Back to top

devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

problemi legali

ho da poco smesso di fumare canne dopo 15 giorni dall'ultima assunzione mi sono tagliato i capelli a 3 mm vorrei sapere quant'è la lunghezza minima del capello per effettuare il test(con valenza legale),se c'è bisogno che rispunto i capelli prima di fare il test e se il fumo passivo possa incidere nel risultato(riguardo questo ho cercato sempre di far circolare l'aria mentre ero al chiuso con dei fumatori)!grazie

Risposta 

Andiamo con ordine: nessuno ti vieta di presentarti alla commissione con i capelli tagliati a zero però devi tenere conto che per la ricerca delle sostanze si possono utilizzare anche gli altri peli (ascellari, pubici…..). Presentarsi con tutti i peli del corpo rasati non predispone bene la commissione che, ovviamente, potrebbe pensare che tu voglia evitare l’esame. E’ presumibile che una esposizione a fumo passivo molto intensa (ambiente piccolo, grande quantità di fumo presente e lunga permanenza nell’ambiente) possa provocare una positività al test ma con tutta probabilità si tratterebbe di una positività a valori molto bassi. Non ci risulta che ci sia una lunghezza minima legale del capello: il laboratorio di analisi valuterà se la quantità di capelli fornita è valida o no per effettuare l’esame.

Commenti

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Salve ragazzi avrei una domanda da farvi...sn stato assunto dalla ditta di famiglia come autista di mezzi pesanti bilico..ora mio zio mi a mandato a faree lo screening dell urina e sono stato positivo. Io faccio uso di cannabis solo in fine settimana quando non lavoro ma la dottoressa ke mi a trovato positivo ora vuole farmi fare l esame del capello come posso risultare negativo????? Lo devo fare fra un mese e mi sono tagliato i capelli a 1 non faccio più uso dal primo maggio...risultero negativo????? Risposte serie e sincere

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Seriamente e sinceramente occorre almeno un mese perché la sostanza sparisca dall’organismo, a quel punto il capello tagliato ricrescerà senza la presenza della sostanza. Poi saranno necessari altri tre/quattro mesi perché il capello ricresca della lunghezza necessaria al prelievo…quindi i tempi che hai tu non tornano molto…

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Volevo aggiungere un dettaglio alla domanda di prima.
Non ho mai fumato niente al di fuori delle sigarette, ma come detto sopra nel fine settimana mi capita di fare due o tre tiri di cocaina.
Nel dettaglio sono stato fermato per un controllo con etilometro circa due settimane fa', anche qui, non sono un consumatore cronico di alcool, solo il fine settimana, esagerando alcune volte.
Quindi nello specifico chiedevo: visto che sono due settimane che non tocco niente, e che devo fare l'esame alla Commissione entro 60 giorni (probabilmente l'appuntamento me lo daranno fra un mese), facendo anche molta attività sportiva (un giorno si e uno no mi alleno da 20 anni) è possibile che l'eventuale test del capello risulti negativo?
Considerando che sono anche 1,90 di altezza per 94 kg di peso.

Grazie in anticipo per la risposta.

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Lo smaltimento della presenza della sostanza (qualsiasi) nel capello non è legata all’attività fisica o altre diete particolari, ma alla sua naturale scomparsa dall’organismo. A cui, affinchè non resti presente nel capello, deve conseguire un taglio dello stesso e infine il tempo necessario per la ricrescita del capello per la lunghezza necessaria al prelievo.
Quindi è ipotizzabile un intervallo di 4/5 mesi dall’ultima di assunzione

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

ciao a tutti raga ho un problema ho fumato ultima volta il 6 febbraio e devo fare l test del capello ad aprile non so di preciso il giorno se taglio i capelli a 1 cm e aspetto fino ad aprile quindi arrivo ad averli 3 4 cm giusti x l'esame risulterà negativo o positivo ? perche sono in ballo con un processo x spaccio e se risulta positivo sono fottuto vi prego rispondete prima possibile

