Back to top

INFO PER VISITA CONTRO LE DIPENDENZE SUL LAVORO

problemi sul lavoro/a scuola

Buonasera,
sono un consumatore abituale di cannabis, come ogni anno il giorno 9 ottobre sosterro ' la consueta visita per le dipendenze da droga.
Mi hanno informato che non sara' piu lo stesso ( ho sempre fatto quello delle urine che passo tranquillamente ) sara' con esito immediato in loco . Solitamente la dott.ssa prelevava i campioni di urina e a distanza di una settimana ci inviava i risultati.
Alla data indicata saranno ormai 70gg. che non fumo, mi chiedevo se con questo
''nuovo metodo'' possa risultare positivo...
Risiedo a Milano possono esserci differenze tra regioni?

Risposta 

 ci sono grandi differenze da regione a regione, ad esempio di solito in Lombardia al primo esame fanno il prelievo del capello, cosa che invece da noi in Toscana viene fatto solo al secondo livello dopo essere risultati positivi al primo.

Non comprendiamo quale possa essere il test dal risultato immediato, l'unico è il test della saliva, ma è un pre-test che non ha valore legale e serve solo per obbligare poi la persona a successivi prelievi in ambito sanitario.

Dopo 70 giorni si è positivi solo al test del capello, ma non da certo un risultato immediato

Commenti

Aggiungi un nuovo commento