Back to top

Aiuto per astinenza da suboxone

consigli medici
effetti delle sostanze

Salve volevo sapere, visto che domenica scorsa ho preso per l'ultima volta 8mg di suboxone e sono a oggi al quinto giorno di astinenza, stamattina per via dei dolori ho preso un piccolo pezzettino di suboxxone, ma veramente piccolo e mi sono sentito poco meglio. Ora volevo sapere, non è che mi devo rifare l'astinenza?Oppure, visto che ero in astinenza e ora sento solo meno dolore non è che domani mattina stia nuovamente male?Se si per quanto tempo ancora devo stare male?Quando termina l'astinenza da suboxone?Cmq ho preso veramente un pezzettino molto piccolo.

Risposta 

Tutte le volte che si tenta di superare una astinenza da un oppiaceo e lo si assume di nuovo si torna un po’ indietro nel superamento dell’astinenza. Anche se, ovviamente, in quel momento si sente una scomparsa o una diminuzione dei sintomi dell’astinenza. Non possiamo dirti con esattezza quanto durano i sintomi anche perché non sappiamo come sei arrivato a ridurre la dose a zero. Non possiamo che consigliarti di rivolgerti al sert. I farmaci oppiacei sono dei farmaci molto potenti e dall’uso molto delicato. E anche rischioso.

Commenti

devi scalare

Passare da 8mg a zero e' da pazzi...si deve scalare progressivamente a 2mg,poi fai un giorno si e uno senza per poi passare a due giorni senza...puoi anche dividere la pasticca in due,ma tieni presente che a 2mg e solo una questione di testa....naturalmente chiedi l'aiuto del psicologo e non nascondere le tue sensazioni dire che va tutto bene quando e' il contrario non aiuta ne te o chi ti sta curando...sono un ex eroinomane...dopo aver perso tutto ho chiesto aiuto...oggi ho due figli che sono la mia vita,ho una bella moglie,un buon lavoro,una bella macchina,ho riconquistato la fiducia e il rispetto delle persone a me care...oggi mi sento vivo.
volere e' potere!

Re: devi scalare

ciao anche io prendo suboxone ma ora sono a 2 mg volevo sapere come devo levare questi 2 mg che sekondo me sono una sciocchezza sto facendo che la pillola da 2mg la divido in due meta la prendo la mattina e meta la sera ora mi tokka levarmelaaa !!! comeeeeee devo fareee

Re: devi scalare

fai una settimana a 1 e poi 2 sett a 0,5 e poi molli e ti fai prescrivere le dividol che è un antidolorifico potente per i muscoli e l'astinenza lo prendi per i primi tre gg una dopo ogni pasto poi vai a scalare di una ogni tre gg,Quale? A tuo piacimento tene accorgi tu in quali orari ne senti il bisogno. Questa e un po la mia storia e ti posso dire di non aver sofferto un giorno ed ero 5 anni che pippavo e fumavo sia ero she coca,basta solo farlo x cio che ami di piu al mondo qualunque cosa sia

Salve guarda la pasticca da

Salve guarda la pasticca da due dividila in 4 e prendi un quartino al giorno x 4 giorni poi l'ultima pasticca da due dividila un altra volta in quattro e fai un giorno sì e uno no x 8 giorni finito ti rivolgi al Sert ho al medico di famiglia e ti prendi la lirica.. non preoccuparti non da aseufazzione  due da 75 ..quindi 150 la mattina 150 la sera ma senti sempre il medico .....posso dirti che la prendi x 10 giorni quanto dura l'astinenza e non sentirai nulla in quei giorni auguri e coraggio a tutti

Re: devi scalare

non è cosi si scala da 8 a 6 da sei a quattro si finisce la terapia con 4 è sconsigliato arrivare a 2 perché il corpo ne fa un abbitudine e non riesci più a toglierlo una mia amica carissima passando a due ha passato dei enormi problemi e nn sapeva più cm toglierlo infatti ai sert 2ml nn li danno mai

Re: devi scalare

scalare e' essenziale.Si puo scalare anche dopo I due mg spezzando e riducendo la dose fino a che non ci si sveglia bene dimenticandosi di assumerla.Quel che e'difficile e piu lungo a curare e' la testa,quando si smette.

Re: devi scalare

VuoiSuboxone e molto molto peggio metadone io ho preso metadone per 10 anno poi scalato
Fino 10ml poi preso due mesi suboxone, sono arrivato
Una 2 mg da un mese ho provato spezzetarla
Niente male da impazzire, problema del suboxone
C,e anche naloxone va dentro i recettori indorfine

Blocca ancora di piu, ti si mette cetvello
Sarebbe meterlo in galera chi a inventato.merda,
Ti da depressione subixone, non date retta medici
Sert tanto loro di dicono sempre, che va scalato
Adtinenza minima, facciamo una cos

Re: devi scalare....

ho letto molto in qsti giorni..devo dire ke le vostre esperienze sono diverse ma nello stesso tempo uguali cosa voglio dire che la voglia di smettere ce l'abbiamo tutti ma e personale il vero desiderio di smettere non so se sn stato kiaro..da parte mia posso dirvi che ho scalato fino ad arrivare a 2 mg di sbxone poi l'ho preso a giorni alternati fino a non prenderlo più raga vi giuro solo noi possiamo sapere davvero cosa si prova essere legati a una sostanza e nessuno altro i dottori vanno avanti con le statistiche e gli altri per sentito dire..secondo me la giusta cosa e scalare a 2 poi prenderlo a giorni alternati cosa molto importante dopo i primi dieci giorni impegnativi la giornata dalle 8 di mattina alle 8 di sera vedrete che passa tutto perchè se si rimane dentro casa si a l'effetto del fallimento totale della vita in generale ti affossi con le paranoie..

Re: devi scalare....

Vero. Io ho smesso ieri. Ero a 1 mg un giorno si e uno no. A parte il forte mal di schiena sono molto irrequieta e non ho pazienza con niente e nessuno. Non ce la faccio a mangiare un pasto completo ma lo divido... ho perennemente la diarea. Rispondo male al mio fidanzato. Alla sera ho dolori articolari ai polsi e alle caviglie. Tutto sommato non sono dolori insopportabili ma fastidiosi e sinceramente avrei preferito 3 giorni intensi alle due settimane di paranoie e s.eghe mentali.... comunque fatevi prescrivere dal vostro medico ( anche quello di famiglia ) il dividol ( x dolori articolari, mal di schiena ) il lyseen( per i dolori muscolari ) e a me al sert mi hanno dato anche 7 pastiglie di diazepam x dormire meglio. Perché diciamola tutta...anche le notti le passiamo male... Vabbeh. Tutte le medicine che ho elencato sono SENZA oppiacei. Quindi non andate a ricreare la dipendenza. In più vi danno un aiuto psicologico.

Re: devi scalare....

Il dividol contiene viminolo, oppioide con proprietà simili alla buprenprfina (ovvero un agonista parziale) ma con potenza circa 8 volte inferiore a parità di peso.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

In questi mesi rispondo a moltissime domande su questo argomento. Scrivono infatti molti lettori che si sono trovati in difficoltà al momento di abbandonare il suboxone o il subutex. La mia esperienza mi ha insegnato che una disintossicazione fatta bene in genere provoca dei disagi veramente leggeri. Una disintossicazione fatta male invece può provocare dei grossi disagi: ma questo lo apprendo più che altro da voi lettori. Questo conferma la mia sensazione che molte disintossicazioni vengono fatte senza seguire i giusti criteri. Questi sono secondo me fondamentalmente questi: scelta del momento giusto, scelta del ritmo giusto di riduzione del dosaggio, verifica frequente dell’andamento della disintossicazione e cambiamento di programma se si rivela necessario. Una cosa del genere può essere fatta soltanto con l’aiuto attento e costante del medico del sert. Quindi rispondere con precisione alla tua domanda è difficile in quanto l’intensità e la durata dei sintomi dipendono molto dal medico usato. Posso solo risponderti che i sintomi forti di una astinenza da oppiacei durano meno di una settimana.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

salve a tutti ragazzi ,io come voi ho lo stesso problema :( ormai prendo il suboxone da 2 anni e lo prendo in modo continuo ogni giorno. prendo 1 milligrammo a volte anke mezzo pero quando provo a mollarlo sto male da morire! 2 anni fà con impegno e dolore ero riuscito a toglierlo definitivamente ( 1 settimana senza dormire) dolori alle gambe da diventare scemo ,diarrea ,sonnolenza, e una grandissima voglia di mettermi una corda al collo! riuscii a stare 3 mesi senza prendere nulla. solo marijuana.
Poi un giorno con amici mi feci un tiro di eroina e da li di nuovo tutto da capo. per 2-3 settimane ogni giorno prendevo l'eroina fin quando non sentì l'astinenza dell'ero e ripresi con il subuxone. Non so piu ke fare raga mi sembra solo di cadere ogni giorno piu in basso!

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Certo la sensazione di scendere sempre più in basso è una sensazione dolorosa. Vero è però che in passato sei riuscito a fare grandi cose. Una ricaduta, seppur spiacevole e scoraggiante, non è la fine di tutto. E poi dalle tue parole sembra che tu sia motivato ad uscire dal problema. Forse potresti chiedere aiuto ai medici e psicologi del sert. A volte è proprio necessario. La dipendenza da sostanze non si risolve (come hai potuto constatare sulla tua pelle) con la fine dei sintomi fisici. Il percorso di uscita deve necessariamente essere essere considerato un percorso lungo in cui, una volta sospeso l'uso della sostanza, si deve stare molto attenti a prevenire le ricadute. Gli specialisti del sert anche su questo possono aiutarti.
Gioacchino Scelfo, medico sostanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Per alcune persone il passaggio da 4 direttamente a 2 mg di buprenorfina ê troppo brusco e può provocare sintomi astinenziali. Questo può essere ancora più forte se nello stesso periodo viene assunta eroina. Penso che dovresti riferire al medico del sert i problemi che hai e magari concordare un aumento del dosaggio e magari in un secondo momento una nuova riduzione di esso ma con una diminuzione più progressiva.
Gioacchino Scelfo, medico sostanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

CIAO A TUTTI 2 ANNI FA SONO FINITO IN OSPEDALE PER UN FUORIVENA.AVEVO IL BRACCIO GONFIO MA GONFIO DI BRUTTO.. HO AVUTO LA FEBBRE A 39 E PER 3 GIORNI NN HO MANGIATO NIENTE POI AL PRONTO SOCCORSO MI HANNO DETTO CHE DOVEVANO INCIDERMI E FAR USCIRE IL PUS.. IN QUELLA SETTIMANA NON HO PRESO IL METADONE.NON HO MAI DORMITO LA NOTTE NE IL GIORNO MAI DORMITO PER 8 GIORNI. AVEVO LA FLEBO GLI ANTIBIOTICI 3 VOLTE AL GIORNO FORSE PER QUESTO MOTIVO NON AVEVO I BRIVIDI IL NASO KE KOLA DIARREA ECC..MA NON AVEVO LA FORZA NELLE GAMBE.GIURO NON RIUSCIVO A FARE 15 METRI CHE ERO STANCO MORTO.ERO RICOVERATO E UNA NOTTE HO CHIESTO AGLI INFERMIERI UN SONNIFERO POTENTE. DOPO ESSERMI MESSO IN GINOCCHIO ME L'HANNO DATO. NIENTE NON HO DORMITO. NON HA FATTO EFFETTO.DOPO L'INTERVENTO MI HANNO MANDATO A CASA.ADESSO PRENDO IL SUBOXONE DA 8 MG ED E' ASSOLUTAMENTE PEGGIO DEL METADONE.. TI DA ASTINENZA DI BRUTTO. RESISTI NON LO PRENDERE PIU' VISTO CHE NE PRENDI POCO.TI FAI QUALCHE GIORNO DI DOLORI INSONNIA E POI E' TUTTA UN'ALTRA VITA

