Back to top

Come avviene un overdose da cocaina?

consigli medici
effetti delle sostanze

Cosa succede al corpo quando la dose di cocaina è troppa? Si muore per arresto cardiaco o per ictus?
Ho sentito che la cocaina può provocare la chiusura delle vene del cervello provocando un ictus, è vero?

Risposta 

 Tutte le cose che scrivi sono vere. La morte da overdose da cocaina avviene per eccesso di eccitazione del sistema cardiovascolare con tutte le conseguenze che questo può portare. Si può morire quindi per una emorragia cerebrale (ictus) o per un arresto cardiaco da fibrillazione ventricolare o per eccesso di vasocostrizione in un organo vitale, come cervello, cuore, reni, e danneggiamento di uno di questi organi.

Commenti

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Se la morte avviene per arresto cardiaco la morte é immediata. Se invece si é avuto un danno ad un organo senza un arresto cardiaco la morte non é immediata ma i sintomi clinici sono immediati e molto evidenti. In altre parole dopo alcuni giorni non si muore cosí a ciel sereno senza essere stati talmente male da essere, ad esempio, stati ricoverati urgentemente in ospedale.
Diverso é il discorso per quanto riguarda i danni "cronici". Quelli cioé provocati dalla cocaina lentamente per l'uso prolungato. In genere essi danno segno di se solo dopo molto tempo e non si può sapere se se ne morirà ed in quale modo. Spero di essere stato chiaro e resto disponibile per altre spiegazioni.
Ovviamente per avere danno cronici bisogna essere assuntori della sostanza in maniera continuativa e appunto "cronica".

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

questa è una gran cagata... quello è solo il momento più bello.ci stai andando quando cominci a pensare che n scendi più dal panico. che gira tutto.e talmente forte che l unica cosa da fare e non smettere di pensare...senno è la fine...... niente di più figo cmq. un po violento come gioco ma se n c resti ha il suo fascino..

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

tu SEI UN IDIOTA DI 1a categoria, ma non mi limiterò ad offenderti senza spiegare il perchè di questo mio giudizio...premetto che non sono un moralista e ho provato la maggior parte delle droghe leggere e non conosciute, senza fortunatamente avere avuto mai incidenti gravi. se ti piace la cocaina usala, nessuno te lo vieta, ma non puoi dire che il momento piu bello è quando ti manca il respiro o che il gioco ha il suo fascino...prima di tutto non è un gioco e poi se qualche imbecille come te ascoltasse cio che dici probabilmente ci lascerebbe la pelle..tutte le droghe fanno male, e te lo dice uno che usa...ma non si nega la verità !!
bamboccio

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Sante parole, ho letto ora la conversazione e posso dire (per esperienza diretta) che sulle sostanze non si scherza. Se un individuo ne fa uso in modo consapevole a volte può anche avere effetto terapeutico(non a caso tutti i principi attivi contenuti nelle sostanze cosiddette"stupefacenti" sono reperibili in farmaci che si trovano comunemente in commercio). Ciò nonostante L'ABUSO di qualunque farmaco porta a effetti collaterali che possono variare da una banale acidità di stomaco(abuso di nimesulide. Esempi.) a una alterazione dei sensi (benzodiazepine) fino a quelli che inducono un arresto cardiaco,con conseguente morte, o possono essere causa di ictus/ischemie celebrali; i quali se non portano alla morte immediata del soggetto causano comunque danni irreversibili al sistema nervoso centrale o ai tessuti celebrali.
Spero di aver contribuito alla discussione, nel caso ci fossero precisazioni sono aperto a qulsiasi critica o puntualizzazione (purché costruttiva).

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Se l'overdose è presa in tempo e riconosciuta come tale, in pronto soccorso si possono iniettare farmaci neurolettici che, antagonizzando i recettori D1 e D2, di fatto agiscono come antidoto alla cocaina.
Tutto sommato meglio evitare l'overdose anche perché potrebbe essere così veloce da non dar tempo ai soccorsi di giungere in tempo.
J.

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Guarda che ha ragione! Tu probabilmente non sai un cazzo di coca, perché quello è un effetto sbalorditivo, che certamente può condurti all'altro mondo, però in quel momento ti senti un alieno! Comunque consiglio a tutti i drogati di non spararsela mai in vena, perché un eventuale sovradosaggio per endovena al 99% ti conduce a miglior vita perché gli effetti sono più rapidi e concentrati, mentre un sovradosaggio per via nasale è vero che fa insorgere tutti gli effetti descritti dal tizio in mutande (tremori, tachicardia, confusione ecc.) ma più lentamente e in maniera decisamente meno aggressiva. Ora aprite bene le orecchie perché vi svelerò un grandissimo segreto che vi salverà la vita in caso di overdose da coca sniffata, che poi è quello che vi praticheranno in ospedale. Gli effetti dell'overdose da coca sniffata sono evidenti, comincia ad aumentare il battito cardiaco, affanno e tremori. A questo punto finché avete ancora il controllo del corpo e della mente somministratevi almeno 20/25 gocce di Valium in modo da ostacolare immediatamente l'insorgere degli effetti massicci dell'overdose. Si fermerà tutto, il battito tornerà stabile, stessa cosa per il respiro, infine i tremori spariranno rapidamente; così il giorno seguente sarete pronti per la consueta bella nuova striscia di neve bianchissima. Ovviamente se non avete il Valium in casa allora sono cazzi vostri, se non vi affrettate a recarvi in ospedale ci potete restare secchi anche se l'overdose è da sniffo. In bocca al lupo a tutti i drogati di polvere bianca.

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

La quantità non è prevedibile, anche perchè non si può mai sapere quale sia l'esatta quantità di una sostanza acquistata al mercato illegale. Per quanto riguarda la questione del valium, le cose non stanno proprio nel modo scritto dal lettore.
Vero che esso viene usato in caso di overdose da cocaina, ma è anche vero che esso serve solo se il livello di overdose è molto leggero. In casi più gravi l'unica cosa da fare è essere curati il più presto possibile in ospedale. Ed anche così non è detto che ci si salvi...
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

ciao volevo chiederti come fai realmente a capire che stai andando in overdose ovvero il battito e gli altri sintomi che hai descritto sono naturali,anche quando mi fumo una canna ho il battito accelerato,questo può essere un segnale che il mio corpo è particolarmente sensibile?

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Un'altra cosa IMPORTANTE : (sempre io quello della cardioaspirina e in mutande) SE IL GIORNO INALATE ANCHE UN SOLO GRANELLO DI COCA, UN SOLO GRANELLO, IL MOTORE DELLE CONVULSIONI RIPARTE COME IL GIORNO PRIMA. Molto probabilmente vi basterà prendere acqua e cardioaspirine per non ripetere la stessa prodezza di ieri, dopotutto è solo un granello. Ma credetemi, è meglio non provarci.
Io non sono capace di convincervi del fatto che la vita è bella, non so nemmeno se lo sia o se solo quello che molti dicono per farci credere, implicitamente, di essere felici.
Quello che è certo però è che i minuti che ho trascorso e.che vi ho descritto sono ASSOLUTAMENTE TERRIBILI !

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

io ero vicinisimo al overdose tante volte mah la sniffavo losteso fin a un certo punto che nn riuscivo a muovermi avevo il corpo pesantissimo.ho avuto paura di chemare lambulanza, ho dirlo a qualcuno ,stavo per morire mah nn ho smesso e troppo forte crea una dipendenza teribile.

