Back to top

Buongiorno, il 14 settembre mi è stata ritirata la patente per guida in stato di ebrezza tasso alcolemico prima prova 0.77 seconda 0.76, sono passati quasi due mesi e non ho ancora ricevuto la notifica di sospensione patente. Come mi devo muovere?

problemi legali
Risposta 

dato che sei in prima fascia (sotto 0.8) e quindi in sanzione amministrativa, puoi provare a richiedere il reintegro della patente in quanto sono trascorsi i termini entro i quali il Prefetto doveva comunicarti la sanzione prevista dall'infrazione al Codice della Strada

Commenti

Ciao, 

Ciao, 

io non sono d'accordo con la Redazione: per notificarti il decreto prefettizio hanno "un tempo ragionevole comunque non oltre i 90gg".

Detto questo il tuo decreto è stato al 90% già emesso e te lo devono solo notificare.

I tuoi problemi però sono altri...

Avrai una sospensione che va dai 3 mesi ai 6 mesi, magari essendo tu molto vicino al limite superiore ti daranno 5 o 6 mesi, ma magari sei fortunato e te ne danno 3.

Qui scatta il problema: devi fare la visita in CML, e per PRENOTARLA devi avere il decreto in mano e ci sono tempi piuttosto lunghi di prenotazione, quindi se non ti muovi per tempo rischi che allo scadere della sospensione comunque non potrai guidare, perchè non avrai fatto ancora la visita (con relativi esami sangue o capello), con l'esito della quale andrai in motorizzazione dove ti emetteranno un permesso provvisorio con il quale guidare nell'attesa della nuova patente che riceverai con una validità ridotta in base a quanti mesi od anni hanno stabilito in commissione medica.

Ogni volta dovrai rinnovare con questa trafila.

Il mio consiglio è andare nella Prefettura della località dove ti hanno ritirato la patente all'Ufficio Patenti, farti notificare personalmente il decreto dove ci sarà anche la sanzione amministrativa da pagare, con il decreto andare in cml ed iniziare la trafila.

Non serve nessun avvocato od intermediario, puoi fare tutto personalmente.

Aggiungo una cosa: la

Aggiungo una cosa: la Prefettura potrebbe aver già consegnato all'ente notificatore, che nelle città grandi sono solitamente i Vigili Urbani, nelle piccole località i Carabinieri...quindi eventualmente ti dicono dove si trova e vai a prenderlo da loro che te le notificano.

Non pensare che lasciando scadere i 90gg salterai le visite in cml...quelle ormai le farai fino al rinnovo decennale o quello corrispondente alla tua fascia d'età.

Quindi mi pare che tu viva in

Quindi mi pare che tu viva in una grande città...

Dai Vigili devi recarti al Nucleo Notifiche.

Comunque la cosa migliore è andare in Prefettura (quella della città dove ti hanno ritirato la patente, non quella di residenza) e farti notificare il decreto.

Se l'hanno già dato al Nucleo Notifiche ti diranno di andar lì.

Tieni conto di quella cosa che ti ho scritto sopra...i tempi tra prenotazione e visita in cml possono corrispondere a MESI durante i quali non puoi guidare anche se hai concluso il periodo di sospensione e tu allo stato attuale ne hai già fatti quasi due...

In Prefettura se hai gravi motivi oggettivi (104 o oggettiva e gravosa difficoltà a raggiungere il posto di lavoro) potrai chiedere il permesso.

Il permesso ad ore per

Il permesso ad ore per raggiungere il lavoro, nei periodi nei quali dovessi eventualmente rimanere in futuro con la patente scaduta o non rinnovata in cml al termine della sospensione cautelare che stai scontanto...non lo potrai richiedere di nuovo, è a tempo determinato per legge...a buon intenditore...

Aggiungi un nuovo commento