Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 53138 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Buprenorfina Endovena

Buongiorno gent.le Redazione, ho un dubbio che in realtà è una pura curiosità: la Buprenorfina assunta oralmente, sappiamo che agisce da agonista parziale,andando a legarsi al recettore con alta affinità ma parzialmente e dunque causando astinenza in soggetti con alta tolleranza agli oppiacei. Però sento di persone, con alta tolleranza agli oppiacei, che si iniettano buprenorfina e non vanno in astinenza, ma anzi ne hanno un effetto euforizzante. Come mai accade questo? La via di somministrazione può cambiare la farmacodinamica della Buprenorfina? Ripeto che la domanda ha puro scopo di conoscenza personale, non ho nessuna intenzione di iniettare alcunché. Saluti e auguri per le prossime festività. T.P.M.

Risposta:

 Caro TPM, la risposta è no. Anche iniettata la buprenorfina ha gli effetti agonisti/antagonisti che ha se assunta per via sublinguale.

Gioacchino Scelfo, medico sostanze.info


Commenti

Buongiorno dott. Scelfo,
la ringrazio e colgo l'occasione per augurare una buona giornata.
A presto