Back to top

In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quanto tempo deve essere iniettato il narcan?e se nn si ha cosa si deve fare

Risposta 

Causa della morte per overdose da eroina sono la depressione del sistema cardio-vascolare e, principalmente, la depressione respiratoria. In pratica una dose alta di oppiacei deprime il centro respiratorio che si trova nel cervello (tronco cerebrale) e ciò provoca un rallentamento intenso dei movimenti respiratori fino al blocco completo della respirazione. Potremmo, in altre parole, dire che il cervello “si dimentica” di comandare il respiro.
La conseguenza di ciò è la diminuzione dell’afflusso di ossigeno in tutti gli organi del corpo. Il mancato afflusso, anche per pochi minuti, dell’ossigeno agli organi vitali come i reni, il fegato ed, in primo luogo, il cuore ed il cervello, ne determina danni gravissimi e in conseguenza di ciò si ha la morte.
Il Narcan (naloxone) iniettato endovena ha la capacità di “staccare” l’eroina dai recettori e immediatamente l’individuo ricomincia a respirare e si sveglia. Ma questo succede solo se se l’apnea è durata per un tempo molto breve, tale da non aver provocato danni agli organi vitali ed in particolare al cervello ed al cuore.
Se l’apnea è durata di più di alcuni minuti le conseguenze possono essere la morte o dei gravissimi danni cerebrali e cardiaci.
Una cosa molto importante da ricordare è che il Narcan iniettato endovena ha una durata d’azione molto breve (15 minuti) e quindi dopo questo intervallo l’eroina può tornare a legarsi ai recettori e la persona torna in overdose. Per evitare ciò si devono fare due cose: 1) tenere d’occhio la persona e, in caso di ripresa dei sintomi di overdose, iniettare altro Narcan 2) iniettare il Narcan sia endovena che intramuscolo: ciò determina un aumento della sua durata d’azione.
Se non si ha a disposizione il Narcan, in attesa che arrivino i soccorsi (che devono essere immediatamente chiamati telefonando al 118) si deve cercare di prevenire i danni cerebrali facendo la respirazione bocca a bocca ed eventualmente (se il polso è assente o molto debole) anche il massaggio cardiaco. La situazione è molto impegnativa ma questo è il solo modo per salvare una persona in overdose da eroina. Naturalmente il 118 deve essere chiamato anche se si ha a disposizione il Narcan e si è riusciti a svegliare la persona in pericolo perché potrebbe comunque avere bisogno di altre cure in ospedale

Commenti

overdose

Ho perso il mio compagno 2 mesi fa per overdose da eroina,nn sapevo neppure ke usasse droga è riuscito nn so come a tenerlo nascosto a tutti. Probabilmente se avessi avuto a disposizione il narcan e mi fossi accorta prima del motivo per cui ci stava mettendo cosi tanto ad uscire da quel bagno oggi sarebbe ancora vivo.

overdose

Capisco il tuo dolore, ma il tuo senso di colpa è ingiusto nei tuoi confronti, non credo che qualcuno possa salvare qualcun altro se questo non vuole o non si fa aiutare.

Re: overdose

Accorgersene se non si è un minimo esperti non è facile.....Lui magari viveva con ansia e angoscia viveva male anche se nn lo dimostrava....Purtroppo la vera morte non è stata l'eroina ma il pregiudizio della gente.....una domanda come avresti reagito se ti avesse detto: Io mi faccio di eroina, sono un tossico??
L'arma piu letale al mondo è il pregiudizio!!!! Cmq condivido con il tuo amico mai dire sono un tossico mai parlarne(riceverò critiche ma sono realista)....è proprio in quel momento che muori.......
Fonti: esperienza personale!!!!

Re: overdose

Da non tossico do' pienamente ragione a questa bella testimonianza! Liberalizzatela e ki ha voglia di crepare che faccia pure! Iniziamo ad essere in tanti a sto mondo!

Re: overdose

Da ex tossica,t posso sl augurare ke tu abbia un figlio cn lo stesso problema e forse capirai!!!!!! É x gente cm te ke noi esistiamo purtroppo l,vergognati!!!!

Re: overdose

SONO UN EX TOSSICO, TI ASSICURO CHE IO SONO FELICE DI VIVERE....MENTRE TU NO!!! QUANDO UN UOMO TOCCA ILFONDOILBELLO E' RISALIRE E VEDERE LA LUCE.........TU LA LUCE LA VEDRAI SOLO CON IL LUMINO!!!!!! GENTE COME TEè CHE RENDE LA GENTE CATTIVA!!!!! BUONA SERATA

Re: overdose

hai pienamente ragione,non è cosa buona fare del razzismo su un argomento cosi delicato,siamo tutti sotto questo cielo e tutti siamo soggetti a cadere nell'errore e a sbagliare,è vero chi cade nel fondo,risale sempre e trova la luce, io non sono un tossico,ma considero queste persone che sbagliano,dei fratelli che sbagliano a cui voglio bene e li ammiro per la loro forza di volonta' e per il coraggio che hanno per continuare a lottare e a scommettere con la vita,forza fratelli,la vita è bella e deve essere vissuta al meglio,anzi aiutiamo chi stà in difficoltà a causa della droga ad uscirne fuori, non facciamolo sentire isolato. Un abbraccio.
Filippo

