argomenti che a ripensarci su fanno addirittura ridere. Non che questo sia il tuo caso ma intendo dire che al mondo nulla è realmente irrimediabile e che una tossicodipendenza, anche se da eroina, è una sfida che migliaia di persone hanno affrontato e anche vinto, proprio grazie all'aiuto anche dei propri genitori e tante volte queste sfide difficili hanno finito per legare ancora di più padre e figlio, per far emergere nuovi sentimenti, nuovi coinvolgimenti che creano nuovi approcci alla vita, che scombinano equilibri consolidati per aprire nuovi orizzonti, quasi sempre migliori di quelli passati...

Non privare tuo padre del piacere di aiutarti, dagli la possibilità di fare quello che vorrebbe ogni padre, aiutare il proprio figlio nel momento del bisogno!
Che ne pensi?
J

Re: Andarsene senza far rumore

Scusami distrutto ma non ho seguito molto la tua storia, ma da quello che ho capito è che ti sei fatto di eroina una sola volta....non capisco perché ti consideri tossico. Non lo sei, proprio no. Questo mi pare "egoista" (scusate forse sbaglio termine) nei confronti di chi tossico lo è per davvero o lo è stato, nei confronti di chi ha affrontato lo schifo che ti dà una dipendenza e una sostanza del genere (se poi ci aggiungiamo anche la coca in vena diventa un disastro), chi ha fatto le cose più deprovevoli per procurarsi una dose....sarà anche un paradosso ma un tossico "in carriera" spesso nemmeno si preoccupa di essere sgamato. Però lasciando questo mio pensiero, capisco nel contempo il tuo desiderio di morire...che come hai tu stesso scritto, è l'unica cosa che ti fa sentire bene al solo pensiero, come se la tua mente ti dicesse che tanto peggio di così non può andare e che al massimo come soluzione finale basta mettersi una bella corda al collo. Anch'io ho passato momenti del genere.... Ecco perché come tanti altri ti hanno già scritto, penso anch'io che il tuo non è un problema di droga, bensì qualcosa che "non va" in te,nella tua mente, nella tua anima. Un'anima Che tu hai anche se pensi il contrario, proprio perché un tossicodipendente non lo sei per davvero. Hai bisogno di un aiuto concreto, aiuto che puoi davvero chiedere alla tua famiglia, perché io credo che a loro tu non debba parlare di eroina, puoi omettere la tua unica esperienza e parlargli di come ti senti, di cosa stai provando e sentendo. Insieme a loro troverai la forza di trovare un aiuto medico. Magari sto sbagliando tutto e non ho capito nulla della tua situazione. Ma ti prego smetti di considerarti tossico solo perché il pensiero ti ritorna sempre a quell'unica volta (ti è poi piaciuta? Hai fatto tutto da solo? Avevi già altre esperienze con altre sostanze? Cosa hai provato in quel momento? Magari lo hai già scritto, ma se ti va di scriverlo ancora per me mi aiuterebbe a capirti meglio), cerca di capire che per un tossico è frustrante leggere di un ragazzo così giovane libero da una dipendenza del genere buttare così la propria vita solo per un desiderio che resta tale se tu inizierai a lavorare su te stesso. Spero di non averti offeso non era mia intenzione credimi.
Ps questo è il pensiero di una ragazza che da 12 anni fuma eroina tutti i giorni, si fa in vena di cocaina e alle volte alche eroina insieme da ben 9 anni senza saltare mai un giorno e prende un dosaggio abbastanza alto di metadone da 11...non avevo e non ho una famiglia, con un compagno che fuma eroina anche lui da 13 annie, Ho maledetto quella prima volta giorno dopo giorno e oggi mi ritrovo davvero senza più una lacrima da versare nonostante vorrei farlo in ogni momento della giornata....e in più, come tanti altri qui, devo comunque avere con il mondo intero una seconda vita. Ti auguro di stare meglio.

