Back to top

Cilecca.

effetti delle sostanze

Salve,
ascoltando me stesso ho potuto comprendere che la droga e il metadone esercitano un gran potere sulla mia vita, circa l'organizzazione lavorativa ma anche quella del mio tempo libero, fino a quella del "letto".

Infatti ultimamente ho avuto dei problemi "li", problemi sessuali.
Mi spiego meglio: in passato mentre vivevo una relazione stabile questo genere di problema non si era mai presentato, se non un paio di volte ma nell'arco di anni e anni quindi rientra nella normalità.
Per quanto riguarda ultimamente, da quando non ho più una relazione stabile, questo problema per i miei gusti mi stà facendo vergognare un pò troppo.
Io prendo 100 di metadone non ristretto e molto probabilmente quest'ultimo influisce a farmi fare "certe figurette".

Un mio amico mi ha detto che lui risolve questi problemi con il viagra, egli ha 32 anni ed è un cocainomane "fradicio" ,ed io abituato "ai vecchi rimedi della nonna" mi sono stupito fin troppo, in quanto non ci avevo mai pensato a questo genere di rimedio.

Dato che ho 33 anni ho pensato che associare il viagra con le sostanze possa essere doppiamente nocivo, sinceramente non so a chi rivolgermi per trovare delle risposte serie.
Voi cosa mi consigliate di fare?

Sinceri Saluti
Giuse

Risposta 

 Caro Giuse, è molto probabile che il tuo problema possa essere provocato dal metadone. E certamente si tratta di uno dei suoi effetti collaterali più spiacevoli. È naturale che tu voglia trovare il sistema per superarlo. I farmaci come il viagra o il Cialis possono essere utili. Siccome si tratta di farmaci che hanno un'influenza sul sistema cardiovascolare devono essere assunti con una certa attenzione e dopo una visita da parte del medico (oltre tutto la ricetta è obbligatoria per comprarlo). Ne puoi parlare con il tuo medico o con il medico del sert. Ricorda che questo effetto del metadone non rimane ma finirà quando finirai di prenderlo e tutto tornerà normale. Non dimenticare però che per ora il metadone per  te è importante ed è fondamentale non accelerare i tempi. Spero di esserti stato utile, caro Giuse. Alla prossima volta......

 

Aggiungi un nuovo commento