Re: overdose

Si è? Certo liberalizziamo la morte! E poi se uno tiene una pianta di marijuana viene arrestato 5 anni! Merda di Italia, merda di sistema corrotto per colpa di quelli come te! Ma ti assicuro che nessuno te la porta a casa e ti obbliga! La scelta è personale e non si può dare colpa a chi la legalizza. Quale persona per esempio, andrebbe bendata contro mano a 200 in autostrada? Nessuno immagino. Chi ci va lo sa che fine fa! Perciò con tutto che uno possa sapere lo fa lo stesso perciò il vero problema è il cervello malato di chi, non solo sa che Morirà sicuro ma sa anche che spenderà un patrimonio per morire.
Una canna d'erba carichissima lunga un metro no invece? Pensi che l'effetto non lo raggiungerai uguale? Prova a farlo. Se uno si vuole sfasciare che lo faccia con la testa. Io mi so sempre sfasciato con la testa e sono qui senza dipendenze alcune, senza dolori, senza aver speso una montagna di soldi e senza mai rubare lavorando 12 ore al giorno. I palliativi servono solo per ritornare a farsi non per curarti. Sfiderei qualunque eroinomane convinto a stare con me un mesetto senza palliativi, senza centri di riabilitazione e senza niente, sarei convinto oltre ogni cosa che smetterebbe immediatamente. Basta portarlo in una casa abbandonata , legsto con le catene su una montagna dandogli da mangiare nelle ciotole come le bestie e farlo lavorare per 24 ore al giorno, lasciandolo sbattere la sua testa di cazzo fino a quando i sintomi non svaniranno. Ancora che andare nei centri di riabilitazione? Non otterrete un cazzo di niente perché hanno pietà per i deboli come loro. Tutti a dirgli : poverino! Come se fossero dei neri nella fame più nera, trattati come se fossero ammalati di tumore e come se vivessero nelle case di paglia scalsi e al freddo. Quale sistema malatoo permetterebbe di mettere a disposizione dei medici investendo soldi tramite le tasse, per queste persone, quando i bambini con i tumori non hanno posti negli ospedali, quando le persone bisognose che non hanno niente non possono neanche essere curati perché occupati, quando l'unico peccato di cui si sono macchiati nella vita è stato pregare per la loro voglia di vivere? Lasciate spazio a chi vuole vivere non a chi vuole morire!!! Non c'è essere più immondo, indegno, lurido di chi è un traditore, un ladro e un ipocrita. Nel più profondo escremento dell'universo come i vermi che strisciano e loro mi pare rappresentano proprio queste prospettive. Il fatto è che non solo non vogliono essere aiutati ma anche chi li aiuta non li aiuta! Vuoi vivere? Bene. Oltre a penrirti devi smettere subito attraverso una punizione che si ricorderà a vita in modo da non ricascarci più, altro che metadone. Per queste persone ci vuole il terrore, la paura e facendogli vedere la morte che si rendano conto. Nessuno ha capito che più una persona si sente protetta più se sente autorizzata a fare come cazzo gli pare perché non è in grado di vedere il pericolo... Mhaaa

Re: overdose

Ma tu sei completamente fuori.. guarda che il nazi-fascismo è finito ormai 60 anni fa!!!! Ma riprenditi non vorrei mai essere tuo figlio e spero che a lui ( se ne hao o avrai mai uno) non abbia mai un qualsiasi disagio (e fidati i peggiori son quelli che fengono dall inconscio e che non sai neanche di avere) che lo porti a fare una scelta (errore) di questo tipo.. auguri

Re: overdose

che mi dia fastidio quello che ho letto ha poca importanza, emerge una persona che scrive perchè ha dei risentimenti contro i tossici o altro, contro le istituzioni che rubano i soldi per curare QUESTE PERSONE!!!!!! Ebbene si emerita, PARLIAMO DI PERSONE, sei disinformato sull'argomento e predichi pure!!!! Sappi che ciò che scrivi verso la fine, parlando di terrore, paure, morte, bene, sappi che queste sono proprio alcune cause e pultroppo non tutte che portano alcune PERSONE ad andare a far uso di stupefacenti o alcol. L'inadeguatezza che hanno vissuto nella loro infanzia e adolescienza li ha portati ad avere bisogno di qualcosa in più per sentirsi uguali, poi sono andati oltre e la dipendenza è diventata l'unica compagna di vita. Quando una persona tocca il fondo, lo ammette e accetta che ha una malattia, bene se riesce a fare questo primo passo allora è sulla buona strada, una persona dipendente che subisce una simile sconfitta contro cui ha lottato (la sua dipendenza) bene solo allora sarà disposto a tutto per rinascere. Ti assicuro che per una persona dipendente accettare che la droga o l'alcol l'hanno sconfitto è l'umiliazione più cattiva che gli può capitare, i tossici o alcolisti sono per natura egocentristi , egoisti e orgogliosi, persone che non ammetteranno mai che loro sono più deboli di una sostanza. Quando ciò accade, se non muoino prima, allora si che si possono recuperare, con un duro lavoro, con tanta buona volontà. Che tu ci creda o no sono sicuro che attorno a te ci sia più di una persona che ce l'ha fatta e tu neppure lo sai. Comunque informati su questo mondo prima di sparare sentenze!!!!

Re: overdose

ciao non dirò il mio vero nome ma mi reputo un miracolato dopo quello che mi è capitato ieri ... sono stato a pranzo e purtoppo ho bevuto . Premetto che sono stato tossicodipendente in passato e molto molto a fatica ne sono venuto fuori ... erano 4 anni che non assumevo più metadone anche se gli ultimi mesi avevo ricominciato a fumare eroina , e per farmi passare l'assuefazione ero ricorso di nuovo al metadone..ero a 5 mg dovevo staccare domani. Allora mi sono detto bello ubriaco.... perché non fare per l'ultima volta ? cosi che incontrai un conoscente che senza troppa fatica mi rimedia la dose. Vado mi faccio... anzi mi fa perchè ero troppo nervoso.... e di li a dopo non ricordo piu niente... ricordo solo che mi sono ritrovato nel letto con un gran dolore alla spalla e con i pompieri i carabinieri l'ambulanza e mio padre che piangeva disperato. Forrunatamente tutto si è risolto nel migliore dei modi.... o quasi.... ma quanta paura... forse sono davvero andato in overdose ? non ricordo niente ma non trovo piu le chiavi di casa con i soldi.... questo significa che quello che era con me mi ha rubato chiavi e soldi ... ma poi ha chiamato l'ambulanza ? oggi forse capisco qualcosa in piu.... non mi era mai successo... dalla droga starò lontano x tutta la vita per sempre !!! lo prometto a me stesso e a quanti di voi leggeranno il mio post....