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Ieri...mi è successo ieri.
PÈ cominciato con la mano che tremava mentre cercavo di portare alla bocca un bicchiere d'acqua, l'acqua è caduta quasi tutta a terra. Ero sdraiato sul letto, così mi sono alzato per sedermi sul bordo ma ho capito che ormai qualcosa non andava. C'era mia madre dall'altra parte della casa e così ho cercato di non allarmmarla, c'ero il mio cagnolino nella stanza, l'ho preso e messo in sicurezza nella sua cuccia, avevo il cellulare in mano ma il mio corpo era in convulsione incopiente, a qualcuno ho scritto "addio sto morendo", a qualcun altro "ti voglio bene, addio" e a qualcun ancora "cazzo p*****, ne ho presa troppa, che cosa faccio adesso? ". Eppoi telefonate a bizzaffe che mi arrivate, da tutte le parti, il mio amico che mi diceva di bere, prendere zucchero e di uscire immediatamente di casa, a qualcun devo aver detto di chiamare un'ambulanza. Avevo delle cardioaspirine di mia madre, ne ho prese 5 (attenzione : il medico del pronto soccorso mi dirà che ho fatto benissimo), ho bevuto oltre 1 litro d'acqua ma la situazione peggiorave sempre. Somo sceso in strada in mutande e ho chiesto aiuto alla prima macchina che passava (che figura di mera ma meglio vivi...no ?)...e così è cominciata una lunga corsa verso l'ospedale, con lui alla guida che mi diceva di stare calmo (è assolutamente impossibile e nemmeno ci provate, dovete assolutamente continuare a pensare) l'autista mi ha salvato la vita anche andava piano come temesse paura di prendere una multa per eccesso di velocità. Durante il percorso il cuore sembrava volesse esplodere da un momento all'altro, lo stomaco era in preda a dei leggeri crampi nentre udivo forte, nonostante i rumori intorno, un fischio per tutta la testa e i pensieri sembravano come se si fossero spenti di li a poco. Durante la corsa ho parlato al telefono con il mio amico al quale ho gridato di dire a tutti i nostri conoscenti che io gli ho voluto bene.
Sono arrivato al pronto soccorso e li ho capito che c'è l'aveva fatta, non preoccupatevi, l'effetto dei calmanti per bocca e su antica, sembrano simili a quelli che vi condurranno al creatore. Non preoccupatevi, siete salvi!

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Anche a me e sucesso qualche mese fa io e un mio amico abbiamo fatto i folli quella sera Cristo...dovevamo andare a una serata erano 3 mesi che ogni fine settimana acquistavamo un pezzo 1 grammo di coca .
Quella sera ne abbiamo acquistato 3.5 grammi tutta su per il naso abbiamo iniziato il pomeriggio verso le 2 arriva la sera le 3 di notte ero agitatissimo ero in discoteca e mi sentivo il più potente colui che poteva spaccare il mondo andavamo spesso in bagno e ci piombavamo una striscia .
Cominciavo a essere super attivo e super agitato alla fine della serata mi sono preso a botte con dei ragazzi ( banalmente ) erano in 5 loro il più coraggioso mi affronta gli altri guardano colui che mi ha affrontato e andato quasi in coma gli avevo aperto metà faccia ero un leone senza autocontrollogli amici chiamano carabinieri e ambulanza perché non si alzava più io con il mio amico siamo scappati perché ci siamo andati in panico tantissimo .
Arriva le 7 di mattino non avevo più sonno e per reggere tutta la domenica ora mai erano 2-3 ore che non tiravo per reggere tutta la mattina solo io mi piombai una striscia di numero sentivo il cuore a 3000 battiti al secondo tra in Po usciva dal petto e avevo il respiro a tratti avevo iniziato a sudare e a tremare come se facesse -20 gradi entro in macchina era impossibile ma cerco di stare calmo il mio amico mi bagnava la fronte perché sembrava che avevo la febbre dopo 1 ora di inferno mi riprendo ma stavo sempre accelerato e da lì non abusai più ...
Ragazzi non abusate se volete e sentite il bisogno di farne uso fatelo ma reholatevi potrebbe essere l'ultima striscia associata all'ultimo battito ...se non iniziate e meglio la cocaina vi porta a fare furti a rubare parlo per esperienza personale ...pensateci prima di farlo !

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Occhio socio!!! Non abusare!!! Ci sta, secondo me, usarla...ma con discrezione!!! Se per sballarti devi farti degli striscioni da stadio cerca di calmarti, non è il massimo morire per overdose... Pensa a chi ti vuole bene!!! Li farai soffrire!!!... Comunque apparte tutto la coca, secondo me, e una sostanza spettacolare e efficente!!! che se usata in modo intelligente può aiutarti in tante cose!!!
Però ci tengo a dirlo: NON ABUSATE!!!

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

La coca è bella ,,, ma con l'andare del tempo il suo effetto diminuisce e hai bisognio di dosi sempre maggiori,,, e li finisce il divertimento e nascono le paranoie. ricordo le mie prime volte erano stupende c'era la paura di essere sgamato accompagnato il tutto da una forte dose di adrenalina. Poi però Parlo per esperienza personale, finisci per chiuderti in casa e se esci hai e ti fai mille paranoie, stando anche male. Ps l'effetto collaterale maggiore a mio giudizio non è fisico ma mentale se non si sta attenti si ci puo restare mentalmente.

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Sono sempre io ,dal gg dell ultima assunzione mi sento gambe e braccia debolissime,a volte la sensazione che le gambe non mi reggano e di cadere e qundi mii siedo. Sono sempre accomagnato da una sensazione come se da un momento all'altro potesse scattare qualcosa in testa e potessi morire. Cosa consigliate di fare ? Vi prego di rispondere presto.

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Il pericolo di morire certamente non c'è. Tuttavia i tuoi disturbi vanno analizzati meglio.
Potrebbe trattarsi di problemi nervosi provocati dalle ripetute assunzioni di cocaina.
Oppure di danni (probabilmente reversibili) provocati dall'overdose.
Il mio consiglio e di farti visitare dal tuo medico ed anche da uno specialista neurologo. Naturalmente è anche fondamentale per la tua salute che tu smetta totalmente e definitivamente l'assunzione di cocaina.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Hai fatto bene a prenotare la visita. Mi rendo conto della tua ansia di sapere cosa
potrebbe succederti.Tuttavia penso che non sia il caso di fare ipotesi senza una visita
diretta. Abbi pazienza fino alla visita. E poi fammi sapere.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Ho fatto la visita neurologica e mi è stato detto di fare elettroencefalogramma e tac che devo prenotare ma i tempi di attesa per queste visite pare che siano lunghi. C è la possibilità di farlettroencefalogramm in privato per avere un appuntamento a breve? Ho cercato in internet ma non sono riuscito a trovare niente. Sapete dirmi come è possibile che a distanza di due mesi avverto ancora gli stessi sintomi (seppur in maniera più lieve) dell overdose? Gambe che sembrano non reggermi(praticamente non riesco a stare in piedi)panico e un fastidio in testa soprattutto quando avverto rumorì. Grazie

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Non riuscivo a classificare il mio malessere e questo mi provocava uno stato di angoscia. Adesso credo di aver capito di cosa si tratta anche se non ne sono sicuro. Credo si tratti di capogiro,ma non un semplice capogiro.Lo accuso 24h su 24 e appena mi alzo sento il bisogno di sedermi con le gambe che sembrano cedere.di cosa si può trattare? Grazie ancora

Re: aiuto rispondete presto

No. A questo punto è impossibile che tu muoia di overdose. Questo può succedere soltanto nei momenti o nelle ore seguenti all'uso della cocaina. È possibile però, ma non è detto, che i disturbi che accusi ora possano essere conseguenti all'uso di cocaina.
Essi potrebbero essere provocati da uno stato d'ansia di cui forse già soffrivi e magari
aggravato dalla cocaina. Probabilmente per tranquillizarti potrebbe essere utile una visita dl tuo medico curante a cui però è bene che tu faccia ben presente l situazione.

Re: aiuto rispondete presto

vai da un medico bravo ( non sono necessariamente i piu cari, ricorda, il medico è una vocazione e chi lo fa solo per denaro è solo un imprenditore ) e soprattutto non temere minimamente di raccontare tutto cio che hai fatto nei dettagli, non è certo chi chiede aiuto a doversi vergognare, semmai chi persevera nell errore nascondendosi dietro un capello.
errare è umano, siamo umani

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Quello che ti è successo sembra proprio essere un episodio di overdose che poteva anche avere conseguenze molto gravi. Il fatto che in passato non ti sia successo ed in questo caso si, si può spiegare. Una causa potrebbe essere il fatto che la sostanza da te assunta fosse più "pura" di quella che hai assunto fino ad ora. Un'altra causa potrebbe essere il fatto che in seguito al ripetersi dell'uso tu sia diventata più sensibile alla cocaina. Queste sono cose che possono facilmente succedere e, se è valida la seconda ipotesi, è probabile che eventuali nuove assunzioni possano provocare gli stessi disturbi o disturbi amche più gravi.