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Per risultare negativi c’è una semplice regola da seguire: se i mesi trascorsi dalla cessazione dell’uso sono superiori alla lunghezza dei capelli al momento del prelievo più due, l’esame sarà quasi certamente negativo. Non serve a niente rasarli di continuo.
Ad esempio se il test viene effettuato con un prelievo di 3 cm, l'intervallo necessario per non avere un risultato positivo all'esame è di 5 mesi (3cm + 2)

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Senta,

Io ho usato Cocaina il 18 di settembre. Oggi so che dovrò sottopormi all'esame il 18 Novembre circa......se raso i capelli oggi il risultato al 18 Novembre come risulterà?

Stessa cosa vale per i peli ascellari e pubici....

Sottolineo che è stata solo una striscia e che non sono un consumatore abituale. (insomma mi è capitato solo quella volta....)

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

DOMANDA:
IO HO FATTO LE ANALISI PER LA PATENTE(SANGUE E URINE) ERO VERAMENTE PULITO, ERO SICURO DI RIPRENDERLA PERCHè HO SMESSO DI USARE COCAINA DA 3 MESI PRIMA DELLE ANALISI.... SONO ANDATO A RITIRARE LE RISPOSTE E MI HANNO BLOCCATO LA PATENTE UN ALTRO ANNO E 8 MESI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! COME E' POSSIBILE CAZZO????? LE PRIME 2 ANALISI NEGATIVE E L'ULTIMA POSITIVA, IO HO AMICI CHE NE FANNO USO POTREBBE ESSERE MAGARI A STARE A CONTATTO CON LORO CHE ME LA SONO PRESA IN QUEL POSTO???????????? HO AMICI INFERMIERI CHE QUANDO GLI DICO CHE NN NE HO FATTO USO VERAMENTE SI METTONO A RIDERE MA IO SO PER CERTO CHE NON HO PIPPATO..... SE FACCIO RICORSO CON L AVVOCATO HO QUALCHE PROBABILITA' DI DIMOSTRARE LA VERITA'?????? NON VORREI BUTTARE SOLDI

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Salve...mi hanno ritirato la patente l'11 luglio perche durante un controllo mi hanno trovato 2 canne.me l'hanno tolta per un mese e poi me l'hanno ridata.il tre dicembre mi hanno richiamato per un colloquio e mi hanno detto che devo andare al Sert e dovro da qui a febbraio fare l'esame del capello,esami delle urine colloqui con psicologi e quando arriveranno gli esiti a febbraio in prefettura decideranno il da farsi.per l'esame delle urine dovrei essere a posto ma con quello del capello no...perche ho smesso il 27 novembre di fumare.se rigo dritto con i vari esami delle urine e i colloqui è piu probabile che me la lascino o che me la ritirino nuovamente?con l'esame del capello capiscono quando ho smesso o solo quanto?

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Salve la notte di capodanno ho fatto uso di cocaina max 4/5 strisciette e dovrei fare l'esame del capello..ho tagliato i capelli il 7 di gennaio ad una lunghezza di circa 1,5 cm.Quando potrei essere negativo e come potrei risolvere questa situazione? Quando potrei avere una certezza di essere negativo? Ho saputo ke lavando la cute e i capelli con acid salicidico (topexan), usare bicarbonato e aceto potrebbe purificare un po...c'è ki parla anche di decolorazioni e tinture..io sinceramente nn so ke fare, nn credo sia una cosa ke duri a vita e si porta dietro per sempre vero?(soprattutto essendo stata una cosa occasionale).posso sapere se ci sia un rimedio un modo o una qualsiasi cosa per risultare negativo (e i tempi?) Mi confermate che ciò che mi hanno detto siano rimedi possibili e utili? Potreste darmi per favore delle risposte e dei suggerimenti grazie

