Back to top

si può smettere con il metadone senza grossi problemi dopo 2 anni di 8 ml tutti i giorni?

effetti delle sostanze
Risposta 

La disintossicazione da metadone si può fare senza gradi problemi a due condizioni: la prima è una riduzione progressiva della dose che preveda tempi lunghi e pause prolungate. La seconda condizione è che non ci sia nel frattempo alcuna assunzione di eroina o di altre sostanze oppiacee. Se vengono rispettate rigorosamente queste due condizioni i sintomi sono assenti o lievi.

Commenti

commento "come disintox da anni di metadone senza stare malis...

non so chi sei ma so che come tutti noi sei importante!sono 26 giorni che non prendo più il metadone (posso aiutarti è più facile di quello che puoi pensare te lo giuro,io sto quasi bene,niente dolori acuti al massimo sbadigli lacrimazione ,niente brividi,e molta stanchezza ma è normale per 2 settimane)e non ho sofferto più di tanto è facile se lo vuoi veramente ,lo giuro sulla mia vita.Però è importante che abbassi il metadone almeno a 2mg(5%)(10 vecchia scala 1%)e che lo prendi ogni 23-24 ore per 1 mese in modo che il tuo corpo si abitui(dalla mia esperienza 21 giorni servono a stare bene da un quantitativo di scalaggio all'altro,es:50 oggi,scali di 5,ti aiuti con il rivotril,se non funziona usa tranquillamente il minias ,anche se ti intossichi poi quando sei stabile a 5 mg di meta(5%)lo scali 1 goccia al giorno(da ridere)(usane al max 8 gocce ogni 6-8-12 ore vedi tu in base al dolore)Raggiunti i famosi 2 mg(pulita dal minias mi raccomando anche se ci vogliono 1 o 2 mesi,scalando piano piano non senti niente nessun male),(se meno ancora meglio)farsi sostituire il meta col subutex(non devi averne fatto uso di recente o per più di 21-30 giorni e neanche eroina o cocaina)Dopo l'ultima assunzione di metadone fai passare 20-24 ore poi prendi 4 mg di subutex sublinguali(fatti spiegare bene ,non degluttire se no non funziona ,se passa dallo stomaco)per 3 giorni,poi passi a 3 per 4 giorni poi vedi se stai bene abbassa a 3 se no alza a 5 ma solo per 2 giorni e se hai mal di testa è perchè hai assunto troppo subutex non l'incontrario,mi raccomando io ci sono cascato poi abbassa sempre ogni 3 giorni 4-3-2-1-0,5 sempre meno fino a 0,1 se ce la fai a tagliarlo,a dividerlo.il tutto in 21 giorni max uso subutex ,ma se la dipend da met dura da anni allora arriva anche a 26 ma stai piu bassa possibile,il giorno che smetti usa questi farmaci per i dolori,ma con attenzione con consiglio del medico e stando a letto (prenditi 2-3 sett. libere.(importante meno sforzi fai meglio stai)tamgesic brividi,sudorazione fredda,,levopraid mal di stomaco tipo allargato alla base del ventre,melatonina e valeriana per rilassare muscoli e per regolarizzare il sonno ed imodium in caso di diarrea,infine consiglio(mi ha aiutato tantissimo) capsule di griffonia si trova in erboristeria,è eccezzionale per l'umore(se serve rivotril 20,max 30 gocce al di 10-15 ogni 12 ore).ci sarebbe altro ma sono stanco se ne vuoi sapere di piu o credi ti possa aiutare ci scriviamo da qui decidi tu,ciao!!!

risposta a "COME DISINTOX DA ANNI DI METADONE SENZA STARE MAL...

Ci sembra corretto aggiungere un commento alla particolareggiatissima risposta del nostro lettore. Ci preme dire che molti consigli sono corretti. Su qualcosa però dobbiamo dissentire. L’assunzione di benzodiazepine, come rivotril o minias, è una cosa delicata in quanto può provocare una dipendenza anche importante con tendenza all’aumento delle quantità nel tempo. Un altro punto è che non si può generalizzare alle altre persone sempre la propria esperienza. Ogni individuo è diverso dall’altro e può avere reazioni diverse. Questo è uno dei motivi per cui queste terapie devono essere seguite dal medico con attenzione e costanza. La disintossicazione dagli oppiacei è una cosa delicata ed il pericolo delle ricadute nell’eroina è sempre in agguato. Da disintossicati il pericolo di overdose in caso di uso di eroina è molto alto. Di questo non ci si deve mai dimenticare.

Re: commento "come disintox da anni di metadone senza stare m...

Caro lettore, ecco la risposta. Ma forse non sarà quella che ti aspettavi. Infatti disintossicarsi da un oppiaceo (ed in particolare da una dose così alta) non è una cosa semplice. E forse potrebbe non essere il caso. Per tanti motivi. Tra essi: lo stato della tua dipendenza, le tue condizioni fisiche e psichiche, la tua situazione ambientale e familiare, eventuali importanti problemi psichici. Naturalmente io non ti conosco e non posso giudicare. E nemmeno può farlo qualsiasi altro che potrebbe darti un consiglio (poco serio) su internet. La cosa migliore da fare è parlarne con il medico del sert che ti segue e concordare con lui se, come e quando fare la disintossicazione. In questo modo corri minori rischi di stare male e di fallimenti.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: commento "come disintox da anni di metadone senza stare m...

Certo che si sente che sei un medico... il primo lettore aveva detto delle cose molto sagge.. da ex tox a tox che vuole smettere cose che naturalmente un medico può capire solo fino ad un certo punto...perchè puo basarsi solo su dati non sulla propria esperienza personale cmq anche io ho smesso praticamente nello stesso modo che ha detto il primo lettore.. e benchè io non abbia usato farmaci perchè non potevo procurarmeli consiglierei a chiunque di aiutarsi con paliativi tipo rivotril o minas perchè il meta è una bestia molto brutta e difficile da far uscire dall organismo... io ho usato l oppio un amico me ne aveva portato un po... e ho scalato con quello perchè è meno insidioso del metadone che si attacca ai muscoli... cmq non è facile in nessun modo la cosa più importante è crederci davvero e avere costanza....

Re: commento "come disintox da anni di metadone senza stare m...

Un bravo medico basa le sue convinzioni su quello che ha studiato e su quello che ha osservato nella sua esperienza clinica. E per esperienza clinica intendo anche l'ascolto dei suoi pazienti.
Tutto questo mi spinge ad affermare, senza paura di sbagliare, che minias e rivotril sono molto pericolosi. Certamente di più del metadone.
G. Scelfo

Re: commento "come disintox da anni di metadone senza stare m...

fortuna che sei un medico...mi sono appena disintossicata dopo 6 anni di metadone 30/45 ml e l'unica cosa che mi ha aiuta con i dolori alle gambe e il sonno è il rivotril, appunto,dovresti sapere che è una benzodiazepina lunga e c'è meno rischio di dipendenza!!!!
io me lo sono già tolto senza problemi quindi nn dire ste cavolate xchè grnte come me ha bisogno di farmaci del genere x poter affrontare disintossicazioni così dure!!!!

Re: commento "come disintox da anni di metadone senza stare m...