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Io mi sono tolto l eroina il metadone 80 100 cc il gg assunto con eroina poi dopo quasi 20 anni e apparso il subutex pensai e nuovo forse e migliore x me e stata una salvezza psicologica oltre che fisica dopo la prima settimana ho smesso di farmi l ho scalato molto lentamente e ne sono uscito senza sofferenza o comunque coadiuvato da farmaci in normale commercio soltanto un enorme stanchezza dopo 4 anni ho conosciuto il mio ex compagno e per solidarieta ho riniziato a farmi un anno distrutto mi sono lasciato poi di nuovo subutex un anno un nuovo compagno non tossicodipende mi ha aiutato e ne sono uscito di nuovo dopo un mese di distruzione sono andato in tilt messo in tilt pure l.altro mio ex compagno non tossicodipente sono fuggito a rifarmi di ero l.ho riempito di corna glielo raccontato corna ed ero lui era hiv+ x trasmissione sessuale si e spaventato incazzato mi ha mollato ci siamo mollati sono tornato al sert nel novembre 2010 e sono tornato in cura subutex prima soboxone ora preso e smesso di nuovo l. eroina ho avuto la mia cura di nuovo sono tornato a casa la sera x un anno uscendo e rientrando piangendo quasi tutte le sere per la qualita e l.amore che avevo perso per sto cazzo di fragilita mentale morale che mi appartiene ...se me uscite non usate piu niente mai piu io non so se ci riusciro e forse ci moriro prima simone

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Ciao Simone,
la tua storia è molto dolorosa, come succede a molte persone che hanno problemi ad uscire da una dipendenza. Ci sono alti e bassi, periodi buoni e periodi brutti, momenti di fragilità e momenti di forza. Cerca di non abbatterti, anche questa volta puoi riprenderti come hai fatto in passato. Se riesci a fare una cura in modo regolare e ad allontanarti per un buon periodo dall’eroina, pian piano tante cose si riaggiusteranno. Fai tesoro delle esperienze positive che hai avuto e che possono darti la forza per ricominciare!

Irene Puppo psicologa sostanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Salve, io sto affrontando la mia ultima tappa per uscire dalla dipendenza da suboxone! Avevo iniziato 4 anni fa con 8 mg e nei mesi un po alla volta, sono riuscito a scalare arrivando a 1 mg!! Io credevo ormai fosse fatta e che il peggio fosse passato...... Ma invece il bello arrivava ora. Ho chiesto aiuto al servizio di Verona di Medicina delle dipendenze e grazie ad un bravo dottore, sono all undicesimo giorno senza buprenorfina!! Comunque l asso nella manica è stata la lofexidina,!!! Aiuta moltissimo! Ormai io ci sono e consiglio a tutti che liberi dalla dipendenza è tutto un altro vivere!!! Forza e coraggio a tutti che poi si ricomincia a vivere

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

...Mamma mia che casino....date retta ad un reduce degli anni 80...mi sono fatto...tutti i tipi di astinenza...da droghe pesanti e affini medicinali...compreso psicofarmaci...e dovevo pure lavorare...il Subo...è un calo da ragazzi......!!!!....Avemo da soffrì...e cmq la forza di volontà.....è quella che ci vuole....nei vari centri..vieni usato come cavia....e poi davvero diventi un numero per le statistiche...ma cnq...sono importanti...all'inizio..e se avete fortuna che qualche medico..o personale specializzato..vi prenda a cuore..e vi aiuti veramente...ma dopo la dipendenza dal centro...è quella da sconfiggere...preciso che sono stato...in 2 comunità...per circa 4 anni...ai miei tempi...Buonafortuna!!!

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

mi sono bucata x 20 anni dal 2003 che ho smesso con l'eroina e iniziato col subbutex ora subxone...10 anni!!! i medici del sert non hanno nessuno interesse a mollarti e quindi ti rifanno il piano mese x mese e gli anni passano..ora (da sola) sono arrivata a 3 mg x il sert sono fissa a 16mg...avendo 55 anni mi chiedo se ormai non sia troppo tardi x far riformare i recettori..le endorfine...mi aiuta questa piccola pasticchetta mi fà da antidepressivo...le alternative'? sonniferi antidepressivi ecc.
si potrebbe prendere per sempre?' . Quanto male può fare...??ormai al sert quelli che prendono la pastiglia sono pochissimi..tutti ritornati al metadone anche perchè ora se lo iniettano tutti..... che controsenso hanno modificato le pastiglie perche' tutti se le iniettavano e ora danno il metadone che si può iniettarte (quanto male può fare)?
continuare ad assumere 2 mg al giorno è pericoloso a lungo andare?? Ormai non sò neanche più come è l'eroina ho dimenticato...ma non assumere più subxone mi fà venire una paranoia assurda e ancora di più la paura di riiniziare a farmi....

soluzioni: 0

silvia nei dubbi

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Cara Silvia nei dubbi, trovo le tue considerazioni molto corrette. in particolare per quanto riguarda la contraddizione del comportamento dei sert che, da una parte, passano dal subutex al suboxone per evitarne l'iniezione e, dall'altra, consegnano il metadone concentrato che viene spesso iniettato.
Ma tu vuoi sapere se puoi andare avanti con due milligrammi di suboxone per molto tempo.
Oltre tutto ti fa paura l'idea di toglierlo. Ebbene, se lo usi regolarmente e per la via sublinguale, non ci sono particolari problemi. È meglio che lo levi solo quando ti senti di farlo. Dispiace sentire che non ti senta veramente curata al sert e, se il comportamento è quello che descrivi, hai perfettamente ragione. Potresti però tu stessa provare ad esporre i tuoi dubbi e le tue paure al medico del sert che ti segue. Forse, stimolato da te, ti ascolterà di più e sarà più disponibile a darti dei consigli.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Ciao ho scritto un altro post su kratom. E' una povere verde a base di foglie essicate. Con quela riuscirai a togierti dal suboxone senza grandi difficolta'. La vendono online, ci sono vari vendors, prima di sceglierne uno leggi le recensioni, assicurati che abbiano kratom di buona qualita'. Ti consiglio il kratom tipo Maeng Da.
Fai un the' con a polvere, da bere volte al giorno (lasci la polvere a mollo per 10 minuti, poi la filtri, e bevi il the'.) Aggiungi un bel po' di zucchero e io di solito aggiungevo anche una bustina di the' a qualche altro sapore, perche' il kratom e' amaro

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

..Mi sà che l'amica di cui sopra...sia reduce pure lei..certo..ci sono passato anche io ..devi scalare piano piano...e cmq gli antidepressivi se ti ci vogliono..prendili...ma come si fà...ad iniettarsi uno sciroppo???....Se mi devo fare...mi facccio bene!!!!!....se...ripeto...!!!...Se hai dimenticato la roba...segno buono..non ricordare...evita...e cmq...scalato bene la buprenorfina...il calo è veramente minimo...fisicamente...ma è la testa..che ,,,richiama...ma dopo una settimana..passa..un pò di dolori alle gambe...goccetta al naso...un pò più stanco del normale..per 3-4...giorni..e poi vai bene...ma devi scalarlo..piano piano..dividi la pasta da 2...per un bel periodo...la ridividi...e così...via...non te ne accorgi...ci vuole disciplina..verso il tuo peggior nemico...te stesso!!!

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

E' una settimana che nn sto usando suboxone... Ho 25 anni, ero partito circa 3 anni fa' da 1 di subotex, poi tramutato in suboxone, ho scalato regolarmente fino ad arrivare ad assumere 1 paticchetta da 0,2 al giorno.... ricordo sempre che ho scalato sempre di testa mia, se era per il sert ancora stavo a meta' percorso!! Adesso in questa prima settimana sto prendendo qualche antidepressivo e farmaci x crampi notturni, senza cercare di esagerare... sto andando a lavorare regolarmente... l'unico problema sono brividi in tutto il corpo 24h su 24h e bagni di sudore anche con la temperatura sotto 0 gradi!! dopo una settimana gia' sento un po' meno l'astinenza del suboxone, ma senza prendere qualche farmaco che alleviasse per lo meno i dolori fisici, credo che sarei ricaduto in poco tempo!! Cmq secondo il medico tra 2 settimane staro' fuori da tutto... senza dolori ecc. ecc.!! E spero anche con un'altra testa, perche e' la testa che comanda tutto!!

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

salve, sono ormai diversi mesi che faccio di testa mia usando subxone ma non in grosse quantità: scalando in dieci giorni sempre il tutto per poi ricaderci puntualmente e ricominciare a farmi fumandola, ora però grazie alla mia ragazza voglio uscirne definitivamente e, ho iniziato con subxone prendendone il primo giorno 3mg, il secondo 2mg e mezzo, il 3giorno ancora 2 e mezzo. oggi 4 giorno ne prenderò 1mg e mezzo. poi il 5 giorno ne prenderò 1mg e un quarto, il 6 giorno 1mg, il 7 giorno tre quarti di mg, l'8 giorno mezzo mg, il 9 giorno un quarto di mg e poi staccherò definitivamente: vorrei sapere da voi o da chi mi ascolta gentilmente se avrò grossi problemi di astinenza o se potrò farcela grazie in anticipo.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

La disintossicazione che intendi fare è piuttosto veloce e potrebbe crearti dei sintomi astinenziali.
Inoltre nel tuo discorso non tieni conto della possibilità che la dipendenza psichica dalla sostanza possa crearti problemi, come mi sembra sia successo fino ad ora. In questo modo quindi rischi di andare incontro ad un'altra delusione. Per te e per la tua ragazza. Le sotanze oppioidi inoltre sono molto potenti e pericolose, come tu stesso hai potuto notare e il mio consiglio di conseguenza è di non cercare mai di effettuare cure "fai da te" e, al contrario, chiedere aiuto al medico del sert.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Cazzo il problema è che il tempo non passa mai ! è semplice dire "entro una settimana i sintomi astinenziali diminuiranno quasi del tutto" , ed è vero che una settimana è tutto sommato un periodo breve, ma è la percezione del tempo che si ha in quella settimana a rendere arduo il tutto ! dovrebbero introdurre una sorta di coma farmacologico come supporto

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

ciao sto cercando di togliere il suboxone sn a 6mg in questi giorni scendero a 4mg con l'aiuto della pisicologa e con il dott.del sert sono molto motivato perchè quest'anno e stato un anno meraviglioso,ho preso il diploma a 32 anni del nautico e proprio per questo motivo voglio togliere il suboxone perchè dv andare a lavorare sulle navi e li nn e permesso usare sostanze perchè ti fanno i test anti droga e se ti beccano sei fuori per sempre e io nn voglio che succeda perchè questo lavoro sara la mia ultima spiaggia sarebbe da scemi perderlo,adesso vi chiedo un consiglio di come devo comportarmi con lo scalaggio e quando arrivo a 2mg come mi comporto grazie in anticipo ciao....