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Vorrei una info più dettagliata riguardo l'ultima risp.
Quindi io che ho fatto una striscia il 4 o 5 e ho tagliato i capelli cortissimi il 7 e l'altro ieri mi sono depilato tutto vuol dire che se i primi di febbraio ritaglio cortissimi i capelli a metà febbraio mi ridepilo e a fine febbraiometà di marzo ritaglio cortissimi i capelli che verso metà marzo sarei ok in caso di una probabile visita ed esame del capello?
Grazie.....
(Se nel frattempo uso prodotti tipo topexan o come dicono alcuni blog con bicarbonato farei qualcosa di buono..magari potete per favore farmi sapere come rimediare in parte, grazie)

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Non ho mai rasato i capelli in vita mia e non li ho rasati nemmeno adesso.Li ho soltanto tagliati corti e li tagliero corti 1 max altre 2 volte..i primi di gennaio è stata la prima volta.. (dopo 3/4 gg da quella famosa striscietta) tagliandoli dopo solo 3/4 gg il primo taglio è servito o no? Adesso pensavo verso i primi di febbraio e poi verso il 10/15 di marzo e poi vado a fare le visite..Nel frattempo sto lavando i capelli quasi ogni gg con bicarbonato e topexan mi consigliate di continuare? Che ci vogliano almeno 2 cm lo sapevo.Io cerco di arrivarci con 2 cm in caso se sono corti loro stessi mi sposteranno la visita qualche gg più avanti giusto? A me che debbo fare l'esame del capello non me lo hanno confermato ma potrebbe esserci la possibilità quindi nel dubbio pensavo di prendere le mie precauzioni..sapete dirmi altro a riguardo o rispondermi più dettagliatamente per favore grazie.

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Quindi mi consigliate di non usarlo? Come il ragazzo ho avuto la stessa situazione ossia 2 piccolossime strisciette(nn sn un consumatore è successo a ferragosto e a capodanno)..secondo voi quando dovrei andare a fare il test? Considerando che il 7 ho tagliato i capelli molto corti e pensavo di ritagliarli verso metà fine febbraio di nuovo abbastanza corti.ma se x caso nel frattempo causa forti dolori stessi usando dei potenti medicinali potrebbero essere un problema o potrebbe variare l'esame? sto usando farmaci molto potenti con principi attivi molto particolari..
riguardo al topexan al bicarbonato lho letto su vari blog...addirittura leggevo anche di candeggina x poki minuti...
vi chiedo consigli efficaci cortesemente grazie..

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Se fai trattamenti aggressivi, allo scopo di eliminare eventuali metaboliti di sostanze, alla fine il capello non risulterà idoneo per l’analisi. Io quando trovo un capello decolorato e ricolorato, o di uno strano colore rispetto alla pigmentazione del soggetto, non lo considero idoneo. Può darsi però che altri non ci facciano caso…
Roberto Baronti medico sostanze.info

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Dott. Baronti Grazie delle info.Io cmq nn faccio trattamenti pesanti o continui.la mia fortuna o nn so (solo in questo caso) la mia sfortuna è che ho capelli bellissimi morbidissimi e tantissimi.Il discorso di cui parlo è fatto in maniera molto leggera ossia 1/2 volte a settimana max....tipo lunedi/giovedi o lunedi/venerdi solo una volta o con un solo prodotto, rilavo con shampoo e balsamo...lei questo in questo modo me lo sconsiglia? Se mi posso permettere un'altra domanda vorrei chiederle se e quando mi converrebbe fare il test...avendo fatto uso di una striscietta tipo il 3/4 avendo tagliato i capello molto corti....adesso pensavo inizio mese prox di ritagliarli cortissimi così ke siano lunghi al punto giusto per i primi di marzo..se può darmi info un po più dettagliate le ringrazio...a volte si fanno cazzate tra amici per gioco, per scherzo così spensierati e poi magari ci si trova in queste situazioni.consideri ke io nn sopporto nemmeno la sigaretta ne tanto meno altre cose...speriamo bene e la ringrazio per la risposta.Se può darmi anche una risp a ciò ke ho appena scritto o può darmi ulteriori chiarimenti la ringrazio infinitamente..Grazie Buonagiornata