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Veramente von il tempo la senti meno.
Quando ti è capitato può dipendere da tanti fattori. Il primo passo per rischiare meno è non mettersi in mano a persone che ne fanno uso. Cercatevi una persona giusta. Tra i vari tipi di taglio nella cocaina trovate, novalgina cotta e anfetamine. La novalgina già di per sé fa male, cotta distrugge alla lettera il cuore. Odorate sempre ciò che stai per consumare. L'odore già deve dire tutto. Non bevete super alcolici, assieme si trasforma in narcotilene. Molto pericolosa. Tenete conto che fumerete come turchi, già basta a dare tachicardia e affanno. Cmq una persona in buona salute può consumare un gr al gg senza problemi. Sempre parlando di buona qualità. Se poi evitate di usarla e meglio. È una brutta bestia. Porta solo guai!

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

I sintomi che accusi non hanno niente a che vedere con una overdose da eroina. Se invece hai assunto una sostanza eccitante come la cocaina, disturbi come questi possono comparire per eccesso di dosaggio. Il consiglio che posso darti, di fronte a un malessere di questo tipo, è quello di farti visitare presto da un medico, magari in un pronto soccorso.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Ragazzi...facciamo le cose ma cerchiamo di farle in modo intelligente..come dice la nonna il troppo stroppia..ed è proprio vero!...non esageriamo...perche la vita è una!anche le cazzate facciamole nel modo piu intelligente possibile

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

oddio non è che si debbano fare ' per forza ' ste minchiate, in ogni modo sino ad ora ho sempre messo in pratica ciò che tu consigli per non rimanerci ...quindi non posso contraddirti : ) divertiamoci ma avendo sempre un po di amor proprio

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Non posso dirti con certezza che sia una cosa grave, ma è probabile che lo sia.
Potrebbe infatti essere il segno di una forte eccitazione del sistema cardiovascolare con ipertensione e tachiaritmia. Questa situazione può essere molto pericolosa in quanto a rischio di infarto, emorragia cerebrale, ischemia dì organi vitali, sincope da aritmia, arresto cardiaco.

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Esiste l'overdose da cocaina di cui si può morire. Che questo possa avvenire con una sola striscia è, ovviamente, estremamente difficile. I disturbi di cui scrivi però non vanno sottovalutati. Ci vorrebbe un medico presente nel momento in cui ti succedono queste cose, per capire con più esattezza cosa ti succede e quale sia il pericolo che corri.
Io posso utilizzare quello che racconti per fare una ipotesi diagnostica probabile, ma non certa. In ogni caso, ti ripeto, è estremamente difficile avere un grave danno "acuto" in seguito all'assunzione di una sola striscia di cocaina. A meno che non ci sia la presenza contemporanea di altri fattori: cardiopatie valvolari, o ischemiche o del ritmo, ipertensione, grave sofferenza vascolare. In questo caso anche una dose bassa di cocaina può essere molto pericolosa.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Salve, sono una ragazza di 21 anni e da circa un mese o poco meno faccio uso di cocaina. Le prime due settimane solo il fine settimana mentre in queste ultime due settimane mi è capitato di farlo anche 2 o 3 giorni in più. Una di queste volte ovvero l'ultima, ero con il mio ragazzo a casa con le placche alla gola e idem la sera successiva; da li sento un dolore al torace e volevo chiedere se potesse dipendere da qualcosa relativo alla cocaina.. O se semplicemente è il mio stato di febbre accompagnato dalle placche a darmi tale fastidio. Premetto che soffro anche d'Asma e sono in depressione. E un altra curiosità sarebbe quella di sapere dopo quanto tempo che si fa uso di cocaina compaiono i primo danni fisici alla gola e quali sono ? Il dentista potrebbe accorgersi che ne ho fatto uso? Grazie!!! Rispondete è importante !

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Dopo un mese è molto difficile che il dentista si accorga del tuo uso di cocaina.. Però ti consiglio di essere tu stessa a comunicarglielo nel caso che lui ti debba fare degli interventi. Per prudenza. Rispetto al problema della depressione, devi considerare che quando si ha un disturbo dell'umore la cocaina è particolarmente pericolosa. Uno dei problemi è un rapidissimo inizio della dipendenza. E la sua intensità. Il dolore al torace dopo l'assunzione di cocaina potrebbe essere provocato da essa. Ovviamente non posso dire con certezza se quel tuo dolore toracico era proprio provocato dalla cocaina o se era invece conseguenza di uno stato infiammatorio alle vie aeree.
Penso però che sia importante che tu pensi seriamente se continuare o meno con l'uso di questa sostanza.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

io consiglio di lasciar perdere..è una droga subdola perchè in realtà molto pericolosa..io stesso ho rischiato passando dallo stare benissimo allo star al limite del non respirare con ipertermia totale..davvero se potete mollatela, e se avete avuto la fortuna di rischiare l'overdose e svangarla, fissatevi bene nella mente quanto siete stati male prima di rifarlo, , io avevo l'immagine (terribile ) di mia madre apprendere della morte del figlio da solo in una stanza, un figlio con grandi potenziali ma anche fragile e dipendente. Date un calcio a quello schifo e scegliete di vivere, io l'ho fatto e funziona, un abbraccio a tutti quelli che sbagliano

INFORMAZIONI COCAINA

Ciao sono una ragazza che ha bisogno di parlare con una persona come te che ne ha fatto uso ma è riuscito ad uscirne.
attendo fiduciosa una tua risposta...scusa il disturbo ma ne ho prorpio bisogno GRAZIE

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Certo che la quantità è importante ovviamente maggiore è e maggiore è il rischio, ma nel caso della cocaina talvolta anche quantità minori che in precedenza non avevano provocato alterazioni possono provocare gravi danni cardiocircolatori che poi sarebbero la base dell'overdose.
Laura Calviani medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

no, qui ti sbagli. è proprio il contrario .Credo che la maggior parte delle volte che uno ricorre alle sostanze è proprio perchè ha un idea della vita troppo 'felice' o comunque vissuta al massimo, con forti sensazioni di adrenalina euforia o quantaltro...il chè non è però compatibile con il reale sistema sociale che ci hanno creato : lavoro, famiglia, impegni finanziari, problematiche e cazzi vari, crisi ...insomma dai , chi si droga lo a per stare meglio mica per stare di merda...che poi accada il contrario si sa...accade !!
forse la soluzione sarebbe proprio apprezzare le piccole cose di tutti i giorni, i piccoli ma sudati traguardi che riusciamo a tagliare con le nostre gambine, senza per forza ricercare una sfrenata felicità euforica, sesso da urlo e andare sempre al massimo...forse la lucidità ha in se molta piu gioia dell essere sempre 'fuori', e se poi la gioia non sarà alle stelle , perlomeno saremo certi che è reale !