Ciao ragaxzi io ho preso 120mg di meta al giorno x 7 anni...ma a capodanno 2015 son stato male ed appena ho preso i miei 120mg di meta li ho vomitati...aspetto un ora e mezza x vedere se nei due minuti che l ho avuto in corpo si era assorbito....ma niente. ..stavo veramente male ma non fu solo x il meta....niente chiamo il medico del sert spiegando lui la situazione e chiedendo se potevo un giorno prima x l affido...ma lui mi risponde: fai così. ..prendi oggi 60 domani pure e dopodomani torni a 120....io li per li mi spaventai...ma poi da un giorno all altro scalando cosi tanto...devo dire la verità sono stato un po male ma è stato di gran lunga sopportabile. ...così sono rimasto direttamente a 60....ma ho dovuto insistere xke il mio medico non voleva. ..sono rimasto per 2 settimane a 60......e ora viene la parte importante. ...di mia spontanea volontà dimezzo ancora e arrivo a 30...ora ne prendo 5......e non ho mai assunto ne rivotril ne minias che tra l altro quando mi facevo me li sparavo in vena....mi aiuto soltamto ora che sono a 5mg con 8 gocce di valeriana x dormire....il mio consigli vale però solo x coloro che mentalmente si sentono veramente forti....ragazzi io vi dico solo che la vera soluzione e solo dentro di voi....e state attenti xke tanti smettono col meta x iniziarr e morire col minias e altre robe del genere che son perfino piu pericolose di alcuni tipi d eroina (tagliata poco) evidentemente la tipa che ha rimproverato il medico syl rivotril non ha spina dorsale. ...e poi ragazzi impariamo a soffrire x una cosa che abbiam voluto noi....che c e gente in giro che soffre mille volte piu di noi senza volerlo. ..in questo momento ho brividi e dolori alle gambe e alla schiena ma pensare a eroina o a riaumentare il meta non mi fa nessun effetto e questo solo perché ora voglio veramente darci un taglio netto preferisco soffrire qualche mese anziché tutta la vita. ...mi raccomando non fate come ho fatto io xke siamo tutti diversi non solo fisicamente ma soprattutto psicologicamente parlando. ...mi auguro che troviate la mia stessa forza di volontà xke è quella la vera soluzione senza soffrire comunque non smetterete mai....in bocca al lupo Simone...

Re: commento "come disintox da anni di metadone senza stare m...

Ciao sono 5 giorni che nn bevo e prima bevevo 5 ml ogni 2 gg... Già poco forse...adesso per il momento nn ho nessun sintomo xo.... Mi verranno?? Io già di mio ho il metabolismo veloce esempio bevendo 2 litri di acqua al giorno mi è sparito il thc dallle urine in 8 giorni( e fumavo tutti i giorni roba ottima credetemi) magari per quello? Se sento qualche sintomo per le pastiglie devo chiedere al sert? Grazie a chiunque risponda

Ciao a tutti, vengo da una

Ciao a tutti, vengo da una dipendenza di metadone da 23 anni e adesso sono pulito in tutti i sensi, quello che vi posso dire è che se la testa è pronta tutto è più facile. Io ho scalato un milligramo ogni quindici giorni e tranne la stanchezza alle gambe e il morale basso non ho avuto altri sintomi, non ho preso alcun medicinale. E solo una questione di testa , quando sarete pronti mentalmente tutto verrà da se . Il metadone a me ha salvato la vita perché mi ha fatto fare una vita regolare  crescere un figlio, avere un lavoro ecc quindi se usato come terapia funziona e vi accompagna alla maturità dove è tutto più semplice,. Lasciate stare i medicinali per smettere e scalare molto molto lentamente quando arriverete a 5 mg incominciate a vedere il traguardo da lì avrete una forte spinta e voglia di non fallire 

Re: commento "come disintox da anni di metadone senza stare m...

Quasi in ogni risposta di qusi tutti commenti leggo: chieda al sert oppure chieda al medico del sert, non e sempre cosi facile trovare dei competenti nel settore esperienza? Sn stata ricoverata per un intervento una 11 di giorni e in questi ho scalato il meta che prendo da 8anni da 6 a 2mg/al di....tornai dall ospedale e comuncai ai"medici" del sert il mio scalaggio, quindi chiedevo di diminuire l affido....ma cosi non fu il "medico" al quale dissi questo mi fece il gesto del silenzio.....ASSURDO e mi dide ancora 6ml, se fossi stata un pò più debbole ci sarei ricascata...questa e una delle poche esperienze....al sert Non ci aono specialisti x la tossicodipendenza sono ex pediatri medici generale oculisti ecc ecc....conoscono la sostanza per il nostro raccontare....e tutti sappiamo che un tossicodipendende in determinate fasi e più buggiardo di pinocchio.....il resoconto?? IMMAGINATE ho 26 anni e se NON FOSSE STATO PER ME e incominciando ad amare in primiss me..non ci sarei riuscita! Oggi se mi portano la droga sono fiera di poter rifiutare , quando xla prima volta dissi NO mi senti quasi onnipotente......e questo grazie a ME e nessun sert! Se noi scriviamo qui a voi speriamo in risposte sincere e magari cn una conoscenza in più.....grazie asia

Re: commento "come disintox da anni di metadone senza stare m...

Cara Asia, provo a risponderti.
A diverse domande rispondo anche dando il consiglio di rivolgersi al sert.
Questo è vero. Il motivo è che io ritengo che la cura della dipendenza non si può fare soltanto con dei consigli trovati su internet.
La funzione del nostro sito è importante ma non è sufficiente. Se pretendessimo di farlo saremmo scorretti con voi lettori.
Il comportamento del medico del sert, che tu racconti, non riesco a comprenderlo. Condivido le tue perplessità.
Ti auguro di cuore di portare in fondo la tua lotta contro la dipendenza.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: commento "come disintox da anni di metadone senza stare m...

No non dico che debbano prendere in considerazione tutto ciò che viene letto....uscire dalla dipendenza e una grande lotta con se stessi percui non basta leggere informarsi o chiedere al medico del sert, anche se io personalmente ho letto molto ma, comunque non mi e servito a niente.....ma ho preso un grande spunto e ho aquistato la conoscenza che non guasta, importante e CAPIRE ciò che si vuole essere nel futuro prossimo avere in mente un percorso da fare grandissima forza di volonta ed un ottimo psicoterapeuta(chi se lo può permettere) oppure comunità....chi crede di non riuscire a sopportare, oppure lottano da soli! E più difficile di come uno possa credere e una lotta x la vita , non guarisci MAI . Ma se impariamo a combattere lotteremo. Il metadone tra l altro ci nega il piacere di vivere modifica l umore...e a lungo andare può provacare anche l'Alzheimer......non si gioca qui, ma si sceglie di viveri liberi. Se non c'è questa convinzione nemmeno o pat etern può far nulla! Io intanto sn a 1ml secondo lei continuo a scalare ? O posso anche staccare cosi? Secondo la sua esclisiva esperienza a quanto staccare con il metadone? Non vedo l ora di essere libera ma, non voglio correre...! Prendo laroxil 20gocce solo sera sotto prescrizione di psicoterapeuta! Grazie cordiali saluti

Re: commento "come disintox da anni di metadone senza stare m...

Mi hai dato ottimi consigli x ansia prendo il catapresan ora chiederò rivotril e minias sono a villa igea a Modena ma sono di Torino. Sono 7 anni che non uso droghe solo meta e qualche. EN.spero che mi diano questi farmaci .ho troppa paura delle notti insonne e male alle gambe.
E poi sono una donna di 40anni ma non sono mal messa anzi quindi incrociamo le dita

Re: commento "come disintox da anni di metadone senza stare m...

Quando dici di smettere a 10??
e basta scrivere ml, vecchio, nuovo o % ,che tossico sei se non conosci i milligrammi ?parla in mg.
Quindi a 10 milligrammi passi tranquillamente al subotex!
Ma per quanto tempo hai preso metadone 3 mesi?
Tutto facile....vallo a dire per chi lo ha preso per ameno 5 anni o anche 2 anni di 50. e'dura anche arrivare a 10.
Poi passare al subotex e adtibenza grande sicura.
Poi una goccia alla volta ,cosa il metadone ? Ti danno il contagocce a te ? Ma cmq..