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Bene! E’ un ottima partenza avere una motivazione così forte ma soprattutto un obiettivo così ben definito. Vedrai che non sarà difficile. Mi sembra anche che tu sia ben appoggiato e sostenuto e quindi sicuramente sia il medico che la psicologa, conoscendoti, ti sapranno consigliare. Non c’è niente di particolare da fare durante lo scalaggio: avere pazienza che l’organismo si abitui, non farsi prendere dalla fretta e quindi non forzare, concedersi del tempo per fare attività rilassanti e che ti diano benessere. Se ci sarà bisogno di un eventuale supporto farmacologico chi ti segue ti saprà prescrivere.
Laura Calviani medico sostanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

grazie di avermi risposto questo forum è molto utile per chi vuole trovare delle esperienze e di una aiuto,il mio unico spavento e quando togliero anche i 2mg e quello che mi spaventa e l'astinenza,come faccio a sostenerla e quanto può durare;ok ci sono i farmaci ma quanto ti possono aiutare......aspetto una tua risposta grazie in anticipo buona giornata.....

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Quando si è determinati i sintomi dell’astinenza si sopportano molto meglio. E’ vero che sono sintomi fisici ma la componente psicologica è fondamentale. Quindi ti rinnovo i consigli sul fare ricorso eventualmente a dei farmaci per alleviare disturbi particolarmente fastidiosi e affidarti a rimedi naturali per gli altri. Recentemente è uscito in commercio il Dimatex (lofexidina) che è un antipertensivo che allevia i sintomi fisici dell’astinenza. Puoi chiedere informazioni più dettagliate al tuo Sert.
L’attività fisica, che è fondamentale, va bene in qualsiasi modo
Laura Calviani

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Si si può fare, ma non è consigliabile.
L'intensità dell'astinenza che ci si può aspettare è piuttosto intensa, ma sopportabile se si è molto motivati.
Questo è solo un discorso generico (e non potrebbe essere diversamente).
La variabilità individuale è molta. Per alcune persone i sintomi sono più sopportabili per altri possono essere difficili da sopportare. La cosa migliore da fare però è evitare questo tipo di svezzamento. Molto meglio ridurre il dosaggio lentamente fino a dosi molto basse prima di abbandonare il farmaco.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Purtroppo il dividol provoca dipendenza con una certa facilità. Il consiglio che ti dò è quello di abbandonarlo subito e di aiutarti con degli analgesici comuni.
Sono meno efficaci ma non provocano dipendenza.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Vorrei sapere a che serve se dopo stai male lostesso io o risolto con leroina dal 2002chenon tocco piu niente ma ora sto nei guai col subotex da 6come faccio x stare bene visto che sto a meta da due e sto col braccio che mi staccherei io i dolore lo sopporto lo faccio x i miei 2figli che amo molto solo che o guesto fastitio soprattutto la notte al braccio coe devo fare che devo prende vi prego aiutatemi a risolve

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Caro lettore, è importante che tu sia riuscito ad abbandonare l'eroina da tanto tempo. Dalle tue parole però non è possibile capire quale sia la causa del tuo dolore al braccio. Le cause potrebbero essere diverse e, di conseguenza, anche le terapie. Penso che dovresti farti visitare dal medico (il tuo o quello del sert). Una volta capito di che si tratta (un problema vascolare? un problema muscoloscheletrico? un problema neurologico?) può essere decisa la terapia.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Carissimo dot oggi sono andato daldottore di famiglia e si e trovato il problema al bracciosi chiama ,tipo atrite cronica che di consecuensaal astinenza da sub mi alterava guesta atrite 10volte di piu mi stava facendo impazzire.a confronto al'atinenza era indoppotabile dpecie di notte ora mi ha dato delle punture di toradol e pare che oggi sto meglio addirittura ho dormito 4ore.dopo 8giorni senza. Vorrei sapere siccome ho preso x circa 4giorni il dividol,mica mi puo alterare l'astinenza visto che l'ho lasciato.un ultima cosa,in caso "x talmente la stanchezza" per recuperare qualke ora di sonno,prende,ripeto dopo 8-9 giorni una minima parte tipo 0,5 di sub,mica dopo si ricomincia tutto da capo.mi fai sapere x cortesia.grazie

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Dopo quattro giorni certamente il dividol non ti può dare dipendenza.
Di questo puoi stare tranquillo. Ti sconsiglio di assumere subutex (seppur in piccola quantità) perchè ti farebbe tornare indietro nel processo di disintossicazione.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Non uso eroina né altre droghe dal 2005, né ho intenzione di ricascarci, perché ho provato cosa vuol dire ricaderci, e la ricaduta è stata davvero peggiore della prima volta. Per farla breve sono al nono giorno di lofexidina (ho staccato il suboxone a 1 mg). Il farmaco mi ha abbassato molto la pressione, ora che sono a pochi mg di lofexidina, la pressione sta tornando nella norma, ma, per mia grande sorpresa, sto sentendo un po' di astinenza. È possibile sapere quanto ancora durerà?
Grazie.
Francesco

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

La sensibilità individuale ai sintomi astinenziali è estremamente varia tra persona e persona.
Può essere molto diversa anche nella stessa persona a secondo del momento e della situazione che sta attraversando e del grado di motivazione ad affrontare il disagio. La lofexidina fa quello che può. Non è un gran rimedio quando i sintomi astinenziali sono pesanti.
D'altra parte mi sembra di capire che le cose a questo punto siano migliorate ed il disturbo che ancora di affligge è l'astenia. Dovrebbe passare anche questa. Sui tempi non mi sbilancio anche perché la sensazione di astenia è una sensazione che può avere molte cause. Non solo può essere dovuta anche a problemi organici. Come la pressione bassa. O altro.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

caro gioacchino è vero che l'importante è smettere con l'eroina perchè è una prigione,ma se devo entrarne in un altra a cosa serve?l'unica vera medicina è passare la vera astinenza con persone valide vicino.
Il suboxone e il metadone sono altre galere e la sto passando sulla mia pelle mi pento di esserci andata perchè adesso ne sto passando le conseguenze,dovrebbero fare dei centri d'accoglienza e aiutare le persone senza rimettendole in prigione facendole diventare dipendenti da altri farmaci.
Se una persona vuole veramente uscirne,sa già che dovrà pagarne le conseguenze.
Ora riesco a capire che i sert è solo un bisness di pastiglie,sono come dei pusher,senza violare la legge...sarei curiosa di sapere quante persone all'anno escono dal sert e quante ci rimangono per sempre.
Dovrebbero agevolare i tossicodipendenti che vogliono cambiare VERAMENTE,e aiutarli poi a inserirsi nel mondo del lavoro abolire i sert,e fare centri d'accoglienza eliminare sub e met,e aiutare veramente la gente.
E magari al posto di mettere quei infermieri,sempre al sert,che girano e cazzegiano e che con sei ore prendono quanto un operaio che ne fa otto li mettete in ospedale a lavorare almeno è guadagnato.Il sert ti assassina di più.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Salve a tutti. Dopo aver preso Subuxone 2mg per anni, il mio medico mi ha "consigliato" di dimezzare e cominciare a togliermelo. La mia paura verso l'astinenza è notevole. Ho 35 anni ed un lavoro e basta, rapporti sociali praticamente ridotti all'osso. Nessuno è a conoscenza di questa mia dipendenza e ciò che mi spaventa è il dover nascondere gli eventuali sintomi. Questo poi è un periodo un po buio, perso la ragazza ed un caro amico... Ma in fin dei conti, nella mia vita, non c'è mai stato un "buon" periodo per smettere. Quindi vediamo di smettere con sto schifo... Magari invece di passare da 2mg al giorno proviamo con 1mg. Se avrò problemi, ne parlerò con il mio medico. Maledico quel giorno di 20 anni fa quando cedetti alla prova dell'eroina consigliato da un amico...

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Caro lettore, il consiglio del medico sert e le decisioni che hai già preso mi sembrano lr cose migliori da fare. La valutazione su se e come fare una disintossicazione deve essere fatta insieme al medico del sert che certamente ti metterà a disposizione tutta la sua professionalità per consigliarti al meglio.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

l'astinenza fa bene (non mentre la si affronta chiaramente)... ricorda che si è fatto a noi stessi... ho mollato il suboxone a 2 mg meno di 5 gg fa (partendo da 8mg un anno e mezzo fa, aumentati velocemente fino a 18mg, e da lì poi ho iniziato a scalare lentamente, verso la fine di quest'estate), ogni giorno mi sembra di stare peggio, di essere al limite, non dormo un cazzo, se va bene 2 ore a notte, mi sono chiuso in casa xke l'ansia mi ha catturato e non so quando comincierà ad andare meglio ma non me ne frega un cazzo, patirò quello che il mio corpo e il mio cervello mi chiedono di patire, sperando che questa volta la sofferenza resti impressa nel mio cervello più dell'ultima e più del ricordo delle stecche di cui ho tanto goduto e che mi hanno portato però a ridurmi così e a dover adesso affrontare tutto questo da solo.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

ciao volevo sapere solo una cosa ma per l'astinenza si può morire?ho sto dicendo una grossa c.....a ho paura di affrontarla ma sono molto motivato per le mie aspettative del futuro nel campo lavorativo e poi perchè voglio essere libero e non incatenato cosa dovrò sopportare sono a 4 mg accetto i vostri consigli con piacere grazie in anticipo...

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Ciao cmq non penso che morirai io ti dico una cosa per farti avere la giusta forza x affrontare tutto questo. partiamo da qui noi c'è l'abbiamo creata e noi dobbiamo togliere ma ci vuole tantissima forza di vvolontà io fino a 5 giorni fa assumevo 24 mg di suboxone il Sert mi hanno consigliato di scalare ma quando ci provo sto sempre male quindi se devo soffrire lo faccio bene e nn a lungo come proggettavano loro anche se dono medic. Quindi sanno il fatto loro ma x me non andava bene io me la sto vedendo brutta ma nn me ne importa devo resistere e chi mi sta in torno nn sa nulla quindi è ancora più difficile e credetemi che è difficile camuffare l'astinenza.( x tutti voi che assumete 2mg non sono niente se la mente decide che è arri il momento di mollare questa terapia. Fatevi forza che c'è la farete.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

No, di astinenza da oppiacei non si può morire. Il consiglio che ti dò é quello di non dimenticarti della dipendenza psichica. Questa non finisce con il superamento dell'astinenza quindi devi stare molto attento per molto tempo ed evitare occasioni di incontro con l'eroina.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

salve grazie del consiglio ma io non uso eroina da 5 anni e ne sono molto fiero e non la penso neanche un millesimo di secondo cioè non mi sfiora il cervello ho superato anche lago mania e questo ci e voluto un po di tempo ciao e grazie

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

grazie per il tuo consiglio ma tu hai scalato direttamente da 24mg a zero?ma non e pericoloso per la tua salute e poi io ti consiglierei di parlare con qualcuno della tua famiglia cosi avrai anche un supporto morale spero che c'è la faremo riprendiamoci la nostra vita ciao.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Nn ho margini di errore anche se è veramente dura dovrò andare avanti grazie del aiuto ma andrò avanti con tanta grinta quando sto male dici al mio corp e all. Mia mente che un giorno tutto passerà. La volontà che ce in me e enorme.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Sono di nuovo io il ragazzo dei 24 mg e ti dico che o smesso di usare eroina perché mi ero proprio rotto e quindi ora anche se passo vicino Scampia. Nn mi fa proprio niente anzi mi pento di tutt.. I 18 anni buttati al vento e alla morte

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

caro dott. oggi sono passato a 3mg spezzando una da 2 sabato che viene voglio scendere a 2mg cosa mi consiglia lei che è presto scalare a 2mg o no.ho una forte motivazione per smettere,poi passerò a 1,5mg poi 1mg poi a 0,5 per poi smettere per sempre,i suoi consigli li accetterò col cuore grazie in anticipo.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

La disintossicazione da oppiacei è un processo piuttosto delicato. Farlo con terapie "fai da te", o con consigli trovati su internet (seppure su un sito serio come il nostro) in genere porta ad insuccessi. Uno schema generico di disintossicazione (come quello che tu mi chiedi) può non essere valido. Ogni persona ha le sue caratteristiche ed una collaborazione diretta con il medico è fondamentale. Il consiglio che posso darti quindi è quello di chiedere aiuto al medico del sert.
Gioacchino Scelfo medico sotanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

salve dottore volevo sapere una cosa io assumo 2mg di suboxone e ad oggi sto bene ora voglio scalare a 1mg,la domanda che gli pongo e se io dovrei avere problemi di dolori potrei assumere il cal-mag?dice che rilassa i muscoli e fa anche dormire mi dia qualche dritta grazie.....