Re: overdose

Ciao...apprezzo il tuo coraggio e la tua forza...ho soccorso tanta gente in overdose ..a Tor Bella Monaca di Roma..e ne sono fiera...xke ho salvato delle vite a sconosciuti che non contavano niente per me..ma, tramite queste esperienze ho visto al di la dello stato di overdose ...appena svegliati/ripresi dal status di overdose, i miei cari pazienti, erano tutti più che nervosi per il fatto che hanno buttato i soldi per la dosi, invece che essere felici che sono vivi...qui, già , non riesco ad capire i tossici...vuoi toglierti la vita, falla !!!! ma sii almeno felice che riesci a respirare di nuovo...comunque,sono un medico, felice nel ciò che faccio per i tossici tutti i giorni, ho imparato a non giudicare, a non disprezzare , ma la vita ragazzi e' bellissima ..piena di vita stesa..abbiate il coraggio di smettere anche se difficile...si può fare tutto se si vuole veramente....e questa tua promessa lo voglio rivedere qui, viva anche fra 10 anni...Auguri e complimenti per il tuo coraggio !!!!!!

IL MOMENTO IN CUI MUORI E' LA

IL MOMENTO IN CUI MUORI E' LA PRIMA VOLTA CHE TI FAI, DA QUEL MOMENTO TU, COME PERSONA, SEI MORTO, NON SEI PIÙ TU A COMANDARE. CI VUOLE FORZA, CORAGGIO E AIUTO PER SMETTERE, TU DA SOLO NON SEI CAPACE, PERCHÉ, RIPETO, TU ORMAI NON COMANDI PIÙ IL TUO CORPO. 

Re: overdose

bravo!!cosi si ragiona!!un applauso!!tu sei il migliore,ce l'hai fatta,non hai problemi e la vita ti sorridera' sempre!!!chi non ce la fa deve essere eliminato....tossici,depressi,alcolizzati,handicappati,barboni e chi piu ne ha piu ne metta....prega il tuo Dio che un giorno non capiti a te(ma e' impossibile perche' tu sei l'eletto)o a un membro della tua famiglia,magari tuo figlio.....

Re: overdose

L'Eroina E' meno
letale di tante
altre cose o persone.
Il mondo è aberrante, le PERSONE
BENPENSANTI e ipocrite come
voi lo hanno reso tale.
A me voi fate schifo ma mi faccio
i cazzi miei.
Vivo la mia vita dignitosamente
e piacevolmente, senza ammorbare gli altri.
Voi che campate per
accumulare roba di lusso che non vi
darà che una soddisfazione sterile e fugace
e mettete in piedi famiglie che farebbero
rabbrividire anche il peggior tossico di strada,
Voi vi ammazzate gli uni con gli altri: lentamente, malvagiamente e magari
solo per noia. Ho sentito cose inenarrabili uscire dalle vostre bocche protese verso i familiari più cari.
Questa gente, questa vita, questo mondo è vostro, tenetevelo, mi fa schifo.

Re: overdose

Ma come si può scrivere una frase del genere su un forum che dovrebbe aiutare o informare persone che vogliono smettere di essere td? Ma scusate ma uno che scrive una cosa così è un mentecatto! E non ha nessun rispetto x nessuno qui. Ma veramente esiste un limite all indecenza di questa gente!!!

Re: overdose

spero che tu abbia scritto ciò sotto effetto di eroina. perchè amico mio, sei patetico. un tentativo maldestro di esprimere il pensiero del ribelle anticonsumista ecc. lascia che te lo dica, fai abbastanza pena.

Re: overdose

Ma come puoi dire queste cose... si capisco che se la sono cercata ma da il mio personale punto di vista sono delle vittime perché una volta che si entra in quel "sistema' è un inferno conviverci. Io ti auguro con tutto il cuore di non aver mai problemi del genere con familiari, parenti e amici. Ma se ciò accadesse (spero mai), solo a quel punto potrai capire quello che oggi non sai e ciò ti permette di dire cose brutte, si veramente brutte da sentire da leggere e perfino di pensare. Detto questo non vuole essere un rimprovero e solo di far pensare bene quello che si dice perchè si può ferire le persone che haimè si trovano ad affrontare tale dilemma o meglio tale inferno. Saluti.

Re: overdose

Stimo molto più un tossicodipendente che un imbecille, ignorante e cafone.. poi magati chissà se non sei un tossico anche tu; coca, gioco d'azzardo..

Re: overdose

Mai augurare del male a nessuno ma i tossico sono persone deboli in cerca di aiuto sensibilissime nn si giudica senza sapere quali siano i loro motivi sono persone da aiutare io ho perso il
compagno che ho amato tanto che ho cercato di salvare in mille modi ma nn ne sono stata capace mi è rimasto tanto rancore per mn aver capito come aiutarl

Re: overdose

Io da ex tossico posso dirti che ero informatio prima di iniziare la mia dipendenza in quanto l argomento droghe mi ha sempre affascinato sin da piccolo.. Ma essendo curioso ho voluto provare lo stesso

Re: overdose

Ti auguro di cadere in questa disgrazia e provare le stesse sensazioni che hanno provato questi poveri ragazzi, almeno la smetti di giudicare le persone! Fai più pena tu a mio parere!

Re: overdose

Scusa é ma come fai a non sapere che il tuo compagno si faceva mi pare una cazzata... A meno ke lo vedevi una volta al mese é impossible... Che non si spoglialava mai ?segni sulle braccia,collo,gambe ecc i segni si vedono l,astinenza il nervosismo l abbiocco dopo una dose... Ce é proprio impossible.. Ti dico io mi facevo a casa e mentre parlavo con mio fratello di 13 anni mi addormentavo.. Se ne accorto lui che manco sapeva che era... Maddai su non diciamo cazzate

beh

senza proibizionismo chi ha un problema con le sostanze non sarebbe costretto a nascondersi e sarebbe più facile aiutarlo.

tossicodipendenza

chi ha problemi di droghe purtroppo diventa di una furbizia enorme.
e credendo diusarla x il suo bene la sfrutta contro chi gli sta vicino x aiutarlo...
che dio ci assista e ci eviti questi grandi dolori.
purtroppo un tossicodipendente è realmente difficile da salvare
la coscienza se la mettono sotto i piedi e pur sapendo il dolore che ti portano vanno avanti x la loro strada, lento suicidio.

