Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Più si usa più si sta male?

Fumo roba ormai da un anno.
ma è mai possibile che la roba, quando non c'è ti faccia sstare così male? E non parlo dei dolori fisici. Parlo della tristezza, della depressione e dell'ansia che ti assale.
E' possibile che la roba ti dia 50 e ti chieda indietro 100?
Un'Altra cosa che non capusco: inizialmente prima di stare male passavano tranquillamente 1 giorno, 1 giorno e mezzo. Ora sto male anche dopo un paio d'ore dopo l'uso...perchè ciò avviene?
Inoltre ho notato che prima stavo male dopo un uso continuato di un paio di giorni.
Ora sto male anche se faccio uso solo un giorno.
più uso più sto male?

Commenti

C'è chi dice che tra i sintomi dell'astinenza ci sono non solo sintomi fisici ma anche psicologici,anzi sicuramente è così.....ma x me questo avviene molto presto, già prima dell'astinenza fisica,quando il nostro corpo si rende conto, insieme alla nostra mente che con la roba si provano cose che la vita normale non dà....purtroppo così è.....penso....ed è uno schifo

Come fai ad avere la certezza che la roba ti fa provare cose che la vita non ti fa provare se, secondo il tuo Nick hai 21 anni? Cioè è normale.. stai pretendendo cosa dalla vita? Che ti piova la felicità, la soddisfazione, l'adrenalina non facendo nulla ?

21,24....non mi pare siamo così lontani di età....cmq l'eroina non è che dà vera felicità,ancor meno serenità,ti dà BV il piacere per un po' in cambio della distruzione entro non molto tempo.Poi che io non faccia nulla di significativo può essere,ma quello lo vedo da me

Certo che non c'è differenza.
Non ti sto parlando con sufficenza o con la presunzione di sapere/capire/consigliare.
La mia era una domanda che ti ho fatto proprio perché siamo praticamente coetanei e perché girovagando su questo Blog mi è sembrato di capire che hai provato solo una volta.
Non volevo assolutamente insinuare che te non fai nulla di significante, ma vista appunto la vicinanza d'etá posso piu o meno immaginare la vita di un ragazzl di vent anni che potrebbe essere simile alla mia.
Ecco perchè ti ho fatto quella domanda.

Non sono mai stato una persona ottimista,anzi,in un'esistenza in cui c'è più buio che luce vedo il buio e basta...anche prima di quel giorno,non stavo bene,mi sentivo soffocare spesso,vedevo tutto in maniera così piatta,e nonostante questo ho cercato sempre stimoli che mi rianimassero,cerco almeno di essere consapevole di cos'è l'eroina e quanto ti cambia, perché so che dà qualcosa di forte,ma allo stesso tempo di angosciante,per quello che crea a livello emozionale.Ho provato una volta ..non è che ho provato così....anche xké non pensavo molto al mondo reale allora ...poi quello che succede dopo è uguale per tutti,la mia visione della vita è più ansiogena di prima:la droga mi sembra un riflesso della società,pronta a mettertelo nel culo da un momento all'altro
Scusa se sono stato un po' pesante :(

E cmq questa merda ti tenta da subito,ogni giorno è quello buono x farsi,tanta resistenza a me non è servita

C'è chi dice che tra i sintomi dell'astinenza ci sono non solo sintomi fisici ma anche psicologici,anzi sicuramente è così.....ma x me questo avviene molto presto, già prima dell'astinenza fisica,quando il nostro corpo si rende conto, insieme alla nostra mente che con la roba si provano cose che la vita normale non dà....purtroppo così è.....penso....ed è uno schifo

C'è chi dice che tra i sintomi dell'astinenza ci sono non solo sintomi fisici ma anche psicologici,anzi sicuramente è così.....ma x me questo avviene molto presto, già prima dell'astinenza fisica,quando il nostro corpo si rende conto, insieme alla nostra mente che con la roba si provano cose che la vita normale non dà....purtroppo così è.....penso....ed è uno schifo

Sì, Bimba94, più si usa più si sta male.

Si chiama assuefazione.Per raggiungere lo stesso effetto hai bisogno sempre di maggiore quantità di sostanza.Fino a quando dovrai assumere solo per stare normale.E magari per sentire qualcosa deciderai di sparartela in vena.Ne vale la pena?Ti da 50 ma ti richiede 1000000000.Fossi in te inizierei a pensare di andare al Serd.Ci hai mai pensato??

Si certo. Per avere il metano gratis.
battuta da evitare lo so, scusa.

Figurati.Le scuse dovrai chiederle solo a te stessa.Prima o poi.

Sono ancora fiduciosa... spero di continuare ancora per qualche tempo per poi lasciarmi tutto alle spalle ricordandola come una esperienza di gioventù.

