Back to top

Amore tossico

Voto 
+
-234
-

Ciao a tutti. . Era da tanto che nn scrivevo... ho scritto qualche tempo fa con un altro profilo perché non ricordavo la password. .. cmq niente sto di merda. .. scusate il francesismo... ma é l unica parola che mi viene in mente x definire il mio stato. ... ve la faccio più o meno breve. ... Dopo una storia di quasi 7 anni all eta di 26 anni ho avuto un brutto periodo di tossicodipendenza da eroina e crack son stato dipendente fino ai 31 ... poi son scappato dal mio paese per andare a vivere all estero.. e mi sono ripulito.... non ho voluto piu innamorarmi perché ho sofferto troppo fin quando non ho conosciuto lei.... con la quale ho avuto una storia di sesso.... son ritornato al mio paese perche anxhe se non volevo ammetterlo ma mi stavo innamorando di nuovo dopo quasi 10 anni che non provavo certe  cose....

Mi sono dichiarato. ... ma zero... non ero il suo tipo. ... paaammn altra tranvata.... altra ricaduta. ... lei sa del mio passato. ... non del mio presente. ... io sapete cosa ho fatto? ??

Anziché perderla per sempre ho preferito restarle amico... e diventando il suo migliore amico. ...sono 4 anni che sono il suo migliore amico. ... senza farle capire nulla. .. senza dire una parola. .. immaginate cosa ho provato in tutto questo tempo. ..Quando lei si è confidata con me ... delle sue storie. .. delle sue esperienze. .. dei suoi cazz.... immaginate..... prendetemi pure per imbecille. ... per fallito.... per scemo e probabilmente lo sono.... ma io ora a 38 anni mi sento un uomo distrutto.... sto toccando il fondo ..sto malissimo. ... anche  stasera x esempio dopo che lei ha avuto una storia con uno...ora si è lasciata. ..e dopo 3 mesi è andata a letto con uno... ovviamente a xhi lo viene  a raccontare. ..? A mois.... e stasera nn ce  l ho fatta piu e ho scritto sto post.... devo prendere assolutamente una decisione. ... perché io cosi mi sto ammazzando. ... sto malissimo. .. piango da un ora e fumo robba e crack. .. e pjango e rifumo .... scusate x lo sfogo. .. scusate tutti e grazie a chi  perderà anche solo qualche secondo della propria vita per scrivere anche solo una parola per me.... anxhe x dirmi quello che gia so.... che sono un fallito. ... che sono uno sfigato... mi va bene così e vi ringrazio comunque. ... ma non é  facile davvero prendere qualsiasi decisione nella mia situazione anche  perche oltre ad amarla io le voglio un bene dell anima ... ormai è una di famiglia anche io lo sono per la sua famiglia capite.... e non vogljo assolutamente perderla per nulla al mondo. ...ma so che cosi... non posso continuare perché cosi la mia vita sarà molto ma molto breve.... buona serata a tutti e grazie ancora 

Commenti

Ciao Layne84,

Ciao Layne84,

sono commenti spam che compaiono ogni tanto sempre uguali sotto i messaggi...ignorali...concordo comunque che siano fastidiosi...chiedo alla redazione, non si può far nulla per impedire che vengano postati?

Per quanto riguarda la tua storia, faccio molta fatica a commentare...le storie come la tua sono difficili anche da leggere, mi colpiscono nel profondo...sicuramente sei una persona sensibile e in grado di dare affetto e amore...lo si percepisce da come scrivi...o almeno io lo percepisco! E poi sei giovane, io sono dell'85...hai ancora un sacco di vita davanti...devi invertire la rotta assolutamente...indirizza tutto il tuo amore a qualcuna che lo ricambi...coraggio...vuoi davvero passare il resto dei tuoi anni così?

Un abbraccio forte

Io non ci riesco. ... non ci

Io non ci riesco. ... non ci riesco. ... ci provo. . Ma non ci riesco. .. non lo so mi sento cosi stupido.... io non sono uno che si innamora cosi facilmente infatti è successo solo due volte in 37 anni. .. ma stavolta ovverosia la seconda volta. .. mi sta ammazzando... cioè si può essere cosi stupidi o non so come altro definirmi....

Io non voglio perderla .... e quindi preferisco soffrire da solo. .. in silenzio anziché non averla completamente nella mia vita.... ma poi l assurdità. ..vedi la mente umana che cosa riesce a fare. ... quando era fidanzata è come se me ne fossi fatto una ragione. ...e stavo anche bene con me stesso con lei e con il resto del mondo. ... adesso che é  single... mi è ritornato tutto indietro come un boomerang. ... poi lei mi confida tutto. ... e dico proprio tutto. .... io faccio finta di niente ma dentro mi fa un male cane.... se penso che un altro uomo la sfiora anche solo con un dito io mi sento morire.....

Chiamatemi sfigato. .. chiamatemi  fallito il che lo sono cioè è come mi sento. ... ma davvero non so proprio come uscirne da sta situazione. ... ho anche pensato di andare in comunità cosi almeno prendo due piccioni con una fava. ... ma cmq ... spero proprio di tornare a vivere molto presto e grazie di avermi dedicato qualche minuto del tuo tempo. ..

Non puoi sperare che le cose

Non puoi sperare che le cose cambino se continui a fare le stesse cose...

entra subito in comunità e se lei ti fa stare male prima di tutto devi tagliare con lei anche non puoi perderla se non l'hai mai avuta 

Casomai, in attesa della

Casomai, in attesa della comunità, potresti provare con una brava escort.
Moralismi a parte, alcune sono anche capaci di comprensione e solidarietà.
Non a caso si inzia a parlare si assistenti sessuali, in relazione a
particolari situazioni. Magari quando si allenterà la morsa del covid e
con massima attenzione reciproca alle questioni igieniche e sanitarie,
potresti cercare qualche valida professionista. Secondo me sarebbero soldi
meglio spesi che per la droga. Pensaci. Ciao.
 