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

ECCO LEGGERE QUESTA PAGINA DI COMMENTI e poi leggere il tuo CAZZO!!!! fa veramente effetto! ho cercato varie soluzioni "tamponatiche" per ovviare ai disturbi " post dose" visto che viene tagliata con schifezze assurde, ( perche di quella buona non riesci ad abusarne cosi facilmente , perche e tutta naltra storia, e riesci pure a mangiare tranquillo , ebevendoci un po su , dormi come un ghiro, ma non è il caso dell europa!), e mi sono affacciato nelle ricerche su google trovandomi questa caterba di storie ( mi ci rivedo in molte di esse) e strano ma vero , per un tossico "leggero" ( mai sparato in vena nulla) ho assunto varie e disparate tipolgie di droghe anche di quelle che italia ed in spagna nn si trovano ( speed ed mcat) , ed in cari modi acidi ed anfetamine nn ne parliamo , ma passata leta delle discoteche , sono passato all "polverina", cercando di dare delle spiagazioni a coloro che nn hanno imboccato il TUNNEL qui le trovo quasi tutte, nel mio caso ho dedotto che la continua ricerca di assunzione di queste sostanze è dovuta all insoddisfazione della vita che stai vivendo ed all impossibilita di fare quello che veramente credi. ho fatto di tutto nella mia vita anche se ho solo 36 anni e nn di tutto significa cio che puo fare chiunque ma manzioni dove richiedevano preparazioni specifiche e corsi di preparazione ( molti in inglese), ma ho sempre cambiaro io lavoro , perche dopo un po mi sono sempre annoiato adesso ne faccio uno che possono fare solo gli esauriti pazzi e non a lungo ( assistenza on site bankomat) ed anche di questo mi sto annoiando.
quindi per quanto mi riguarda il mio era un continuo e costante tentativo di avere quel "contentino psicologico" durante la giornata devo ammettere è sembra strano dirlo in queste stanze, che sono molto credente e che se ancora non mi è successo nulla è perche lassu qualcuno CI AMAsi si al plurale non ama solo me o qualcuno ma TUTTO IL GENERE UMANO e sta solo a noi dargli la possibilitá di amarci a pieno amandolo PRIMI!!
il tuo commento e cio che ho letto sembrano le parole di una maestrina soddisfatta dei piccoli risultati che puo ottenere in un classe di gente affetta da sondrome di down e ciò mi ha colpito tantissimo eallo stesso tempo felicitato , porta il tuo esempio al mondo fatti presente e aiuta altri come noi .
io credo di nn esserne ancora uscito del tutto ma con l aiuto DIVINO si puo fare!
nn crediate di potercela fare dasoli , non crediate di essere invincibili e sempre logici nei raginMenti che fate, ricordiamoci che siamo fatti di carne e destinati a morire , se poi lo si viol fare in un tempo piu breve , accomodiamoci , tanto il libero arbiritrio nn ce lo toglie nessuno ma inutile cercare soluzioni medicali o altre vie terrene , sono solo palliativi ..... alungo andare ci si ricade e sono 10 anni che faccio sta vita di merda! ho iniziato a drogarmi a 16 anni e nn ho piu smesso ! cio nn fa bene porca trota! dovremmo capirlo!

grazie a chi ha scritto il commento soprA

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Chi fa uso di queste sostanze e' un povero stronzo,la cocaina uccide come uccide lo spinello e' inutile fare distinzione, adesso vi elenchero ì gianni morto di tumore al cervello, enrico moprto di tumore al polmone andrea uguale, luciano giovanna elia stefano questi e potrei menzionarne altri tutti sotto i 40 anni morti del mio paese e vicini conoscenti tutti morti legati al fumo di spinello! non venite a raccontare cazate che lo spinello non fa male , ricordate bob marley' come fumava? heeeeeeeeeeee''''''' di cosa mori' lo ricordate?infarto emorragia cerebrale ecco cosa vi aspetta anche con due sole tirate di questa immondizia.Avviene una vasocostrizione che potrebbe portarvi alla morte immediata.

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

ma non diciamo cazzate perfavore!!!
se le cose non le conosci... non parlare a vanvera, giusto perché ti senti esperto....

con questo nn voglio incoraggiare l'uso di droghe, che fanno male e possono portare alla morte....

ma tranqulli che di spinello non si muore! al massimo vi viene una fame esagerata! :D

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

La Cannabis non uccide proprio nessuno. il THC (il principio attivo dell marjuana) si fissa temporaneamente alle sinapsi del cervello, all'amigdala e ti da quella sensazione di stordimento. Dopo qualche ora il corpo metabolizza il THC che viene "digerito" ed espulso dall'organismo. Ovvio che se ti fumi canne di continuo non dai al corpo il tempo di ripulire i contatti elettrici e rimani "rincoglionito" ma non muori.

Quello che uccide del fumare una canna è appunto il fumo di combustione...come quello della sigaretta, ed è questo che provoca il cancro. Se la marijuana fosse tossica la userebbero per scopi medici secondo te? In Olanda estraggono il THC e lo usano in campo terapeutico con areosol, così si elimina il fattore fumo.

Bob Marley morì di tumore, un melanoma (tumore della pelle) per essere precisi. Un melanoma al piede. I medici gli dissero che avrebbe dovuto amputarlo per evitare che le metastasi si diffondessero nel corpo, ma la religioni Rastafariana vieta ogni intervento curativo, in quanto Dio ha in mano il destino dell'uomo e se decide di farti un "dispetto" lo devi accettare in quanto volere di Dio.

Consiglio:
1. Prima di fare populismo ci si deve informare

2. Se si citano personaggi famosi deceduti, è meglio informarsi prima

3. Concordo nel dire che cocaina-eroina-MDMA e stronzate varie sono da evitare, più che altro perchè vengono tagliate con la peggio roba (stricnina,digitale,detersivi,ecc..)

4. Se volessimo fare i precisi poi, dovremmo inserire nel discorso anche l'alcol, che di morti ne miete parecchi, ma si sà lo Stato guadagna sul consumo di alcolici e quindi va tutto bene no?

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

in ospedale per l,overdose da cocaina,ti praticano 10 o 20 mg di valium in vena il problema e' quando sei troppo distante dall,ospedale.Personalmente quando facevo uso di coca i.v,mi mantenevo nei pressi di una struttura sanitaria anni fa a palermo c'era un servizio di volontariato il camper amico che ti dava il numero di telefono ed ha salvato la vita a molte persone...

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Ma come cazzo si fa a decidere di fare serata nei pressi di un'ospedale?! Tanto vale andare a farsi nel cesso del pronto soccorso. Comunque mi sto pisciando sotto dal ridere, leggo delle cose che non potevo neppure pensare... Voi della redazione ne avete proprio voglia di rispondere a questa manica di dementi...

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Ovviamente non é un consiglio, peró uno lo fa e non si puó far altro che dare consigli. Se hai usato cocaina in eccesso, anche se non sei vicino all'overdose, puoi prendere 2 mg di clonazepam o diazepam o lorazepam......questo ti aiuta a rilassarti. Stai attento peró perché questi ansiolitici sono sostanza che creano forte dipendenza e forte tolleranza.....inizi con 2 mg e finisci col prenderne 8. Faccio uso di cocaina tutti i giorni da mesi ormai, dalla mattina alla sera, ovviamente non in continuazione. Uso cocaina pura e ovviamente controllo attentamente il dosaggio....spesso ovviamente arrivo alla sera che sono uno straccio....il clonazepam mi aiuta a stimolare l'appetito, a calmarmi e poi infine a dormire......non la sto usando a scopo ricreativo (anche se mi piace), ma perché in questo periodo ho molti problemi da risolvere e un lavoro da 14 ore....per fortuna sta finendo, e con quello anche il mio abuso..........state attenti, i miei non sono consigli per divertirsi o per trovare una scusa per farsi come matti......lo dico solo per chi ne ha bisogno.....un paio di clonazepam possono salvarti da una crisi d'ansia molto forte.......purtroppo non conosco i danni che sto provocando...ma non mi aspetto nulla di buono

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Infatti non mi sembra un buon consiglio: capisco il tentativo di mantenere un equilibrio precario ma questo che suggerisci è un modo per tentare di avvertire meno i sintomi fastidiosi come agitazione e ansia che si accompagnano alla assunzione di cocaina, ma non c’entra con una possibile overdose che può scatenare una aritmia cardiaca o una crisi ipertensiva con conseguenze cerebrali o cardiache
Laura Calviani medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Cara lettrice, la prima cosa che devi fare è sospendere immediatamente e completamente l'assunzione di cocaina. Se continuassi i tuoi problemi certamente peggiorerebbero e potrebbero diventare irreversibili. Ti consiglio anche di farti visitare dal tuo medico (informandolo di tutto) per valutare la tua situazione e possibili terapie.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Tutti questi sintomi li ho vissuti in diretta dopo che, ieri sera, mio figlio mi ha chiamato, arrivando sotto casa e chiedendomi aiuto. Vi assicuro che per un genitore vivere certi momenti non è facile, neanche quando sei sotto le cure del Pronto soccorso. E proprio tanto brutto, sapete. SMETTETELA TUTTI, specialmente voi più giovani, non date spazio a certe schifezze. Chi ve le vende se ne frega della vostra dignità e salute, pensateci voi stessi, SIETE IMPORTANTI per le vostre famiglie!!!! Dovete esserlo anche voi per la vostra stessa persona, i problemi non si affrontano facendosi più male. AFFIDATEVI a chi vi può aiutare

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

io sto male... Sono anni , anni che provo a smettere , magari ci riesco per qualche mese e poi ricomincia tutto da capo... Il giorno dopo vivo un down terribile, i sensi di colpa che mi porto dentro nei confronti delle persone che mi vogliono bene sono terribili... Ho provato ad andare in terapia ma non ha funzionato.. Sto pensando di affidarmi a qualche gruppo di sostegno, sapete consigliarmene qualcuno a Roma? Vi prego aiutatemi!

