Back to top

Raga non rovinatevi... qualche esperienza ci stà, esagerare vi uccide non ora, 5 anni dopo che avrete smesso.

il 23 Giugno, 2019 - 05:43 da furio90     Ciao a tutti. sono un ragazzo semplice, ormai quasi uomo, 29 anni... da 5 che ho smesso di andare a rave di organizzarli nel nord italia a dire il vero, con amici, 

ne ho passate di tutte dal 2007 a 5 anni fà... e ad oggi una volta all anno o forse due faccio festa, come stasera che ho pippato coca ad esempio.. ma non molta.. :)

il mio discorso è questo

va bene fare esperienze

le droghe non sono male, le droghe aprono, la mente se sei predisposto tu!... se le prendi nel modo giusto..però attenzione...!!! siate maturi

fate un esperienza.

poi sappiate vincere voi stessi

altrimenti non fatela

io da che doveva essere un esperienza dai 18 ai 25 ogni weekend e in settimana anche.... mdma... lsd... altra md... keta... bong su bong.... poi magari speed...oppio... poi dinuovo lsd.. ( oltretutto meglio lascir passare tempo,, lsd dopo oppio bad trip 90 %)... comunque sisi bello vivere inun mondo di droghe scasso tekno acid trance... tutto bello... ma la vitaè un altr ragazzi

fare gli anarchici va bene, ma con buonsenso.

ora ho 29 anni, da 5 ho smesso

cago sangue tutti i giorni, non ho forze pochi anticorpi sono anemico bipolare... svogliato non ho voglia di lavorare di fare un cazzo son depresso...

ed e tutto collaterale degli anni passati...

fegato denti reni vescica ...29 anni e dopo che ho pisciato.. anche 10 min dopo... se mi chino per raccogliere qualcosa me ne esce nei boxer... 

29 anni...

 

grazie mdma grazie keta...

sbalzi di umore insicurezza depressione poca stima... grazie mdma lsd e oppio

ansia tachicardia eterno senso di spossatezza.. grazie speed e coca

e non mi sono mai fatto un buco ragazzi

è bello adesso....... è divertente... ma solo perchè non cè altro eil mondo ci fa arrabbiare

abbandonarsi cosi è uccidersi... non cadeteci......

fate  le vostre esperienze ma sappiate dire basta

prima di fottervi

perchè la droga è bella ma la società ci travia

và fatto in montagna in un prato con gli amici

non sotto un sound o in discoteca

va fatto dove non si giudica, dove ci si rispetta... e si può lasciare lo zaino a terra...

non dove se non hai la maglietta da basket o le scarpe cosi sei sfigato...

coglietemi...

ormai anche le feste

sono immagine

la verità stà nel pic nic o la grigliata tra amici

bicchieri di vino sole

gavettoni vento scalpinata in montagna magari pure in funghi

ma quando in funghi chiudi gli occhi e ascolti la foresta

è meglio di qualsiasi tekno

..... arriveremo tutti a 50 60 chi anche di piu anni

cosa vogliamo avere?

soldi? a cosa ci servono da morti? dei figli a cui lasciare soldi? ma gli servono davvero? o gli serve altro... l' insegnamento di un genitore... la saggezza ... 

salviamo i prossimi dal lavaggio del cervello del capitalismo moderno...

cresciamo figli pensanti 

figli selvaggi... veri

incominciamo col liberarci noi da queste catene

questo è il mio consiglio...

la droga può essere un mezzo per una scoperta

ma anche la catena della società per tenerti li, e non lasciarti evolvere.... è cosi facile scappare dietro ad essa e non affrontare la vita...

e non ci rende figh.... non fate come me... non capitelo a 30 anni... capitelo adesso... un bacio vi amo tutti........

spero che il mondo cambi... io farò del mio

 

Commenti

Re: Raga non rovinatevi... qualche esperienza ci stà, esagera...

23 Giugno, 2019 - 09:32 da sugar magnolia

questo è un Topic serio
nessun ometto soggiogato da fighette tossiche
UNA STORIA FORTE
UN UOMO GIOVANE (almeno rispetto a me che ne ho 47)
.
UN BEL MESSAGGIO
.
peccato siano solo parole sul Web (ossia il nulla)
se uno si deve drogare-si-droga-punto-e-a-capo
.
il recupero avviene nella vita reale
Sug

Re: Raga non rovinatevi... qualche esperienza ci stà, esagera...