L' ULTIMA SORTE

non si puo fare NIENTE,il suicidio e' l'unica alternativa a questa sofferenza che non ha eguali,a 44 anni, tanto sto morendo lo stesso,almeno non faccio morire anche mia madre di dolore, potevo spaccare il mondo,MALEDETTO il giorno che fui abbandonato al mantenimento,bastava seguirmi e toglierlo quando era ora,era meglio che mi fossi preso l'AIDS e anche un po di galera,almeno mi davano sussidi e comprensione.ultimi 15 anni di vita senza droghe senza alcool,la vita e l'eta',a me come a molti ha portato un rifiuto da parte del corpo di qualsivoglia sostanza,anche il caffe',ma quei 30 mg. di metadone saranno la mia morte,il mio (forte) fisico no glie la fa',NO NO niente da fare! il mio spirito di vita ERA racchiuso qui': "fatti non foste a viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza" scioltosi sotto 30mg. di..... ADDIO fabrizio

Re: L' ULTIMA SORTE

Ciao nn sai. quanto ti capisco.Oggi ero arrivata ad un cc,ho lottato fino a qualche ora fa ma nn ce l ho fatta e ne ho dovuto prendere un altro po,altri spasimi e ancora un altro po..mi vergogno a dirlo anke io ho pensato a quel brutto pensiero,la vita ne una e noi dobbiamo soffrire ogni maledetto giorno,ma non basta tutto quello che abbiamo passato?Perke nn possiamo ritornare a vivere?Meglio la droga ha meno dipendenza questo metadone e'una rovina,la droga la togli,il meta no.Perche'quando vi abbiamo. chiesto aiuto,ci avete finiti di rovinare invece di aiutarci?Sono jke quattro e sto ancora un po male.Spero che un fascio di luce ci salvi e ci faccia tornare a vivere,vi voglio bene amici..sxo tu stia meglio.bisogna lottare ma a volte si e'stanchi..vivere..anche se sei morto dentro..

Re: L' ULTIMA SORTE

Purtroppo..dobbiamo rendere con gli interessi tutto lo sballo e il divertimento che ci ha dato l' Ero..!!..perchè diciamoci la veritá..è bellissima..e la droga più bella che ci sia!..ti dà tutto..ma poi..ti leva anche tutto!..io ho iniziati a 17 anni..e ora ne ho 26..e da un anno combatto cn questo metadone di merda!!!..fabio(PT)

Re: L' ULTIMA SORTE

levalo finchè sei in tempo.Io sono 11 anni di metadone,con molta fatica sono a 17 ml.Se non lo prendo muoio se lo prendo stò male ormai il mio organismo è così intossicato che non accetta più questo veleno maledetto.Settimana prossima provo una clinica per disintossicarmi speriamo bene....Ho 30 anni e non riesco a fare nemmeno una passeggiata...il mio consiglio,te lo dico con il cuore, levalo...anche se stai male perchè ogni anno che passa l'astinenza è moltiplicata per 2...e arriverai ad un punto che prenderlo ti rende un 85 enne

Re: L' ULTIMA SORTE

Caro Fabrizio
ti scrive uno che sta dentro a sta merda da 18anni e che vorrebbe nn svegliarsi piùogni giorno per gli stessi identici motivi da te descritti con infinita verità e dolore,ma non possiamo far si che questo fuoco che tanto ci ha devastato in vita ci devasti anche dopo e per sempre poichè il SUICIDIO è una colpa,un peccato, un debito karmico inestinguibile specialmente per noi che in vita abbiamo provocato tante sofferenze a chi ci ha voluto bene e ha provato ad aiutaci...sò bene che è difficilissimo,ma dobbiamo resistere e cercare la forza in qualsiasi cosa ci dia serenità...che Dio sia con te e ti aiuti

Re: L' ULTIMA SORTE

Da quando avevo letto il tuo commento mi aveva colpito moltissimo...le tue parole esprimono il dolore di una vita, che è diversa per ognuno ma poi così uguale per tutti.
Mi hai trasmesso quelle sensazioni che ognuno di noi ha vissuto, e ha visto gli altri vivere. Io ti posso dire che quel dolore che si trasforma in rabbia lo conosco bene, troppo bene, e quelle idee che ti fanno dire - ora basta / beh mi hanno accompagnato a lungo. Non so che dirti, so che nulla servirebbe, ma pensa che questi anni sono stati un regalo, anni in cui comunque hai vissuto e hai lasciato il tuo segno. Purtroppo molti nostri amici sono andati via prima, ci hanno lasciato da un giorno all'altro, non mi hanno neanche salutato, così...come si fa tra compagni di vita, perché non è vero che nel l'eroina non ci sono amici, non è vero...la droga amplifica ciò che siamo, e una brutta persona lo è sensi droga o meno, così una bella persona lo è anche quando si droga. Certo che poi certe cose ti spingono a fare delle carognate, ma tutti sappiamo che è fisiologico, e' così..
Ecco, io quando ho quei pensieri penso a chi non c'è più, e mi manca. Non si cancellano anni vissuti insieme. Noi siamo rimasti anche per loro, per vivere quello che loro non hanno potuto.
Ma tu, io, chiunque, quello che siamo davvero lo siamo con o senza metadone, con o senza eroina. Non lo so, cerca di vederla diversamente, come in qualcosa che ti serve per vivere, se non riesci a farne a meno, altrimenti usa tutta la tua rabbia per venirne fuori. Fallo per te stesso per prima cosa.
Te lo dice uno che è nelle tue condizioni, e per ora ipotesi di scalaggi prorio non ne vede. Quindi uno che può capirti, ti abbraccio

risposta a "L'ULTIMA SORTE" del 19.06.11

Caro Fabrizio, non ci si può immaginare quanta sofferenza possa provocare una terapia di cui non ci si riesce a liberare, tanto da desiderare addirittura la morte! Nelle tue parole si sente urlare il rifiuto per questa dipendenza, per la mancanza di libertà, per l’impossibilità a realizzare il tuo ideale di vita. Sembra che tu viva questo mantenimento a metadone come una morte lenta, a cui avresti preferito eventi più traumatici piuttosto che questa specie di palude. Allora vorrei chiederti se con la stessa forza e la stessa rabbia con cui hai scritto qui hai mai provato a farti comprendere da chi ti ha in cura. Ci sono cose che non hai potuto spiegare qui nel tuo sfogo, ovviamente. Ma ti chiedo se sui motivi che ti provocano questa enorme sofferenza hai provato a chiedere veramente aiuto? Meglio l’AIDS o il carcere per avere comprensione… E’ davvero così difficile farsi ascoltare? Spiegami perché, se ti va, e fammi sapere come stai.

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

ciao ragazzi sn un ragazzo di 33anni di cui circa 20di tossicodipendenza.sapete bene cosa significa.tra carcere minorile e carcere adulto ho accumulato 6anni di carcere...bhee.ora invece da 15 mese sono interapia metadonica..e grazie ha dio sto bene non ho piu usato niente propio assolutamente non so...... sto come volevo stare prima..cioe come desideravo prima della terapia...a prescendere che sono assente da epatite e grazie a dio sn sano....per questo vorrei un consiglio se e normale stare cosi assente dalla droga eroina non ho nessuno desiderio anzi la odio....tanto se sapevo prima andavo molto prima al ser,t forse oggi avrei anke scalato....cmq la vivo come una cura anke se so bene ke nn e una cura....pero preferisco 100000000000000000000000000000000000volte la terapia ke tutto quel casino.oggi lavoro sono presente in famiglia con i miei figli ho un sano rapporto.non mi sento sballato da metadone mi sento solo me stesso..e basta...ora siccome questo forum lho appena visto ed eccomi qua vorrei una cordiale risposta da ki a una tanta esperienza..di questa vita ki e in terapia oppure ki e stato in terapia....dimenticavo assumo 50 metadone.. nn ho mai scalato mai abbassato mai prestato mai venduto mai mai mai mai mai...ho fatto solo terapia e cura super seria....preso sempre allo stasso orario..cioe ragazzi..una terapia con il nome terapia,,,,ora aspetto una cordiale risposta...vi saluto e vimando i migliori auguri di una serena pasqua...da un ragazzo da un paesino piccolo dalla sicilia