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Le cose stanno così: i trattamenti aggressivi eliminano una certa percentuale di sostanze ma alterano il capello; i trattamenti non aggressivi (come quello descritto) non alterano il capello e lasciano quasi intatte le sostanze che ci si sono depositate. Per il resto vige la solita regola: per risultare negativo, il capello analizzato deve essere cresciuto in un periodo in cui non si assumevano sostanze, considerando però anche la variabilità della velocità di crescita. In pratica 3 cm di capello esplorano 4 o 5 mesi.

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Ciao devo sottopormi all'esame del capello....ho fatto una riga il 24 dic una a capodanno e dp 3/4 gg una terza riga....avevo i capelli lunghezza normale ma il 7 li ho tagliati corti ne avrò tolto almeno 1,5 cm/2cm....proprio adesso(oggi 4/2/2014) li ho appena tagliati e ne ho tolti almeno 1,5 cm....diciamo ke dopo aver fatto l'ultima riga ho tolto 3 cm di capelli...secondo voi quando potrei fare l'esame? Secondo voi adesso come sono combinato? Potreste farmi sapere qualcosa a riguardo grazie...e se vi sobo delle soluzioni x velocizzare la cosa....

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Grazie della risposta, ho notato che dai primi di gennaio quando ho tagliato i capelli al 4 di febbraio sono cresciuti abbastanza velocemente più di 1 1/2cm.Dall'ultima riga ad oggi ho tagliato i capelli 2 volte e ho tagliato circa 3cm di capelli o poco più.
Pensavo di ritagliarli i primi di marzo e supponendo che crescano ancora un po credo che potrei riuscire a tagliarne un altro cm e più...quindi i primi di marzo dall'ultima riga dei primi di gennaio ai primi di marzo credo di riuscire a toglierne circa 4,5cm....pensate possa essere buona come scelta quella di tagliare ancora i capelli? Ritagliando i capelli i primi di Marzo suppongo che potrei essere apposto e quindi dovrei solo aspettare che allunghino fino ai 3 cm circa....
è tutto corretto ciò che ho scritto? Il ragionamento e i conti che mi sono fatto sono più o meno corretti e coerenti? Quindi a Marzo tagliero i capelli per poi prenotare ed attendere la visita.Mi confermate che facendo così la cosa potrebbe andare a buon fine? Grazie per la disponibilita e tutte le info.

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Grazie della risp...quindi rimanendo così potrei essere apposto,come mi avevate detto,
Verso i primi di maggio giusto? Mentre tagliandoli di nuovo verso i primi max metà marzo (togliesolo quindi circa 4,5cm da quella riga di gennaio) sarei diciamo sicuramente ok...basta solo permettere ai capelli di raggiungere di nuovo i 3 cm giusto? Ho cpt bene?

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Tu dici sempre se il prelievo è di 3cm sono in realtà 5, a me in un mese sono cresciuti 2,3 cm, mi sono fatta la tinta un mese fa premetto di avere qualche capello bianco, e secondo la ricrescita il bianco fino alla tinta sono 2,3cm. Come mai? Non è soggettivo il discorso? Inoltre se si fa una cura di ormoni, ad esempio il progesterone, la ricrescita non dovrebbe accellerare?

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Salve vorrei per favore un informazione.Ho fatto una piccola riga ad agosto scorso, poi ki è ricapitato di fare altre 2 striscie una a dicembre ed una i primi di gennaio.Verso il 9 di gennaio ho tagliato i capelli di circa 2 cm, e verso il 3 di febbraio li ho ritagliati e ne ho ritagliati circa altri 2 cm o poco meno.adesso è da quasi 2 mesi ke nn li taglio...tagliandoli a fine marzo pensate ke possa essere già ok x fare l'esame del capello? (Diciamo ke dal 3 gennaio ad oggi ne avrò tagliati circa 3cm/3,5cm)..tagliandoli cortissimi a fine marzo credo ke ne taglierei altri 2,5cm/3...credete ke da aprile potrei già fare tranquillamente l'esame? In attesa di una risp vi ringrazio e vi saluto....mi date a questo punto qualche consiglio per essere ancora più sicuro?