Re: tossicodipendenza

Hai ragione, ho perso una persona cara oggi per questo motivo. Lei non diceva niente ma io vedevo che stava male. E' doloroso da credere ma in questo momento so che non soffre più...la droga è una brutta bestia e non basta essere antiproibizionisti per diminuire questo fenomeno. La psicologia del nichilismo ci uccide e questo pensiero e già peggio di qualsiasi sostanza psicotropa; per il resto ho solo il suo ricordo un anello e una pinza per i capelli dimenticati in un cassetto.

Re: tossicodipendenza

Ciao, grazie per la tua riflessione su questo tema così doloroso, che tu affronti con una capacità di accettazione che potrebbe essere d’aiuto a molti. Non tutto possiamo comprendere a fondo della vita e della morte altrui, ci restano solo i ricordi, e il bisogno di comunicare la nostra sofferenza.

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

In tutta sincerità mi piacerebbe sapere il motivo per cui tu sei interessato così fortemente a questa questione.... In ogni caso non è detto che una overdose porti necessariamente alla morte. Sono possibili dei risvegli che possono avere esiti diversi in relazione principalmente a quanto il cervello ga sofferto. Ci si può svegliare senza alcun danno. Ci si può svegliare con dei danni cerebrali di qualsiasi tipo e di qualsiasi gravita, da molto lievi a molto gravi. Ed in questi casi si soffre molto e per tutta la vita. Se vuoi ne possiamo parlare in posta privata. Io sono disponibile.
Gioacchino Scelfo, medico sostanze.info

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Ciao, io invece sono dell'opinione che se uno si voglia togliere la vita perchè non ce la fa più è meglio che se la tolga con overdose. Non solo buttandoti sotto un treno ti fai bestemmiare contro da migliaia di viaggiatori,la tua famiglia deve anche pagare per l'interruzione del servizio pubblico ma inoltre spesso i macchinisti finiscono in psicanalisi perchè è duro vedere una persona che è davanti a te, ti guarda e tu non puoi fare nulla per evitare di ucciderlo. Sono finito qui perchè un'ora fa ho visto un morto per overdose alla stazione. gli ho tastato il polso per vedere se batteva, ma era ghiacciato.brutta storia forte!!!

Re: risposta

buona sera,non sono un medico,ma visto che mi faccio,ti posso dire che ne basta veramente poca per andare in overdose,circa due settimane fa ci sono andato in overdose con una dose veramente minima uno 0.4 diviso in due persone,quindi occhio.....

Re: risposta

Quando ci si inietta una sostanza della quale non si conosce esattamente la composizione si è sempre a rischio. L'altro fattore e' la cosiddetta "tolleranza" ovvero la capacità dell'organismo di poter sopportare i danni della sostanza. Quindi parlare di una dose "0.4" senza sapere la quantità esatta di principi attivi (nel caso la diacetilmorfina o altre sostanze) e il grado di tolleranza individuale ha scarso significato. Altro fattore fondamentale da considerare e' l'eventuale interazione con altre sostanze e/o farmaci che possono aggravare l'intossicazione sommando la loro azione.
Giovanni Tavanti medico sostanze.info

Re: risposta

e che dire delle mamma che non si drogano , epure muoiono lentamente assieme hai figli drogati, questo mondo di merda, a generato cervelli gia guasti , prima ancora di cercare la droga , e con la droga anno finito di farselo saltare in aria ., mamma di una drogata.,

Re: risposta

Cara signora, è proprio così: la droga può essere una morte lenta
tanto per i drogati quanto per i loro familiari. Come genitori però
potrebbe essere non poca cosa, continuare a testimoniare ai figli un
modo di vita diverso, con dignità e senza lasciarsi andare

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

CIAO,
HO PERSO MIO FRATELLO IL14/04/2012 FA PER LO STESSO MOTIVO.
CIRCA UN MESE PRIMA LO AVEVANO SALVATO PER MIRACOLO, PER NOI
E' STATO UNO CHOC ANCHE PERCHE' PENSAVAMO CHE AVENDO GIA' PRECEDENTI NON SAREBBE MAI RIENTRATO IN QUEL LABIRINTO DA CUI ERA RIUSCITO AD USCIRE.
I MEDICI LO AVEVANO AVVISATO MA NON CI HA CREDUTO E COSI' HA FINITO
FORSE DI SOFFRIRE.
INTANTO NOI SIAMO QUI A PIANGERE.

P.S. TI GARANTISCO CHE ERA AMATO AVEVA UNA FAMIGLIA, UNA FIGLIA, AMICI, UN LAVORO E UNA VITA DA FARE INVIDIA MA FORSE PER LUI NON ERA ABBASTANZA.
PERCIO' NON PENSATE SOLO A VOI MA ANCHE A CHI LASCIATE.
SE POTESSI LO RIVORREI PROPRIO TALE E QUALE UN PO PIU' FURBO

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Socio, fumati un grammo di coca basata,fatti una bella pera e beviti una ceres abbinata a una cannetta di Nero......e vedrai che la vita ti apparirà ancora,ancora e ancora più bella.....
Hai ragione zio,Dio è stato buono con te......ti ha donato altri giorni per immergerti nel fantastico mondo delle droghe pesanti,dell'orgasmo mentale.....la cosa più divina del mondo!!!
Non sprecarla......
Ovviamente sono solo cazzate queste!!!!!.....
Così ti avrei risposto qualche anno fa.....ho fatto questa vita x anni prima di arruolarmi nell'Esercito e capire che non si deve smettere per la salute,per i soldi e per chi ti vuole bene......ma per l'ONORE!!
Non c'è niente di peggio che rendersi schiavi di una sostanza maledetta ( e maledetti siano quei porci maiali infami che l'hanno creata e che la vendono)....
Non voglio predicare,apparire bigotto o fare la figura di quello che sputa nel piatto da cui ha mangiato, sia chiaro!!....
So fin troppo bene quanto sia affascinante e seducente questo mondo,e quanto sia arduo e difficile darci il fatidico taglio, ed è proprio x questo che è così difficile uscirne....
Tutti quelli che fanno uso di sostanze sanno bene che stanno facendo una cazzata, che si rovinano,ma l'inconscio modifica dall'interno la percezione di cosa si fa e allora si presenta una condizione mentale facente sì che qualunque individuo interpreti inconsciamente,per l'appunto, come positiva questa vita.....
Ma ti assicuro che dopo un tot di tempo, necessario alla tua coscienza per cambiare "metodo di percezione", capirai tu stesso che non ne valeva la pena,ti renderai veramente conto della stupidità e futilità di determinate azioni e ti apparià per come realmente è il mondo della droga!
E' solo questione di resistenza e sopportare per qualche tempo,poi il tuo cervello si "curerà" autonomamente....

