Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 53072 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Cosa bisogna fare quando qualcuno si sente male (vomito, svenimenti ecc..) dopo aver fatto uno di marijuana? Grazie in anticipo

Risposta:

Ciao quando si è in presenza di alterazioni di pressione, il tipico svenimento, si cerca di tranquillizzare la persona e da sdraiato gli si tengono i piedi più in alto per favorire la circolazione del sangue. Si deve  essere pazienti e tranquilli e trasmettere tranquillità alla persona soprattutto sul fatto che l’effetto è passeggero e finirà, se si può anche aiutarlo a farlo respirare e piano piano tranquillizzare il respiro. Con il vomito si fanno le cose normali che si fanno in tutti questi casi e comunque si cerca di tranquillizzare sul momento che passa.

Stefano Bertoletti sostanze.info