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

credimi non ho capito la tua discussione... so bene ke un giorno devo pagare un grosso dazio ma mi riferivo ke una persona nn deve vivere il trattamento come un peso ma solo lo deve vivere come una terapia..per questo ho scritto ke sto bene...ma parliamone sinceramente..ho fatto 20anni circa di eroina.. senza mai avere un mese di lavoro fisso....e sempre evitavo di iscrivermi al ser.t....ma se sapevo prima forse oggi avrei gia smesso....ki lo sa?????????????cmq....6pregato di farmi sapere cosa volevi farmi capire????grazie e un augurio di una serena pasqua a tutti i ragazzi del forum

aspetto una vostra risposta......unragazzo di un paesino dalla sicilia

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Mi sembra di capire che per te è importante concludere il trattamento con metadone entro due mesi e dieci giorni. Visto che il tuo dosaggio attuale è di 40 mg, hai il tempo per farcela senza grosse difficoltà legate al metadone stesso.
Però io non conosco il tuo grado di dipendenza dall'eroina e quindi non posso valutare quanto, riducendo il dosaggio del farmaco, tu riesca ad astenerti dall'uso di eroina. E questo, ovviamente, cambia tutto.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Capisco la tua paura. Dalle tue parole mi sembra di capire che il pericolo di ritorno all'eroina sia molto remoto e quindi per questo possiamo stare tranquilli.
La tua paura principale è quella di stare male fisicamente per la riduzione della dose di metadone.
Non posso toglierti la paura semplicemente con delle parole attraverso internet. Il consiglio che posso darti è quello di rivolgerti al sert e chiedere al medico di aiutarti in questa tua disintossicazione, spiegandogli bene le tue paure e la tua necessità di arrivare in buone condizioni fisiche e psichiche al momento in cui dovrai iniziare a lavorare.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Salve ragazzi mi ritrovo per l ennesima volta a fine piano di metadone, perchè quello con le subutex l'ho sempre interrotto con l' eroina. Ho 37 anni e da quando ne avevo venti che frequento il sert, ho fatto qualche casino da l'estate scorsa abusando di eroina e metedone sempre disponibile a supporto, fino al giorno 15 gennaio quando vengo fermato dai carabinieri, con me in macchina c'era un mio amico che non ricordo come si è fatto trovare una siringa usata appresso, al quel punto e visto il modocome ci hanno fermato una macchina dietro e una davanti a sbarrare la strada e scattata la perquisizione per altre cose ma con esito negativo, pero portati in caserma il maresciallo viene verso di me e mi dici che deco fare il test, io mio sono rifiutato è ha quel punto mi hanno ritirato patente e sequestro della macchina. Il punto adesso ho la patente bloccata fino al 15 luglio, evisto che ho preso il metadone fino al giorno di pasqetta dopo ho passato cinque giorno fino ad oggi di inferno dormendo appena unora la sera con forti spasmi muscolari ansia forte irritabilità ripondendo male a mia madre perchè mi volevo riprendere il metadone, davvero sto ancora proprio male brividi caldo e freddo è una assoluta voglia di non fare un bel niente sto perennemente quasi al letto la sera mi sembra a di impazzire pernon riusire a dormire dormivo appena a frazioni di 20 minuti conbruschi risvegli e fino ad un massimo di un'ora di. Sonno. Questa mattona ho deciso di aiutarmi con alcune goccie benzodiazepine ne ho prese poco fa almeno quasi trenta. Pero ho paura di andare a complicare,o le cose visto che per fine agosto devo sottopormi a test del capello per poter riprendere la patente, com emi consigliate di fare con le goccie per non prolungare troppo e rischiare eventuali residui per il test.
Grazie per l'aiuto.

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Caro lettore, mi rendo conto della difficile situazione in cui sei. Dal punto di vista clinico avresti avuto bisogno del metadone e dal punto di vista della patente non puoi. Considerando però i giorni che ormai sono passati, il peggio ormai dovresti averlo superato. L'assunzione di benzodiazepine (come dici tu stesso) può complicare le cose. Oltre tutto esse andrebbero utilizzate sempre sotto il consiglio di un medico che conosce bene la situazione e chi ha davanti.
Quindi ti posso dare due consigli. Il primo è quello di non fare una terapia da solo.
Il secondo è, se vedi che non riesci a resistere, quello di chiedere aiuto al tuo medico di famiglia (o meglio a quello del sert) e provare a concordare con lui una terapia con un corretto piano temporaneo in modo da superare i momenti peggiori e contemporaneamente non legarti ad una benzodiazepina.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Sono tre giorni che con l aiuto della dottressa del sert mi trova un rimedio ai fortisimmi spasmi muscolari delle gambe e dolori intreni alle osssa e muscoli anche delle braccia, tutto questo mi comporta a non dormire proprio, solo poco ore ma la mattina verso le cinque le sei con risveglio alle sette massimomlemsette mezza.
Sto prendento mezza catapresan una la mattina mezza il pomeriggio, due capsule di dalmadorm e goccie durante la mattina il pomericcgio e con dose di trenta e piu di En. Sono passati tanti gionri da passquetta ma mi ritrovo ancora conoa testa cghe nonsi rilass la notte enonriesco a dormime, riesco a star buojo con le gamb per qualche mintuo ma poi son costretto ad alzarmi dal letto per il divano poi davanti il camio oppure su una sedie che non riecono a star fermo devo muovero sdi continuo le game.
Credo di star per inpazzire la sera prego e miialzo continuamemte mi faccio mezzora di camminata per casa, sono disperato corei riprendere un p di piu di sonno, sto pensando a tavor o xana che hanno effetto piu immediato ma solo perr lq sera.
Catapresam dice che è utileb ma mi far stare completamentemmoscio e con poco voglioa,di,fare qualsiasimcosa .non rieso a star fermo 10 minuti per rilassamti davanti la teleivvvsone,per lei sbaglio a prendere tavor o xana pe rdormire voglio ristabilire un po il sonno in vista della settimana prossima debomrientrare a lavoro.. Se smetto tutto prima che finisce aprila riesco nel test del capello se lo bado a fare ai primimdi agostò.
La notte ne momenitt peggiore e veramente triste o brutti incubi. Penso sempre ad un pomdi eroina o metadone, ho pensieri cattivi e eono di umore irrasxibile.
Mi sempre di impazzie non ce la fccio piu.
Ieri ho fatto lo stickdel metadone al sert ma dopo ben ddodici giorni risulta ancora positivo.
Vorrei passarebad una benzodiapena dabprendere prima di andare a letto, che mi faccia almeno dormire .
Vi prego aiutami con un cosiglio, devo ritrovare il sonno e con il giro di una settimana pulirmi del tutto per il tes del capello,
Come posso fare.
Grazie taante

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Spesso ho forti dolori e incubbi ricorentitali su eroina e metdone,
Peronadesso che ho lasciato alle spalle tre mesi di eroina che mi facevo tutti i giorni e per 4 5 e pure 7 volte al giono dal mattino alle setta prima di andare a al lavore e a colte anche di notte a qualsisi ora. Adeso ho una settimana di tutta questa cura piu punture duemvolte al giorno di toratol e muscoril. Vorrei prendere una sola che mi basta pe r l insonnia la sera e i forti dolori ai muscoli delle gambe, non vi dico in che condizioni ho il letto la mattina, i primi giorni facevo pure cazzate del tipo tirare punti e calci dappertutto con qualche dannomper la mia camera. Penso al lontano 1994 la prima volta e poi al 2000 che ci infognama io e la mia ragazza ne uscimmo distrutti ci siamo dovuti lari prendere strade diverse le tramite un centro pschiatrico per via della famiglia all oscuro delle drogre e delleffetto dell eroina io ho cominciato nei nei sert e solo a periodi ne sono usvito. Le ne a avuto una brutta conseguenza subito ha lottato diversi hanni pero adeso con l aiuto di qualche piccola pasticca sta bene e vive la sua vita serena . Io ripenso sempre che avrei dovuto farla fini un paio di anni dopo con unmodo il meno doloroso possibile che cosi avrei liberato la mia famiglia,e qualche amico che ci hanno speso tempo e fatica dietro di me, ora non posso piu non trov il coraggio perche non potrei mai far soffrire il mio picco.o angelo di appena 7 anni sarebbe troppo brutto. In questi giorni sto cercango conforto tra amici ma come vedo che in un modo che in una altro stanno tutti impelagati, lo sanno che devo chiudere , ssto sempre a casa gia da due settimane e credo di restarci per altre due, pero come chiamo per scambiare qualche parola qualcuno mi propone se voglione del metadone altri di andare a fare una giro a trovare le conoscenza che ci formivano, mamma mia tutto questo e davvero terribile io ho gia incubi ricorrendi di robe siringhe che mi compaion in mano come nulla fosse e tutti i connessi derivate dalla maledetta nell istante dopo l aspirazione del sangue e l attimo dopo delle ingresso chesi propaga d appertutto e in che meno terendi conto di da tutto cio che il corpo vorrebbe in que pochi secondi. Si capisco che sono cofuso e deliro per le pochissime ore di sono il mio cervello sta sotto stresse in tutti i suoi lati che cosa brutta soffrire il sonno. Devo toglirmi tutto cosiliatemi una padticca con una posologia ne prendero una solo ad un orario consono per dormire lmeno 5 ore la sera di continuo cosi potrei ricomciare. Lunedi rivado al sert me le faccio dare ho mi faccio scrivere la ricetta per prendere in farmacia. Rifaccio lo stick del metadone sperando che esca negativo che sarebbe un grande svolta e stimolo per tranquillizzarmi e lavorare sull insonnia e sui dolori muscolari ho bisogno di rincontrare quelle amicizie giuste con cuoi parlare e creare affetti sinceri che ti creano quella voglia di vita e di innamorarti di una persona giusta che mi possa aiutare .
Scusate per il linguo discorso ma ne avevo prprio bisogno e scusate per gli errorichesonodovuto allo stato di agitazione che complica le cose.
Grazie dottore
Vittorio.