SCUSATE QUESTA FILIPPICA E SFOGO PERSONALE MA VOLEVO ESPRIMERE LA MIA OPINIONE E MAGARI SPERARE CHE LE MIE PAROLE POSSANO AIUTARE QUALCUNO A LASCIAR PERDERE LA DROGA,SOPRATTUTTO EROINA E COCAINA,E MI SEMBRAVA IL POSTO GIUSTO PER ESPRIMERMI....
SPERO DI ON AVERVI ANNOIATO E DI NON PASSARE IL PER IL PREDICATORE DEL CAZZO DELLA SITUAZIONE

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

io ho perso mio fratello un mese fa per overdose,e per incapacita' dei medici del 118,non dico da dove digito,perchè c'è un indagine in corso sul 118,mi sento molto triste e inerme a questo problema,quando è successo l'ho trovato io,io ho chiamato il 118 che gli ha fatto una siringa presumo di narcan,e dopo che si è svegliato a mala pena me lo hanno lasciato a casa,io ho chiesto se lo portavano in ospedale e loro hanno detto non c'è bisogno,mi hanno detto lo faccia riposare gli metta una bottiglia di acqua ed un secchio vicino che sicuramente avra' sete,e vomitera',io ho richiesto scusate ma è la prima volta che mi trovo in questa situazione cosa devo fare? non lo porate in ospedale??? e loro mi hanno ripetuto cio' che ho detto su ..... dopo un po si è riaddormentato,presumo sia riandato in overdose ,non si è svegliato piu' ho richiamato il 118,sono venuti lo hanno prelevato di fretta e furia e lo hanno portato in ospedale e dopo mezz'ora mi hanno che mio fratello non c'è laveva fatta.... non vi dico come mi sento oggi,mi sento inutile,mi sento malissimo,ho tantissimi sensi di colpa,forse se avessi preso il dottore per il collo e gli avessi detto tu lo porti in ospedale,forse mio fratello sarebbe ancora qui,ho tanti forse,se che mi girano in testa ....sto malissimo.....e la cosa che mi fa ancora piu' rabbia è che questi ragazzi ,che purtroppo usano eroina,cocaina etc etc ,sono considerati rifiuti della societa' e non essere umani come mai e non vengono considerate come persone che forse sono malate,e che hanno un cuore ed il piu' delle volte sono persone buone e fessacchiotte ,per questo non riescono ad uscire dal questo buco nero,che rabbia,che rabbia ....

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Ciao, è davvero terribile quello che è successo, e immagino quanto tu sia sconvolto/a da questa tragedia, in un misto di sentimenti di rabbia-dolore-rimpianto. Hai ragione, in alcune occasioni chi usa sostanze è considerato un malato di serie B purtroppo, ed è una cosa inaccettabile. Spero che l'indagine in corso vi renda giustizia. Vorrei aiutarti almeno ad alleviare il tuo senso di colpa, perchè   nessuno avrebbe potuto fare più di quello che hai fatto tu. La morte è sempre difficile da accettare ed è questo che ci porta alla ricerca spasmodica dell'errore, di tutto quello che avrebbe potuto esser fatto per non arrivare a quello. Ma sono cose più grandi di noi, che vanno oltre la nostra portata, che ci travolgono e ci fanno male proprio perchè non ci possiamo fare niente. Dovrai imparare piano piano a fartene una ragione, ad elaborare tutti i sentimenti che ti porti dentro, a ritrovare un senso nelle cose. Spero che tu abbia qualcuno vicino con cui affrontare questo brutto momento, con cui parlare e sfogarti, come hai fatto ora. Quando vuoi, io sono qui.
Irene Puppo, psicologa sostanze.info

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Ciao Irene grazie delle tue parole,si ho qualcuno con cui parlare,sono in cura da una psicologa e sempre in base a quello che è successo sto assumendo cipralex,perchè non riuscivo a farcela solo con il supporto di una persona,penso che sto migliorando visto che sono riuscito a scrivere quello che è successo quella notte

mi rivolgo a tutti quei ragazzi che fanno uso di sostanze .......
RAGAZZI LA VITA è UNICA GODIAMOCELA BENE ......

Ciao Irene

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

MI DISPIACE MA NON E' COSI' , ALMENO NEL NOSTRO CASO HANNO FATTO IL POSSIBILE E COSI' PURE LE FORZE DELL'ORDINE CHE A VOLTE CRITICHIAMO SONO RIMASTI LI HA VEGLIARE FINCHE' NON SIAMO ARRIVATI E CI SONO VENUTI INCONTRO PER PORTARCI SUL POSTO.
TUTTI SBAGLIAMO SOLO CHE QUANDO SI SBAGLIA SULLA VITA DI ALTRI GIUSTAMENTE CI FA INC.........RE
MIO PADRE DICE SEMPRE CHE OGNUNO DI NOI HA DUE DATE QUELLA DI NASCITA E QUELLA DI MORTE E POSSIAMO DIRE O FARE CHE QUANDO ARRIVA IL MOMENTO NON C'E' MEDICO CHE VALGA.
NON RIMPROVERARTI, COSI' TI FAI ANCORA PIU' MALE E QUELLO CHE VI E' SUCCESSO E GIA' TROPPO

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

È. Vero il tossico dip dai medici e' considerato malato di serie c . È terribile quello ke te' successo con tuo fratello tu magari certe cose non le sai ma cazzo i medici del 118 inferm loro lo SANNO ke dopo circa 20 min puoi riandare in overdose avevano il dovere di portare tuo fratello all ospedale ..... Fajela pagare a sti pezzi de merda.... Ciao