Re: Andarsene senza far rumore

Rispondo a te e non a Distrutto, al quale sono state dette molte cose belle, ma chissà se ne vuole davvero fare un buon uso. Mi dispiace molto sentire lo sconforto nella tua ultima parte di messaggio. Boh io non me ne intendo di sostanze, ma di sconforto si. Credo che tu abbia bisogno di poter credere che sia possibile farcela, senza speranza non ci si prova nemmeno a travare una via d'uscita. Non dipende da nessuno, se non da te stessa, trovare la spinta di cambiare. Ci vuole coraggio e determinazione, previsione che arriveranno momenti molto duri da affrontare, ma che non saranno mai duri quanto una vita come quella che staii facendo, al di là delle sostanze, ma fasulla con il mondo intero. Credo che la vita dia non solo il piano B,ma che dia davvero tutto l'alfbeto però sta a noi decidere....

Forza

Re: Andarsene senza far rumore

Petra grazie per la tua risposta. Hai ragione ciò che mi manca è proprio la speranza di sapere che posso farcela. L'ho persa strada facendo purtroppo, perché ogni volta che ci ho provato ho fallito miseramente, ogni volta che ho chiesto aiuto mi è stato detto di arrangiarmi perché la colpa è solo mia. Ora sono a un punto della mia vita in cui desidero davvero cambiare, ma mi mancano le forze e come ha scritto poveroidiota anche se spesso ci sono le buone intenzioni è più facile reprimere il dolore procurandomi un'altra dose. Quando iniziano ad andare bene le cose capita sempre qualcosa che mi riporta giù perché non conosco altro modo per dimenticare tutto anche se solo per poche ore. Ho paura anche di non saper più vivere senza una sostanza nel corpo, cosa potrei fare per riempire quelle ore la sera che ora passo con il mio compagno a drogarmi. Certo nulla può andar peggio di così, ma quello che mi manca è proprio qualcuno che mi dica che posso farcela...quando hai anche un compagno poi che si droga ma che pensa di essere meglio di te solo perché lui non ha mai toccato una spada e pensa che fumare eroina non è la stessa cosa che farsela in vena, allora la cosa diventa ancora più difficile. Il problema è che senza lui poi non mi resterebbe più nessuno.
Hai ragione povero, spero che distrutto legga e capisca che lui tutto è tranne che un tossicodipendente (e meno male) e leggere una cosa del genere a me fa una gran rabbia.

Re: Andarsene senza far rumore

Mi chiedo leggendo le stupidagini che hai scritto Distrutto cosa ti ho tenuto a fare due giorni con me ed i miei amici.
Mi verrebbe da pensare ad una grande ingratitudine da parte tua, infatti, nonostante sei stato accolto con estremo calore da tutti, non hai nemmeno ringraziato di tutto il sostegno che hai ricevuto.
Che il tossico non sia grato o non abbia sviluppato il sentimento della gratitudine è cosa scontata per me ; quindi lascio andare, un po' con difficoltà, ma lascio andare...
Ti ho detto come potresti fare invece di scrivere stupidaggini su questo sito, prendere un treno e portare il tuo culo dove sai.
Chiamarmi, hai il mio numero.
Per il resto io non sono tua madre, non sono tenuta a seguirti se tu non chiedi aiuto oltre al lamento continuo in cui sei perennemente impantanato e nel quale ti autocommiseri per ricevere affetto... (oltretutto via web... una tristezza...).. . il messaggio lo hai avuto, sei stato accolto esostenuto per due giorni, hai visto con i tuoi occhi che c è una strada per guarire, hai avuto tutto quello che era nelle mie e nostre possibilità... più di questo io davvero non posso fare se tu in primis non lo vuoi per te.
Ti saluto...
E ps questo lo voglio sottolineare.
Ti ho tenuto con me 48 ore di fila nonostante avessi l eroina in tasca e stessi fatto, mi sono messa io in pericolo di ricaduta solo per aiutarti...dopo otto mesi che mi sono fatta un bucio de culo per rimanere completamente sobria da tutto.
Tanto per dire eh.
Niente, neanche un piccolissimo, infinitissimo ; grazie.
Forse... è stato tutto abbastanza inutile o forse no.
Vedremo.