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Calcio e magnesio sono due sostanze necessarie al funzionamento del nostro organismo. Il loro fabbisogno è soddisfatto da una dieta regolare. Assumerne in più non da gli effetti che tu cerchi. Penso che sia meglio, per poter decidere se passare da 2 a 1 mg di suboxone, parlarne con il medico del tuo sert. Potrebbe non essere la scelta migliore in questo momento. Non penso infatti che le terapie "fai da te" siano adatte ad un problema così delicato come è la dipendenza da oppiacei.
Gioacchino Scelfo

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Ciao wuaglio'....sono Dax...punkabbestia milanese di 26 anni della provincia di milano sud,tossicodipendente a livello di eroina dal 2009 e di subutex prima e subuxone poi dal 2010....oggi al 23 agosto 2014 fumo erba e hashish quotidianamente e faccio uso tranquillamente cioè solo in quella singola e determinata okkassione (rave,street parade e festival vari)quindi senza dipendenza e strascichi sulla vita quotidiana di keta,speed,md e coca!(con cadenza del tipo una volta ogni 3 4 mesi)ormai da 6 mesi avevo smesso di usare speedball (eroina e cocaina)poiche mi iniettavo il subo...(leggenda ke se ti inietti subo scoppi....xkè se sei completamente pulito di ero...tipo da più di un mese puoi benissimo farti il subuxone e non scoppi...facevo cio' xkè ero e rimango agofiliaco e per non scoppiare)comunque....dopo 6 mesi che non prendevo eroina e mi iniettavo 2 mg di subo,da inizio mese al 17 agosto o di nuovo fatto speedball ogni giorno...dal 18 al 21 ho riniziato a prendere 2 mg di subuxone.l'ultima volta lo preso giovedì 21 agosto alle 19...ora che sono le 20 del 23 agosto diciamo che sono al 2 giorno di scoppia....quando manka?mi sto aiutando con tachipirina,polase,e brufen e sinceramente dopo 48 ore che ho mollato il subo....ho lacrimazione e sbadigli,sudorazione,stachezza e spossatezza cronica e insonnia...e basta.

skusate per la pesantezza e complessita' della mia storia..o meglio del mio scritto...ma sono in scoppia ed in uno squat un po' incasinato...vorrei gentilmente sapere in quanto tempo circa (ma cmq in giorni)dovrebbe finire tutto cio'...ciao a tutti...un grazie x questo servizio ad infosostanze....BELLA RAGA

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Allora...il mio ragazzo prendeva un sedicesimo di suboxone (quindi 0.5 mg) e i dolori e la crisi d'astinenza ce li aveva.
Per mollare il suboxone, senza star male, io consiglierei di prendere OP 40 per 3 settimane, poi fare 3 giorni di suboxone e smettere. E' coi' che dovrebbe essere usato suboxone, solo durante i primi giorni davvero brutti di crisi quando si smette l'opiaceo che si usava.

Se invece uno non vuole prendere OP per 3 settimane, la maniera meno dolorosa di smettere con il suboxone e' quella di ordinarsi un bel po' di kratom (meglio se di tipo Maeng Da) con cui fare del the' ogni giorno, da bere 2 o volte al giorno. Quello aiuta moltissimo a non stare male, anzi, e' stato davvero facie in passato smettere usando il kratom

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Ho scalato da 4 a 2mg di suboxone 1 mese e mezzo fa... Ho avuto insonnia, diarrea, dolori di vario genere (soprattutto schiena e gambe) freddo, sudorazione e inappetenza.. Il tutto x circa 2 settimane.. Adesso dovrei scalare a 1 e poi a 0 e ho paura, ho paura xkè se da 4 a 2 sono stato così male, non voglio immaginare cosa mi aspetta quando dovrò scendere a 1 e soprattutto quando arriverò a 0... Ho chiesto al doc. del sert se mi poteva prescrivere Dividol, ma la sua risposta è stata negativa. E continua a dirmi ke ciò ke provo è di natura psicologica -.-" ma io so ke non è psicologico! La conosco bene l'astinenza e i suoi sintomi! E poi anche quando provo a distrarmi facendo altro e non pensandoci, li sento lo stesso i dolori, x questo non è assolutamente psicologico!! Volevo sapere come potrei fare e quali farmaci da banco mi potrebbero aiutare, dato ke il dottore vuole levarmi il farmaco a breve.. Grazie in anticipo

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

La cosa dovrebbe essere concordata tra te e lui. La disintossicazione dovrebbe avvenire solo se tu sei d'accordo. Un passaggio brusco da 4 a 2 mg può dare i sintomi che hai avuto tu. Il passaggio da 2 a 1 può essere fatto nel modo più graduale possibile, passando da dosaggi intermedi e mettendo tra una riduzione e l'altra delle pause adeguate. Purtroppo c'è il problema di dover spezzare le compresse. Questo in realtà può essere ovviato dall'utilizzo di cps da 0,5 mg di buprenorfina.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

ciao ragazzi,sono uno di voi che ha scalato e' fatto astinenza non so' quante volte,pero' sono anni che non tocco piu' eroina,l'ho veramente schifata,pero' al contrario ogni tanto cado nella coca,detto questo,volevo dirvi che la migliore cosa x non sentire l'astinenza da suboxone e' di scalarla fino a 2,poi prenderla x 1-2 settimane,dopodiche' fatto questo prendere x 3-4 giorni il metadone,esattamente 10 milligrammi,solo x 4 giorni pero',cosi' non dai all'organismo il tempo di abituarsi,cosi' non ti accorgi di niente,hai passato la prima settimana e' stai bene,solo che hai problemi a dormire,ma non e' causa dell'astinenza,solo dal fatto che non sei piu' abituato a dormire lucido. posso anche sbagliare a darvi questo consiglio,ma x me e' la migliore cosa,non si sente quasi nulla,x non dire proprio nulla.ciao a tutti e' buona vita vita

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

salve a tutti : io ho smesso qualche giorno fa di prendere il subuxone. Ero arrivato (scalando) a prendere 0,5 mg al di da una settimana, prima assumevo 2 mg al giorno per diversi mesi .Ora per paura dell'astinenza mi sono fatto dare un po' di meta ...cosi' da poter andare avanti circa 3 gg. La mia domanda e' questa: una volta terminato anche il meta vado incontro a problemi ugualmente? Grazie. Vi prego rispondete a fbrzbll@gmail.com

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

bravo,complimenti!Allora io penso che intanto cerca,e so che è dura,ad esserne il più tranquillo possibile a riguardo.Dal mio vissuto ho notato che chi aveva avuto delle situazioni analoghe alle nostre era tendente ed assere spiccatamente psicosomatico,sopratutto nei svariati momenti di stacco dalle sostanze (ad es eroina, poi metadone).Occupati il tempo per non pensarci,e quando ci pensi prova a darne una connotazione positiva (tipo invece di 'chi sa per quanto soffrirò','so che è l'ultimo passo di un lungo viaggio dove ho tirato fuori le palle,poi libertà!') Vivitela giorno per giorno,non farti un auto body-scan dei fastidi e dolori ma ascolta il tuo corpo e seguilo.E pensa che tutto passa.Detto questo,lo stacco da un sostituto è estremamente soggettivo.E per comparsa o meno di disturbi,e per la loro intensità.C'è chi sta peggio,chi non sente assolutamente niente.Ma penso che non sia nulla che,se è arrivato davvero il momento di staccare,si potrebbe usare come giustificazione per tornare su qualcosa.Cioè abbiamo tutti dei parametri per arrivare tranquilli allo stacco finale e non saranno certo eventuali disturbi fisici passeggeri che dovrebbero farci tornare su qualsiasi cosa.A maggior ragione perchè il sub o il meta non dovrebbero essere utilizzati per placare il dolore fisico dallo stacco di essi,se no il cane si rincorre la coda,e noi lo prenderemo a vita!Sono due farmaci che fondamentalmente servono per la dipendenza psicologica,difatti se re insorge quella sarebbe da andare a fare una chiacchierata su per capire come affrontarla.Comunque sono sintomi gestibilissimi.Molto meno intensi,purtroppo più dilatati nel tempo,di quelli dell'eroina.Un po di ossa o muscoli dolenti,sudori oppure brividi,disturbi all'intestino, starnuti,naso che cola possono essere certi,ma se e in che misura ripeto che varia tanto.Può essere cosi blando che non saprai se lo senti solo perchè ti stai condizionando sapendo che hai staccato;)Poi lo prendevi da pochissimo,pochi mesi e a basso dosaggio,quindi vedrai che sara super tranquillo!Ultima cosa,io credo che è molto meglio staccare senza usare poi altri farmaci (che non sia un tachi.&co) pensando di coprire l'astinenza.E' un raccontarsela,non serve a nulla se non alle nostre menti,che è proprio quello di cui non dovrebbero più aver bisogno;)Buona libertà!

