Back to top

AIUTO: Ritiro patente per guida in stato di ebrezza, però alla CML mi hanno consegnato un foglio dove mi chiedono di effettuare anche le analisi tossicologiche??

problemi legali
Risposta 

Buongiorno.

Non sappiamo darti una risposta precisa, perché non c'è una regola specifica: ogni CML sceglie in autonomia gli esami a cui sottoporre le persone.

Per non risultare positivi al thc non ci sono molte altre strade se non sospendere il consumo. In particolare, nelle esame delle urine il thc è rintracciabile per massimo un mese, mentre se sono esami del capello la questione è più complessa: il consumo di thc è rintracciabile per un mese per ogni cm di capello (3 cm = 3 mesi); a questo devi aggiungere un mese prima che il capello cominci a ricrescere pulito. 

 

 

Commenti

Re: AIUTO: Ritiro patente per guida in stato di ebrezza, però...

Buongiorno,

e grazie mille per avermi risposto..

Secondo Lei non posso fare niente a riguardo?
Cioè io avevo intenzione di presentarmi domattina nuovamente alla CML per avere più informazioni al riguardo..
però poi non so se mi metto nei guai senza retrarre nulla di buono.

Perchè non mi sta bene smettere di fumare solo perchè hanno deciso in autonomia di fare così!

Se vengo fermato sotto guida in stato di ebrezza, poi successivamente fatemi le analisi prettamente per l'acool, che centrano gli esami tossicologici?

Non posso cambiare CML giusto? Dovrò obbligatoriamente restare lì? Siccome sono residente lì, oppure potrei fare qualcosa per spostarmi?

Posso fare qualcosa con l'avvocato di fiducia per cambiare questa cosa?

Grazie mille in anticipo..

Re: AIUTO: Ritiro patente per guida in stato di ebrezza, però...

Purtroppo quando entri in CML sai quando entri ma non sai quando esci.. dipende da loro, di solito la prima volta te la ridanno per 6 mesi, poi per 1 anno, poi 2 e via cosi. Ma non è la regola, e potrebbero tenerti molto più tempo.
Una volta che passi la visita medica, vai in prefettura e te la ridanno, salvo diversa disposizione del giudice.
Ma la persona più indicata a cui fare tutte queste domande è il tuo avvocato, che sicuramente già avrai nominato, dato che è un processo penale.

Aggiungi un nuovo commento