Back to top

salve sono una ragazza di 18 anni e fumo da una anno e mezzondo fumo in giro ho sempre troppa ansia e paranoie infinite su come la gente mi vede oppure chissa se mi beccano e molte altre cose simili, io adoro fumare sopprattutto mi fa capire com

effetti delle sostanze

salve sono una ragazza di 18 anni e fumo da una anno e mezzondo quando fumo in giro ho sempre troppa ansia e paranoie infinite su come la gente mi vede oppure chissa se mi beccano e molte altre cose simili, io adoro fumare sopprattutto mi fa capire com'è la realta, ho viaggi assurdi che pesno nessuno farebbe.
sono cresciuta con una mentalita troppo chiusa, sono marocchina e i miei automaticamente sono musulmani, pur troppo ho una doppia identita una per la famiglia e per tutti i marocchini e un'altra che ho con gli amici veri... vorrei essere una persona sola.. penso che i miei problemi di ansia e paranoie possano derivare da questo.. ho bisono di una mano...
una volta sono andata a casa di un mio amico al quale voglio molto bene, stimo quel ragazzzo, sono andata da lui per salutarlo e li c'erano due suoi amici e una ragazza che conosco. io non ho tanta confidenza con lui cioe siamo amici si, ma non tanto legati, mi ha invitato a fumare e io ho accettato, ma infondo non volevo fumare, mi sentivo a disagio, pensavo a cosa stessero pensando di me, che sono una sfigata e pensav che magari ero di troppo e che davo fastidio, sono stata tutto il tempo in silenzio a pensare e pensare, odio sta cosa di me voglio risolvere cio... ho qualcosa che non va? vorrei troppo andare da uno psicologo ma costano 60 euro all'ora,, e io sinceramente tutti sti soldi non li ho, che casino

Risposta 

 Ciao! Quello che racconti sul fatto che fumare una canna in una situazione in cui non ti senti tranquilla, come la casa del tuo amico di cui parli, ti faccia venire l’ansia e le paranoie non è strano. Infatti la cannabis tra gli effetti collaterali ha proprio quello di far venire l’ansia, quindi rispetto a questo quello che puoi fare è di evitare di fumare in situazioni in cui non ti senti tranquilla. In generale infatti la maggior parte degli effetti  delle sostanze stupefacenti sono influenzati dal nostro stato d’animo: nella situazione a casa del tuo amico tu non ti sentivi a tuo agio e non avevi voglia di fumare e dopo averlo fatto hai provato delle paranoie. Quindi non hai nulla che non va. Rispetto allo psicologo sarebbe interessante capire dove abiti perché esistono anche servizi pubblici non a pagamento cui potersi rivolgere per parlare con uno psicologo.

Federica Gamberale, psicologa sostanze.info

Commenti

Aggiungi un nuovo commento