Back to top

Salve ho ritirato un referto di laboratorio analisi tipo EIA sui cannabinoidi(non specificano quali) e risulto con una soglia di 81 ng/ml ho effettuato sullo stesso campione di urina test tossicologico della farmacia e risulto negativo

consigli medici

La sera ne ho effettuato un'altro sempre comprato in farmacia e risulta sempre negativo come è possibile?

Risposta 

molto probabilmente perchè il cut off del laboratorio è diverso da quello dei comuni drug test che si comprano in farmacia

Commenti

Grazie per la risposta

Grazie per la risposta premetto che il test effettuato in laboratorio e stato fatto di mia iniziativa per avere un riscontro quantitativo di ng nelle urine ho pagato circa 6 euro hanno usato il metodo di tipo EIA e il risutato è stato di 81 ng/ml su cut off 50 (ma poco importa visto che il test l'ho fatto in forma privata) il mio dubbio rimane visto che il test della farmacia ripetuto gia tre volte in tre giorni con cut-off 50 ng continua a darmi esito negativo la linea su reattivo T cè anche se è molto chiara ma come gia letto in numerosi post anche se è chiara o appena accenata l'esito e da considerare negativo. La mia proccupazione rimane visto che tra due giorni ho il test per il lavoro avendo avuto una discordanza fra il laboratrio e il test monouso della farmacia vi prego rispondetemi subito non so che fare. 

Aggiungo anche che il test di

Aggiungo anche che il test di laboratorio come gia scritto in precedenza riportava la dicitura "cannabinoidi"  mentre quello della farmacia reagisce a quello specifico rilevato anche dalla medicina del lavoro cioè 11-nor-9-thc-9 Cooh, è possibile quindi che quello di laboratorio abbia ricercato piu tipi di cannabinoidi alzando cosi la soglia nelle urine ad 81 Ng/ml???? spero di essere stato chiaro intanto ringrazio.  

 

Aggiungi un nuovo commento