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Ciao, ho fatto nel periodo fine dicembre primissimi gg di gennaio circa 10 piccoli tiretti(forse la quantita di 1 gr max1gr e mezzo) e intorno al 10 gennaio ho tagliato i capelli cortissimi..da li ad oggi ho tagliato i capelli già 4/5 volte e ogni volta il mio barbiere mi ha detto ke + o - ne ha tagliati circa 2 cm... (ho la ricrescita molto veloce), quindi ad oggi ho tagliato circa 8/10 cm.Siccome avrò un probabile esame verso fine giugno secondo voi risultero' positivo? Considerando ke verso metà/fine maggio vorrei tagliarli ancora 1 volta, quindi altri 1,5/2 cm..a fine maggio avrò tagliato circa 10/12 cm di capelli... (tutti di ricrescita)..Secondo voi come risultero in quel periodo? E secondo voi oggi come risulterei? (Considerando ke nella mia vita forse ne avro fatto uso rarissime volte...20/25 tiretti in tutta la mia vita a distanza di mesi/anni l'una dell'altra...Grazie

analisi peli pubici

Salve,
riguardo l'esame tricologico dei peli pubici (che ovviamente dato il peso e lo spessore hanno una "memoria" più lunga) se le analisi vengono effettuate a distanza di 5 mesi dall'ultima assunzione, ed i peli sono stati accorciati a lunghezza ridotta almeno tre volte (ed il campione accettato dai medici della asl) ci sono possibilità che le analisi risultino negative (ex consumatore giornaliero di thc)?

Grazie anticipatamente

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Salve, a capodanno ho fatto uso di cocaina (1g) e crack (0,5 g), e fino al primo gennaio ho fumato costantemente THC (erba, fumo). Dopo dichè mi sono tagliato i capelli il 2 febbraio, ora il 20 aprile faccio il test per patente (capelli e urine), secondo voi sarò pulito? so che la commissione di Torino chiede 4 cm i capelli ora sono già lunghi 2,5 cm per aprile avrò i capelli lunghi 4,5..grazie

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Al fine di poter avere l'affido congiunto delle mie due figlie minorenni.
Preciso che non ho mai fatto uso di sostanze mettendo in pericolo la vita e la sicurezza delle mie figlie.
L'uso della cocaina varia da 1/2 a 1 grammo alla settimana, durante i weekend, quando passo fuori la serata con gli amici.

Per quanti mesi dovrò stare senza utilizzare nulla per poter superare il test del capello?

I giudici tengono conto della quantità di sostanza e differenza tra uso ed abuso della stessa?

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Buona sera dottore. Le spiego la mia situazione: ho fumato cannabis tutti i giorni per almeno 7-8 anni. Ora,a causa di problemi con le FDO che mi hanno trovato in possesso di Marijuana sono stato costretto a smettere di fumare per non farmi ritirare la patente. Ho fumato l'ultima canna il 17 Ottobre 2015 ed ammetto di aver fumato in quantità maggiori,da quelle di cui facevo normalmente uso, nelle due settimane prima di dover smettere (almeno 1,5-2 grammi al giorno di marijuana di buona qualità quindi con un medio/alto contenuto di thc). Ho fatto gli esami delle urine su tutte le sostanze per una volta a settimana per 12 settimane (il 2 Febbraio avró l'ultimissimk test delle urine). Il primo risultato negativo al thc risale al 17 Novembre 2015. Finiti i 12 esami delle urine settimanali dovró sottopormi all esame del capello come "conferma" delle analisi delle urine. Mi verranno prelevati 3cm di capello il 23 Febbraio 2016. Ripeto di non fare uso di cannabis dal 17 Ottobre e di essere negativo alle urine dal 17 Novembre. La domanda è la seguente: secondo lei risulteró negativo all'esame del capello? Purtroppo sono ansioso e un po' paranoico di natura e l'idea che qualcosa possa andare storto nell'esame del capello,anche se sono pulito nelle urine da Novembre,persiste nel mio cervello e vorrei avere qualche (spero) rassicurazione da parte sua in merito. Grazie in anticipo,buon lavoro.

