Back to top

i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avvisati ci si può rifiutare di farli?

problemi sul lavoro/a scuola
Risposta 

L'articolo 5, comma 4, della legge di attuazione dei controlli sui i lavoratori prevede che "il datore di lavoro informi il lavoratore interessato della data dell'accertamento e gli comunichi il luogo ove l'accertamento si svolgerà all'inizio del turno di lavoro del giorno fissato per l'accertamento", quindi potremmo considerarlo un controllo urinario a sorpresa nel senso che il lavoratore non avrà il tempo di "organizzarsi". In realtà non sono a sorpresa perchè il lavoratore verrà avvisato di ciò che si farà nella visita medica per tempo (in genere uno o due giorni prima). In caso di rifiuto da parte del lavoratore di sottoporsi ai controlli, viene applicata la sanzione che consiste nello spostamento dalla mansione svolta.

Commenti

di farti?

di farti?

Fumare tu dici farsi?

Ma vergognati!!  Ridicolo! Purtroppo è per gente come te che stiamo presi così.

 

 

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

ciao io sono impiegato disegnatore CAD 3D ed ho fatto una fumata di eroina due sere fa!! e mi hanno chiesto di fare l'esame del sangue e il tossicologico....gia vado al sert, ma se mi trovano positivo cosa succede? e il capo lo verra a sapere? cmq mi hanno chiesto di portare le orine del primo mattino da casa, i test li fanno da li???

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

Le tue mansioni rientrano in quelle che per legge prevedono l'accertamento sullo stato di tossicodipendenza del lavoratore.
Non crediamo che ti vengano richiesti al momento del conseguimento del patentino, ma dopo quando effettuerai queste mansioni.
Una volta conseguito il patentino, dovrai fare questi esami almeno una volta l'anno.

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

TI PREGO AIUTAMI!!
ciao io sono impiegato disegnatore CAD 3D ed ho fatto una fumata di eroina due sere fa!! e mi hanno chiesto di fare l'esame del sangue e il tossicologico....gia vado al SERT, ma se mi trovano positivo cosa succede? e il capo lo verra a sapere? cmq mi hanno chiesto di portare le orine del primo mattino da casa, i test li fanno da li??? O te le fan fare direttamente li?

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

questa mattina il mio capo mi ha dato la lettera con la richiesta di esami tossic. x le 9:00......
panico totale, ho seriamente pensato di rifiutarmi.
x 20 anni ho una media di 2/3 canne al giorno........
ultimamente sto diminuendo.....
pulito! strapulito incredibile negativo!!!!!!!!!!
dalle 7 alle 9 1 litro emmezzo di acqua, ho pisciato 3 volte.
la quarta è stata quella del test, ho pisciato prima un po poi ho preso un dito di urina, cazzo era piuttosto bianca!
il dottore ti accompagna ma rimane fuori!
avrei potuto anke portarmi il piscio di un mio collega in una bottiglia da litro che nessuno se ne sarebbe accorto!!

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

salve, l'esame del sangue (TOSSICOLOGICO ) QUALI VALORI fa riferimento? io ho contratto un epatite da piccolo non curata e alla visita non ho detto niente al medico competente, secondo voi siccome il mio dai risultati se alterati possono interpretare la cosa in modo diverso? non ho detto niente perche' il mio medico curante mi ha sempre detto che un bravo dott. capisce che e' una cosa passata ed e' come se fossi vaccinato e questo si presenta ad ogni prelievo...grazie una risposta

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

Ciao a tutti, io non guido muletti ne altro eppure mi fanno i test, l anno scorso due volte tra cui una mi son rifiutato e messo in malattia e un altra la sapevo dal giorno prima e mi son messo in malattia, poi al mio ritorno le ho fatte e ero pulito.... Quest'anno l ho fatto e ero pulito ma non ho capito se risultò positivo se vengo licenziato, spostarmi di mansione non avrebbe senso perché sono davanti a un macchinario e schiaccio solo un pulsante

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

dipende dalle modalità di applicazione dell'articolo di legge da parte della singola regione, alcune ditte non retribuiscono mettendo il lavoratore in aspettativa, altre lo mettono in malattia e gli conservano il posto di lavoro, altre infine trovano altri pretesti (non ovviamente la tossicodipendenza) per licenziare il dipendente.

