Back to top

domanda: ho cercato il significato di etg ovunque su internet, riguardo all'esame del capello, ovunque lo descrivo come un segnale di forti bevitori abituali, però mi sa che non è vera la cosa, nel senso UN conto è appunto chi beve tutti i giorni, ma se

informazioni e curiosità sulle sostanze
problemi legali

una persona in tre mesi ha abusato 3 volte, non è un bevitore cronico (tanto meno un'alcolista, non riuscirebbe a non bere tutti i giorni, però nell'esame del capello risulterebbe positivo anche chi ha assunto alcol, anche in grande quantità solo 3 volte, magari a casa, e non doveva guidare, quindi non è un esame molto corretto eticamenti, come quello del sangue in cui si vede l'effettivo consumo abituale, che ne dite? se analizzano il frammento in cui si ha bevuto sei positivo, non tenendo conto che però nei restanti 87 giorni dei 3 mesi non hai toccato alcol... quindi x sole 3 bevute uno è fottuto

Risposta 

Indipendentemente da quella che possiamo pensare noi, l'esame ETG attualmente è considerato assai più attendibile - e quindi sempre più usato - dell' analogo esame del sangue CDT, proprio perché in grado di valutare consumi considerati di abuso in un intervallo di tempo molto più lungo del prelievo ematico 

Commenti

È un esame attendibile ,ma

È un esame attendibile ,ma non ci si può applicare una valutazione dura.

Questa analisi non è precisa al 100 stesso esame fatto su stessa persona da due laboratori diversi, come nel mio caso può generare 1 risultato positivo 1 negativo. 

Somma questo alla incapacità media e menefreghismo della cml ed ecco fatto lo schifo.