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Devo fare l'analisi del capello il 10 febbraio, dopo un utilizzo continuo di cocaina ho smesso dal giugno 2014 in maniera definitiva, ma due mesi fa quando ho baciato una ragazza che aveva sniffato coca, assaporando sulla mia lingua il sapore assassino della sostanza... Che ho sputato immediatamente!!!! Era solo un sapore , non ho sentito addosso alcun effetto. Considerato che per me è di fondamentale importanza il test del 10 febbraio ... Devo temere qualcosa? Grazie

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Oggi finalmente dopo quasi un mese e mezzo sono arrivati le analisi.e lo fatto fessi per l'ennesima volta.Mi sono buccato il 5 ottobre quasi un grammo di eroina e mezzo di cocaina,il 20 novembre mi sono rasato tutto aspettando il 16 febbraio per il test del pelo al petto.oggi il risultato mi da ragione e sono convinto che dopo un mese circa se vi rasate non c'è più traccia di nessuna sostanza.ultimo consumo era di 134 giorni meno circa 10 giorni che la sostanza si accumula nei cappelli sono più di 4 mesi il test era al incirca di 3 cm...comunque dopo un mese o più rasatevi.

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Salve dottore volevo sapere come devo comportarmi sono una persona che negli ultimi dieci anni ho fatto uso solo di cocaina ma non massicci tipo 2 3 volte al mese ultima volta e stato il 10 aprile ed era un mese che non toccava nulla forse il 26 luglio in una causa mi potrebbe essere richiesta le analisi del capello calcolando che sono calvo come devo comportarmi per essere negativo da qui fino al 26 luglio e visto che sono un bodybilding e quindi faccio anche dei cicli di steroidi e anabolizzanti due volte l'anno grazie spero in una vostra risposta in modo da tranquillizzarmi e volevo precisare che faccio anche la ceretta 1 volta ogni 2 mesi visto che faccio palestra ringrazio anticipatamente

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Ciao avrei una domanda importante possiedo un accusa per spaccio e il 8 di giugno devo fare il test del capello premetto che nn uso nessuna droga da 2 anni tranne per la maria l ultima assunzione e stata 8 di aprile dopo 2 giorni mi sono tagliato i capelli a zero su consiglio di alcuni medici e del mio avvocato e da allora nn sono ne stato a contatto con nessuno e ne piu usato maria loro sostengono che saro al 100 percento negativo perche' il capello e pulito lei cosa pensa

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Dipende da quanto era pesante l'uso di cannabis. Dato che i cannabinoidi rimangono nell'organismo per oltre un mese, tagliare i capelli due giorni dopo l'ultima assunzione non serve a molto, dato che il primo centimetro potrebbe contenere comunque tracce di cannabinoidi. La probabilità che vengano trovate queste tracce con l'analisi di un segmento di 3 cm è comunque bassa (ma non zero).
Roberto Baronti medico responsabile laboratorio analisi Usl Centro Firenze

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

La ringrazio dottore ma bassa quanto a me mi e stato riferito ovviamente da persone esperte che la sua teoria e vera ma le possibilità sono di un max del 10 percento di risultare positivo e anche dovessero risultare sara una quantità talmente irrisiora che potrei tranquillamente contestare nn credo di superare lo 0.5 e quindi nn punibile per legge