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Caro Vittorio, non ti devi scusare per lo sfogo. Capiso la tua difficoltà Oggi è già martedì e quindi hai già parlato con il medico del sert. E non hai bisogno di altri consigli da parte mia. Posso solo dirti che ti siamo vicini nella tua lotta contro l'eroina. E poi posso consiglliarti di non correre. La cosa principale è andare avanti. E prendersi tutto il tempo che occorre.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Da questa sera ho cambiato non prendo più tutto le cose che prendevo, e adesso per la prima sera 19 aprile ho cominciato con il rivotril, 15 goccie speriamo che mi facciano dormire presto, ieri sera con darmaldorm e 50 gocce di En mi sono addormentato alle sei di questa mattina per svegliarmi alle 9:30, e nonostante 2 km di camminata e 5 di corsetta che avevo fatto il pomoreggio eppure niente sonno non ho proprio chiuso occhio e non vi dico il nervoso che avevo, adesso è un ora e qualcosa da quando ho preso il ritrovil prego dio e la Madonna che mi facciano crollare a dormire, sono pure molto stanco fisicamente perché come ci ho detto il giorno mi so da fare, tagliere l erba sistemare qualcosa a casa e la camminata con la corsetta. Due pomeriggi a setana vado a trovare mio figlio andiamo ai giardini dove stanno scivoli e altelene, io sotto il sole non vi dico che sbalzi di temperatura sugo poi freddo con brividi che mi assillano, porto sempre una maglia per cambiarmi, ed ho una ansia e smania , che coraggiosamente per la presenza di mio figlio sotto vigile dell ex moglie, c'è la metto tutta. Non vedo l ora che questo brutto stato fisico sopratutto e mentale finisca. Perché è davvero tosta le tentazioni ci stanno ma riesco a stare alla larga, lo faccio per il mio bimbo per me perché dopo 17 anni di periodi brutti voglio che questo sofferenza inizi ad abbandonarmi.
Grazie per l ascolta ci aggiorniamo.

COL CAZZO

qualcosa di giusto l avete detto..io stò prenDendo 2 tacche di una siringa di metadone..a marzo vado ad abitare a berlino e devo togliermelo a tutti i costi.....mi aiuta mio papa..xke la mia è una cosa PSICOLOGICA.....se prendete metadone da anni passare al SUBOTEX è NA CAGATA....XKE TI DA ASTINENZA......mi aiuto con MINIAS GOCCE DI EN VALIUM THE CALDO X LE OSSA.E TAAAAANTE VITAMINE........L UNICA COSA DA FARE è BESTEMMIARE E SOPPORTARE...
-BEA

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Salve, ho 38 anni di cui 20 dannati,dico sul serio!nella dipendenza dal meta. oscillando tra sconsiderati dosaggi intossicanti e disperati tentativi a scalare'Seguito dai medici del ser.t ho cercato di liberare la mia esistenza da queste catene, ma a oggi non ci sono ancora riuscito. La possibilità di entrare in comunità l’ho considerata ma al dunque mi sono rifiutato per cercando invano di evitare sofferenze. Alcuni esperti hanno stabilito parametri di dosaggio massimo entro certi limiti, che,francamente non condivido dal momento che ogni caso in linea di massima andrebbe valutato considerando un predefinito stato clinico del paziente. Questi limiti di dosaggi sono giusto lontani da lasciare un minimo di lucidità a chi deve incamminarsi verso la disintossicazione, anche se in partenza è ben determinato. Il malessere che si presenta già durante la prima settimana circa di scalaggio ! pertanto, sono tra gli utenti anch'io malcontento.Alcuni operatori del ser.t. attuano regole che non fanno altro che confermare: incompetenza, o fin'anche troppa indirizzata però no alla soluzione umana. Tengo a precisare che non tutti sono degli incompetenti,o sciacalli.Per fortuna, esistono professionisti con un cuore. Non vorrei si fraintendesse, non sono ne un professorino e neanche uno che si piange addosso e penso che con la testimonianza è possibile far riflettere e preservare i faciloni dalle agonie delle droghe. Tutti, e particolarmente chi sta combattendo, può fare informazione, fondamentale preziosissimo forse l'unico mezzo per aprire gli occhi ai posteri. Con questa merda non si scherza,allunghi la tua agonia. Droga maledetta che annienti la vita.
Sono stanco di tutto ciò. Spero questa mia testimonianza e richiesta d'aiuto vada in oltre all'attenzione di qualcuno che mi sappia consigliare. Se esiste dunque un sistema affinché io possa: finalmente liberarmi ! dalla schiavitù metadone.

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

mamma mia... brava. complimenti e congratulazioni.
si che passerà. certo che passerà.tutto passa.
sei stata bravissima e devi essere super orgogliosa di te. 8 anni. che calvario.
mi pare il minimo sentirsi esausti dopo questo percorso. Coraggio dai. l'estate poi ti aiuta. sii orgogliosa del tuo traguardo e goditi questo momento di gloria.Anche se ti senti sfinita.Coraggio!!!!
Eli

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Cara lettrice, comprendo la tua situazione. Purtroppo otto anni di oppiacei lasciano il loro segno per un periodo piuttosto lungo. Ma poi i problemi passano. Ci vuole del tempo.
Naturalmente perchè questo succeda è fondamentale che non venga mai assunto un oppiaceo. Questo infatti farebbe tornare indietro il processo di "guarigione".
In alcune persone un farmaco antidepressivo può essere utile. ù
Ma di questo devi parlare con il tuo medico sert e valutare con lui la possibilità.
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Ciao
sono 15 anni che uso sostanze,ma da 3anni non mi buco più ne prendo altre sostanze all'infuori del meta (che prendo da 8anni,)http://www.sostanze.info/sites/default/files/smiley/sostanze_wallbash.gife sto scalando anche quello poichè a 34 anni sono ancora disoccupato(in un paesino dove ne ho combinate tante e dove nessuno vuole darmi un lavoro nonostante sia molto cambiato)e quindi vorrei andare all'estero a cercar fortuna senza la dipendenza da meta,ora sono a 2-3ml di metad concentrato e vorrei dei consigli su come scalare visto che me la sto vedendo molto grigia...
grazie

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Nessuno risponde al tizio qui sopra? Ho bisogno anch'io sono a 2ml da una settimana, prendevo 4ml del concentrato e son passato a 3ml due settimane fa e adesso lunedì prossimo vorrei prendere 1ml magari a giorni alterni. Qualcuno che sappia se funziona sto scalaggio o cosa mi devo aspettare in termini fisici? Possibile che arrivati a 1ml del concentrato si senta ancora la scoppia?ho sentito che si comincia a stare male dopo 4gg perché il meta resta in giro un sacco...non ce la faccio più voglio togliermi sto metadone maledetto. Qualcuno mi dica grazie!