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

io ho un'esperieza di piu di 20 anni da questi tipi di sostenze e vi posso assicurare 2 cose.......prima di tutto quando si fa uno scalaggio da metadone o suboxone non bisogna fare uso di eroina altrimenti peggiora tutto. secondo bisogna mettersi in testa ce qualche giorno di sacrificio bisogna farlo.......come dire .....hai mangiato la spigola adesso devi c...re le spine,quello che e' importante la giusta voglia e motivazione.......auguri a tutti

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Oggi sono otto giorni senza suboxone, che ho fatto l'assoluta cavolata di spararmi in vena per otto mesi di fila... Adesso il corpo sta meglio ma ho passato momenti che non augurerei nemmeno ad un assassino seriale. Sono sul cucuzzolo di una montagna, a mille metri e senza un euro... Sono sincero, se mi fosse stato più facile muovermi non ce l'avrei mai fatta, in anni e anni di eroina non avevo mai avuto una crisi d'astinenza più spaventosa... Il corpo ha sofferto meno che con l'eroina, ma non ero decisamente pronto a crisi di panico di questa portata, e se avessi avuto una pistola mi sarei sparato!Oggi, ottavo giorno, l'ansia è più che sopportabile ma il chiodo fisso di andare a farmi è appunto un chiodo fisso. Sono in uno dei posti più incredibili del mondo e mi sogno la periferia di Milano come se fosse il paradiso terrestre, non faccio che immaginarmi svenuto con un ponte di bava in qualche campo del cazzo (uno di quegli assurdi luoghi da incubo che solo un tossicomane può bazzicare) come se fosse il giardino dell' eden... Devo un abbraccio a tutti voi perché le vostre storie in questi giorni mi hanno fatto attorno un cerchio, un muro di forza che mi ha aiutato molto a superare il panico. Ce la faremo? Non ce la faremo? Io sono ancora in forse ma i giorni passano e inizio davvero a stare meglio.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

E ti pare poco? Sei stato coraggioso e lo sei anche a continuare a rimanere lì nonostante la fatica. Io sono convinta che quando si è determinati e si fatica così tanto in qualche modo si è poi ripagati
Laura Calviani medico sostanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Il tuo racconto e' da brividi...mentre leggevo mi immedesimavi in quello che raccontavi, e che ho avuto modo più volte di vivere anch'io...
Credo che ad un certo livello alcune sensazioni siano davvero inspiegabili ai profani, quei sogni, quei flash mentali che poi si mischiano a ricordi, parole, persone, luoghi e desideri, creano degli stati mentali davvero difficili da reggere...
Ma stai andando bene, alla grande! Probabilmente ti conosci bene e sai che in una situazione diversa saresti già corso verso la prima base raggiungibile...
Ma ormai ci sei, il peggio sta passando e davvero ricominciare tutto non ne vale la pena...anche perché, e lo stai vedendo, ogni volta i dolori fisico e mentali sono sempre più duro e insopportabili!
Complimenti, avanti ancora e tieni duro

AD MAIORA

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Grazie, grazie davvero. Ho perso il conto dei giorni ma inizio davvero a stare meglio, anche se l'ansie è stata soppiantata da crisi di nervi che mi lasciano prostrato e che mi fanno sentire vagamente idiota....Per il resto mi sento meglio, non sono ancora sicuro di niente ma quantomeno non ho più la sensazione di vedere il mondo attraverso un acquario. E non è poco!

Un abbraccio, Davide.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Ciao Davide allora? Com è andata? Hai scritto in giugno che eri in un bellissimo posto isolato e sognavi la periferia,hai incredibilmente catturato anche la mia attenzione . Davvero come sostiene Marco queste sensazioni sono cosi particolari,contrastanti che forse solo chi le ha vissute può capire.Quante volte sono stata in bellissimi posti ed ho sognato la periferia come fosse un eden? Assurdità, scherzi della nostra mente contorta,noi in lotta perenne contro il nostro peggior nemico : noi stessi.Siamo dannati,coscienti e caparbi ma la lotta alla dipendenza è un calvario forse peggiore per chi come noi è in queste situazioni interne ed esterne così travagliate,magari chi ha meno sensibilità riesce a sbrogliare meglio la matassa ma noi no.Vorrei sapere ora la tua storia come va,se ti sei liberato poi e sei riuscito a fare scivolare quest estate in modalità lucida o se poi hai desistito ...sarebbe bello pensare che c'e l'hai fatta e sopratutto che riuscirai a mantenere questo punto fermo...

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Buon giorno....
Io ho preso 20mg di metadone per 6mesi circa... Ma lo voglio togliere
Mi hanno consigliato de fare un trattamento di stagione per un periodo di 7/8giorni circa... Per non avere sintomi di astinenza significativi!
Prendendo 4mg per 5giorni
Poi 2mg per 2giorni
1mg ultimo giorno e via!
Ma io ho paura di creare anche una astinenza di quella pillola!!
Che ne pensate!?in 8giorni si può creare una dipendenza ???

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Gli oppiacei (eroina, metadone, buprenorfina....) hanno una tolleranza crociata tra loro. Quindi assumere il subutex non significa sviluppare una nuova dipendenza, ma compensare quella che già hai con un altro farmaco. Di conseguenza la proposta che ti hanno fatto può essere valida.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Salve a tutti,ho 33 anni dopo 12 anni di eroina e 6 anni di metadone SN passato 6 anni fa prima al subutex e poi al subuxone!da 8 mg ho scalato a 2 in 2anni!!ora sono 4 anni fermo a 2 mg!!grazie al subuxone non tocco droghe da 4anni ma che fatica cacciarmi sti ultimi 2 mg!!ho provato a smezzarla,a non prendere niente ma e dura,dolori terrificanti,diarrea vomito e una paranoia allucinante!! Come posso togliere sti ultimi 2 mg non ce la faccio piu'!!ho solo paura dell'astinenza non di ricadere,ormai SN sicuro di non drogarmi più abke grazie alla mia ragazza,non si come spiegarlo ma te lo senti!!consiglio cmq a tutti che solo con il subutex e la volontà c'è qualche speranza di uscire con il metadone continuerai a farti!!le uniche persone che conosci che ne sono uscite o hanno fatto astinenza a crudo o con la pillola!!non ho mai sentito di qualcuno uscito grazie al metadone!;un saluto e circondate i di persone che non si drogano forza e in bocca al lupo

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Mah insomma,io come un sacco di altre persone hanno completato il percorso col metadone e non si scioccano più da mo.A ognuno il suo,si presuppone che se esiste la scelta tra l'uno e l'altro abbiano entrambi della validità scientifica.Almeno cosi si spera,poi magari è tutta un'inculata assurda creata da un coktel (:)) di CIA,case farmaceutiche,mafio-politica ed interessi personali,ma tant'è..l'effetto sortito è comunque quello

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Ciao a tutti. È la terza volta che provo a togliere il suboxone. Ho frequentato per due anni il sert, prima metadone e poi sono passata al suboxone. Quest ultimo l ho preso per circa un anno. Fino ad 8 giorni fa prendevo 4mg, quindi 2 pasticche al giorno da 2mg. 8 giorni fa ho deciso di interrompere. I primi 4 giorni sono stati infernali e mi sta bene. Ma oggi sono all 8 giorno.. i dolori sono andati via ma sono stanchissima, non mi reggo in piedi, dormo male, sono nervosa e a volte depressa, da quando ho smesso ho sempre diarrea e nausea e mi da fastidio tutto. Quanto ancora durerà questa stanchezza assurda?? Il mio medico mi ha consigliato supradyn eo polase ma niente.. e per dormire uso il lexotan (sxarsi risultati) difatti sempre il medico mi ha consigliato le tavor per 4-5giorni. Vi prego aiutatemi.. non ce la faccio piu..rivoglio la mia vita

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Cara lettrice, il desiderio di riprendere la tua vita è bello e certamente ti aiuterà a distaccarti dalle sostanze. Tuttavia le difficoltà da superare non sono poche.
Quello che ti è successo abbandonando la buprenorfiina in questo modo era inevitabile. Il distacco è stato troppo brusco.
In ogni caso, se continui a tenere duro i tuoi disturbi continueranno a diminuire e nel giro di qualche settimana tutto dovrebbe essere a posto.
Devi però stare attenta alla dipendenza psichica. Questa è in agguato e lo sarà per un tempo che è difficile da definire. In bocca al lupo!
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Abbandonando la sostanza al dosaggio di 2 mg ci si può aspettare una sindrome astinenziale piuttosto fastidiosa.
In genere i disturbi più intensi durano circa una settimana.
Poi a poco a poco regrediscono.
Per tornare alla normalità occorre ancora qualche settimana.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Buongiorno dott.,grazie per la risposta,ieri sera,io e la mia ragazza siamo arrivati ad una settimana,e oggi andiamo per l'ottavo giorno!!!lei lamenta minimi dolori hai reni,stanchezza ed insonnia,io solamente stanchezza!!!quindi che dice entro domenica 8 novembre,che sarebbe il nostro 14cesimo giorno + 1 calcolato di emivita del subo....quindi dopo 15 giorni avremo finito definitivamente?!grazie per l'attenzione buona giornata...

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Grazie per il sostegno,ieri sera siamo arrivati al 13cesimo giorno...e ancora un po di stanchezza,insonnia e problemi d'umore ci sono...ma lievemente...si sente che via via sta diminuendo il tutto...l'unica vero problema è la stanchezza fisica

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Ciao a tutti...oggi martedì 10 novembre sono esattamente 16 giorni...completamente puliti...senza storia e senza subo...niente dolori...raga e bellissimo....quando piano piano...giorno per giorno senti il tuo corpo riprendersi dall'astinenza e riempirsi di energia e vita piano piano...TANTA KOSA!!!!è solo una questione di tempo...solo il tempo guarisce e ti fa riprendere...tutti i medicinali vari servono solo per sentire meno l'astinenza ed aiutarti un po'...ma alla fine è SOLO UNA QUESTIONE DI TEMPO...

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Ciao a tutti...oggi martedì 10 novembre sono esattamente 16 giorni...completamente puliti...senza storia e senza subo...niente dolori...raga e bellissimo....quando piano piano...giorno per giorno senti il tuo corpo riprendersi dall'astinenza e riempirsi di energia e vita piano piano...TANTA KOSA!!!!è solo una questione di tempo...solo il tempo guarisce e ti fa riprendere...tutti i medicinali vari servono solo per sentire meno l'astinenza ed aiutarti un po'...ma alla fine è SOLO UNA QUESTIONE DI TEMPO...

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

ciao a tutti, guardacaso anche io vorrei essere catapultato a scampia, forcella oppure ovunque, ieri 16 mg di subuxone, oggi 4mg, il problema purtroppo è che nel cassetto ce n'è, il 2" problema è che davvero a 33 anni questa schiavitu' non riesco piu' ad accettarla,se pur cosciente della "cazzimmata" a cui vado incontro ho praticamente deciso di voler arrivare pulito prima di natale , di farmi questo magnifico regalo e togliere la "copertina di velluto" senza la quale ci sentiamo tutti incapaci di sorridere.
so cosa mi aspetta, piu' o meno, i dosaggi da subuxone non son mai stati elevatissimi, oscillano dai 6 ai 10 mg,
OGGI 4 MG...E VEDIAMO COME VA LA NOTTATA....SARA' INSONNE?NON LO SO, PREVENTIVANDO DI POTER PRENDER UN ALTRA MICRO PORZIONE STASERA SE TUTTO VA BENE E VISTO CHE DATE LE PASSATE SCOPPIE E ASTINENZE LA SOLA CERTEZZA è QUELLA CHE PURTROPPO NON SI MUORE....VI TERRO' AGGIORNATI, INTANTO IL CASSETTO RIMANE CHIUSO E POSSO SOLO PRENDERMI QUESTE DUE SETTIMANE PRIMA DELL'IMMACOLATA PER UNA DECISIONE COSì DURA! CE LA METTO TUTTA E SE VA BEN DOMANI NE PRENDO 2 MG E POI COMINCERO' A PIANGER ME STESSO PER L'ENNESIMA , E ULTIMA VOLTA SPERO!L'ANONIMATO NON I PIACE TANTO, MI CHIAMO DAVIDE ANCH'IO E MI PENTO SOLO DI NON AVER APERTO UN BLOG COSì DUE SETTIMANE FA, MAGARI ORA DALL'ACQUARIO CI SAREI GIA USCITO...SE VOLETE FATE DOMANDE, IO HO LETTO DI CHI HA STACCATO DRASTICAMENTE SENZA CONSEGUENZE GRAVI...BEH PROMETTO DI NON MENTIRVI E DI DARVI PERCEZIONI PIU' O MENO OGGETTIVE DI QUANTO MI ACCADRA'...SOLA COSA: UNAVOLTA PRESI 4 MG NON AVRO' VOGLIA DI TORNARE A 8, E COSì VIA, POTREI ESSERE UN FORTUNATO? NE DUBITO SINCERAMENTE, COMINCIO ANCHE OGGI A SENTIRMI ALTALENANTE MA NON MI LAMENTO, VI ABBRACCIO E NE RIPARLIAMO DOMATTINA!
LAST POINT, 4 MG PRESI STAMANE ORE 8, NON VEDO L'ORA CHE ARRIVI DOMANI! ... POI MAGARI LO RIMPIANGERO' MA CI PROVO!