a proposito
per quanto mi riguarda sto andando benino
ho totalmente eliminato l'alcool (che aveva preso una piega non-tanto-bella)
Ovvio, smetti 20 anni di Sostitutivi all'eroina, ci metti circa 2 mesi per tornarer "normale" (si fa per dire), a livello di umore
Poi.....inizi a sentire le emozioni piu' forti, capisci di essere stato "ovattato" per meta' della tua vita
.
MANCANDO il farnaco e lo stimolo che ne seguiva, il cervellino richiede altra sostanza; e qui........
ecco arrivare il piacere di bere alcool.......
tanto lo trovi per strada ogni 10 metri
pero' frequentando i Gruppi......
il mio Sponsor mi ha spedito "a calci nel sedere" a
A.A.
(nella mia citta ci sono 3 riunioni per settimana di A.A e 2 riunioni di N.A.........tutto sommato siamo messi bene, in 10/15 minuti arrivo dappertutto)
.
Insomma, non l'ho mai scritto qui sopra ma sto frequentando anche A.A.
E CAZZO STA FUNZIONANDO !!!!!!!!!!!!!!!
nel senso che has smosso questo ennesimo meccanismo nella mia testina tossica e malata fino al midollo..........e adesso sto capendo che quando esco dal lavoro, a colazione, a pranzo, posso entrare in un bar o in un ristorante e bere un analcolico, una coca-cola, un succo di frutta etc etc etc
.
Per ora ho frequentato 12 Riunioni, ho smesso di bere alla 6° (conoscendo gia' i meccanismi dei gruppi di auto-aiuto e quello che smuovono)
Che dire......mi sento bene......droghe e farmaci sostitutivi non ne prendo da un po', giorno dopo giorno cerco di abituarmi alla normalita'
.
Appena esco dal lavoro vado a farmi una doccia e mi trovo con 2 tipi (un lui e una lei) di A.A. che vengono apposta per me (e non ci guadagnano nulla, e questo davvero non ha prezzo), solo per stare con me e berci insieme un succo di frutta con ghiaccio
________
BASTA LA LORO PRESENZA PER FARMI SENTIRE TRANQUILLO E PROTETTO
NON LI RINGRAZIERO' MAI ABBASTANZA PER QUESTO CHE STANNO FACENDO PER ME
________
.
forse tra 2/3 anni lo faro' io per qualcun altro.........chissa' !!!!!!!!!!!!!
Intanto devo arrivare a sera pulito da tutto (sigarette escluse, naturalmente)
.
Per me questi Gruppi di Auto-Aiuto sono l'unica cosa che stia funzionando veramente, l'aiuto di un tuo "simile" ..........pulito da tempo.......non ha eguali
Un abbraccio a tutti
Sugar

Re: Raga non rovinatevi... qualche esperienza ci stà, esagera...

Sì, dire a un td "non drogatevi, non ne vale la pena" non serve a molto... se servisse, uscire dalla tossicodipendenza sarebbe una bazzecola!
Sarebbe bello poter far provare a un td com'è la vita completamente libera da sostanze, ma ovviamente è un'utopia.
Mi ricordo di un commento in un thread, in cui un utente diceva una cosa molto simile a quello che ha detto sugar: il problema per un td di lunga data è che il cervello "non ricorda più" come sia la vita senza sostanze. Da un lato gli piacerebbe, ma dall'altro non riesce a immaginarsela: avendo assunto sostanze per quasi tutta la vita, quella è diventata la "normalità", e una vita senza gli sembra vuota. Perché le sostanze lo hanno accompagnato per tutta la vita, sono state lì con lui in tutti i momenti, belli, brutti, sereni, tesi, di stagnazione, di cambiamento, ecc., e quindi nella mente del td tagliare la sostanze è come togliersi un pezzo di se stessi. E' lo stesso problema che incontra chi vuole smettere di fumare, ma fuma da anni e anni, da quando era giovane (tipo il sottoscritto): una delle grosse difficoltà che incontri è che le sigarette sono state con te per talmente tanto tempo, che hanno quasi iniziato a insinuarsi nella tua identità. Nel tuo inconscio, "fumare" fa parte di quello che sei. Ovviamente è un ragionamento sbagliato, ma l'inconscio non funziona in modo ragionevole, fa delle associazioni a volte terribili. Per questo, il cervello va letteralmente "riprogrammato".
Vero che il vero recupero si fa solo nella vita reale, ma un forum, per quanto sia una cosa distante, aiuta a scambiarsi opinioni con chi sta passando esperienze simili.

Re: Raga non rovinatevi... qualche esperienza ci stà, esagera...

Ciao Sugar,
sono veramente lieto di leggere quanto sopra.
Mi compiaccio!
In bocca al lupo per il prosieguo, cui guardiamo con sereno ottimismo.
MI auguro anche che leggerti possa essere buono stimolo per i/le sedentari/e col culetto ancora appiccicato alla sedia.
Io credo che sarebbe ora che NA e AA fossero rappresentate alla Conferenza Nazionale per le Tossicodipendenze, alla Consulta degli Operatori delle Tossicodipendenze e in tutti gli altri organismi centrali e locali che si occupano di TD.
Credo che sia buona cosa lavorarci su.
Ciao a te e a tutti
Placido

Re: Raga non rovinatevi... qualche esperienza ci stà, esagera...

Sapessi la strizza e l'insicurezza che avevo io...!
E' come perdere la coperta di Linus.
Poi a poco a poco, perseverando, si è aggiustato tutto.
Affidati agli “anziani” di NA e AA, penso che non potresti trovare di meglio. Eventualmente anche un bravo terapeuta. Magari più in là, quando sarai meno frastornato.
Se posso essere utile in qualcosa dici pure, eventualmente anche via pvt mess.
Ciao

Re: Raga non rovinatevi... qualche esperienza ci stà, esagera...

Sei nel programma...
Non devi più avere paura...
Non hai più nulla da temere ...tieniti agganciato alle stanze,alle relazioni che ti costruisci all interno,alla nuova Vita che stai vivendo...
Stai risorgendo come l'Araba Fenice...è doloroso...passi attraverso il dolore della realtà delle cose che non hai mai visto veramente....ma poi dopo è tutto in discesa...
La paura è un buon sintomo...vuol dire che sei sulla strada giusta per il cambiamento...
Ti stai emancipando... come direbbe Placido.
Ti stai Risvegliando....come piace dire a me.
Fantastico ...
(Altro che droga...)

Aggiungi un nuovo commento