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Carissimo amico, la questione è che non è solu un fatto tecnico, arrivare a4, 3, 2 milligrammi, è che in questo frattempo devi maturare anche quella crescita psicologica necessaria. Io smisi a 3, ero ormai un fiume in piena. Figurati che avevo ancora metadone in affido a casa, glielo portai al sert e gli dissi che non nè volevo più sapere, ero carico di energia, quelli rimasero abbastanza inebetiti, ricordo ancora la faccia dell'infermiere... Avevo semplicemente preso coscienza di me, consapevolezza della mia storia personale che, oggettivamente, è la storia di quelli nati negli anni sessanta e settanta, e non mi pare che ancora oggi la storia sia cambiata. tu mi pare che hai scritto che ne hai preso 8 mg per due anni, io ne prendevo 20 per circa tre anni, ma non è tanto questa la questione, è importante mettere in moto la mente, riallacciare bene la cinghiia e avere le idee un pò più chiare e determinate...

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

La possibilità di assunzione a gg alterni funziona per alcuni e poi…è vero I primi giorni sono un pò difficili ma I sintomi sono estremamente soggettivi e l’intensità e I tempi non sono per tutti uguali. Ci sono alcuni farmaci che aiutano come per esempio dei miorilassanti o il dimatex che è abbastanza specifico per questi sintomi. Ma è necessario che sia prescritto da un medico del Sert
Laura Calviani medico sostanze.info

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Spero ti sia utile la mia esperienza: ho preso metadone per 8 anni a dosaggi non troppo alti (15mg al giorno) ma conosco persone che hanno smesso dopo aver preso per anni 100mg.al giorno. Quindi smettere si può, a qualunque dosaggio !

Un giorno decisi di smettere la sostanza, e iniziai a scalare 1mg ogni settimana, fino ad arrivare a 0mg..alla fine presi per l'ultima settimana 30mg di co-efferalgan mattina e sera (30mg di codeina corrispondono a 1mg di metadone). Alla fine non ci credevo io stesso, ma ero finalmente libero e felice...già dopo un mese dormivo come un ghiro e stavo benissmo.

Se scali lentamente 1mg alla volta, anche ogni due settimane, dipende dalla tua capacità di recupero, arriverai a 0mg senza sofferenza...L'importante è la costanza e la ferma volontà di raggiungere l'obbiettivo che è assolutamente alla portata di chiunque. Non lasciarti scoraggiare dalla paura...smettere coo metadone senza sofferenza si può...basta prendersi tutto il tempo che occorre, senza fretta; ognuno ha i suoi tempi di recupero, ma sappi che le astinenze da oppiacei compreso il metadone durano al massimo 15 giorni....quindi, male che vada, puoi scalare anche solo 1mg ogni 15g. Ma alla fine il risultato è assicurato perchè la dipendenza fisica è assolutamente reversibile in tempi ragionevoli (parlo di pochi mesi, non anni).

Puoi farcela senza probemi. Un pò di ferma volontà e pazienza per qualche mese.
Giuseppe

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Sono molto d'accordo con Giuseppe. L'importante è la testa e avere sempre presente l'obiettivo di farcela per andare a stare meglio.Oggi sono 8 gg che ho smesso il meta, ero a 60mg ed è la terza volta che me lo levo in 25 anni, a periodi alterni di alti e bassi di eroina, anche se con diverse pause nel tempo, ma mai risolto del tutto. Ora ero a mantenimento dal 2009 ultimo mio ritorno al sert. Ho provato anche 5 mesi di subuxone, ma sono tornato allo sciroppo. Comunque volevo dire a chi cerca qualche testimonianza sui sintomi dell'astinenza del meta che è molto soggettivo. Io ho amici che sono terrorrizzati solo all'idea di poterselo levare ed una persona in questa condizione mentale DI SICURO affronta la cosa in maniera più dura. Di questo sono convinto. Dal momento che ho preso la decisione, io ad esempio in un mese (anzi ad essere precisi 26/27 gg) ho scalato veloce (5 mg x dia) fino a 20 mg poichè conoscendomi so che nn sentivo niente, o quasi fino a questi dosaggi. Dopo sotto 20/15 mg si può rallentare. Ragazzi nn ci dimentichiamo che siamo tossici è la nostra testa se nn la teniamo ferma ci frullare come matti! Intendo che se nn si è convinti ogni sintomo viene acuito perchè noi abbiamo usato la testa x lunghi periodi in questa maniera. Ma si possono invertire i pensieri ed è qui che sta la forza di ognuno di noi. Io cerco di stare impegnato,faccio lunghissime camminate, vado in bicicletta, reagisco! Vi garantisco che mi sembra di avere 2 pitbull attaccati ai polpacci! Ma cerco di pensare ad altro e sopratutto che ogni giorno a venire sara meglio di quello passato.Se lavorate sulla testa il corpo reagirà in altro modo, questo ve lo assicuro. Ho una discreta vita culturale e attiva nel mondo del lavoro. Per questo a più di 40 anni mi sono detto di riprovarci perchè nn ne potevo veramente più.Mi aiuto per dormire, 3 o 4 ore a notte al momento, con un farmaco di nuova concezione, sublinguale che fa effetto (a me che nn ne ho mai presi di farmaci perchè sono di vecchio stampo ed eroinomane, solo quella era la mia droga) in 15-20 min al max. Si chiama Zolpeduar 30 compresse sublinguali. A me aiuta.Spero di essere stato di aiuto a qualcuno, vi saluto dicendovi che ce la sto mettendo tutta xchè so che tra poco starò già molto meglio. Un abbraccio a chi vuole provarci. Ciao Ricc74

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Però ragazzi non vi ritenete tossici, partite male...
Se volete uscire bene dal metadone le autodefinizioni di questo stampo
non vanno. Persone si è, non tossici. Un pò di autostima è importante.
Prendetelo solo come una sfida, come una persona che sta lottando
contro qualcosa. Come si fa a definirsi tossici, che già di per se le
autodefinizioni non vanno bene...

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Scusa, ma da uno come me che ha fatto una vita così cosa ti aspetti? oggi è il nono giorno che nn bevo più sciroppo. Come dovrei considerarmi secondo te? Forse già guarito? Ricorda che ammettere la propria dipendenza è già di per sè un bel passo avanti,credimi. Ho 40 anni, nn dimenticarlo. Poi sull'autostima sono d'accordo con te,ma una cosa nn esclude l'altra. Se hai letto bene il mio precedente mess, fortunatamente ho un buon lavoro che sono riuscito a mantenermi, nonostante tutto e partecipo ad un attività di tipo culturale nel campo dell'arte contemporanea attivamente. Questo è una cosa davvero importante,credimi. A me delle definizioni nn me ne frega proprio niente. Io mi ritengo solamente una persona a rischio perchè chi conosce(Bene!) l'eroina come me deve ritenersi sempre a rischio. O credi che nn sia così? Io so bene cosa ho fatto, rinunce, sofferenze proprie e altrui, vita dura... e devo rinnegare dopo appena poco più di un mese tutto questo? Non è possibile. Vado avanti avendo sempre un pochina di paura e questo mi è solo di aiuto. Le definizioni lasciano il tempo che trovano, le cose su lavorare sono altre, quelle che a me servono te le ho descritte precedentemente.
Comunque viva la libertà di pensiero, il mio intento è solo quello di dare qualche semplice consiglio personale a chi si rivolge a questa discussione. Buona giornata.
Ps stanotte,prima notte senza induttore del sonno e ne sono felice! Ciao a tutti
Ricc74

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Sono d'accordo con Ricc74 sul fatto che bisogna invertire l'atteggiamento mentale tipico di chi ha usato per anni eroina o metadone...che non è quello propiro quello di una persona normale...(l'eroina soprattutto, indebolisce le facoltà volitive, e altera profondamente il comportamento e il modo di rapportarsi col dorore e tutto il resto):

Per esempio, per molti la paura dell'astinenza, li paralizza al punto tale, da non farli nemmeno tentare uno scalaggio, che sarebbe alla loro portata...il fatto è che, loro non ci credono, il loro atteggiaento mentale è negativo (molti hanno bisogno di un aiuto esterno).

Ma le esperienze parlano chiaro, sul fatto che, è possibile smettere anche senza soffrire molto, o per niente...l'unico vero ostacolo insormontabile siamo noi stessi che non ci crediamo fino in fondo. Non lasciamo che l'eroina paralizzi la voglia di vivere fino a questo punto.

Se c'è seria volontà, determinazione e pazienza...,e un minimo di intelligenza a seguire un piano qualsiasi di scalaggio, si può benissmo farcela anche da soli...