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

VOLEVO SOLO CHIEDERE AL DOTTOR SCELFO
SE COSì FACENDO CI FOSSE IL RISCHIO DI INCORRERE IN PATOLOGIE GRAVI, CORDIALMENTE ATTENDO UNA SUA GENTILE RISPOSTA E CMQ,HO DIMENTICATO DI DIRE CHE L'EROINA è ORMAI LONTANA ANNI LUCE DAI MIEI PENSIERI, RIMANE DAVVERO SOLTANTO IL SUBUXONE, ASSUNTO DA CIRCA 1 ANNO E MEZZO, GRAZIE !!

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Scusa ma secondo me altro che regalo a te stesso,staccare cosi è proprio 'na stronzata...come farsi del male proprio...cosa mai può cambiarti (in peggio) dei mesi o settimane in più?!Più che risentirne nell'immediato ne risenti a lungo termine di uno scalaggio fatto alla caxxo,velocemente e senza criterio nello scalaggio della dose.Nel senso che in realtà ti trascini l'astinenza secondaria per più tempo ed in modo più intenso.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

PROPRIO SENZA CRITERIO NO, VORREI FARMI UNA PARTE FINO A 0,2 MG E POI FERMARMI UN PO', MA PRENDERNE 8 DAVVERO MI SPAVENTA PIU' CHE NON PRENDERNE PIU'! CREDIMI....NO, CHIARO CHE SE DOVESSI STAR PROPRIO MALE INCALZEREI CON UN MG IN PIU' MAGARI MA è TANTO TROPPO TEMPO, E PURTROPPO NON NE HO TANTISSIMO, GIA PASSARE A 2 MG SAREBBE UN GRANDISSIMO PASSO, NON VOLEVO ESSERE FRAINTESO PER MASOCHISTA ASSOLUTAMENTE E PERDONATE! GRAZIE DEI CONSIGLI,
DAVIDE

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Caro Davide, mi rendo conto della tua forte motivazione a "farcela". Essa certamente ti
può aiutare a raggiungere il tuo obiettivo. Tuttavia, poiché chiedi un mio parere, devo
metterti in guardia del fatto che il pericolo di insuccesso esiste e non è remoto.
Se questo dovesse avvenire penso che la cosa migliore da fare sarebbe quella di farti aiutare dal medico del sert. Fare altri tentativi da solo potrebbe essere la strada per altri fallimenti. Purtroppo infatti la Purtroppo infatti la dipendenza e qualcosa che va oltre e contro la volontà.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

ciao ragazzi e spero che per voi sia un giorno in piu' rispetto a tanti altri senza sostanz!
come vi ho scritto precedentemente sto scalando il sub e ho scritto due giorni fa, ho tolto 2 mg inb 2 giorni ed ora ne prendo 6/5...ancora non è detto ma ci provo, fin'ora , a parte la dipendenza psichica, fisicamente son tornato regolarmente ad andare in bagno, scusate il particolare che potrebbe sembrare cinico e scurrile ma non lo è!
stamane ho preso 3 milligrammi invece che 4 (dia il caso nei precedenti giorni ho iniziato a prendere 4 milligrammi di subuxone la mattiuna e altri 2 la sera; ora sto provando a prenderne 2 la mattina o 3 al max e 2 la sera così da arrivare a 4 totali al giorno e fermarmi altri 2 giorni) e domani provero' ad eliminare altri 2 milligrammi, così da arrivare a 4!
premesso che a parte qualche fumatina di coca per il resto ero pulito da sostanze, solo il dosaggio di subuxone troppo elevato!
se qualcuno legge puo' credere che abbia bisogno di attenzioni ma in realta' lo sto facendo in primis per me stesso, non son mai stato bravo ma credo che questa sia una subdola ed ingannevole via per parlare a me stesso e guardarmi un po' dentro, una sorta di diario se così lo si puo' definire!
non mi va di farmi un'astinenza pero' se riuscissi a stringere all'osso, so che si tratta di uno scalaggio a cacchio fai da me e oltre che mantenere un contatto con quelo me stesso di cui parlo se qualcuno leggesse la mia esperienza magari ne potrebbe far tesoro, se mai non scrivessi solo tante cazzate il che è un'ardua impresa forse alla pari dello scalaggio!
dio, la mancanza dei milligrammi in piu' si sente ve lo assicuro, reduce di una forma di influenza mi sto aiutando con qualche antidolorifico per un brutto colpo di freddo, la notte il sonno inizia ad essere un po' agitato ed un po' di spossatezza ci sta quindi i sintomi ci sono, non esiste dire che si tratta di una cavolata, accompagnati a brividi di freddo e vampate di calore....
sembra pero' tutto un po' spalmato per la giornata e dopo aver scritto penso che faro' una doccia e poi provero' a studiare!
ripeto; il mio intento è provare a togliere , IN MODO SOCIALMENTE ACCETTABILE, più subuxone possibile partendo da un dosaggio di circa 10/12 giornalieri, provando con uno "pseudo stacco netto" all'inizio, e ponendomi come obbiettivo di non oltrepassare mai i 6 mg giornalieri, e come predetto provare a scendere un po' per volta!
lungi da me il considerarmi come alcuni hanno scritto ... uno di quelli che tolgono tutto e subito senza avvertire astinenza o pagarne le conseguenze!
cmq da 1 pari a lucidita' mentale, a 10 che come diceva qualcuno di voi è l'apice dei sintomi astinenziali, il mio stato psico fisico ad ora è un 6 e 1/2, del resto una sufficienza, e spero di arrivar tranquillo a stasera ed prendere solo 2 milligrammi rimanenti, oggi scrivero' e dunque aggiornero' il mio stato stasera!
un augurio di cuore a tutti e che ci riusciate o meno a volte mi dico che si puo' far tanto anche stando fermi nel nostro caso e dunque limitare il danno!
a stasera!|

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Sembri molto motivato, e come sai questo è tutto quello che conta davvero, la tua disposizione mentale, il tuo atteggiamento, il modo di vivere e viverti questi momenti non dico difficili ( perché etichettarli equivale poi a farceli diventare) ma comunque non del tutto agevoli, diciamo come passare da una autostrada ad un sentiero di montagna!!! Voglio solo farti un grosso e sincero in bocca al lupo, continua così e tienici informati, ognuno di noi che ne viene fuori è sempre una piccola grande vittoria per tutti...!!!!

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

PROMETTO CHE LO FARO', STAVO PROPRIO SENTENDO QUALCHE VAMPATE, NON TI CONOSCO NE SO DA DOVE SCRIVI MA POSSO GIURARTI CHE UNA PAROLA FA TANTO DAVVERO! VI TENGO AGGIORNATI E GRAZIE DI CUORE...E PENSARE CHE I SENTIERI DI MONTAGNA MI PIACCIONO TANTO DAVVERO!
ANDRA' MEGLIO STASERA, è UN PO' COME LA GESTIONE DEL DENARO, POTEVO AVERE 1000 EURO TRA LE MANI E DOPO UN PAIO D'ORE ERO SEMPRE POVERO, ORA HO 15 EURO E DEVO ARRIVARE A LUNEDì, LE ALTERNATIVE CI SONO, MA NON VOGLIO CONSIDERARLE...
A STASERA, PROVO A DISTRARMI UN PO' E UN AUGURIO A TUTTI DI CUORE!
GRAZIE ANCORA

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Ciao!Be dai sta proseguendo nel miglior modo possibile a quanto pare..bravo!Sono quella che ti ha scritto dei 'scalaggi senza criterio',a rileggermi mi rendo conto che traspare un tono che non intendevo assolutamente.Non sempre si riesce ad esprimere i propri pensieri nel modo migliore,almeno qua via web non si ha il tono di voce ecc quindi ci si può fraintendere facilmente.Non era mia intenzione demotivarti,forse metto troppo del mio bagaglio personale nelle mie opinioni.Lo dico perchè per me mettermi dei paletti netti riguardo ai tempi di scalaggio (metadone,ma è uguale) alla fine ha sortito l'effetto opposto.Ha funzionato tutto meglio quando,paradossalmente,ho spento un po il cervello e ho seguito semplicemente il mio corpo.Ma credo che provarci quando si è motivati è un diritto sacrosanto,uno dei tanti step da affrontare.Anche perchè sembri abbastanza consapevole di te,quindi suppongo che se sentiresti qualcosa che non va agiresti di conseguenza.Auguri davvero,alla prossima!!

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

ciao, e grazie per le tue parole,
so che esprimere l'emotivita' sul web, soprattutto su un forum dove l'anonimato è tanto un diritto quanto la disintossicazione, diventa molto difficile, a volte traspare un pensiero contorto e fraintendibile quando magari le intenzioni sono le migliori....
beh..io son qui, a scrivermi, a scrivere e a rileggerm e un po' mi allieta davvero credetemi, da questo punto di vista son sempre piu' sicuro che a livello emotivo, lo scalaggio da questesostanze sia un fardello troppo grande da portarsi dietro da soli!
COME DICEVO PRIMA è L'ORA DELLA PAPPA!
SON FELICE DI ESSERCI ARRIVATO DOPO IL TRAMONTO, OGGI TRABALLAVO UN PO', SAPETE AL MATTINO DOPO AVER ASSUNTO UNA COMPRESSA INTERA STAVO SUBITO "BENE", BENE PER CHI HA CAPITO VUOL DIRE NON CURANTE DEL PROBLEMA DOPO AVERLO RIMANDATO IN SILENZIO AL FUTURO DANDOMI LE PIU' ACUTE E SOTTILI GIUSTIFICAZIONI, NON AVVERTIRE QUASI LA PERCEZIONE DELL'ALTRO, ESCLUDERE A PRIORI CHE SI PUO' ESSERE FRAGILI E VULNERABILI QUAL'è LA NATURA UMANA...BEH IO NON ERO SICURO DI VOLERLO FARE MA IL BLOG MI STA DANDO QUELLA MOTIVAZIONE , QUEL PUNTO DI VISTA ESTERNO, QUELLA VOCE DELL'OSSERVATORE CHE FORSE AVREI DOVUTO UDIRE PRIMA QUANDO BUSSAVA GRAFFIAVA E PER TUTTE LE VOLTE CHE L'UNGHIA NERA DEL DIAVOLO HA LACERATO UN PEZZO D'ANIMA!
VOGLIO DIRVI PROPRIO TUTTO:
la sera precedente al blog ho fumato crack, (grandissima testa di minchia)!
qui a napoli i vasi di pandora sono infiniti e uno dei pomeriggi scorsi ho incontrato chi mi ha condotto in un posto che , ahimè, ho rimpianto successivfamente!
premesso, ogni tanto la fumatina la facevo ma mai così: di solito cucinavo la cocaina da me e poi non avevo trovato mai qualcuno che avesse una cocaina rosa così schifosamente buona da fumare: CHI è CAUSA DEL SUO MALE PIANGA SE STESSO ED IO L'HO FATTO LA SERA DI 3 GIORNI DOPO:
MI SENTIVO IL CUORE A PALLA, AVEVO PRESO UNA COMPRESSA DA 8 MG IL MATTINO E PER CALMARMI HO DOVUTO PRENDERE LA SECONDA COMPRESSA DA 8 INTERA LA SERA: ARRIVARE A 16MG DI SUBUXONE QUANDO L'EROINA è LONTANA ANNI DA ME, VI ASSICURO CHE PIU' LACERANTE STESSO DI UNA RICADUTA, HO PREGATO DI NON MORIRE E MI SON FATTO UNA BRUTTISSIMA NOTTATA, DA CONSIDERARE CHE ESSENDO BIPOLARE E AVENDO DEI DISTURBI DEL SONNO DI ORIGINE POST TRAUMATICA, FACCIO O MEGLIO FACEVO UNA TERAPIA DI XANAX, 2MG AL MATTINO E 2 LA SERA PER UN TOTALE DI 4 COMPRESSSINE AZZURRE; BEH SON PASSATO A QUELLO DA 0,5 CONTESTUALMENTE AL BLOG E ORA SCALO ANCHE QUELLO, 2 COMPRESSE DA 0,5 AL MATTINO E DUE LA SERA, OGGI AD ESEMPIO NE HO PRESE SOLO DUE STAMANE E NON HO PRESO ANTIDOLORIFICI!