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Mio fratello fa uso di eroina e metadone da circa dieci anni. Continua a scappare dalla comunità e ora mia mamma l'ha accolto in casa non riuscendo più a cacciarlo di casa. Mentre io scrivo queste parole lui è nella stanza accanto che continua a drogarsi.
Sono convinta che manchi molto poco a un overdose, ne sta assumendo sempre di più ed è in condizioni sempre peggiori. Il sert fa poco nulla e i carabinieri per portarlo via e costringerlo a una terapia coatta devono aspettare che ci metta quasi le mani addosso.
Nessuno fa nulla e se io propongo soluzioni apparentemente cattive ma che in realtà sono solo dure e che possono forse risolvere qualcosa allora io risulto cattiva.
Me ne sto qui a scrivere mentre lui sta morendo lentamente nella stanza accanto.
Ho 19 anni, ho subito la morte del padre e ho subito e continuo a subire una vita d'inferno. Sono sfinita e non riesco più a trovare soluzioni, mi ritrovo a fare da madre a lui e a mia madre stessa.

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Purtroppo conosco molto bene queste situazioni ed è vero che da un punto di vista istituzionale a queste condizioni nessuno può costringerlo a curarsi. So bene che queste situazioni distruggono relazioni, famiglie e affetti e rendono la vita un inferno per le persone coinvolte (pazienti e familiari). E' brutto da dirsi ma vero: pensa a te stessa e alla tua vita, che non vuol dire dimenticarsi di tuo fratello o volergli meno bene ma avere consapevolezza che hai già fatto molto e che a questo punto dipende da lui. Questo anche a costo di sembrare “cattiva” perchè non te ne occupi più tanto né di lui né della mamma
Laura Calviani, medico sostanze.info

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

SALVE A TUTTI,
SONO UNA PERSONA CHE E' STATA EROINOMANE PER 10 ANNI,E SOTTO"CURA" AL SERT PER 4 ANNI E MI FACEVO UGUALMENTE ANCHE DOPO ESSERE STATO IN OVERDOSE PERDENDO QUASI GAMBE E RENI DOPO 6 MESI HO RINCOMINCIATO.
ADESSO SONO PIU' DI DUE ANNI CHE HO SMESSO TOTALMENTE SENZA ALCUN EFFETTO COLLATERALE SIA FISICO CHE MENTALE ED E' LA PRIMA VOLTA CHE VISITO UN SITO DEL GENERE.
L'UNICA VIA DI USCITA E' SOTTOPORSI ALL' AGOPUNTURA CINESE, TRA L'ALTRO E' NEL PROGRAMMA DEL SERT MA TI RISPONDONO CHE NON HANNO L'OPERATORE PER EFFETTUARLA.
ALCUNI SERT TIPO A FUORIGROTTA LA FANNO E GRATIS OVVIAMENTE ,MA LA BUTTANO SUL FATTO DI SMETTERE DI FUMARE, MA E' LA STESSA PROCEDURA.
CREDETE SONO PADRE DI FAMIGLIA, A TUTTO VI E' RIMEDIO BASTA CREDERCI.
CONVINCETE IL VOSTRO CARO A FARLA E VEDRETE DOPO UN PAIO DI SETTIMANE IL CAMBIAMENTO.
SPERO DI ESSERE STATO CHIARO, UN SALUTO A TUTTI

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

AGGIUNGO A TUTTI QUEI PSEUDO MEDICI
TIPO QUEI MALEDETTI DOTTORI DALLA COSCIENZA SPORCA CHE PER CERCARE DI MANTENERSI IL NUMERO DI PAZIENDI EVITANDO LA PERDITA DEL POSTO AL SERT, CHE A FORMIA CI SONO LA BELLEZZA DI 14 DOTTORI SOLO PER PASSARTI UN BICCHIERE CON IL METADONE
DOPO CHE SANNO CHE L'AGOPUNTURA E' IL RIMEDIO O AL MASSIMO VI E' L'IPNOSI MA FANNO FINTA DI NIENTE.

SPERO CHE I LORO OCCHI NON DEBBANO MAI VEDER VALCARE LA LORO PORTA AD UN LORO FIGLIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
SALUTE A TUTTI

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Mio fratello ieri sera se mia madre nn sentiva mio fratello fare versi strani adesso io mi ritrovavo invece che con due fratelli uno solo stava lentamente morendo soffocato per un insufficienza respiratoria, ora sono di fronte a lui alle 1 46 di notte a sentire se respira. Pare ke dp questo spavento si sia convinto ad andare in un comunità speriamo solo che riesca a uscirne e a costruire finalmente una vita come si deve ormai e quasi quattro anni che continuiamo a correli dietro e a soffrire per lui io ho solo 17anni e ho già visto i carabinieri entrarmi di notte con mi fratello arrestato e perquisirmi la casa, ho visto quasi morire mio fratello se il118nn era così pronto e preparato ( li ringrazio Anke per l ottimo lavoro le hanno svolto gliene sarò eternamente grato). TUTTO QUESTO PER DIRVI UNA COSA SOLO LA VITA E UNA SOLA E DOPO CHE SITE MORTI NESSUNO VE LA RIDA NN ENTRATE IN QUSTA MERDA SOLO PERCHE VOLETE PROVARE QUALCOSA DI NUOVO, E POI SE VERAMENTE AVETE A CUORE I VOSTRI FAMIGLIARI NN FATE QUESTE CAZZATE PERCHE KI NE SOFFRE DI PIU SONO LORO KE VI VEDONO MORIRE LENTAMENTE SENZA KE NESSUNA DELLE LORO AZIONI SERVA A QUALCOSA.
LA VITA E BELLA COSÌ COME E NN SERVE DROGARSI PER DIVERTIRSI.
Mi scuso se il commento sia venuto un po' lungo ma dopo l esperienza di ieri sera e dopo ke mio fratello forse a incominciato a ragionare e a capire ke si deve fare aiutare ( Anke se il sert svolge un ottimo lavoro mi dispiace dirlo ma con l esperienza di mio fratello secondome e inutile) e adesso penso a tutte le persone ke devono subire quello ke ho passato io e la mia famiglia.