La cosa che non dobbiamo dimenticare è che a dipendenza fisica è reversibile...e che non solo non si muore senza eroina o metadone, ma si sta meglio senza...basta aspettare qualche mese, per dare tempo alla natura di raggiungere l'equilibrio normale dell'organismo, alterato da queste sostanze.

Il nostro corpo soffre e muore solo se è privato di cibo e ossigeno...per stare bene non ha assolutamente bisogno di sostanze che alterano solo l'equilibrio.
Quindi non bisogna aver paura di stare bene smettendo queste sostanze...anche se per i primi tempi l'astinenza può essere dolorosa...ma poi si sta sempre meglio. Giuseppe

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Esattamente quello che intendevo. Bisogna mettersi nella condizione mentale di desiderare di cambiare. E' il primo punto di partenza.
Io sono un creativo e il meta mi seda a tal punto da levarmi la mia vitale voglia di sognare. Questo mi ha spinto a riprovare. L'ho già vissuto e siccome x me la fantasia è necessaria ho voglia di riappropriarmene. Dal momento che ho deciso di cambiare, le cose intorno hanno fin da subito cominciano a apparirmi diversamente. E' così. Se noi ci impegniamo nel cambiamento, ciò che ci circonda comincia ad avere altre parvenze. Passo dopo passo sempre meglio, ognuno coi suoi tempi, ma decisi ad andare avanti. Se la testa cambia cambia tutto intorno e da subito. Questo ve lo garantisco.
Come vi avevo già accennato nel mess precedente, ancora nn sto bene, sono solo 9 gg che ho smesso col meta ed ero ultimamente a 60cc x dia precedentemente ad 80.
Dal 2009, quindi nn un dosaggio massimo,ma nemmeno così basso. Mi sono fatto le ferie in casa e sono partito x la mia terza avventura di scalaggio in poco meno di 25 anni.. Ad oggi ho starnuti,lacrimazioni,sbadigliarella continua, brividi, sudorazioni improvvise,muscoli doloranti e così via.Dalla sett scorsa mi sono aiutato con un induttore del sonno x dormire qlche ora. Ma da stanotte ho provato a nn prenderne più perchè mi sentivo stanco e di poter dormire almeno un' pò. I sintomi dureranno ancora x diversi giorni, ma sempre meno. Per questo cerco di nn pensarci e invece di stare chiuso in casa come facevo i primi 15 gg circa, ora reagisco. Cerco di stancarmi con lunghe passeggiate a piedi e in bici, bevo tanto e per i muscoli mi sono aiutato col Polase. A tutte queste sensazioni, reagisco pensando ad altro, ascoltando musica e visto che sono tornato a lavoro ci vado lo stesso anche se nn sono ancora al 100% e per arrivarci dovrò sforzarmi ancora per giorni. Ma ogni mattina vedo piccoli cambiamenti in positivo e questo mi stimola tantissimo ad andare avanti. La mia testa sta bene, come nn succedeva da alcuni anni e mi da una spinta incredibile.
Stringere i denti e puntare a stare meglio giorno dopo giorno, sforzandomi di essere propositivo... e i frutti nn tarderanno ad arrivare nemmeno x voi.

Ciao e buon nuovo giorno a chi ci sta provando. Avete tutta la mia stima.
Ricc74

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

io ho smessso con il metadone da 15 giorni...in alternativa,usa vari farmaci per alleviare l astinenza....e credetemi aiutano molto.non vi nego che è davvero tosta,notti in bianco,ansia voglia di nn fare niente...ma la cosa che più mi crea fastidio,è la smania..cioè nn riesco a tenere le gambe ferme...un incubo,l inferno...devo ammettere che inizio a stare meglio...ma ho la sensazione che c è ancora un poco di strada da fare...e sono proprio stanco

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Come ti capisco...anch'io quando tolsi il meta stavo così. Adesso sto anche peggio, perchè sono due giorni che ho smesso con la roba...e i sintomi che riferisci te li sento enormenete amplificati...soprattutto la smania e l'ansia di farmi che mi prende di notte...mi sento impazzire, ma resisto...pirma o poi finirà...ma per adesso è davvero dura...

Re: Un po di trasparenza per piacere!!

Scusate,su ho appena letto che il metadone cosa l'Alzheimer..e la risposta della redazione sotto non ha contradetto,come di solito fate se qualcuno dice delle leggende metropolitane..Mi potete elencare ONESTAMENTE ed esplicitamente i potenziali danni a breve e a lungo termine del metadone?! No perchè sembra l'unico farmaco al mondo dove i dottori non ti danno nessuna notizia a riguardo su sintomi collaterali,e danni più o meno permanenti perchè quasi credono che sia loro la scelta di cosa fa o non fa il tossico in questione. Della serie,io non gli dico nulla cosi evito di spaventarlo o imparanoiarlo e quindi poi magari non segue la terapia,e continua a far danni (secondo me i medici pensano più ai 'danni alla società' che ai danni che facciamo a noi stessi,va beh questo è un problema mio). Ciò mi sembra scorretto all'ennesima potenza. Le cose sono due; o avete (non solo voi,tutti i medici) poche idee e poco chiare a riguardo,e quindi date fuori un qualcosa che neanche sapete che danni può fare (tanto per voi più danno di una dipendenza..),oppure non ci informate per non farci tirare il culetto indietro (prendendo e pretendendo di detenere del potere sulle nostre scelte di vita). Mi potete fare un elenco di TUTTI i danni collaterali più o meno frequenti,e i danni che può recare psico-fisicamente a lungo e a breve termine??? Senza giocare con le parole,o dicendole a metà come sono soliti fare i medici a cui viene posta questa domanda per cortesia.

Re: Un po di trasparenza per piacere!!

Come tutti i farmaci anche il metadone puo portare degli effetti collaterali.
Sono pero piu di 20 anni che lo prescrivo e fra tutti i farmaci è uno di quelli con minori effetti collaterali e avversi anche sul lungo termine.
Gli effetti piu comuni e fastidiosi sono quelli che hai nominato tu,stipsi (ma molto raramente si arriva a quello che hai avuto tu) e ritenzione idrica (ma raramente in maniera cosi importante come nel tuo caso). Inoltre ci possono essere interazioni sul ciclo mestruale. Ovviamente ce ne sono altri che riguardano la sedazione, la libido, l'appiattimento delle emozioni che però nel lungo termine tendono a diminuire.
Il collegamento con l'Alzheimer non lo conosco: ma credo proprio che non abbia alcuna base scientifica
Laura Calviani medico sostanze.info

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Le vostre osservazioni sono in buona parte corrette. Una completa informazione sugli effetti collaterali dei farmaci spesso non viene fornita. Ma questo non riguarda solo il metadone.
Per essere il più oggettivo e completo possibile, ecco il link ad un sito dove potete trovare la scheda tecnica del farmaco. http://www.torrinomedica.it/farmaci/schedetecniche/Metadone_Cloridrato_M...
Gioacchino Scelfo medico sostanze.info

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

scusa.... sbaglierò....ma a me ....me pare na stronzata. Parlo con cognizione di causa perché mi sono fatta per 20 anni e negli ultimi 3 ero a mantenimento di 100 di meta....sono stata di merda ma si tratta sempre di mesi...si,l'ultima volta ero in comunità tanto per cambiare....premetto che ho 47 anni ...donna...con i coglioni...senza offesa un bacio!!!!!

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

È la testa che conta e un po di coraggio e strategia Da 12 anni alle droghe non penso nemmeno piu anzi odio il senso di ottundimento mentale che provocano mettendoti sempre un gradino sotto gli altri..unico desiderio stare b ene e sentirmi piena di energie. Prima cosa ridurre al minimo tipo bagnarsi solo la punta della lingua....a un cert punto te lo senti che vuoi finalmente essere libera e molli sta merda senza soffrire piu di tanto ..io al sesto giorno ammetto di sentirmi nervosa ma giuro sono troppo felice di sentire tornare le forze.....

