Back to top

esame tissicologico ciclo lungo

consigli medici
effetti delle sostanze

salve. complimenti x il sito. ci sono molte info utili ke aiutano a kiarire molti dubbi. cmq vorrei un vostro parere sulla mia situazione. a me hanno ritirato la patente x alcool a giugno 2010 x 6 mesi al termine dei quali ho prenotato la visita in commissione. però prima di fare la visita presso la commissione ho duvuto farne una "alcologica" con un medico specialistico nella quale ho dikiarato, stupidamente, di aver fatto uso di sostanze quali cannabis e coca. il medico a riportato tutto sul referto ke poi è stato consegnato alla commissione. il giorno della visita presso la commissione, il 31 gennaio 2011, dato ke avevo dikiarato l'uso di sostanze mi hanno imposto l'esame tossicologico ciclo lungo. esame del capello e svariate urine, anke se nn c'è verbale ke attesta la violazione dell'art.187 e nn mi hanno rilasciato nessun documento ke mi obbliga a fare l'esame. in pratica me l'hanno detto a voce. cmq io ho smesso di fumare il giorno stesso e l'ultima riga l'avevo fatta il primo di gennaio. xò fumavo da una vita e in rare occasioni mi facevo un grammetto di coca. ora sono più di tre mesi ke nn assumo droghe. il medico della commissione mi ha detto ke per essere pulito ci vogliono almeno 5/6 mesi e ke il capello deve essere di almeno 4 cm per fare l'esame. e vero? tagliare i capelli serve? c'è ki dice di si e ki dice di no. io gli ho tagliati una volta sola circa un paio di mesi fà. corti tipo 2 mm ma nn a zero con la lametta. cosa mi consigliate di fare? aspetto un vostra risp. grazie e tanti saluti

Risposta 

Ti confermiamo quanto detto dal medico della C.M.L. relativamente a smaltimento, presenza e prelievo del capello. Se il capello non fosse di lunghezza sufficiente perchè molto corto a seguito della rasatura, viene richiesto il prelievo di altro pelo corporeo (pube/ascelle).

Commenti

altri dubbi

grazie per la risp. ma secondo voi tagliando i capelli riscrescono puliti se nn si fà uso di sostanze? se io prenoto gli esami fra un mese e mezzo circa dovrei avere i capelli abbastanza lunghi per il giorno del prelievo. ora saranno tra i 2 e i 3 cm. tenendo conto ke crescono 1 o 1,5 cm al mese (penso 1,5 nel mio caso xkè crescono abbastanza in fretta) e ke dalla prenotazione al prelievo passerà ancora del tempo, minimo un'altro mese, se io mi presento con 5 cm di capelli dopo 6 mesi o più di astinenza nn dovrebbero esserci problemi. voi ke ne pensate? per andare tranquillo cosa devo fare? cosa succede se l'esame è positivo? e se è negativo? asp una risp grazie ancora tanti saluti

risposta a "ALTRI DUBBI" del 13.05.11

I tuoi calcoli potrebbero essere corretti.
Sempre che la sostanza sia stata smaltita dall'organismo e che quindi questo permetta alla nuova sezione di capello di ricrescere “pulita”.
La positività al test determina la non restituzione della patente ed il proseguimento degli accertamenti fino al raggiungimento della negatività.

Re: esame tissicologico ciclo lungo

È possibile? però sul referto del ospedale ce scritto che nn risultate altre sostanze stupecienti !!solo cannabinoide !sono passati ormai un anno e mezzo dal ultima canna però ogni tanto mi faccio qualche striscia spero che nn la trovino !!

Aggiungi un nuovo commento