Re: Andarsene senza far rumore

esatto
se è venuto in Gruppo - in - Uso con sostanza in tasca......si........ma è facile parlare dopo 20e passa anni di TD rispetto a un giovane ai primi mesi
Si farà la sua strada.......come tutti NOI
.
per quanto mi riguarda, a 47 anni faccio fatica a tenere a bada me stesso
.
AVENDOLA CONOSCIUTA DI PERSONA .......MIEI GROSSISSIMI ABBRACCI......
A FREETSYLE.........8 mesi di
SOBRIETÀ - COMPLETA......secondo gli standard di NA.......e' un risultato pazzesco che io neppure mi sogno
Lei ci sta riuscendo
Il Ragazzo Giovane si farà il suo percorso TD come tutti noi
Magari tra 20 anni sarà in terapia (io l'ho smessa a 46 anni)
Free
sono esterefatto dal ricirdo che ho di te e dei ns contatti
TANTO DI CAPPELLO........8 MESI........DI ASSOLUTA SOBRIETÀ
mi sembra incredibile.......e ti abbraccio forte
.
Sugar

Re: Andarsene senza far rumore

,sono una barchetta in mezzo ad una tempesta,e se mi sono comportato in maniera sbagliata e continuo a farlo, è perché sto male
---------------------
HAI RAGIONE
TI CAPISCO
HAI FATTO ANCHE TROPPO A STARE 2 GG TRA PERSONE CON IL DOPPIO DEI TUOI ANNI
.

Re: Andarsene senza far rumore

Secondo me non è necessario che Distrutto debba fare una carriera in doppia cifra.
Non è scritto da nessuna parte.
Dipende da lui.
Può soggiacere a certe modalità di comportamento, o impegnarsi ad adottarne altre.
In qualsiasi momento.

Re: Andarsene senza far rumore

FREE
stai facendo un lavoro colossale.........e io so qsuanto sia difficile
Abitare vicino alla Capitale aiuta molto perche puoi frequentare ogni giorno e più volte al giorno
E cmq devi lo strsso alzare il culo e farti ore di macchina lo stesso
Ma lo fai........e sento quanto sei cambiata
Quindi.......TU SEI LA PROVA-PROVATA CHE NULLA È IMPOSSIBILE
.
Sug

Re: Andarsene senza far rumore

Condivido la stima per Free.
La differenza è tutta lì: alzare il culo e darsi da fare nel modo giusto, con le persone giuste, nei posti giusti.
Ma è più facile crogiolarsi nell'autocommiserazione e nei mille alibi, facili da costruire e disponibili a buon mercato un po' dappertutto.
Saluti
Placido

Re: Andarsene senza far rumore

Vi ringrazio ragazzi.
Tutto il lavoro fatto fino ad ora e quello che farò ha un prezzo infatti. Nulla, soprattutto la Vita, non ti cade dal cielo mentre piagniucoli nell'angolino.
Certo il mio è sicuramente un recupero che definirei "in allegria" perché nonostante la Vita mi abbia sempre messo alle strette ho avuto sempre, e non so come, un sorriso ed una speranza.
Come già ho detto io sto rivalutando tutto di me anche il mio stesso lavoro, il personaggio che mi sono costruita per ben 20 anni, è tutto molto molto complicato.
Le ossessioni, i dolori da attraversare, le catene da sciogliere, i soldi che non bastano mai separata dal mio personaggio che per altro sento che non mi calza neanche più (sono perennemente divisa tra quello che ero e quello che sto diventando...un piede dietro e uno avanti... è il mio piccolo attuale delirio_fase da oltrepassare con sudore e dedizione e volontà ) ... però la Vita, vuoi mettere... La Vita, eh, dico... mica sono bruscolini.
Se sei disposto a sconvolgere tutto ; allora si.
L' unico requisito è il desiderio di smettere di usare....
Buona Domenica a tutti un Abbraccio... Xd