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Risolto tu precedentemente a un utente dicevi che se cresce 0.5 al mese 3 cm sono 6 mesi se cresce 1 al mese corrisponde a 3 cm se 1.5 corrisponde a 2 e via dicendo il mio parrucchiere ma venduto uno shampoo naturale che nn altera il capello che triplica la crescita quindi nel mese rimasto invece di un cm mi crescera di 3 di conseguenza sara quasi impossibile anzi certo che sia negativo anche se nel mio caso anche senza questo metodo sarebbe risultato negativo secondo molte persone perché il vecchio capello contaminato era stato tagliato a zero solo il residuo nel mio organismo nn penso avrebbe influenzato il test la ringrazio ora son sereno

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Ciao esattamente dal 20 di marzo nn faccio più uso di oppiacei ..15 giorni fa ho lasciato perdere anche le canne..intorno al 23 di questo mese ho il tricologico..per sicurezza mi conviene fare due decolorazioni di cui una a 20 vol e l'altra a 10 con successivo colore così da nn apparire biondo!ed essere più sicuro così di nn aver buttato via i soldi inutilmente? Cosa mi consigliate? X favore risposte serie e competenti..ho bisogno di questo rinnovo per la.stagione estiva..grazie..

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

salve, vorrei sapere quanto puó permanere la sostanza del thc nel capello nella mia situazione: ho fatto 5/6tiri due mesi fa e tra pochi giorni ho l esame del capello, aggiungo che non ho fumato nulla oltre a quello e precedentemente.
Ho tagliato i capelli almeno due volte di 2/3cm per un tot di 4/6cm, ora ho circa 6/7cm di capelli.
Ho bisogno di un vostro parere per cosa aslettarmi.
Ho fatto gli esami dell urina e son risultato negativo.

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Il senso è questo: quando cessi l'assunzione, cessa la presenza di tracce nel capello. Se ne fai uso resta una traccia quindi se hai fatto uso due mesi fa (anche se in modo modesto) e da allora non hai tagliato i capelli (visto che oggi sono 6/7 cm), c'è il rischio che nei 3 cm che di solito vengono analizzati, il test del capelllo risulti positivo.

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

Bello leggere tutte ste cose.
mi chiedo, come la gente possa pretendere pareri per come "fregar" la CML, da dottori appartenenti alle stesse.

Ormai tutte le cml conoscono i sotterfugi, che attuano i "pazienti", per non farsi beccare positivi nell'esame di accertamento su matrice pilifera.
--------è possibile che i capelli possano
essere adulterati mediante trattamenti cosmetici di decolorazione, tinture e permanente,
che possono alterare e danneggiare la struttura cheratinica determinando una perdita della droga incorporata, la cui concentrazione può diminuire anche sensibilmente--------

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

nel caso della citazione che riporti dal post di un altro lettore, non sono i medici CML ma i tecnici del laboratorio di analisi a rifiutare (ormai sempre di più) il prelievo di una ciocca di capelli evidentemente alterata dai numerosi trattamenti fatti per eludere il risultato.
P.S. i pareri sono a richiesti a medici (i nostri) che non lavorano in nessuna CML

Re: devo sottopormi all'analisi del capello e risultare negativo

comunque a sentire l'esperienza di molti ho notato e visto di persona che addirittura tramite l'analisi pilizio cioè pube e torace dopo la depilazione e solo con i residui nel corpo dopo massimo 4 mesi gran parte sono usciti puliti....addirittura negativo al metadone o meglio dopo uso di metadone per anni....e dopo depilazione com'è possibile che dopo 3 mesi e mezzo non è stata trovata nessuna traccia del metadone che tra l'altro è una sostanza che si deposita molto nel grasso e nell'organismo??
credo proprio che con un accurata depilazione fatta anche solo dopo 10 giorni dall'ultimo uso l'esito è quasi sempre negativo...
forse l'unico problema che rimane è il THC della cannabis che ci vuole più tempo a smaltire come si vede anche dalle urine...
ma per gli oppiacei se tutti i laboratori riconosciuti dalle commissioni patenti hanno macchinari standard uguali con il metodo sopra elencato il risultato è quasi sempre negativo dopo una depilazione...ripeto per il THC non sono al corrente come per l'alcol e la cocaina che mi risulta più difficile da eliminare da testimoni che hanno sperimentato con la propria esperienza..

