Informazioni, esperienze e notizie sulle sostanze psicoattive. Pubblica anche tu.

Domande agli Operatori

Cerca nell'archivio di 52714 risposte, o fai una nuova domanda, anche in forma anonima.

Scrivi una domanda e clicca su Invia (max. 250 caratteri).
  • Un nostro Operatore autorizzato (vedi chi siamo) risponderà presto alla tua domanda.
  • Il tempo di risposta potrebbe variare a seconda della difficoltà del quesito.
  • La domanda sarà nascosta a tutti finché non verrà pubblicata assieme alla risposta.
  • Una volta pubblicata, la risposta sarà leggibile a tutti nell'archivio. Se preferisci una risposta privata, usa il modulo di contatto.
Facoltativo: inserisci il tuo indirizzo email se vuoi ricevere un avviso quando verrà pubblicata la risposta.
Annulla
Cliccando su Invia autorizzi il trattamento dei tuoi dati personali solo ed esclusivamente per rendere possibile questo servizio, secondo la policy del sito. Tali dati sono strettamente confidenziali e non saranno divulgati in alcun modo.

Vorrei sapere (preferibilmente da qualche medico del sito),se un risultato di 18 (con tabella valori da 0 a 300), fatto alla medicina legale x revisione di patente ,possa esser considerato cmq positivo e rischio che non rinnovino patente..?!

Premetto che l iter che devo seguire è di 3 analisi dell' urina ogni 15 giorni (circa),il sangue fatto..(e tutto negativo),e il capello sarà fatto tra 6 mesi..(sempre che non cambino decisione..). Ho fatto le prime analisi dell' urina..(ma purtroppo avevo ceduto a tentazione e fatto uso di eroina fumandola..4 gg prima..)come anticipato,il risultato sugli oppiacei è stato 18..con scala valori da 0 a 300..ma la dottoressa mi accennava che forse queste verranno considerate nulle..xke' il laboratorio ha comunicato che troppo diluite..(quindi non attendibili..). Ora volevo chiedervi se dovessero risultare nuovamente valori simili..(bassi..)c è il rischio cmq di ritiro patente..??o cmq hanno dei parametri "di tolleranza" se così si può dire..dove dopo i 3/4 prelievi te la confermano cmq..?visto che lo faranno x 6 mesi..e successivi a quelli verrà fatto il capello..? Inoltre volevo chiedervi..la dottoressa accennava che l uso occasionale non dovrebbe risultare sull' analisi del capello..,ma quello che volevo capire..è come viene considerato "uso occasionale.."??ad esempio..se uno dovesse provarla una volta al mese..in piccole quantità..(tipo uno 0.2/0.3 a fumarla..)sul capello esce..? anche se so che potreste dare solo una risposta un po' vaga..vorrei capire un po' meglio..!!inoltre..visto che loro le analisi le fanno con risultato "a numeri..",e non solo uno stick che da positivo o negativo..,volevo sapere..se nei 15 giorni non faccio propio uso..e bevendo molto..i valori arrivano a zero..o risulterà sempre e cmq qualcosa..?grazie in anticipo e buona sera.

Risposta:

 non esiste un parametro di tolleranza, ma un limite che si chiama cut-off (che non ci scrivi). Per la CML sotto il cut-off il risultato è negativo, sopra è positivo 

Commenti

Sinceramente non sono a conoscenza del cut off..(se no l avrei comunicato..),Siccome dovrò fare altre 2/3 volte le urine la dottoressa mi ha detto che visto che sarebbero servite tutte in una volta..e che oltretutto queste me le ha mostrate..ma x.il fatto che risultano diluite..e quindi considerate nulle,mi ha detto che non valeva la pena prendermi il risultato delle analisi..visto che le avevo già viste..!!(e io non ho insistito visto che effettivamente avevo visto i valori..!!ma pensavo che il cut off si ricavata dai valori che c erano a fianco..(quelli da 0-300).anche xké è la prima volta che mi trovo in questo genere di situazioni..e quindi non ne capisco propio..né tantomeno conoscevo il cut off..!!(quindi mi scuso a priori se sembro assillante..ma non so con chi altro parlare x avere delucidazioni..)
E quindi volevo farvi una domanda..di solito parlate di massimo 5 giorni circa affinché uno non risulti positivo ai test..(ma immagino sia riferito agli stick..solo x sapere se positivo i negativo..),quando fanno questo genere di analisi..(più approfondite..dove indicano anche i valori..),quanto ci vuole affinché uno risulti pulito..??(io ovviamente sugli altri test è uscito tutto zero xké non facevo uso di altro..),ma alla voce "oppiacei" ho avuto questo risultato..(io so che x lo più è riferito all' eroina..anche xké gli spinelli li avevo lasciati da un bel po' prima..e oltretutto era una cosa occasionale..)
Poi un altra cosa..se io dicessi alla dottoressa che faccio uso dei semi di papavero nell' alimentazione..potrebbe giustificare se dovesse risultare una traccia bassa (tipo quella uscita ora) di oppiacei..?
Intanto vi ringrazio x avermi risposto alla domanda di prima..(sperando che mi potete dare delucidazioni anche a riguardo..)
Nel frattempo vi auguro una buona serata.