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Ti capisco perfettamente, dai 16 ai 24 anni mi sono autodistrutto con ogni droga reperibile, tutte praticamente, mi sono bucato per cinque anni soprattutto di ero, coca e ketamina. Vari tentativi in comunità e metadone dal 2007. Due anni fa, al limite della mia mania, ho avuto la sfortuna di trovarmi nelle mani 20 grammi di coca, per mia fortuna abbastanza impura, me ne sono sparati 17 g in ventiquattro ore, rigorosamente in vena; ero impazzito e ovviamente non sentivo più flash ma imperterrito continuavo senza far passare neanche un minuto tra una pera e l'altra. L'ultima l'ho fatta da un grammo abbondante e sono cappottato, fortuna che in quel momento è entrato mio fratello in camera e ha accompagnato la caduta evitando che mi spaccassi l'osso del collo sul legno del letto. Occhi ribaltati, convulsioni, schiuma dalla bocca. È arrivato molto presto il 118 ed il mio battito era a 200 al minuto. Evidentemente avevo ancora qualcosa da fare in questa vita e mi sono salvato. Ho continuato a fare uso per qualche altro mese dove nel frattempo ho aperto una relazione con una ragazza fantastica, anche lei con problemi di droga ma più blandi dei miei. Abbiamo deciso assieme di dire basta, abbandonati dal mondo in una fabbrica abbandonata piena di tossici, abbiamo smesso aiutandoci l'un l'altra è con il sostegno psicologico del Sert. Ora sono quasi due anni che stiamo bene, ho optato per i miei sogni e mi sono iscritto alla facoltà di filosofia, ho ripreso la patente ed ho sistemato con la famiglia, ho fatto pace con loro, con me stesso innanzitutto perdonandomi, la mia ragazza ha ripreso dove aveva lasciato gli studi ed è la più brava della classe. Non credevo di poterlo fare, non credevo che io potessi davvero amare la vita nonostante tutti i suoi problemi e le mie fragilità, non credevo che sarebbe stato possibile riempire quel vuoto che mi pedinava ovunque io andassi, invece è stato proprio così. Abbiamo dovuto innamorarci di noi stessi e delle nostre qualità fino ad allora sepolte sotto una coltre di fango. Lei ha sempre avuto fiducia in me e questo mi ha aiutato ad averla anche io. RICORDA CHE LA VITA POTRÀ AVERE DI NUOVO SAPORE NONOSTANTE QUELLO CHE ABBIAMO FATTO e le cose più semplici, un libro, una cioccolata davanti ad un film con il tuo amore o con amici, ti doneranno emozioni che neanche immagini, emozioni che riempiono anziché svuotare. Non perdere mai la speranza, anche se non si vede l'uscita talvolta è solo colpa di un limitato punto di osservazione! Buona fortuna!

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

L’uso di cocaina può avere effetti sul sistema endocrino con conseguente alterazione ormonale. In particolare poichè viene attivato il “sistema ormonale di gestione dello stress” si possono avere alterazioni del cortisolo. E’ descritta anche una inibizione della produzione di testosterone con diminuzione del desiderio sessuale e della produzione di spermatozoi.
Giovanni Tavanti medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

GRAZIE MA VORREI SAPERE SE QUESTI SQUILIBRI POSSONO PORTARE GRAVI PROBLEMI NELLA MIA VITA.......... HO SMESSO DA QUANDO HO RISCONTRATO 2 MESI FA QUESTO PROBLEMA....... MA SEMBRA DA TUTTE QUESTE ANALISI KE PIù KE AUMENTARE, I VALORI SONO SCESI......... GRAZIE DELLA RISPOSTA

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Gli squilibri del cortisolo possono portare a conseguenze anche gravi, ovviamente in maniera proporzionale all’entità dell’alterazione. La valutazione deve essere fatta dallo specialista endocrinologo.
Per quanto riguarda il testosterone le conseguenze sono quelle già dette, cioè diminuzione del desiderio sessuale e minore produzione di spermatozoi
Giovanni Tavanti medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Raga lasciate perdere questa merda !! Non siamo in colombia , qua vi tirate anche il taglio che qui e minimo al 50% , l ho venduta so di cosa parlo, e l ho tirata una sola volta in vita mia ,per via delle mie artmie, sapete cosa trovate nel taglio ? Pastiglie della nonna per rimanere sveglia ,9 euro in farmacia, magnite ,polverina bianca simile alla coca, ma al contrario e quella che fi fa andare in bagno dopo aver tirato !! Una bella purga... E se vi va bene potete trovare anche adrenalina per cavalli trattata in padella!! Qua si studiano che effetto fa la coca, ma non che effetti danno varie pastiglie sminuzzate tirate con la coca ... Ce stato un bum di consumi da un decennio in italia, non siamo in america, ce poca informazione sui danni permanenti a lunga data, quando capirete di aver esagerato il vostro cervello sara gia bello che rincoglionito...buon consumo

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

salve ho sniffato 20 g. di coca per tre giorni e tre notti sicuramente tagliata con schifezze varie l'ultimo tiro ho fatto una gran cazzata 5 g. in una sola vota e sono andato in overdose pietrificato sul letto convulsioni dalla testa ai piedi mi sentivo scariche elettriche vedevo persone dappertutto si sono rivoltati gli occhi o capito che stavo per morire quando il cuore ha rallentato quasi fino a fermarsi a quel punto ho reagito pensando a non morire tutto questo e durato circa un'ora e mezzo di inferno e arrivato il 118 mi hanno portato in ospedale mi hanno fatto una puntura e basta sta di fatto che quando so uscito non mi reggevo in piedi con perdita di equilibrio e ancora allucinazioni il giorno dopo ho di continuo fischi all'orecchio.cosa mi consigli di fare al di la di non assumere piu coca .Grazie

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Il consiglio principale l'hai già detto tu e quindi non te lo dò. Però non basta. Tu infatti non scrivi niente della tua dipendenza dalla cocaina. Pensi di averne? E quanta? Se il problema c'è dovresti, non solo decidere di non usarla, ma decidere il modo migliore per curarne la dipendenza. Oltre a questo la cosa che devi fare subito è chiedere di essere visitato dal tuo medico. Dovresti spiegatgli quello che è successo e mostrargli la relazione clinica che ti è stata consegnata in ospedale. Lui valuterà la tua situazione e ti prescriverà eventuali esami da fare. In particolare potrebbero essere opportuni un ECG e degli esami del sangue per valutare eventuali danni epatici e renali. Per il resto devi stare a riposo. Se le allucinazioni proseguono è importante anche una visita da parte di un medico psichiatra.
G. Scelfo medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Ho letto con attenzione questa risposta e mi viene da dire che io ho provato a parlarne con il medico o con persone che pensiamo possano aiutarci,la gente,i professionisti o chi dovrebbe dare una mano d'avanti a questi problemi fanno un passo indietro e cercano quanto prima di mandarti via come se la tua presenza infastidisse! Non dico questo giusto per parlare ma lo dico perchè sono 10 anni che provo a smettere e sinceramente le persone disposte ad aiutarti sono introvabili.Io non so voi in che realtà vivete e da come si scrive vedo che le risposte vengono date con molta facilità!Nella realtà non è cosi,quando dici di avere questo problema a qualcuno (se non è la persona giusta)ti sei rovinato la vita. Scusate ma questo è quello che vedo io e questa risposta è un mio pensiero.Graie comunque per il sostegno che date.