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

preciso che sono divorziata da un uomo immaturo , che non sapeva fare altro nella vita che spinellare, e frequentare gentaglia,dal cambiamento di carattere di mia figlia scopro che faceva uso di droga, nepure 15 enne gia con la siringa in mano,lo messa alle strette, le ho detto ho comunita ho via di casa perche io non voglio ne figlie drogate , e nepure io voglio fare la vita da drogata ,all ora a accetatto la comunita e siamo partitte ma di comunita ne a fatto solo due giorni,poi a chiamato il padre e le a dettoche lui l avrebbe presa in casa, quindi la mia minaccia di non averla a casa e statta fotutta da un padre che spinella dalla mattina alla sera e ne ofre pue alla figlia e la figlia le risponde grazie lo spinello non mi serve , mi sono fatta di eroina., ora mia figlia a 40 anni e uno straccio, mi a detto che ascelto di stare col padre perche le conveniva e il suo flagelo continua, senza alcun disturbo.,la verita e che ci sono padri e madri delinquenti quanto li spacciattori, certi genitori pur di non ammettere i loro errori , e la loro incompetenza nell educare i figli, si mettono a spinellare pure loro cosi sono alla pari, e si liberano del compito di essere genitori

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Io sono una delle tante persone che ha sulle spalle questo problema.
Ho 21 anni e sono stata una tossicodipendente da eroina assunta per endovena, figlia di due tossici, di cui uno in carcere e una madre morta per overdose, una famiglia disastrata per uno schifo creato da noi stessi.
Quando lei è venuta a mancare io ho trovato la forza che pochissimi trovano di smettere, ma comunque ogni mattina mi alzo consapevole di dover lottare con questo problema, ricordandomi sempre di essere una ex tossicodipendente e che qualsiasi cosa, mi ci potrebbe far ricadere.
Ne sono fuori da due anni, ne facevo uso dai 14 anni, una tenera età e brutta da vivere con due esempi pessimi come genitori.
Lotto contro questa "maledizione", perché io la chiamo così, da anni, per proteggere mio fratello di 22 anni, che ha iniziato all'età di 15 anni.
Io lo vedo sempre più magro, degli occhi sempre più tristi e spenti, ma la cosa che più mi fa rabbia è che si sta lasciando andare...non lotta per uscirne, lui non vuole farlo!
Io ho buttato tutta la mia vita per rincorrerlo, riprenderlo, farlo ragionare e ricominciare d'accapo, perché un solo ago iniettato può mandare tutto a fanc.ulo.
Mia zia mi è stata molto vicina, lo abbiamo portato ad una clinica in Svizzera, ma appena tornato ha ricominciato...il sert beh, no, non aiuta...e in casa è sempre più aggressivo, alla minima distrazione ruba qualcosa da vendere per comprarsi la sua piccola dose di felicità, per qualche ora, chissà se a quella dopo rimarrà vivo.
E' la seconda volta che va in overdose, pochi giorni fa è riaccaduto, non sono credente ma inizio a pensare che lassù c'è qualcuno che non vuole che lui finisca ora la sua vita, non così.
Io sono di Roma e mi sono fatta una nuova vita a Milano, ma spesso devo correre giù, correre da lui ed aiutarlo, perché ho sempre paura che non lo riveda mai più.
Dopo quest'ultima brutta vicenda io con mia zia abbiamo preso la decisione. Facciamo un ultimo tentativo, lo riportiamo in clinica, ma se fallisse ancora...lo lascerò andare.
Io lo amo con tutto il cuore, però mi sto privando della mia felicità e lui non se ne rende conto. Mi sto per fidanzare e vorrei che lui al mio matrimonio ci sia, vorrei che sapesse quanto sia importante per me la sua presenza, ma lui non capisce più nulla.

Un abbraccio a tutti quelli che come me, amano qualcuno che non sa amarsi.

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Hai ragione, amiamo chi non sa amarsi.
Mio figlio 21 anni. Ora sono 2 mesi che gli abbiamo tolto telefono macchina e soldi.
Sta andando al sert ma non vuole andare in comunita' perché dice che la comunita' la sta' faccendo con noi. Ma quanto puo' durare? A turno io, mia cognata e sua sorella che ha 19 anni.
Lo hanno preso a rubare il rame ma essendo la prima volta con la condizionale ne gli hanno fatto nulla. Non mi sembra giusto, forse una pena ci voleva.

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

ieri sera per la prima volta o provato a farmi e sono finito in overdose e quel momento non me lo dimentichero mai io che mi addormento a casa nel letto e mi risveglio al pronto soccorso tutto confuso e chiedendomi cosa mi sia successo se ora sto scrivendo e sicuramente un miracolo che sono ancora vivo perchè non so nemmeno chi abbia chiamato il 118 e saro grato sia a lui ,lei e a tutte le persone del pronto soccorso che mi anno aiutato che senza loro sicuramente non ce lavrei mai fatta --...DO UN BUON CONSIGLIO A TUTTI KOLORO CHE SI FANNO D'EROINA (SMETTETELA PERCHE NON PORTA DA NESSUNA PARTE APPARTE I FATTO CHE CI ALLONTANA DA TUTTI E TUTTO IL RESTO DEL MONDO.. E LO DICO IN MODO MIO E MOLTO CHIARO...GIOCA BENE LE TUE CARTE PREMA DI AGIRE PERCHE PER ROVINARSI O PEGGIO ROVINARE UN INTERA FAMIGLIA CI VOLE MOLTO MENO CHE A RICOSTRUIRLA... by vlady 19.