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

Sono un operaio che lavora in fabbrica alle presse. Con l'effetto crisi ci hanno tolto i carrellisti accollandoci la mansione a noi , oltre a fare il mio lavoro sono costretto a salire sul muletto , avendo solo un attestato di guida interno. Ora io dico,e' giusto che io fuori dal lavoro , nel giardino di casa mia la sera mi fumo una rilassante canna, e l' indomani mi viene comunicato che a giorni mi viene fatto l'esami tossicologici . Io sono informato che ci vogliono 4 settimane per essere "pulito", e' giusto che io rischio il posto di lavoro facendo il carrellista obbligato dalla azienda ? Ripeto io lavoro alle presse , e sul lavoro vado sempre lucidissimo

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

anch'io sono nella tua stessa situazione,con la crisi sono aumentati i compiti allinterno della ditta ,e compiti che spettavano al magazziniere ora me li cucco io!!!...e mi tocca fare gli esami delle droghe ora(cosa che prima non facevo).....anch'io fumo la sera a casa mia senza essere un pericolo per nessuno!!!
L'italia ormai e' una merda!!!Io a lavoro sono sano come un pesce,mentre il mio direttore,con il quale mi sto' scornando per gravi problemi sulla sicurezza aziendale,arriva ciocco a lavoro(quando faccio 14-22 gli si sente l'alito che sa di vino a 3 metri di distanza)...ora mi vuole inculare con il test,ma io non sono un pericolo...lui si perché oltre ad arrivare il pomeriggio in macchina bevuto,sorvola gravi problemi sulla sicurezza(2mesi fa solo grazie ai miei riflessi ho evitato la rottura di 2 gambe,come minimo!!!)...da li' e' iniziata una guerra!!!!
L' ITALIA E' DIVENTATA PROPRIO UNA MERDA!!!

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

Se uno si rifiuta di fare la visita,o meglio,di fare il test delle urine a cosa va in contro??calcolando che cmq se vengo interdetto alluso del carrello non reca nessun danno al mio lavoro essendo io un magazziniere che usa il carrello elevatore solo x comodità ma posso farne a meno senza recar danni all'azienda.GRazie mille x la cortese risposta.

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

I test vengono effettuati in base alla mansione che si svolge, oppure in base al contratto?
Vi spiego il mio problema, ho iniziato a lavorare come operatore di carrelli elevatori diversi anni fa, ma da tre anni faccio l'impiegato (non ho piu guidato nessun carrello elevatore) anche se la mia ditta non mi ha mai adeguato il contratto e quindi nell'organigramma risulto ancora un operatore di carrelli elevatori.In questi anni ho continuato a fare le analisi ma dopo quelle dello scorso anno mi è stato detto dal capo del personale che data la mansione che svolgo non dovrò piu sottopormi ai test antidroga...Quest'anno è cambiato il capo del personale ed io ho paura che vedendo l'organigramma mi inserisca nella lista di chi effettuerà i test.Potrei rifiutarmi di fare i test dato che non svolgo piu una mansione a rischio anche se ho il patentino del carrello elevatore?