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Caro lettore, non posso che dirti che hai ragione. Purtoppo esistono molti pregiudizi nei confronti delle persone che hanno una tossicodipendenza. E questo anche tra quelli che sono deputati professionalmente ad aiutarli. Ma la realtà non è solo questa. Esistono tanti professionisti bravi ed anche tante persone disposte a capire chi ha questo problema ed a stargli vicino. Forse tu non le hai incontrate e mi dispiace.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

l'unico modo che non sia assumere sostanze oppiacee per la mia esperienza, è fare sesso. All'inizio il solo pensiero ti manda in crisi perchè è l'ultima cosa che vorresti fare ma poi se inizi a rilassarti e arrivi ad avere un rapporto forse ti aiuta a scaricare la tensione e poi stai meglio

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Ho 34 anni e da 17 anni faccio uso di coca... è continuo a farlo... Ho fatto anche per 2 anni di fila a tirare 3/4 gr. tutti i giorni.. Poi il periodo di tirare 3/4 volte al mese ma quando capita quella volta lo facevo per 48 ore di fila, tipo 20 gr. in 2 persone...... Insomma in 17 anni di uso l'ho usata in tutti i modi, tempi e dosi inimmaginabili (sempre e solo tirata)... Ora la vivo diversamente, una volta a settimana compro un paio di grammi, perché ovviamente dopo 17 anni continui (avevo smesso solo per un anno nel 2000 o nel 2001) il fisico (cuore soprattutto) magari è un po' stufo... Anche se io sto benissimo fisicamente ed è da 6/7 anni che non faccio più sport...... MA QUELLO CHE VOGLIO DIRE: questa è una droga che serve se usata in maniera giusta ti da la marcia in più... Quando tu lo fai pensa in positivo come quando ti bevi 2 bicchieri, tiri ma non pensare che hai tirato, cerca di dimenticarti che l'hai fatto...... IO AMO I PIACERI DELLA VITA, sesso (ma soprattutto conquistare una ragazza nuova mi appaga ancora più di fare sesso), giocare d'azzardo, vestire bene, soldi in tasca... Perché non devo fare quello o l'altro, chi l'ha detto? Godetevela la vita lasciate perdere i moralismi tanto può succedere qualcosa anche a chi non tira di cocaina... A chi viene una malattia "poverino", a chi viene investito sotto casa o aggredito da un delinquente, ecc, ecc, ecc.... FATE TUTTO MA CON COGNIZIONE SENZA ESAGERARE (anche io ho esageravo sotto i 30 anni a farmi mezzo grammo in un tiro alle 8 di mattina dopo che avevo bevuto e tirato per 10 ore; ovviamente ti senti la fitta al cuore o il formicolio alla testa, non siamo robot)...... FATE TUTTO MA NON ESAGERATE... GODETEVELA... Vi do un suggerimento: la bamba non va usata chiusi in casa davanti ad un piatto e non isolatevi da qualche parte senza entrare neanche in un bar pensando che qualcuno sappia che hai tirato ed iniziare a guardarsi a destra e sinistra o perdere la parola perché ti sei fatto una pippata dietro l'altra...TUTTO QUESTO NON SERVE A NIENTE, SMETTI CON LA COCA O CAMBIA DROGA.... Funziona così la bamba (perdonatemi se parlo in questo modo, non voglio fare il saputello o presuntioso, per carità io sono umilissimo): tutto ben vestito e profumato esci e prima di entrare in qualsiasi locale ti fai un colpo e vai avanti così fino a che te ne vai a casa oppure se sei con una ragazza (meglio una nuova, ma è lo stesso) vai a casa e ti fai ancora qualche colpo e poi fai l'amore e BASTA.... SE FATE COME HO SCRITTO NON TI STUFERAI MAI DI DIVERTIRTI E ANDRAI AVANTI UNA VITA (tenendo anche il piacere della coca per un po' di anni nella tua vita)...... DOPO TUTTO QUESTO CHE HO SCRITTO OGNUNO FACCIA DI TESTA TUA, QUESTO E' SOLO UN SUGGERIMENTO

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Grazie del suggerimento. Non credo però che sia valido per molti.
Nelle tue istruzioni, malgrado i caratteri maiuscoli, non è ben chiaro come si faccia ad applicare nella pratica la separazione tra il piacere e i danni della coca.
La fitta al cuore, l'isolamento, la paranoia, l'esagerazione... “cerca di dimenticarti che l'hai fatto” è la tua soluzione.
Se ancora ci riesci dopo 17 anni sei un mago!

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Sinceramente leggere questo dopo che ho perso da poco un amico di 21 anni x overdose mi da fastidio. Sei cmq dipendente e mi chiedo se senza, ora, saresti in grado di divertirti. Non sei morto per fortuna d non mi sembra un buon motivo per invitare gli altri a farne uso con tanta tranquillità. La maggior parte cade in depressione perchet distrugge i recettori del piacere, i danni sono gravi e normalmente muori. Mi danno al cazzo i fumatori che devono uscire per fumare, figurati uno che deve pippare per essere vivo.

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Caro usatore di coca, io ho 38 anni e mi faccio di coca dagli anni 90.
Non ho mai tirato, mi sono sempre fatto in vena, perchè sono convinto che se devi usare quella sostanza e spendere tutti quei soldi, allora tanto vale "sentirla bene".
Sono arrivato a farmi anche 10 grammi di coca equadoregna al giorno per più giorni.
Sono arrivato tre o quattro volte a non riuscire più a parlare: volevo fare un discorso ma non riuscivo, balbettavo, gli occhi andavano su e giù, sbavavo, quasi una crisi epilettica, ma di testa c'ero, anche se ero in un altro pianeta, sapevo che stavo per morire ma ero talmente in un altro pianeta che non mi interessava.
Sono arrivato al punto di svegliarmi solo per farmi ed andare avanti anche una settimana senza fermarmi, non esaurivo mai la mia scorta e se lo facevo correvo a ricomprarne perchè solo la paranoia mi uccideva.
Mi chiudevo in casa e mi facevo un grammo ogni 20 minuti, fino a che non avevo più vene o ero in vaneggio completo.
Lo scorso anno sono stato ricoverato d'urgenza per uno streptococco.
5 mesi di ospedale 4 operazioni, mi hanno tolto una fistola (valvola sull'inguine, dove mi facevo) non avevo più vene e mi hanno messo una vena artificiale sul collo.
Non ho mai sentito un'astinenza più forte di quella da cocaina, sia fisica che psicologica.
Adesso non uso più, mi è capitato ma dovrei tirare e non mi piace, per il resto ne sto lontano perchè ritengo che la cocaina sia la droga più coinvolgente e pericolosa che esista, soprattutto se ti fai (ad esempio l'acqua che usi non la disinfetti mai, ed altre piccole accortezze che solo la mia fissazione per l'igiene mi ha salvato ma ho visto moltissimi ammalarsi e morire)
Adesso ne sto distante, mi sono aggrappato al lavoro e tutti i soldi che spendevo, adesso mi permettono di vivere una vita decisamente migliore.
Non sto a fare grandi discorsi perchè so che una persona veramente presa con la cocaina preferisce quella davanti a qualsiasi cosa, ma so anche che se una persona con tanta fatica vuole smettere può riuscire e lentamente le soddisfazioni arrivano.