COSA DIRVI, DI CROCI CE NE SON TANTE ED IO ME LE MERITO TUTTE FORSE TANTO QUANTO LA POSSIBILITà DI USCIRNE...

TANTO PER FARE IL PUNTO DELLA SITUAZIONE E VI ASSICURO CHE NON è PROPRIO UNA FESTA MA OGGI è IL 3 GIORNO E COSì SI CHIUDERA':
HO PRESO GLI ALTRI 2 MG DI SUBUXONE STASERA PER UN TOTALE DI 5 MG OGGI DA 16 DI 3 GG FA, E HO ASSUNTO UN SOLO 1MG DI XANAX, E SE DOVESSI AVERE DIFFICOLTA' NE PRENDERO' SOLO UN ALTRO DA 0,5 STASERA, STO SCALANDO DUE FARMACI INSIEME, A DIR LA VERITA' SPERO CHE LA MANIA DI DOSARE TUTTO NON SIA CRONICA:
NON VOGLIO ESSERE PROTAGONISTA O AFFETTO DA MANIE DI ONNIPOTENZA MA SON PASSATO A LIMITARE ANCHE CAFFè E SIGARETTE, PRIMA SCENDEVO DI NOTTE PER COMPRARLE MAGARI, SON 3 GIORNI CHE COMPRO UN PACCHETTO DA DIECI E NE HO ANCORA 5: un mio amico diceva che fumare molto a volte alimenta l'astinenza ed è così credo!
per il resto il 6 e mezzo rimane pienamente e se domani riuscissi vorrei davvero tanto prendere i miei 4 milligrammi di subuxone al pomeriggio direttamente e solo due compresse di xanax da 0,5 mg, se davvero dovessi riuscirci mi piacerebbe molto, magari fermare la terapia così per qualche giorno , stabilizzarla a 4 mg e smettela di aprire un blister dopo laltro come se fossero caramelle!|
auguro a tutti di avere un sottile percezione di se, la copertina di velluto è un candido tepore che accarezza il cuore ma è una strada battuta, pensandoci bene per me che ho 33 anni e dopo aver lavorato 10 anni, aver perso un bel posto di lavoro a causa del cobret nel 2011 ed esser tornato all'universita' lavorando sporadicamente...beh...un domani vorrei esser semplicemente libero tutto qui, sorridere al sole e nessuna sofferenza d'astinenza è paragonabile minimamente alle umiliazioni che ci infliggiamo da soli quando molliamo la presa del mondo e ci lasciamo andare, io li definisco mancati e incosci tentativi di suicidio che PER FORTUNA VANNO A MALE!
cosa dirvi, comincia a risentirne un po' l'alimentazione e il catarro, sembra di aver qualcosa sempre in bocca, ho bevuto un bicchiere di latte e mi sforzo un po' visto che conosco la bestia e so che piu' non si mangia e piu' i sintomi dell'astinenza possono aver la meglio combattendo contro un corpo debilitato, ma ricordate tutti, AD INIZIARE DA ME.... CHE QUEL CORPO è IL NOSTRO, LA NOSTRA INTERFACCIA UMANA SULLA TERRA, IL NOSTRO CUORE AFFAMATO, E QUINDI MANGIARE CONTRO VOGLIA IN QUESTI CASI è COME SMETTERE DI IMPALLARSI CON I MEDICINALI: NON SAPETE NEANCHE QUANTE VOLTE HO PRESO ANCHE L'INTERA CONFEZIONE DI XANAX PER CALMARMI MA CREDO CHE POSSA BASTARE POICHè è DA ALIENI, ED IO UN FUTURO LO VORREI CON DELLE PROSPETTIVE VE ANCHE DECOROSE MAGARI!

RIPETO, I SINTOMI SI SENTONO MA NON DATEGLI PIU' IMPORTANZA DI QUANTO NE ABBIANO, COLGO L'OCCASIONE PER SALUTARE MARCO E LA RAGAZZA CHE MI HA SCRITTO PRIMA, IL MIO NOME è DAVIDE E VADO AVANTI COSì PERCHè LO DESIDERO E SPERO CHE, OLTRE CHE A ME STESSO, QUESTE MIE PAROLE SIANO NON DI AIUTO, MA SEMPLICEMENTE DI SPRONO PER QUALCUNO CHE MAGARI NON COME ME FOSSE GIà PRONTO DA TEMPO PER DISINTOSSICARSI COMPLETAMENTE: MEGLIO AVER PAURA INSIEME CHE DA SOLI TRA QUATTRO MURA!!

GRAZIE DI CUORE DAVVERO E SE LA NOTTATA NON DOVESSE ESSERE DELLE PIU' FELICI VI AGGIORNERO'!! UN AUGURIO DI CUORE A TUTTI COLORO CHE NE HANNO BISOGNO E SE CI PENSATE UN PO'....PERCHè ASPETTARE ANCORA? SE QUALCUNO VUOLE UNIRSI ALLO SCALAGGIO BEH PREVEDO DI PASSARE DEI MOMENTI TERRIBILI PERL'IMMACOLATA quindi (prevedo di fare un blando tentativo tra due settimane circa di mollare tutta la farmaco terapia per questo prevedo che saranno i primi di dicembre)..
sapete qual'è il mio rimorso, piu' grande ora? QUELLO DI NON AVER COMINCIATO PRIMA!
un abbraccio a tutti di cuore! e a presto credo!!

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

buongiorno a tutti ragazzi, beh La strada per l'inferno è sempre lastricata di buone intenzioni ed io qui racconto la mia esperienza con fallimenti annessi:
la nottata è stata piu' o meno tranquilla, ma svegliandomi alle 8 non son riuscito a mantenere il proposito di assumere i 4 mg di subuxone tutti nel pomeriggio, avvertivo dolori alla schiena ed una spaventosa difficolta' di concentrazione e dunque ho assunto 2/3 mg stamane, non so dirvi se fossero 3mg poichè ho assunto un quarto di pillola da 8 piu' una piccola scheggia tolta ieri mattina, fatto sta che siamo al 20 novembre ed ho iniziato lo scalaggio 4 giorni fa, il 17 per esattezza, da dosi che si avvicinavano a 12/14 mg circa giornalieri!
inutile dirvi che io lo prendo al mercato nero quindi per me la cosa ha anche un peso economico ad alti dosaggi e non potrei neanche permettermelo!
cmq la 1' regola che mi son imposto è DI NON SUPERARE I 5/6 MG giornalieri per il momento e cmq vada oggi ci sono ancora dentro quindi a parte l'umidita' è una bella giornata!
riguardo lo xanax non l'ho ancora assunto, credo che le benzodiazepine creino dipendenza se non maggiore almeno alla pari del subuxone e sto riducendo anche quello, non l'ho ancora assunto ma ne prendero' solo una compressa tra un po' da 0,5 mg(i dosaggi eran mpolto piu' alti 4 giorni fa ve lo assicuro)!
credo cmq che passare da piu' di 12/14 mg al giorno alle dosi giornaliere sia cmq un successo, sto ritornando pian pianino sui miei passi e vorrei dire a tutti di non scoraggiarsi mai, all'inizio leggevo di chi ha tolto tutto da 8 mg di sub e non ha avvertito l'astinenza, PURTROPPO NON è IL MIO CASO POICHè ANCHE POCHI MG L'ORGANISMO VI ASSICURO CHE LI AVVERTE, IN MODI DIVERSI E DIFFORMI, DALLO STATO FISICO A QUELLO MENTALE, MA è QUALCOSA CHE VA FATTA, VORREI LAUREARMI IN UN ANNO VISTO E CONSIDERATO CHE HO GIA PERSO UN DECENNIO, E NON VORRO' AVERE QUESTA PIAGA CON ME ALLA MIA LAUREA CREDETEMI DAVVERO!
in questi casi penso che la motivazioni e l'essere dei grandi manipolatori di noi stessi (dote che tutti abbiam sfruttato nel peggiore dei modi ne son sicuro) son la chiave per riuscirci, e non attribuire tutto all'astinenza ma ritornare ad essere dei semplici e normali essere umani che possono soffrire di acciacchi e sintomi varii anche se magari la giornata è semplicemente umida, o dar al nostro corpo la possibilita' di risentire di un mal di testa perchè magari non si è dormito bene....
per ora dunque siam a 3 mg piu' o meno e tra 12 ore assumero' gli altri 2 previsti così da scendere anche i 6 milligrammi prefissati al giorno e chi lo sa ...magari lunedì saro' a 4 mg senza rendermene conto...ma chi puo' dirlo,
VOLLI SEMPRE VOLLI FORTISSIMAMENTE VOLLI...ED IO LO VOGLIO!
UN AUGURIO A TUTTI COLORO CHE MI HANNO SCRITTO E CHE STANNO AFFRONTANDO LA MIA STESSA PROBLEMATICA..COME DICE MARCO , SENZA ETICHETTARLA COME BRUTTA O BELLA, MA SEMPLICEMENTE LEGGENDO TRA LE RIGHE UNA DURA LEZIONE E NON UN FALLIMENTO!
SIATE FORTI ED IO IN PRIMIS...A DOPO E UN SERENO VENERDì DI CUORE!