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

se prendi la bianca napoletana dipende dalla tua tolleranza o se sei coperto da terapia meta.cene vuole di +non ti posso parlare di g.non conoscendoti.se sei pulito e'pericolosissima.non ti collassi ti esplode il cuore(chissa k cos e')
la marrone fa ride infatti in tutte le citta dove gira questa non ci son piu morti.
cmq.dipende da tante cose tolleranzs,stato del fisico sano o no,copertura terapia sostitutiva

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Le cose che scrive il lettore sono molto corrette. Aggiungo qualcosa a proposito delle cose da fare in attesa dell'ambulanza. La cosa migliore sarebbe avere a disposizione del Narcan da iniettare per via endovenosa. Un'altra cosa da fare è verificare immediatamente la respirazione e, se è assente o molto depressa, fare la respirazione bocca a bocca. In certi casi c'è anche l'arresto cardiaco ed in questi casi si dovrebbe fare il massaggio cardiiaco. In questo caso però la situazione è molto grave.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Ciao, mi dispiace per quello che è successo a tuo fratello. Immagino che tu abbia dentro una tempesta di sentimenti, dal dolore, alla rabbia, alla speranza che ora sia più felice… Se vuoi parlarne, sfogarti, cercare un po’ di sostegno, scrivimi pure, cercherò di aiutarti come posso. Irene Puppo, psicologa sostanze.info

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Stavo leggendo i vostri post! Non mi sono mai fatta ma, c'è sempre una prima volta! Sinceramente vorrei che la mia prima volta diventasse anche l'ultima! Certo, gli effetti collaterali nel caso una overdose non sia letale ma ci sia un risveglio, beh, potrebbe essere problematico a causa dei danni eventuali al cervello o al cuore per la prolungata apnea! Per una che non si è mai drogata rimane il problema di rimediare della buona droga! Ma si dai, sicuramente qualcuno mi consiglierà di parlarne per dissuadermi della mia intenzione, e credo che sia lecito e giusto ma una intenzione rimane tale fino a che uno non riesca a trovare il coraggio di metterla in atto! Lo stato d'animo conta molto e nessun consiglio pur giusto che sia, basta per fermare la persona che non ne può più di questa vita stretta intorno al collo! Si dice che can che abbaia non morde ma non ho mai visto qualcuno porgere la mano in bocca ad un cane che abbaia! Quando soffri e chi ti sta intorno non vede il quanto stai male, il quanto chiedi aiuto, magari non usando parole ma con i comportamenti ma non ti aiuta lo stesso e magari mentre stai esternando il tuo dolore, il tuo disagio quella persona ti ridi in faccia dicendo che stai dicendo solo troiate beh, capisci che se quella persona che fa parte della tua vita, non si importa di te allora nemmeno il resto del mondo potrebbe importarsi di cosa farai della tua vita! Le persone che si drogano spesso sono i cerca di una pausa da questa realtà schifosa in cui viviamo! Io non trovo che siano dei codardi trovo che siano disperati proprio come sono disperata io!

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Ciao cara, mi dispiace che qualcuno abbia riso in faccia alla tua disperazione e che nessuno intorno a te riesca a cogliere la tua richiesta d'aiuto. Capisco quanto tu ti senta disperata e sola. Vorrei poterti ascoltare, aiutare e dissuaderti, proprio come avevi previsto, dalla tua intenzione. Credo che averne parlato qui possa essere importante, forse un primo passo per ritrovare un po' di fiducia. Dalle tue parole mi sembra di capire che tu non ce l'abbia con te stessa, ma con il mondo. Allora vorrei dirti: abbi cura di te ancora un po', e continua a cercare... Se vuoi continuare un dialogo io ci sono, Irene Puppo, psicologa sostanze.info.

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Ciao sono una ragazza di soli 16 anni e anche io sono interessata ormai già da un po..leggo libri e guardo film a riguardo ma questo non mi basta! La paura di provare e non riuscire a gestire la brama è tale da non poter mai arrivare ad assumere sostanze stupefacenti, ma mi piacerebbe saperne di più..cosa si prova come si sta e soprattutto gli effetti! Devo dire di essere anche un po affascinata dal mondo della droga.

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Non credo, esperienza di una persona a me cara, con famiglia amorevole ma troppo permissiva, con amici sensati che nonostante tutto hanno fatto si che ritrovasse un equilibrio e nn l hanno mai abbandonato. Ma alcuni elementi problematici a cui si accompagnava e preferiva passare le giornate hanno fatto si che cadesse in questo vortice. È stata una sua scelta che è piaciuta che la portato in mezzo ad un ginepraio e sarà il carcere e la morte di un suo compagno di merende, che l hanno fatto rinsavire.

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Secondo me anzi esperienza personale eravano una banda di ragazzi uno che pensava di esser piu ganzo dell altro e di sicuro in pochi avevano avuto poco affetto familiare
qualcuno si era piu debole ma tutti nella media...anzi negl anni miei s eri debole non facevi vita....siamo diventati tutti tossici.e non ti sto a dire tutti i problemi k ognuno si e'portato dietro
il perche non c'e'ognuno e'diverso per me e'stato voglia di ribellione verso tutto e tutti e appartenenza ad un gruppo...perke t interessa tanto l argomento pensa k e'gia un brutto segno anke questo

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

E allora telo ridico ognuno a in testa cose diverse
Il problema e'comune le cause molteplici puo esser anche la curiosita come la tua che dopo diverso tempo ti porta a provare
io ti dico e sottoscrivo che nemmeno uno come te e'al sicuro..perche a forza di girarci intorno prima o poi proverai...pensando tanto e'una volta sola (questa e'una cosa comune a tutti)poi rimani fregato
allontanati ora e pensa a qualcosaltro tipo cosa ha in testa una persona che riesce a raggiungere un obbiettivo sano

Re: In caso di overdose da eroina si muore subito?entro quant...

Due riflessioni da parte della Redazione sul vostro interessante dialogo.
La prima.
I "tossici" non sono una categoria unica (proprio come dice il lettore più anziano) ma molto varia e così molto varie sono le cause per cui una persona inizia ad usare sostanze come l'eroina e ne diventa dipendente. Non tutti hanno problemi affettivi in famiglia. E per alcuni a volte è solanto il caso a portarli a provare o la curiosità. Quindi il rischio può correrlo anche qualcuno che non pernsa proprio di poterlo correre.
La seconda. Condivido le raccomandazioni del lettore anziano alla giovane curiosa dei "tossici". E anche io le consiglio di stare molto molto attenta.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Pagine

Aggiungi un nuovo commento