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Vedi questio sono gli effetti collaterali più brutti.sentirsi Dio sceso sulla terra .non saper fare un discorso serio .non dare buon esempio alle generazioni future ed essere menefreghisti.insomma avere un cervello che serve solo a dividere le orecchie. Bravo

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Sul fatto che tu possa fare l amore ho i miei dubbi visto che per via della vasocostrizione diventi impotente incostante il desiderio ....sono stata 8 mesi con una persona che ne faceva un utilizzo spropositato tirando 3 grammi al giorno di continuo più volte gli ho tenuto la mano quando aveva delle crisi è vero sicuramene un ottimo antidepressivo un ottimo eccitatore ma vi chiedete mai gli effetti che si hanno su chi vi sta vicino?? Diventate irrascibili e aggressivi bugiardi e psicotici con paranoie io non parlo degli effetti devastanti che si possono avere da un punto di visita fisiologico ma parlo degli effetti dannosi che si riperquotono su chi vi vuol bene...ho provato ad aiutarlo l effetto è stato quello di alzarmi anche le mani quando era in crisi d astinenza e io sempre lì a perdonarlo alla fine non c'è l ho fatta più e sapete come mi è finita da uno strizza cervelli mi ha devastato mentalmente e moralmente mi ha fregato più di 6.000 ed anche sua madre è in terapia da 2 anni i suoi fratelli non lo considerano e i suoi amici lo sfruttano visto che chi fa utilizzo di queste sostanze non riesce a gestire nemmeno la propria vita da un punto di vista economico dato dal senso di ogni potenza ...questi sono i veri effetti della cocaina passati i 20 minuti di piacere e euforia...prima o poi rimarrete soli senza lavoro l unica compagna che avrete sarà la cocaina che per quanto possa piacere vi distruggere...sono una infermiera professionale e lavoro nelle cta ( comunità terapeutiche assistite) sapete la maggior parte di pazienti sviluppa patologia psichiatrica in seguito ad utilizzo di stupefacenti..voi pensate di essere immuni ebbene non è così anche io credevo che certe cose esistessero solo nei film invece vi garantisco che non è così.... Buona fortuna e che possiate avere il coraggio di affrontare i problemi con le vostre forze senza l ausilio di questo schifo

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Salve vi scrivo dopo aver tirato da due giorni.inizialmente era una cosa saltuaria ora diventa sempre più frequente e quando iniziò nn riesco più a smettere.leggendo delle cose mi sono paralizzata e credo che nn tocchero mai più quella merda

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

salve, ieri mi è capitato per la prima volta dopo essermi fatta e.v. di coca e ero(molta poca ero), di essere andata io penso quasi in overdose, appena salita (ero seduta x terra) il mio busto ha cominciato a muoversi convulsamente a destra e sinistra, non riuscivo a tenere gli occhi aperti nè tantomeno a "vedere" e fortunatamente sono riuscita a "formulare" qualche parola(cosa che x poco mi era impossibile) x chiedere al mio ragazzo di mettermi una mano in bocca x prevenzione, in quanto sentivo la mia lingua pian piano ritirarsi in gola...fortunatamente sarà durato solo qualche minuto, ma ho toccato con mano una scena che fino ad ora avevo visto solo nei film (e da una mia amica ma vabbè a lei piaceva proprio avere le convulsioni)..è stato orrendo sentire di soffocare con la propria lingua! :'(....ora è la mattina dopo e dentro mi sento di aver quasi toccato il fondo mi sono spaventata tanto...è da un anno questa parte che ne faccio uso e.v. e 4 anni che fumavo ero..ora....sono SICURA nonostante il mio pensiero è di liberarmene che il giorno in cui avro occasione di farlo lo rifaro, ovviamente io ero sempre stata attenta alle quantità/qualità, ma ho praticamente DIMENTICATO di lasciarmi qualche "liinetta" nella pompa x prevenzione...
non sto facendo nessuna domanda ma asperò una vostra risposta/opinione/commento...magari più privo possibile di moralismi che di quelli ce ne sono troppi bastano anke solo i miei...ps vado al sert da 5 mesi avevo iniziato ad usarle solo una volta a sett ma ultimamente è diventato quasi tutti i giorni... grazie in anticipo, umilmente

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

l'ho appena rischiata grossa!! io n lo so... ho avuto paura ma alla fine,quando ha cominciato a scendere (dopo minuto di panico, impedimenti fisici ed enorme distaccamento mentale) ed ero ancora vivo,ho apprezzato molto il giro di giostra... è rischioso ma bello. solo coca cmq. no mix.

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

La tua situazione è molto pericolosa. Udire voci è il segnale di un effetto tossico della cocaina sulla tua sanità mentale. Continuare ad usarla non può che aggravare la cosa e forse renderla irreversibile. Cioè potresti continuare ad avere segni di psicosi anche senza l'uso di cocaina. Devi subito smettere di usarla e farti visitare da un medico psichiatra. Al più presto.

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Ciao mi sembra che tu abbia passato un brutto momento davvero e che la paura sia stata concreta. Non puoi che farne tesoro e riprendere controllo sulla situazione, del resto mi pare che tu stessa ti renda conto che anche le tue regole le avevi dimenticate abbandonando precauzioni utili. Sicuramente con lo speed baal rischi ne corri e riguardano più piani come sai. Noto anche che fortunatamente non eri sola e questa è una precauzione che hai fatto molto bene a rispettare. Ora sei in un momento e in un periodo in cui hai messo in ponte dei cambiamenti e forse è per questo che sei approdata ad un sert, spero che questa decisione tu riesca a mantenerla e a valorizzarla, può esserti utile e forse è anche necessaria. Sul fatto di cui accenni cioè al giorno in cui ti tornerà la voglia a cui sai che non vorrai oporti non credo che quello sia il punto. Il punto o se vuoi i punti si fanno con il tempo e con la tua volontà di capire meglio e di gestire tutta la vicenda, quindi dalle esperienze si impara e si deve mettere a frutto quello che si impara, questo può anche darsi che non significhi interrompere in modo rapido e definitivo ma forse significa prima di tutto riprendere controllo, mettere pause pensare anche all’astinenza come una condizione e un obiettivo circoscritto, e progressivo. Il fatto che possa avere un tempo e una durata non è il punto più importante.

Stefano Bertoletti, operatore sostanze.info

Re: ho fatto uso 4 mesi di cocaina 20 grammi nel arco di un m...

Ciao si può morire sempre e in qualsiasi momento quindi la risposta è sì, però questo vale anche per tanta altra gente. Sicuramente hai buttato in circolo una bella quantità di roba. Credo che l’infarto lo puoi aver rischiato, dipende anche da che frequenza hai avuto e che dosaggi e da come stai tu. Però a ben pensarci forse il rischio più grosso non è l’infarto ma se questi sono i ritmi che hai preso .

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

ragazzi vi lascio il mio umile pensiero;premetto che faccio uso saltuario da circa 15 anni(coca))!!!!ed io faccio e.v.anche pesante...... detto questo dico a tutti quelli che non l'anno mai provata di lasciar stare .. e non voglio entrare nei dettagli..sarebbe un discorso troppo lungo xchè è proprio quando tu la conosci che comprendi che non t abbandonerà!!!!!!
mentre a quelli che fanno uso e.v.:cercate sempre di non farvi prendere dall'euforia e non mandate a caso ((((((se volete la botta,prima conoscete la materia che avete in quel momento)))))io ci stavo x rimanere secco ....ho messo 1grammo tutto in una e la mia coscienza ha voluto siccome era ad alta percentuale di purezza che mandassi solo 2 linee e vi garantisco che ci sono andato molto vicino.....quindi pensateci sempre(((((non cambia niente aspettare qualche minuto!!!
E comunque.......:la vita andrebbe vissuta PURA così come t viene data
Mio UMILE pensiero!!!!

Bando all'IPOCRISIA

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Forse tu potrai rispondere alle mie domande, se vai in overdose da cocaina e.v. Quale farmaco puoi usare per riprenderti, siccome capita spesso che faccio uso volevo tenere a casa tutto il necessario in caso dovrebbe succedere qualcosa...swmpre facendo corna ...grazie essendo figlia di un dottore potrei avere ogni farmaco...