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Il concetto di - manipolatori di noi stessi - e' davvero interessante, sarebbe opportuno metterlo in pratica ma non è mai facile, noi sappiamo essere molto fini e sensibili nel darci spiegazioni, giustificazioni o vie di uscita dai nostri problemi, a volte è proprio quel continuo rimuginare, riflettete ore e giorni su ogni cosa, fissarci su certi aspetti, insomma, la nostra mente non sta mai ferma...invece quello che ci vorrebbe e' prorio serenità e null di più...
Comunque, ti sentì bello deciso, tosto ed inflessibile, perfetto!!!!
Stai andando molto bene lo sai, ti rinnovo sempre il mio in bocca al lupo, noi facciamo il tifo per te - non tradirci -
Ad maiora

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

ciao caro marco, non voglio assolutamente deludervi e così facendo distruggere me stesso e crocifiggermi ancora una volta, bruciare il bocciolo di autostima e dover solo pensare a dover cominciare tutto dall'inizio, compreso il doverci pensare ed inizializzarmi ad affrontare nuovamente questo "lutto" protrattoper troppo e molto tempo in un tempo che davvero non ho piu'...
non so come ringraziarti, se devo esser sincero questa parte della giornata è la piu' dura, doversi imporre dei ritmi quali il pranzo, un caffè, e soprattutto e piu' pericoloso di tutti un breve stallo, una parentesi accidiosa ed oziosa che puo' portare a quelle decisioni che all'apparenza non è niente di peggio di cio' che ho sempre fatto, ma che ora vorrebbe dire retrocedere in questo mio cammino, ...assolutamente no!
non posso permettermelo, sto pensando a stasera, ad una tranquilla passeggiata, ho voglia di cmminare, un po' d'aria fresca, premettendo che vivo fuori, ed ho solo la mia ragazza che è piccola rispetto alle esperienze di cui parlo e prego perchè mai debba trovarsi a raccontare le sue, beh star lontano dai familiari è un'arma a doppio taglio, ma credo sia meglio così per il momento!
sarebbe come averli sostituiti con questa serie di memorie da lasciare qui e da rileggere quando il tutto sara' finito...
no non voglio deludermi, programma a breve?! riposare un po', passeggiata, distrarmi andando a tagliarmi i capelli (l'aspetto sociale e curato merita attenzioni, seppur poche a confronto di cio' che merita il nostro ego e di come bisogna cibarlo in questi momenti), e poi la tanto attesa (ora dico così perchè ci penso, magari uscendo un po' la allontano dai desideri) merenda.. devo ancora prendere i 2 milligrammi giornalieri, la 2° parte del dosaggio e ho preso solo 0,5 mg di xanax, posso giurarvi che per come stavo il 16, cioè solo 4 giorni fa, per me è un traguardo notevole!
vado avanti, tutto qui, vi ringrazio dal profondo e prometto di aggiornarvi speranzoso di trovare un vostro saluto, grazie davvero, e per chi non voglia scrivermi o legga solamente sappia che se si trova qui è solo perchè sta cercando quell'aiuto di cui tutti abbiam bisogno e dunque è gia importante maturare l'idea di staccarsi da quegli artifici astrusi senza i quali la vita ci sembra impossibile, se siete qui a leggere della mia storia perchè non farmi compagnia ed iniziarne una voi?!

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

ciao, volevo scrivervi di una cosa buffa,
ho una stanza in fitto con altri ragazzi..beh, loro si stanno bombardando di hashish da stamattina e quasi li invidio....
non tanto per lo sballo che possono provare ma quanto per il pensiero e i ricordi che mi riportano al periodo di quando le canne erano l'apice dello sballo, ed ora invece se fumassi sarebbe solo la paranoia, cmq...per il mio giornale di bordo siamo ancora a 2/3 mg di subuxone e una compressa di xanax, non ci credevo neanche io, se me lo aveste detto qualche giorno fa non ci avrei pensato neanche ed invece è così, una compressa da 8mg che mi dura due giorni wow!!
è una bella sensazione saper e vedere che si puo' scalare, figuriamoci quando spero presto saro' riuscito ad eliminare tutto....
non vi nascondo ahimè che il buon umore apparente deriva anche dal fatto di esser riuscito ad arrivare a stasera per prendere la seconda parte di terapia, stasera non son riuscito a tagliare i capelli pero' e a scanso di un po' di nausea ho mangiato un po' di pane con crema di funghi...direte voi " cosa ce ne importa" magari state inzuppati di sudore e leggete le parole di questo demente e di cosa ha mangiato...beh io credo che il segreto sia anche questo: far un po' finta che nulla stia accadendo o quasi, una pseudo verita' e realta' che pero' vi fa sfiorare cio' che davvero potrebbe essere in un prossimo futuro, poi pensate come funziona bene la nostra dipendenza:
non son andato a tagliare i capelli sapete perchè? per arrivare a lunedì con quei 15 euro che mi ero proposto quando magari lo scorso fine settimana ho buttato 200 euro a crack...allucinante per davvero a volte di come 10 euro possa avere un valore diverso a seconda degli obbiettivi fissati..
continuero' ad aggiornarvi e gli obiettivi di domani? prendere solo 4 mg di subuxone magari non nel pomeriggio ma se arrivassi al caffè forse potrei evitare di prendere la parte terapeutica serale...non so..magari domenica mattina imprechero' ma non si sa se non lo faccio e prometto di aggiornarvi e soprattutto d non deludermi!
un grazie e un augurio a tutti! di cuore davvero...davide!

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

ciao ragazzi, anche oggi colgo l'occasione per salutarvi!
credo che basti iniziare e poi le cose vanno a posto da se, la faccenda si fa seria e anche oggi, sempre un po' più tardi dei giorni scorsi, ho assunto i miei "preziosi" 2 mg di subuxone e sembra di non averne bisogno di altri per ora!
mi ero ripromesso di finire questa settimana a 4 mg e forse forse ci riesco chi puo' dirlo...
da lunedì si ricomincia a scalare ancora e dunque il mioaugurio per tutti rimane lo stesso, di rimanere sani lucidi e coscienti di se,
vi auguro un sereno week end e per chiunque voglia io son qui a raccontarmela da solo innanzitutto e a chi magari, come qualcuno, vuole sapere come sto, e lo rin grazio davvero infinitamente per il suo aiuto, ...è vero, per ognuno che riesce la vittoria si divide per tutti!
un abbraccione di cuore e un saluto a marco e alla ragazza, un saluto speciale per voi ovunque siate!
riguardo l'astinenza beh son ancora coperto da dosi minime così come lo è la bestiaccia ma prendevo subuxone da quasi 3 anni e lo prendo ancora, non come prima è vero, ma lasalita è appena iniziata!

Re: Daghe!

Ciao!xy_33 come va?Mamma mia hai scalato un sacco in pochi giorni,e sembri ancora più determinato e stabile!Bravissimo,yeyyy!Mi raccomando,sempre con giudizio e mai troppo impuntato,cosi da poter prevenire eventuali cazzate..:)
Un abbraccione!
'la ragazza',come dici tu
ps.abbiamo parlato di sostituti e di come non gli prendi al sert,ma invece hai mai fatto un percorso non farmacologico ma diciamo 'terapeutico' anche se odio il termine?

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

ogni tanto ci vado a raccontar i caccxhi miei da un bravo psicoterapeuta, hoi fatto un po' di comunita' e galera come tutti ma , come tu dici, su di me sortiscono un effetto contrario e dunque son passato piu' che altro ad una gestione comportamentale della giornata, non so come ti chiami ma davvero è un enorme piacere leggere le tue parole e i tuoi commenti...
anche oggi non ho oltrepassato i 4 mg e son contento così e davvero non sento il bisogno di altro, infatti spero di fermarmi due gioeni a 4 mg e poi da mercoledì scendere a 3 così che il miracolo si avveri:
per me è davvero un miracolo che un blister da 7 compresse mi sia sufficiente per due settimane e oltre , davvero quando ho cominciato a scrivere qui sul blog il 17 non ci speravo, pensavo che sarebbe stato uno dei miei soliti fallimentari e invece sto riuscendo a scalare davvero, lo scalaggio si sente e non scherzo ma se ci si pone l'obiettivo , ci si distrae un po' nelle ore peggiori e si arriva a sera inoltrata è fatta!
la mattina magari ci metto un po' di piu' per carburare ma il mio intento è di azzerare la terapia e non ci son santi...
ringrazio davvero tutti e un augurio di cuore , continuero' ad aggiornarvi e a non tradirmi, buona serata e un abbraccio cara signorina!

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Per raccontarvi brevemente la mia esperienza e spero che possa servire a qualcuno.
Ho provato svariate volte ad uscire da questa dannazione di dipendenza, molte delle quali non starò qui a raccontare perché purtroppo sono andate in fallimento, però quest'ultima mi sono accorto che, oltre a perdere la mia vita, oltre a perdere il lavoro, il benessere e la felicità che ho sempre avuto, per colpa di questa maledizione di eroina ho perso anchel'occasione del lavoro dei miei sogni, la mia più grande ambizione, un'occasione che difficilmente potrà ripresentarsi.. Adesso sono qui, due settimane passate mi sono fatto l'ultima dose di ero, dopodiché ho iniziato a scalare da 4mg a 1/4 di pastiglia da 2mg (sotto 1 mg era come non prenderlo, anche se ho voluto seguire questa mia teoria) e adesso ho deciso di non prenderlo più perché più tempo si va avanti, più diventa forte la dipendenza. Dolori ovunque, insonnia, problemi di stomaco, inappetenza, forze 0.. Non come l'astinenza quando si smette con la roba, però parecchio pesante.. Siamo quasi al secondo giorno, ma sono disposto a tutto per riprendermi la mia vita. Vi terrò aggiornati, un in bocca al lupo a tutti!

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

vorrei dire ragazzi che mi sembra che il peggio sia passato ....riesco a pensare lavarmi e uscire (il minimo indispensabile) io 8 sett fa ho iniziato con 4ml di suboxone oggi sono a 0,25 un quarto di pastiglia ho avuto momenti diff che tutti conosciamo in queste 8 sett non sono mai stata coperta sempre sotto quello che mi sarebbe servito di sub ma ho voluto cosi e andando contro il programma col doc del sert. anche se ho rispetto di questo doc è una brava persona .ha accettato x forza il mio di programma adesso da ieri mi sento meglio non bene ma è una cosa grande sentirsi meglio mi aiuto con thachip.aulin dividol tavor e integratori eufortyn lios tutti questi mi aiutano e mi ha aiutato anche leggervi un augurio a tutti io tra una sett tolgo questo 0,25 spero di concludere ormai ci sono mi resta la fatica di star senza niente (eroina) o che.di trovare la voglia di vivere di capire le giornate .grazie a tutti.. dada.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

comunque volevo aggiungere un grazie a tutti voi della redazione 1speciale x scelfo ci date veramente una mano x me in questi mesi siete stati vitali.io non ho messo al corrente nessuno del mio ingresso volontario al sert .forse ho finito di prendere suboxone non son sicura xche son ancora un po in difficolta grazie . lù

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

ciao Gioacchino Scelfo sono sempre lù .ho smesso di prendere il suboxone ,ma mi sento depressa senza spirito x la vita x fortuna ho un lavoro e son inpegnata durante la ggiornata ma arriva fine sett e penso :potrei farmi un po di ero .poi non lo faccio non so se questa stanxhezza o deppressione sia dovuta ancora a postumi di sub mi son data 2 mesi davanti ,di non far nulla .sono piccoli traguardi che mi do x farcerla . grazie x avermi ascoltata .buon lavoro .lù.

Re: Aiuto per astinenza da suboxone

Una relazione tra il tono basso dell'umore e la sospensione degli oppiacei è molto probabile. Potrebbe durare ancora un po' di tempo ma, se non era presente ahche prima, dovrebbe finire.
Nel frattempo forse un farmaco antidepressivo potrebbe essere utile. In particolare per aiutarti a prevenire possibili ricadute nel'eroina.
Prova a parlarne con il tuo medico sert. In ogni caso mi rendo conto delle tue difficoltà nei momenti in cui non sei impegnata nel lavoro.
E' importante che tu faccia di tutto per evitare categoricamente di assumere eroina. Prova a difenderti con tutti i mezzi possibili: cerca compagnia, parla della tua difficoltà con chi ti è vicino e ti vuole bene, cercati un'occupazione piacevole......
Più tempo passa e più sarai al sicuro perchè a poco a poco il desiderio diventerà sempre meno intenso. Ce la puoi fare! Ciao Lù!
Gioacchino Scelfo medico sostanza.info

Aggiungi un nuovo commento