Back to top

Danni al naso dovuti da cocaina??

effetti delle sostanze

Buonasera, sono una ragazza di 18 anni e tiro cocaina occasionalmente (circa una volta a settimana) da due mesi, nelle ultime due settimane cioè in quella di natale è capitato due volte nella stessa settimana a distanza di due giorni e in questa settimana anche, a san silvestro e siccome me ne era rimasta altra anche il primo.Tirando ieri mi è uscito un pó di sangue (ma non era proprio sangue vivo qualcosa tipo misto acquarolo) ma davvero pochissimo e solo se mi tamponavo il naso perchè mi sentivo colare qualcosa. Oggi pomeriggio mentro ero in bagno mi soffio il naso e vedendo qualche macchiolina di sangue sul fazzoletto controllo il naso allo specchio e noto all'interno del naso un qualcosa biancastro/giallino tipo mucco. Ricontrollando stasera si è indurito e si è formata tipo una crosta. Sono molto preoccupata, premetto che qualsiasi cosa io abbia tirato (keta,coca..) l'ho fatto sempre dalla stessa narice e ieri ho fatto un tiro anche dall'altra proprio perchè avevo avuto questo inconveniente..sono agitatissima, non ne ho parlato con nessuno dei miei amici proprio perchè pensavo non fosse nulla, ma sono sempre più in panico, me ne sto andando in paranoia perchè non so che fare, non posso di certo parlarne con mia madre o mia sorella (che sa che fumo le canne, ma solo quelle!!). Spero che sia qualcosa di passagero dovuto allo stress a cui ho sottoposto il mio naso tirando due giorni di seguito. È un danno della coca? Come è possibile che io per aver tirato per soli due mesi con una media di una volta a settimana, o il sabato o la domenica, mi sia successo questo? Spero non sia nulla di grave, sono preoccupatissima, penso e spero di non toccarla più quella merda. Help!!!

Risposta 

Cara lettrice, la relazioe di causa-effetto tra l'utilizzo di cocaina ed il danno al naso appare molto evidente. Tu ti meravigli del fatto che ti sia successo nonostante un uso limitato della sostanza. In realtà non c'è niente di cui meravigliarsi. Evidentemente la tua mucosa nasale è più sensibile di quella di altre persone. Capisco la tua preoccupazione, ma di certo tutto tornerà a posto. A patto che tu metta in atto le decisione che hai già preso. Se invece dovessi continuare ad assumere cocaina è molto probabile che il danno peggiori. Rispetto agli altri rischi che si corrono utilizzando cocaina puoi trovare molte notizie sul nostro sito.
 

Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Commenti

Re: Danni al naso dovuti da cocaina??

Per fortuna dopo qualche giorno pare che tutto sia tornato alla normalità, ho deciso di utilizzare anche l'altra narice visto che ne abbiamo due senza sforzarne troppo una. Grazie della risposta, sempre molto efficienti e disponibili :)

Re: Danni al naso dovuti da cocaina??

Anche io dicevo così alla tua età poi smettere 14 anni dopo e' stato difficile come smettere di amare mia madre ,ma grazie al cielo CN la volontà ,l aiuto del sert ,l amore per il lavoro e mia moglie c'è l ho fatta,ma nn te lo auguro per nulla.augurò

Re: Danni al naso dovuti da cocaina??

Non ti preoccupare non sei una tossica se fai qualche riga ogni tanto..va bene così questa è una delle cose fisiche che la cocaina ti da se la tiri.
Ce l avrai sempre fin quando continuerai a farlo. Mi è successa la stessa cosa ma dopo un anno..dopo un po il corpo si abitua e non sanguini più magari ma finché non smetti non andrà via e non andrà via neanche subito. L acqua di mare aiuta quindi se vai in vacanza sciacquati bene quando ti fai il bagno al mare. Per il resto...dosati finché puoi!

Re: Danni al naso dovuti da cocaina??

L'unione è dovuta ad una lesione del setto nasale dovuta alla intensa e ripetuta
vasocostrizione provocata dalla cocaina.
Una possibile terapia può essere un intervento chirurgico di rinoplastica.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Danni al naso dovuti da cocaina??

Che bel consiglio io ho dovuto smettere dopo una vita perche il naso me l ha distrutto sul serio .Cmq è bello all inizio poi solo un vizio da stupidi sbandati anche se siamo in tanti in giacca e cravatta a farlo o averlo fatto .occhio ragazzi

Re: Danni al naso dovuti da cocaina??

Ho un amico che si strafá di Candy crush. Recentemente gli vengono molte croste (nel naso intendo) e parlo con voce nasale (probabilmente da buco nel setto).
Una relazione con la sua dannata dipendenza è ipotizzabile ? C'è un rimedio ? Aiutatemi. Non oso parlarne con mia madre nè tanto meno con mio cugino (sono irascibili e mi riempirebbero di botte). Vi ringrazio anticipatamente.

Re: Danni al naso dovuti da cocaina??

Caro lettore, mi sembra di capire che, oltre al tuo amico, anche tu hai una dipendenza da cocaina che non riesci a controllare. Mi rendo conto della difficoltà di parlarne con tua madre (perchè mai dovresti parlarne anche con tuo cugino?), ma un aiuto da qualcuno devi trovarlo. Inoltre la cosa migliore da fare è chiedere aiuto al medico del sert. Con l'aiuto di un familiare e con quello del medico (che dovranno collaborare tra loro e con te) puoi riuscire a smettere con più facilità.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Danni al naso dovuti da cocaina??

Ho smesso da 5 anni con la coca ma vivo periodicamente i disagi fisici e mentali derivanti dall'assunzione di cocaina. In particolare il setto nasale periodicamente diventa un cimitero di croste tagli e secrezioni di vario genere.. non so bene cosa scaturisce questo ma sta diventando insopportabile e l'unico consiglio che ha saputo darmi il mio medico senza nemmeno visitarmi è stato quello della chirurgia plastica... cosa posso fare?

Re: Danni al naso dovuti da cocaina??

Ti sei fatto vedere da uno specialista OtorinoLaringoiatra?
Va valutato guardando direttamente e attentamente il setto.
Ma ti sei dimenticato di parlare e scrivere dei tuoi disagi mentali...
Laura Calviani medico sostanze.info

Re: Danni al naso dovuti da cocaina??

Ragazzi .se davvero si vuole smettere di fare qualsiasi cosa esistente su questo modo nonostante possa dare piacere o illudere al meno,ci si riesce....e senza l aiuto di nessuno.non devi avere bisogno di raccontare e farti consigliare o sentirti ascoltato semplicemente da un altro essere umano uguale a te praticamente per smettere di fare una cosa....che sostanza al mondo,che altro cervello umano al mondo può o deve essere più forte di te per decidere quando devi smettere o no? Te sei primo,sei tutto e la tua esistenza o la tua felicità o benessere nn deve dipendere di un altro essere umano o di una sostanza .tutto si controlla con il cervello..ogni organo ogni sensazione.nn ne hai bisogno di parlare con la madre,con il cugino,con lo psicologo....perché ognuno di noi e diverso e sente diversamente tutto...e poi...ancora di più...una persona che nn ha mai provato quello come saprà dirti a te come ragionare per smettere? Eddai suuuu....gli vizi non esistono se nn li vuoi avere,siamo costruiti tutti in modo uguale.....divertitevi come vi pare,quando volete farlo ma fatte tutto in un limite....imparate a controllare voi stessi e niente andrà male o oltre.

Aggiungi un nuovo commento