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

L’overdose da cocaina non è come quella da eroina e non c’è un farmaco specifico. Gli effetti da “overdose” possono riguardare il cuore e il sistema circolatorio in vario modo. Per esempio si può passare da possibili aritmie a effetti ischemici o picchi ipertensivi. Quindi eventuali farmaci utili devono essere valutati e utilizzati solo sul momento e da personale sanitario.
Laura Calviani medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

e ti dico che tu sei solo un cretino io ho 23 anni convivo con un uomo di 26 e abbiamo 2 bimbi e sono 6 anni che io lotto per farlo smettere anbate fan culo siete morti dentro nn avete piu dei sentimenti spontanei solo tirando vi vengono e bellissima la vita senza droga goderti i figli uscire e mangiare un gelato e ridere senza stare fatto di coca intendo ascoltatemi io prendo botte senza motivo o paura di dire una parola sbagliata e questo lo chiamate vivere voi godete ma chi vi sta intorno no e basta con le cazzate per favore un bacio e pensateci vi prego io nn sono contro di voi ma siete stati deboli avanti a una cosa che nn serve molto i problemi si affrontano altrimenti rimangono sempre con voi bay bay a giorni faro fare un altro test a mio marito e se risulta positivo per l ennesima volta sono cazzacci suoi

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Caro lettore, si dovrebbe trattare di un effetto tossico della cocaina. Questo dovrebbe con il tempo scomparire. Ti consiglio però di fare una visita cardiologica per capire con più esattezza di cosa si tratti e se è utile una terapia per migliorare le cose più rapidamente.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

pippando più del dovuto ,il fatto è che piu pippipiù ne vuoi e se ne hai molta a portata di mano rischi , io lo provata spesso in vena ,molto delicatamente xchè non sai il limite ,1 secondo e sale sei già in palla a volte ti devi fermare a metà siringa xchè è già troppa poi dopo appena senti che scende continui sempre lentamente ,per primis devi conoscere cosa hai in mano se roba forte o fuffa cosi ti regoli quantità e se spararla in un colpo o piano piano ,be quando vado in palla entro in paranoia rozii alle orecchie e se vai in un ambiente vedi polizziotti ovunque ,vai in fissa ,poi gli effetti sono singolari varia da persona a persona ,quando esci dal mondo vedi tutto ma tu sei fuori ti sale il panico pensi di non rientrare più non stai fermo un secondo parli parli cerchi conferme dagli amici ma tu sei in un altra dimensione ,be non è il massimo ,il troppo è troppo.farne a meno è la cosa giusta

salve

Io ho 21 anni nato in svizzera faccio uso di cocaina dal mio compleanno dei miei 17 anni, ora la uso ogni giorno circa 2 gr, al week mi capita quasi fino i 4 o 5.. IO VI DICO SOLO CHE 1 dei vostri commenti critici NON ME NE FACCIO PRPRIO NULLA ANZI FATE STARE MALE TUTTE QUESTE BRAVE PERSONE, IO ESSENDO UN RAGAZZO TROPPO E DICO TROPPO BRAVO VERSO LE PERSONE, perche io cari criticatoriii sono un pezzo di pane aiuto prima le persone! Ma non aiuto me stesso. Dico anche che chi ha fatto il soldo lo ucciderei, (potevano cambire le carte in tavola quel giorno) non so perchè sono in questo mondo così crudele, abbiamo scelto noi il ricco e il povero, per colpa del governo mi ritengo malato per i soldi, io sono contro il sistema e contro il governo, dopo aver fatto fuori 20'000 fr in coca a 17-18 anni decisi di riprendermeli come me gli sono fotuti . ora sono oltre a quella cifra perchè ho saputo farlo usando la testa, ma vi dico una cosa dolori al torace crampi ecc.. gli ho anche io, oggi mi vado far controllare e sono in vena di dire la verità. Il mio stato è quando la tiro non me la godo più perchè mi prende il sistema nervoso, in questo caso devi fare una pausa proprio come ci sto provando io, fino a ieri ho tirato una settimana ogni giorno ora è da un pò che faccio serate dicendo le stesse cose, mi impallo e mi sento male per ciò che sono diventato, Sono un uomo forte padre per pura sfiga, mi ritengo un mostro, però vi dico io mi sento nato in questa terra per spendacciare i miei bei soldi dove mi pare e mi piace, perô ricordatevi, non so quando ne uscirò, so solo che c'e una macchina in garage di 24'000 appartenente a me e sudati con questa merda, devo iniziare i controlli perchè mi hanno fermato in macchina con un cinquantello di ganja.. Perchè ho deciso questo? perchè voglio morire felice sapendo che ho fregato tutti voi etichttati nel sistema :P:P!! Io sono un installatore elettricista con una paga di 4500 fr ho mollato il lavoro anziii mi hanno licenziato per ritardi, non trovo più lavoro ho mandato tutti a cagare e ho saputo prendere e gestire altro. anche perchè chi si vizia e lavora per una paga misera come la vostra (mi spiace) si fa due tiri e il giorno dopo piange per tutti i soldi che ha speso. BUONAGIORNATA AMICONI MIEI..

cocaina

Ciao io l'altra sera ho fatto uso di cocaina ma già dopo la prima riga ho incominciato a sentirmi in Po male avevo una tachicardia incredibile e forti tremori tipo spasmi alle.mani , io stavo bene ,ma non riuscivo a controllare questi tremori, in più non avevo mangiato a cena e avevo bevuto un casino non lo so io mi sono spaventato qualcuno da dirmi cosa è successo perfavore???

Re: cocaina

Semplicemente tossicità acuta da cocaina. Tossicità probabilmente accentuata dall'uso contemporaneo di alcool e ad altri fattori che non possiamo conoscere ma che possiamo ipotizzare. Una concentrazione particolarmente alta si cocaina nella sostanza usata. Un tuo stato fisico al momento dell'assunzione. Un tuo stato psichico al momento dell'assunzione. L'effetto di altre sosatnze presenti nalla sostanza assunta. L'assunzione di altre sostanze da parte tua nelle ore precedenti. Una tua acquisita particolare vulnerabilità alla cocaina.
In ogni caso sembra si sia trattato di un fatto piuttosto pericoloso che potrebbe ovviamente ripetersi.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Le overdose da cocaina non avvengono di norma alle prime esperienze se non si hanno patologie cardiocircolatorie. Però è consigliabile se ci sono delle paure assumerne una dose minima che può anche essere inferiore agli 0,2 dipende dalla qualità della sostanza. Bisogna infatti rendersi conto delle priorie reazioni e quindi avere cautele maggiori se si è di fronte a cose sconosciute per se.

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Avrò fatto uso di cocaina credo una cinquantina di volte ma l ultime due volte che la ho presa non ho sentito il classico amaro in gola ed è come se non mi "scendesse" , ed il problema è che anche la botta non l ho ricevuta se non pochi minuti in cui mi sentivo più lucido ma niente di che, è come se non sono riuscito ad "assorbirla" completamente, non penso di esserne diventato "immune" è strano

Ps non mi hanno venduto merda perché al mio amico è salita la botta come sempre dipende da me
Forse un problema al naso?

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Ipotesi. Un progressivo aumento della tua tolleranza alla sostanza potrebbe essere una possibile causa. Un'altra possibilità potrebbe (proprio come hai detto tu) un danno al microcircolo della mucosa nasale, provocato dalla cocaina stessa.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Come avviene un overdose da cocaina?

Sono la fidanzata di un ragazzo che conosco da più di dieci anni e ke per 5 sniffava cocaina, finendo in coma x overdose.
Mi sono fidanzata adesso ke è su una sedia medica, con rotelle e vassoio annesso per il cibo.
Non può muovere gli arti, non cammina, non apre le mani e non è autonomo, gli dò da mangiare e gli faccio soffiare il naso quando ne ha bisogno.
Parla ma con difficoltà, non ricorda tutto e, visto ke nn può andare in bagno, usa il pannolone. Ha la peg per l acqua e fa terapia.
Film a tt le ore dl giorno, li sa tutti a memoria.
Si ama per quello ke si è e non per come si è o si diventa.
Questa è la droga e la droga è uno sputare in faccia alla vita, ma io non mi arrendo perké nel bene e nel male rimarrò con lui.
Pensateci, non è un gioco...la droga fotte tutti

Pagine

Aggiungi un nuovo commento