Più che altro non capisco come cavolo facciano le persone che lavorano a fare coincidere il lavorare con il farsi. Io studio e da quando ho iniziato, forse perché non l'ho Mai fatto "solo una volta al mese" o "una volta alla settimana" ma molto più spesso, non sono più riuscita a fare nulla. Quando c'è la roba o stai discretamente bene e cerchi di svolgere attività utili come le interazioni umane o stai fatto. se non ce l hai stai male e allora ciao ciao esami.

Purtroppo è così come dici: per definizione le droghe non si controllano e chi pensa di farlo nel lungo termine si illude. Gli effetti che descrivi sono legati al meccanismo della tolleranza e della sensibilizzazione dei recettori quindi è normale che i periodi di malessere si allunghino mentre si accorcino quelli di benessere.
I sintomi sono sempre misti. Tieni conto che il suddividere corpo e mente pensando di preservare o l’uno o l’altro è illusione. Quello che provi che sono i segni di desiderio di usare (craving) o astinenziali sono spesso simili e sicuramente misti. Spesso i sintomi anche apparentemente solo psichici o psicologici si tramutano in sensazioni fisiche nette e viceversa.

Bimba stai a rota ma forse ancora stai in tempo , tra un po' avverranno modificazioni al cervello dove per avere piacere solo la robba ci vuole , se non sei arrivata fino a lì fermati subito o sono cavoli amari , ma tanto non mi darai mai retta e farai la fine di ogni tossica che si rispetti , io ci ho messo tre anni per uscirne fuori e non ti racconto tutta la mia storia perché e lunga ho 43 anni , ora pensi di poterla controllare e smettere quando vuoi ma e un grosso errore che abbiamo fatto tutti è lei che tra un po' controlla te.

> (…) Più che altro non capisco come cavolo facciano le persone che lavorano a fare coincidere il lavorare con il farsi.
.
.
Non so se ti e' mai capitato di farti e cosi, di punto in bianco senza apparente motivo, di prendere una scopa in mano e cominciare a spazzare casa oppure di metterti a spolverare, a risistemare le cose in giro, qualunque cosa, tanto per il gusto di farlo, cose che da normale non faresti neanche se ti pagassero.

Le prime volte che ti capita magari ti chiedi che cosa stia succedendo, non e' una cosa tanto normale e te ne rendi conto quindi ti fai delle domande, ma tutta quell' energia strana, quella voglia di fare sconosciuta e' quasi una grazia quindi alla fine lo accetti quasi come fosse un dono e basta.

Lo stesso e' per quanto riguarda il lavoro, magari non da subito, non il primo periodo quando usi sostanze soprattutto "per uso ricreativo" ma ti posso assicurare che con il passare del tempo, quando la sostanza prende il sopravvento, l' andazzo diventa quello, cioe' da fatto lavori senza tante menate mentre al contrario il problema diventa se non sei fatto.

Già, il problema vien quando vuoi eliminarla ... non trovi più nemmeno la forza di tenerla , la scopa in mano .

SI
.
PIÙ SI USA
E PIÙ SI STA MALE
MI SENTO RIDICOLO A SCRIVERE CIÒ........
Forse era una provocazione
Oppure solo (mia) esperienza
Io non sto usando......sto bene......
Vedremo dopo il prox giro-Clinica - x - detox completa
.
Sugar

Ma cosa intendi nel coincidere del lavoro: se una persona che si fa di eroina ha più voglia di lavorare, certamente che ti viene voglia di lavorare pulire fare la spesa schizzare parlare hai una forza da leoni, però sempre se la roba e’ buona non spazzatura stratagliata altrimenti stai a letto tt il giorno a farti davanti alla tv o pc e non combini nnt e diventi stanco e depresso, ovvio più ti fai più stai male più ne vuoi xché il tuo corpo è impregnato di eroina e quindi non la senti più la roba non ti sconvolge più e con il passare del tempo in poche settimane te ne dovrai fare sempre di più poi arriva l’astinenza fisica subito oppure la mattina dopo e la depressione mentale tristezza e le lacrime ti scenderanno da sole ti darà fastidio tutto e litigherai con chiunque a meno che tu non ti farai di nuovo allora li diventi brava simpatica allegra schizzata servizzievole ecc. ecc. ma solo se la roba è buona ripeto se è eroina medicinale simile stratagliata che gira ormai questa da anni tornerai solo normale con sempre depressione e svogliatezza.
Quindi ti consiglio di mollarla che sei ancora in tempo, ma intanto non mi ascolterai tutti abbiamo fatto così io pure, finché non sei infognata non smetti con la roba.... io ho smesso 10 anni fa’e riniziato 5 mesi fa ma ora sto scalando il metadone da 1 settimana e spero di non stare male ... qui la roba fa schifo non ti fa nnt, quindi smetto pure x questo motivo e anche xché mi sono altamente stufata di buttare soldi.
Comunque la mia storia l’ho scritta se vuoi vai a leggerla.
Mi raccomando pensaci bn a quello che fai, io sn decisa ho sbagliato questi 5 mesi e mi voglio salvare.