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

il mio datore di lavoro (lavoro presso un ente statale) vuole farmi fare il corso per il muletto ma per evitare di essere sottoposto ad un esame tossicologico avevo intenzione di rifiutarmi di fare il corso...la mia domanda è; un ente statale può obbligarmi a fare questo corso? posso rifiutarmi visto che ci sono altre mansioni che non prevedono l'uso del muletto? (tra l'altro la mia attuale mansione)

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

ciao a tutti, due anni fa in azienda mi hanno obbligato a prendere la patente per il carrello,come e` successo a tutti i miei colleghi, dopo tre settimane analisi obbligatorie,positivo alla cannabis,il datore di lavoro non mi ha dato neanche l`opportunita` di rimediare, mi sono sentito ricattato,mi ha detto che se non mi licenziavo io mi faceva togliere la patente civile e mi faceva fare il sert,il dottore invece mi aveva giurato che venivo solo spostato di mansione e nient`altro,lavoravo su una macchina robotica e il muletto lo usavo si e no due volte ogni 15 giorni e per 5minuti circa,imballavo soltanto il prodotto finito lo muovevo con transpallet manuale, e regolavo la macchina al pc tutto qua`.in poche parole ora sono disoccupato da piu` di un`anno e mezzo,sto lentamente perdendo quel poco che possiedo,compresa la mia autostima. questa legge e` ignobile rovina le persone.sono sempre stato un lavoratore corretto non ho mai fatto delle gaf ho sempre preso il mio lavoro sul serio al contrario di alcuni colleghi che erano davvero paraculati. non ho mai rifiutato una mansione eppure sono stato cacciato come un`appestato.speriamo che cambi questa legge diffamante e "ignobile" che mina la nostra privacy.quello che facciamo fuori sono affari nostri!! Saluti a tutti gli operai italiani.

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

Ciao volevo un paio di informazioni..1 è possibile venga fatto il controllo alle urine prima di aver ricevuto il patentino per il muletto..io inizio il corso tra1set e so che ce l avrò per 3venerdi consecutivi rispettivamente di 4ore a volte..non ho avuto nessuna notizia riguardante i controlli e m interessava capire se possono essere effettuati prima di avere il patentino visto che guido il muletto da parecchi anni e nell azienda in cui lavoro è stato obbligato da poco che i magazzinieri e gl operai a rischio effettuino i corsi...2 io fumo giornalmente 3,4canne,bastano 40giorni o è possibile ce ne vogliano di più??so che dipende dal fisico da metabolismo e tutto ma mi interessava capire più o meno se bastano o se son a rischio.. 3 ultimo è possibile che il 1anno dopo che si prende il patentino non ci siamo controlli o è una leggenda che ho sentito..grazie mille ...spero riuscite farmi avere delle informazioni

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

Io è danni che svolgo la mansione del magazziniere ma nn ho mai fatto controlli di nessun genere..ora hanno dato l obbligo all azienda che gli operai che usano il muletto devono fare il patentino..la mia domanda è:il controllo delle urine viene fatto dopo che ho fatto il corso da mulettista o è possibile venga fatto prima di prendere il patentino??grazie mille

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

soffro di una fobia che si chiama "paruresis" che non mi permette di urinare in luoghi pubblici o sotto pressione.
Purtroppo non è una fobia molto conosciuta. Posso fare qualcosa? io non mi drogo, non fumo manco le sigarette solo che non riesco a farla col dottore li che aspetta e gia' una volta mi sono rifiutato a costo di perdere il posto di lavoro...
Quest'anno sara' lo stesso...Come posso tutelarmi? E' possibile fare una visita a casa mia?
ripeto non ho nulla da nascondere è proprio una fobia davvero infame

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

La legge non parla di prelievo a vista, dice solo che il sanitario deve accertarsi che l’urina appartenga al soggetto esaminato “anche prevedendo di non lasciarlo solo” quindi non è obbligatorio. Nel nostro laboratorio facciamo il prelievo con la porta chiusa e poi misuriamo la temperatura, per accertarci che il soggetto porti da casa l’urina del gatto. Il range di accettabilità della temperatura è molto stretto e questo ci consente di scoprire molti tentativi di sostituzione. Puoi suggerire questo metodo al tuo Medico Competente.
Roberto Baronti responsabile laboratorio analisi ASL Firenze