Re: Andarsene senza far rumore

Distruttino. Stiamo faccendo progressi
Da volerla farla finita. A volersi prendere a
Pugni ce una bella diferenza. Perche non
Cerchi una persona che ti vuole bene..
E contemppraneamente che tu ti prendi a pugni
Ti fai dare un paio di calci in culo..
Distruttino deto da un vero amico

Re: Andarsene senza far rumore

Si può eliminare sto post?mi fa solo venire voglia di prendermi a pugni....
______________
questo Topic
l'hai scritto
commentato
ora ti da' fastidio vederlo
questo e "l'amplificazione emotiva" del Web
strumento fortissimo che amplifica le emozioni, positive, ma soprattutto negative
scrivere ON LINE puo' creare tati problemi a livello "di pancia"
.
puo' fare male,
ma qui rimane..........per chi sta male scrivere con estranei (con lo stesso problema), dopo un po' puo' fare male RILEGGERSI -A - POSTERIORI
.
ma rimane.........a futura memoria
IL PROBLEMA DEL DISAGIO COMUNQUE RIMANE
E RIMARRA' PER LUNGO TEMPO, credimi
.
Io sto uscendo (sono circa 2 mesi) da 20 anni di droga e Terapia sostitutiva all'eroina, e mi sto scoprendo terribilmente piu' sensibile ed emotivo
E' come rimettere fuori la testa nel mondo reale dopo una vita passata con un "muro di sostanze nel cervello"
NON E' FACILE.......e capisco che rileggerti qui ti dia fastidio
Abituati, perché verra' molto di peggio che non un Topic sul Web
.
In bocca al lupo
Sugar

Re: Andarsene senza far rumore

Ciao distrutto97, ti ho letto molto in sti giorni, come molti altre esperienze su questo sito che ho scoperto da poco, questo è il mio primo post e volevo iniziare con il dirti che ti sono vicino, più tardi magari pubblicherò la mia esperienza di TD, che va avanti tutt'oggi.. al momento ti mando un abbraccio.
Spero di non risultare patetico :-)
P.S. scusa(te) la frettolosa risposta sono ancora sul lavoro..
J1985

come redazione vogliamo

come redazione vogliamo esprimere la vicinanza al tuo dolore, espresso nel post che ha lanciato la discussione che ha sucitato reazioni diverse anche aggressive rispetto a quanto esprimevi nel tuo post iniziale, ve ne sono state anche di accoglienti e rispettose del tuo dolore e questo ci conforta rispetto alla capacità di dialogare sul sito. crediamo che il rispetto sia la cosa più importante da sottolineare in un caso come questo in cui è evidente il coraggio che hai mostrato nel parlare dei tuo sentimenti e del tuo dolore. crediamo giusto e utile dirti che ci vuole molto coraggio per mettersi a nudo di fronte a sentimenti così estremi e ci vuole molto rispetto da parte di chi accoglie e reagisce. detto questo ti chiediamo se vuoi lasciare la discussione attiva o se vuoi toglierla dal sito come sembra tu dica in uno dei passaggi finali. credo che tu sia l’unico che deve decidere 

Scusa e un po tardi per risp.

Scusa e un po tardi per risp..vai al sert o compra metadone...prendi tempo..sai ero 35 kg su 1.60 ..4g di roba giorno ..sono ancora qua..prendi metadone ..fatti la coca..bevi..prendi tempo..qualcosa ti ridara la voglia di vivere....io sono ancora qui...penso capisci che intendo..prendi tempo cosa ai da perdere vedrai che qialcosa ti fara rialzare .ti auguro il meglio

Ciao io ho fatto l'esame  il

Ciao io ho fatto l'esame  il 13.11.19 sono pulita da 5 anni circa ma a luglio ho fatto un tiro di coc ho tagliato i capelli nel frattempo non a zero ma 10 cm tutti poi mi tingono avvolte tranne per l'esame... come potrei risultare 

Ciao io sono stata

Ciao io sono stata sopraffatta ...e fatta per un po'  è  stato brutto ma posso dirti che sono solo i meccanismi che noi lasciamo entrare nella testa 

Aggiungi un nuovo commento