che l'esame sul pelo sia visibile più a lungo...rispondo certo se non è depilato,altrimenti se depilato credo che non si veda un bel niente e non conta nemmeno il fatto dello smaltimento prima della depilazione perchè basterebbero già 10 giorni per far si che i residui poi non siano sufficienti per sporcare il pelo a sufficienza per la negatività...

se poi sono cambiate le macchine e le strumentazioni per analizzare nell'ultimo anno,allora il discorso è diverso....

Salve ho una domanda, io ero

Salve ho una domanda, io ero un fumatore abituale,

4/5 grammi di marijuana a settimana, poi mi hanno fermato con praticamente nulla e mi hanno mandato al Sert,

Ho smesso di fumare il giorno stesso a metà settembre poi ho fatto il capello a metà maggio, senza rasarmi ma tagliando i capelli una sola volta in questo arco di tempo, e il capello è risultato negativo al thc ma positivo alla cocaina, premetto che avrò in tutta la mia vita fatto uso di 3 grammi di cocaina, e l'ultima "riga" risale ad agosto.

Premetto che ho fatto un tiro di una sigaretta con una striscia di coca ad inizio aprile, ma non credo sia rilevabile data la quantità, per uno intendo uno e anche piccolo, 

Ora ho nuovamente l'esame questa settimana, come risulteró? 

Buongiorno,

Buongiorno,

Mi raso i capelli da 20 anni, sono quasi totalmente calvo, ne ho un po' dietro ma crescono lentamente, l'ultima volta me li hanno prelevati dal petto, esito negativo,  giorni fa solo perché mancava una normalissima busta di cancelleria per raccogliere quelli del petto, mi hanno detto che rischiavo di non fare l'esame. Poi, colpa mia, mi mancava un foglio e non me l'hanno fatto. 

Dato che metto a disposizione petto, inguine, ascelle, qualsiasi cosa, possono legalmente rifiutarsi di farmi l'esame solo per ripicca o antipatia o partito preso?

Ce la metto tutta ma percepisco un ostacolo che mette a rischio la mia patente solo per maleducazione degli esaminatori.

Posso pretendere un esame diverso dal capello?

Possono legalmente rifiutarsi solo perché non ho capelli anche se sono disposto ad altre zone pilifere?

Salve mi serve aiuto da parte

Salve mi serve aiuto da parte di tutti voi, l'8 aprile ultima canna e poi niente e agli esami delle urine dopo 40 giorni negativo e premetto che il metabolismo è velocissimo, ora ad aprile quindi un anno dopo esame del capello e visto che mi sono solo scorciato già due volte i capelli e siamo a Novembre mi sorge il dubbio perché non mi sono rasato a zero ma solo scorciati come potrebbe andare???? In questi giorni poi raso a zero i peli sotto le ascelle nel pube e sul petto ma anche nelle gambe che non posso sbagliare .

grazie a tutti !!!!

Buongiorno dopo 40 giorni

Buongiorno dopo 40 giorni dall'ultima assunzione ho rasato i capelli a zero dopo 4 mesi senza assumere sostanze i capelli sono cresciuti quasi a 5 cm il risultato del test del capello potrebbe essere positivo?

Salve un informazione, io da

Salve un informazione, io da novembre ho usato saltuariamente cocaina l ultima volta e stata il 14 febbraio poi non ho toccato più nulla. Il 21 luglio ho appuntamento con psicologa del sert dove poi mi farà conoscere il medico per gli esami di urina e capello. Risulterà positiva? Ho i capelli a caschetto, servirà tagliarli? Mia dia un consiglio. Grazie 

Aggiungi un nuovo commento