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Devo dire di sentirmi d'accordo con te teoricamente sulla tua sensazione in riferimento alle sostanze...dovrebbe essere proprio quello che ti descrivi a darti la capacità e la spinta di staccare con tutto...
Ma faccio un po' l'avvocato del diavolo oggi...e se invece per tante e troppe ragioni, e' prorio lo stare senza sostanze che ti fa sentire in gradino in giù rispetto agli altri?
Se cioè ci si sente, da lucidi, ansiosi, con la mente sempre orientata sul depresso, con un craving per qualunque cosa ti dia un minimo "sballo", se non ti senti mai adeguato ed al posto giusto...se non sei mai sereno come vorresti...?
Se fosse cioè una condizione stabile quella da me descritta, una situazione in cui il non uso porta una forte e sensibile incertezza in tutti gli aspetti del vivere, dal individuale al sociale?
Come leggeresti ed affronteresti questa situazione?
Cioè, nel momento in cui ti rendi conto che per essere la persona che vorresti devi forzatamente ricorrere ad un aiuto esterno e chimico, di qualunque genere, come se esso andrebbe a supplire una carenza originaria e di base...
Insomma, invertendo il tuo ragionamento, e dopo averle provate tutte, quando ti rendi conto che alla fine stai lottando contro i mulini a vento, ed i tuoi sforzi sono inutili ai fini di un benessere del tutto naturale?
Mi viene da pensare...ecco tutto...

Ad maiora

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

il mese prossimo faccio 3 anni senza metadone dopo averlo assunto quasi 10 anni alle solite dosi normali...25-40 cc (tra quello nuovo e vecchio).

E' stato un calvario ed è talmente dura che non so se riuscirei a rifarlo...ci vuole una forza di volontà immane...una grandissima motivazione. La mia era tornare a vivere senza dipendere da niente.

Chi dice che ha patito solo un mese beh lo invidio...per me è durata mesi...certo sempre migliorando eh ma i primi due sicuramente assurdi. Non lavorando all'epoca sono stato a casa i primi due mesi...e ce l'ho fatta da solo senza aiuti di nessuno.

Cmq ognuno di noi ha i suoi tempi e siamo tutti diversi per storia e vissuto...posso solo dire che se uno vuole può uscirne...ora sto benissimo e mi godo la vita. Auguri a tutti.

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

a mio avviso il problema non è il scalare il metadone e arrivare dopo mesi a stare bene ke io ci sono riuscito per 8 mesi.. senza particolari problemi il segreto è scalare pianissimo ed essere perfettamente costanti e qualcosa per dormire che se nn si dorme si è ancora piu irritabili con il rischio di una ricaduta, nientaltro..... è il continuare a non prenderlo il problema perchè prima o poi ci si ricasca ve lo dico io.. il meta è un palo a cui aggrapparsi una garanzia.. pultroppo e senza invece un giorno arrivera la fatidica frase " ma sii una volta nn fa mica problemi " e li cade il palco col meta anche se sgarri una volta nn succede niente e per sgarrare intendo nn solo roba ma anche meta che dopo una certa eta la gente si sballa di piu col meta che con la roba

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Salve io scrivo perché in questo forum mi ci sono trovata per caso .... Cercando info sul metadone ... In realtà io non sono una ex tossica bensì il mio ragazzo per un anno ha usato eroina tirandola e da sei mesi più o meno utilizza il metadone , ora sta scalando fino a che non arriverà a zero , ovvero entro due settimane ...ho paura che lui ricade anche se è convinto che non tocchera più quella roba, ma ho sempre timore , io li sono vicino e mi sto informando sugli effetti che l assenza di metadone può portare .... Secondo voi in un anno di utilizzo di eroina e poi disintossicazione , si può uscirne completamente !? Se avesse una ricaduta come me ne potrei accorgere ?

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Domande da un milione di euro cara amica, domande alle quali nessuno qui potrà darti risposte certe, nessuno potrà mai rispondere in maniera univoca perché in questo enorme circo che è la dipendenza da eroina esistono tante doc quelle variabili personali e sociale che non si arriverebbe mai ad una definitiva affermazione in senso positivo o negativo! Ti risponderei "dipende"...dipende dalla sua motivazione, dal suo convogliamento con l'eroina, dalla sua personalità, dalla situazione che ha attorno e mille altre cose. Io intanto posso consigliarti di leggere alcuni treadh interessanti su questo sito, nel quale si parla spesso degli stessi argomenti ai quali ti riferisci tu, potrai trovare informazioni ma soprattutto racconti di vita.
Volendo provare a rispondere ti direi si, in linea teorica certo che è possibile venirne fuori dopo un anno, l'importante è la sua motivazione e le sue risorse, dovrà impegnarsi come mai in vita sua per lasciarsi tutto alle spalle.
La ricaduta, anch'essa e' un evento possibile, e te ne accorgeresti subito ora che conosci il problema, te ne renderesti conto dai cambi di umore, dall'euforia, dagli occhi a spillo, dalla voce rauca, dal continuo grattarsi quando è fatto, mentre diventerebbe irritabile, depresso, con insonnia, malesseri veri, naso che gocciola e piloerezione quando è in astinenza.
Non è facile stare accanto ad una persona tossicodipendente, dovrete convogliare le vostre forze verso un obiettivo unico, e mai, mai e poi mai abbassare la guardia...
In bocca al lupo

Ad maiora

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

ciao sono mirko e sono un cog...ne perche' avevo smesso sia con il met che con l'ero adesso sono 2 anni circa che prendo met 20 ml al giorno,solo met pero vorrei smettere definitivamente perche' sto perdendo la mia famiglia non perche' lo sanno ma perche' senza non riesco a fare niente o bisogno di aiuto cosa devo fare per salvarmi lo voglio con il cuore davvero...datemi dei consigli...

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Dopo 5 anni che prendevo 50mg stanco della schiavitù o deciso di farmi togliere un mg al di dopo un mese e mezzo arrivato a a 5 non l ho più preso.in questa maniera vi assicuro che l astinenza non la sentite e la paura con l abitudine che rovinano il dipendente Marco.

X che i dottori al ser non le dicono queste cose hanno paura di rimanere senza lavoro

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Ho preso metadone per piu' di 20 anni gli ultimi anni quello concentrato e ne assumevo 35 mg ....ho smesso da 6 anni........posso dirvi che pensavo peggio ...non assumevo piu' nessun tipo di droga da almeno 5 anni .... cosi' ho iniziato a scalarmelo da solo visto che avevo il metadone a casa ..all'inizio un mg per volta ad ogni scalo aspettavo di stabilizzarmi ..appena sentivo un piccolo sintomo di astinenza mi fermavo anche un mese e appena ristavo bene ..continuavo..ci ho messo poco piu' di un anno ....ma non sono stato male come pensavo quasi niente....alla fine ne assumevo poche gocce ..e questo e' stato il piu' difficile staccarmi del tutto..ma la voglia di sentirmi libero ha prevalso mi sono tolto una palla pesantissima dal piede.......

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

salve, per un mg intendi quello concentrato, cioè cinque della vecchia tabella?
anche io sto scalando sono tornato però a 15 (3 per 5) perchè ero arrivato a 5 e stavo molto male. Ero arrivato a 15 lentamente poi ho tolto uno al giorno ma forse ho corso troppo. Ora cercherò di andare più lentamente ed il medico mi ha anche prescritto un farmaco.
Ciao grazie

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

Salve a tutti anche io sto prendendo il metadone da 20 anni e l'ho scalato piano sino a 15 poi 1 al giorno, ora sono a 8.
E' troppo veloce la parte finale?
il mio medico del sert dice che va bene ma sarebbe meglio 2-3 alla settimana.
Sinceramente se ne sentono tante sull'astinenza e per esperienza personale so che è più lunga se insieme al metadone si prendono psicofarmaci, barbiturici e rilassanti vari.
Tutti i miei amici che l'hanno tolto senza questi farmaci sono stati meglio in 2-3 settimane.

Re: si può smettere con il metadone senza grossi problemi dop...

L'astinenza non si prolunga se si prendono altri farmaci, anzi, in teoria gli altri psicofarmaci dovrebbero essere di supporto nelle fasi finali. Credo dipenda dalle caratteristiche della persona e dalla sua sensibilità. Anch'io cercherei di rallentare proprio sulla fase finale e diminuire solo quando ti senti pronto
Laura Calviani medico sostanze.info

Aggiungi un nuovo commento