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

Ho il patentino del muletto ma la mia mansione non è il mulettista. Quest'anno ho fatto il test e sono stato negativo dopo che il dott mi ha rimandato il test dopo un mese perché gli avevo detto che avevo fumato qualche canna. Ieri il mio datore di lavoro mi ha detto che devo ripetere il test. Cosa posso fare visto che ho iniziato a fumare? Grazie mille

Re:rifiuto analisi al lavoro

salve,se mi rifiuto di fare analisi al lavoro,che ci hanno detto che li dovremmo fare tra qualche giorno,io vorrei rifiutarmi di farle,cosi,non voglio più farle!!
vorrei sapere,se in base ai obblighi del lavoratore,(decreto 81/08), vado incontro alle sanzioni penale o amministrative,di tipo galera o ammenda! o solo mi può licenziare se mi rifiuto sempre?
grazie

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

se ti rifiuti in teoria il datore di lavoro non può più farti fare le mansioni che dovresti fare (esempio usare il muletto) . ovviamente se a loro serve che tu usi il muletto , e hai un contratto a tempo determinato potrebbero non rinnovartelo.
Credo che in base ad ogni situazione ci si possa informare al proprio sindacato.
Ogni contratto è differente.

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

L’ Intesa, ai sensi dell'articolo 8, comma 6, della legge 5 giugno 2003, n. 131,
in materia di accertamenti di assenza di tossicodipendenza dice (art.5 comma 8): “Per il lavoratore che non si sottopone controllo sanitario di cui al comma 5, trovano applicazione le sanzioni di cui all’articolo 93, comma 1, lettera b) del decreto legislativo n. 626 del 1994“, ovvero “con l'arresto fino a quindici giorni o con l'ammenda da lire duecentomila a lire seicentomila”. Non credo comunque che questo si sia mai verificato in nessuna azienda in Italia.

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

salve io faccio il tornitore e la mia ditta a voluto far prendere a tutti il patentino per il muletto...io non lo uso mai di conseguenza posso rifiutarmi di fare gli esami?vado in contro solo alla sospensione del mio patentino?di cui interessa nulla!!o posso rinunciare io stesso al patentino senza dover piu incorrere in ste rotture di esami'

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

Buongiorno,
Sono neo assunto in azienda metalmeccanica (c.c.n. metalmeccanico p.m.i.), sono ingegnere e ho un contratto di apprendistato che prevede un periodo in fabbrica per studiare i processi produttivi aziendali. Ad aprile ho fatto la prima visita medica per confermare la mia idoneità fisica (vista, udito, cuore, pressione, ecc..) e con mio stupore mi han fatto gli esami tossicologici (ai quali nessuno aveva accennato); temendo che sarebbe potuto accadere non avevo fumato per tre settimane abbondanti e son risultato assolutamente pulito. Prima di questo lavoro fumavo ogni giorno la cannetta del dopo lavoro (o anche due), e qualcuna anche nei week end (premetto che non bevo alcolici ne fumo sigarette) e vorrei in tutta onestà potermene concedere qualcuna ancora ma solo nei week end. Terminata la premessa pongo due quesiti:
1- dopo quanto tempo possono chiedermi altri esami (si consideri che non svolgo assolutamente lavori pericolosi per terzi n'è guido macchinari, ma per politica aziendale tutti i dipendenti che lavorano in fabbrica vi si devono sottoporre).
2- fumando solo nel week end tre-quattro canne in due e avendo un metabolismo veloce, quanto mi ci vuole per far sì che il test dell'urina risulti sicuramente negativo?

Grazie,
Un poveretto che lavora tantissimo e che ha il solo vizio di volersi rilassare in maniera naturale nel week end

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

C'è stato l'esame delle urine in azienda però non solo riuscito a uniare il medico ha detto al mio datore di lavoro che avrebbe scritto che non sono idoneo alla guida di muletto e quant'altro insomma io sono abbastanza i cazzato non per altro ma perché non sono drogato e nemmeno alcolizzato non fumo e non bevo mai ho chiamato con il mio datore di lavoro l'azienda che fa gli esami e mi hanno detto che ripasseranno volevo sapere se e possibile questa procedura oppure se mi ritroverò a perdere ore di lavoro andando al sert e se il sert e una pratica che inoltra il medico o il datore di lavoro. Scusate ma sta cosa mi sta facendo pressione pacicologica.

