Back to top

Febbre ossea

effetti delle sostanze

E' vero che la febbre ossea passa prima con un'iniezione di acqua calda? Mi hanno detto così, ma non vedo come possa aiutare dell'acqua calda in vena...

Risposta 

Hai ragione. Ti hanno detto una fesseria. L'unica cosa sono gli antibiotici e gli antipiretici.

G. Scelfo medico sostanze.info

Commenti

Re: Febbre ossea

La risposta del dottore precedente al mio annuncio è falsa per quanto riguarda gli antibiotici perché la febbre ossea dura 3 o 4 ore, mentre per gli antibiotici servono minimo 2 giorni per fare sì che facciano effetto

Re: Febbre ossea

Quando è in corso un'infezione (che provoca febbre) l'unica terapia efficace è costituita dagli antibiotici. Naturalmente ci sono situazioni in cui ci può essere una remissione spontanea.

Re: Febbre ossea

ma tu su quali basi contesti la risposta di un dottore??sul sentito dire??che ne sai che la f.ossea dura 3-4 ore??cerca di essere piu umile amico!!!

Re: Febbre ossea

forse perché l'ha provata sulla propria pelle, a differenza di praticamente QUALSIASI medico che ne parla? é così, non dura più di qualche ora, massimo massimo 5/6 e termina da sola, di solito, dormendo, perché provoca sonnolenza e così facendo passa col minimo sforzo. le cause sono più che altro sporcizia, negli aghi in particolare.

Re: Febbre ossea

anche meno di 5-6 ore..a volte meno di un ora....e in effetti gli antibiotici sono inutili in quanto servirebbero medicine ad azione molto piu rapida...a me è venuta 2 volte e ho aspettato che passasse,con brividi continui e respiro affannato......ma nel giro di un'oretta è passata,prendere un antibiotico che fa effetto dopo 2-3 giorni a che sarebbe servito??

Re: Febbre ossea

forse perchè gli è venuta,come successo a me...a me è venuta 4-5 volte,ma piu di 1-2 ore non m'è mai durato,per cui gli antibiotici risulterebbero totalmente inefficaci...forse un'okipotrebbe aiutare,ma nemmeno tanto....

Re: Febbre ossea

finalmente qualcuno ke ne parla...non ne posso piu mi viene ogni due giorni sta cavolo di febbre ossea ke mi dura 3 o 4 ore ma mi sembra di morire, faccio fatica a respirare, tremo moltissimo e piedi e mani si informicolano...tremenda...non riesco a capire cosa puo essere...sono arrivata alla conclusione ke la provocano i fuori vena oppure gli aghi sporchi o una vena ke si continua ad usare nonostante sia finita ormai....chi ne sa qualcosa di specifico x favore?? qualcuno ke abbia avuto una cosa del genere..

Re: Febbre ossea

le siringhe usate più volte e uno stato di debilitazione da sostanze, mi riferisco principalmente all'eroina, secondo la mia esperienza favoriscono la febbre ossea

Re: Febbre ossea

Il termine febbre ossea non ha nessun significato: si tratta di una febbre settica data da germi presenti nel circolo. Smetti subito e rivolgiti al medico per una terapia antibiotica immediata. Se continui con l'uso potresti sviluppare una vera e propria setticemia con danno funzionale agli organi dal quale è difficile riprendersi nonostante gli antibiotici
Laura Calviani medico sostanze.info

Re: Febbre ossea

ciao..a me è successo tante volte e i motivi sn proprio quelli che tu hai citato..soprattutto l'utilizzo di una qualche siringa pulita male..o magari troppo vecchia!!anche un fuori vena se crea l'infezione può causarla e spesso se ti fai sempre in una vena che oramai nn esiste più è facile che ti succeda...l'unico modo x evitarle è usare alcuni accorgimenti di buon senso..usare sempre siringhe nuove..usare acqua sterile o cmq quantomeno acqua potabile dalla bottiglia..già dal rubinetto passando x i tubi potrebbe nn essere cosi pulita e anche l'acqua sporca causa la febbre ossea..cioè se proprio uno deve farsi cerchi di ridurre al minimo i rischi d'infezione e quant'altro!!certo il modo migliore e più sicuro x nn prenderla è smettere di farsi..ma purtroppo nn è cosi semplice..io ci combatto da tanti anni oramai e nn sn ancora riuscito ad avere la meglio..ma nn demordo..conosco gente che ce l'ha fatta ad uscire..e con la volontà si può fare tutto!!Ti auguro di capire al più presto che questa è una strada senza uscita e di avere la forza di titarti fuori!!l'unica cosa da fare e mai rassegnarsi..se ti rassegni nn ce la fai mai!!ciao e okkio!!!

Re: Febbre ossea

La febbre ossea è provocata da batteri o qualche sostanza sporca che entra nel flussosanguineo, tipo un ago e siringa sporchi perchè già usati,un limone già aperto da qualche giorno,un cucchiaio sporco,anche un granello di polvere o cenere che inavvertitamente può cadervi nel cucchiaio mentre state scaldando!Anche se dura poche ore,è meglio evitarla,perché è parecchio fastidiosa e basta poco per farlo...usare sempre siringhe nuove e sterili(se non ne avete proprio,fate bollire una usata),disinfettare l'ago e la pelle dove volete farvi l'iniezione,uate l'acqua in fialetta o mineralenaturale,pulite sempre bene il cucchiaio o qualsiasi cosa dove volete scaldarvi la roba,usate il citrico o il limone concentrato,evitate di fumare o state attentissimi che non vi cada della cenere,perchè con quella la febbre ossea ve la prendete al 100%...!!Queste son le piccole precauzioni per evitarla,ma se per caso vi dovesse ugualmente capitare di prenderla,per farla passare velocemente l'unico rimedio è di farvi un po' di roba...meglio una riga,almeno così siete sicuri che nel sangue non vi entri nulla di strano,oppure schiacciate un aspirina e tiratevela...anche questo funziona,ma bisogna aspettare un attimino di più...!!il mio consiglio migliore è però quello di non farsi proprio più...facile da dirsi ma difficle da farsi,questo lo so,ma con tanta buona volontà e se serve con l'aiuto delle persone giuste vicine a noi,non è una cosa impossibile da farsi!

Re: Febbre ossea

Ringrazio il lettore per il contributo. Su una cosa però devo dissentire.
In caso di febbre è più prudente rivolgersi al medico per una terapia.
Possono essere necessari gli antibiotici.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: Febbre ossea

Ma scusa l'aspirina consigli di tirarla per rimanere fedeli alla linea sempre e comunque?Già si tira di tutto in questi casi,l'aspirina mi para una gran cagata.Qualcuno sa se in passato (tipo anni '80) la 'febbre ossea' veniva di più perchè c'era più scambio di siringhe ecc o se viene di più oggi perchè l'eroina è tutto tranne?Curiosità..

Re: Febbre ossea

Sono assolutamente d accordo,e lo dico per esperienza personale che l igene e l arma più efficace per evitare la febbre osseA.non sono invece d accordo sull aspirina(in qlc modo essa venga assunta)

Aggiungi un nuovo commento