Back to top

È normale che ogni volta che fumi canne (non più di 1 volta o due al mese) abbia episodi di tachicardia e proseguono anche dopo 3 o 4 ore dall’assunzione ? C’e il rischio che uno di questi episodi provochi danni irreparabili?

consigli medici
effetti delle sostanze

La prima volta che ho fumato sono stato male e anche se ho superato quell’avvenimento, probabilmente questo battito accelerato deriva da una paura che ho della sostanza dentro di me. Voglio solo accertarmi che per me assumere cannabis, anche con così poca frequenza, non porti danni irreparabili in futuro, essendo io ancora molto giovane (16 anni)

Risposta 

inevitabile non è, ma si tratta evidentemente di un potente segnale del tuo organismo che non tollera l'utilizzo - anche se sporadico - di queste sostanze. Insitere potrebbe portare a provocare quegli scompensi e quei danni di cui hai paura

Aggiungi un nuovo commento