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

Buongiorno,
domani dovrò fare una visita medica preassuntiva, non ho il patentino per il muletto e non dovrò usarlo ma userò dei transpallet(non so ancora se elettrici o manuali).
Fumo quasi quotidianamente e vorrei sapere se mi verrà fatto il test tossicologico, vorrei inoltre sapere cosa succederebbe se mi rifiutassi di farlo o se lo facessi e risultassi positivo.
Preciso che non ho ancora il contratto.

Grazie Anticipatamente

Re: i test tossicologici sul lavoro chi li deve fare?

Buongiorno

lavoro in magazzino da 8 anni,dopo 4anni mi hanno levato dalla mansione di mulettista perchè catregoria protetta(decisione presa dall'azienda e non dal medico del lavoro)
a distanza di 3anni mi hanno detto che vogliono farmi una visita per vedere se sono idoneo a usare il muletto e dopo le varie visite mi hanno fatto anche il test tossicologio sono risultato negativo,e fin qua tutto ok,dopo un mese mi hanno chiamato in ufficio dicendomi che essendo idoneo mi avrebbero fato fare il corso per il muletto è passato quasi un anno e non ho fatto il corso per mulettista e tanto meno ho usato il muletto.
Posso denunciare l'azienda perchè secondo me mi hanno solo voluto controllare
P.S. gli sto sul cazzo perchè ho sempre da dire la mia.

in attesa di risposta
grazie

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

mi hanno avvisato oggi che fra 14 gg verrà il medico del lavoro a farci le analisi del sangue e a spiegarci delle nozioni di primo soccorso.
io lavoro in una struttura sociosanitaria per minori a rischio e a volte porto il pulmino per scorrazzarli e farli divertire in gite.
da un paio di mesi, la sera prima di andare a dormire funo un paio di canne... mi rilassano e mi fanno andare a letto bello sereno...
le domande sono:
ce la faccio a smaltire dal sangue il thc in tempo?
c'è la possibilità che siano test ematici di routine e non tossicologici?

Re: i test tossicologici sul lavoro sono a sopresa se non avv...

salve io sto avendo tantissimi problemi a lavoro, perchè prima facevo consegne alimentari con furgone patente b, poi non serviva piu ma essendo a tempo indeterminato nn potevano lasciarmi a casa.
li hanno tentato, credendo che come quasi tutti i miei colleghi non sapessi nulla sulle norme lavorative, di lasciarmi a casa dicendomi che non c'era piu lavoro perche erano saltati i giri.
io essendo socio autista facchino, e non avendo problemi di soldi l azienda non ho acettato minacciando che andavo dai sindacati, e mi hanno spostato in magazzino.
ieri vado a lavoro e mi dicono che si fanno gli esami delle urine, tra tutti scopro che le HO FATTE SOLO IO,no mulettisti , patenti c, che non guido da un mese e faccio solo il magazziniere.
sono risultate sporche.
tutti contenti mi hanno detto:O FINISCE IL RAPPORTO DI LAVORO E NOI NN TI SEGNALIAMO AL SERT E CARABINIERI ECC.. O TI CAMBIAMO DA 8 ORE AL GIORNO A 2 ORE E POI DEVI ANDARE AL SERT.!!!!
MI SEMBRA IMPOSSIBILE!!!
sicuramente io non gli servo piu e loro nn vogliono piu pagarmi lo stipendio in magazzino, visto che ero un autista. e stanno trovando qualsiasi pretesto x lasciarmi a casa.
ma possono fare tutto questo?

Pagine

Aggiungi un nuovo commento