Ah perche per te è un

Ah perche per te è un problema di sesso?... cioè io amo una persona. .darei la vita per lei e tu mi veni a parlare di professioniste?...

Guarda lasciamo stare va...

Ma te che ne sai... cosa ne

Ma te che ne sai... cosa ne sai di me.... perché ti credi di avere il diritto di trattarmi in questo modo.... quale amore... quale che... ma cosa ne sai.... io non voglio la compassione ne tua ne di nessun altro. .. ho voluto solo rendere partecipe della mia situazione attuale. .di cio  che sto provando. .. e tu fai il fenomeno e credi di aver capito tutto dallq vita. .. bravo son contento  per te... ma se mi reputi una vittima se pensi che io stia solo piagnucolando... bje non vedo perché sei ancora qua a rompere. ..non ti ho chiesto io di venire a scrivere sotto un mio post....son contento per te che hai capito tutto della vita. .. io magari a 38 anni non ho capito nulla... sono uno sfigato. .. va benissimo cosi. .. ma se vuoi solo fare il figo aprofittandoti di chi in questo momento non é  fortunato come te ... e sta soffrendo... bhe non sei figo proprio per niente. ... buona vita

Ciao, sono una donna e ti

Ciao, sono una donna e ti rispondo da tale. La tua amica è stata sincera, ti ha detto che non sei il suo tipo, esce con altri ragazzi e ti racconta i particolari.. è chiaro che ti considera e ti considererà per sempre un amico. Rassegnati, non ci sarà mai niente altro, prima ti metti l'anima in pace prima starai meglio, le cose non cambieranno mai. Se proprio sei masochista e ci tieni ad esserle amico almeno evita di farti raccontare i particolari di quando va con altri uomini. Puoi parlarle chiaramente e dirle che ti dà fastidio. Probabilmente ti trovi in una condizione di fragilità mentale per cui lei ti sembra l'unica possibilità per cambiare vita ed essere felice, ma molto probabilmente è solo una tua illusione. Pensi che stando con lei i tuoi problemi magicamente si risolverebbero? Te lo dico io, non si risolve nulla. Anni fa mi sono messa con un ragazzo con problemi di dipendenza, era così felice di avermi incontrata, pensava che grazie al mio amore finalmente avrebbe svoltato la sua vita. Voleva disintossicarsi per me, trovare lavoro per sposarmi ecc. L'idillio è durato pochissimo, dopo i primi mesi i problemi si sono ripresentati più forti di prima e alla fine ci sono caduta anche io. Secondo me nei momenti di fragilità ci attacchiamo alle persone come se fossero l'unica speranza per salvarci e le usiamo come scuse per continuare a drogarci. Lei non mi vuole e io sono costretto a farmi per non pensarci, ecco il circolo vizioso che si ripete all'infinito e che ti distrugge sempre di più. Il consiglio che ti do è quello di prendere le distanze, almeno per i primi tempi. Quello che stai facendo è un circolo chiuso di sofferenza e alla fine quello che sta male sei solo tu, non lei.. V.

Il commento del tizio sopra è

Il commento del tizio sopra è un po' brusco ma guarda che ha ragione. Se vuoi possiamo darti una pacca sulla spalla e dirti che andrà tutto bene, che lei prima o poi si innamorerà di te e che grazie a lei smetterai di farti. A volte ci vuole una serie di schiaffoni (virtuali) in faccia per uscire da certi stati per cui cerca di non offenderti, noi lo diciamo solo per il tuo bene, non certo per fare i fighi. Di storie come la tua è pieno il sito, ricordo un tipo lo scorso inverno che andava avanti a piangere e a farsi trattare come uno straccio del cesso, glielo abbiamo detto in tutti i modi ma Inutilmente. Tra crocerossine e uomini dipendenti da una f.. non so chi abbia la testa più dura

Allora buon giorno a tutti  e

Allora buon giorno a tutti  e grazie se mi avete risposto. .. no fate benissimo ad essere bruschi è  giusto. .. io cmq non sono un bambino ho quasi 38 anni e non sono nemmeno uno a cui piace piangersi addosso o fare vittimismo. ..

Voi avete perfettamente ragione su quello che dite... il problema è  si é  vero sono entrato in un circolo vizioso ma non sono pazzo... non é  che io da solo mi innamoro cosi... alle favole non ci credo più da un pezzo.... quando ci frequentavamo fino ad un paio di ammetti fa... lei con me si é sbilanciata diverse volte facendomi intendere che l interesse c era ... gettava la pietra e poi la ritirava... non  voglio dire che mi ha illuso... però cazz un po stronza con  me lo è  stata. .. anxhe dopo che lw cobfidai i miei sentimenti alle volte siamo andati a letto ... fin quando le liti erano troppe e abbiamo deciso di troncare.... io li dovevo sparire invece che ho fatto. .. credevo di gestire la cosa e siamo diventati amici.... migliori amici ... anxhe le famiglie sono amiche ... e ora da qualche  mese. .. cioe diciamo xhe non é  mai passata ... ma da qualche  mese  ci sto male nuovamente. .. Questa é la cosa... io nn voglio perderla ma nn voglio nemmeno star cosi e quindi devo prendere una decisione prima possibile. ...scusate se magari nn lo so vi sembro stupido o uno sfigato. .. ma a volte la droga la solitudine  e sto periodo di schifo che nn passa mi porta ad essere cosi troppo pessimista. ... spero proprio che passi presto 

Non sei stupido e non sei

Non sei stupido e non sei sfigato, sei una persona che ha un momento di difficoltà. Sono stata anch'io così, mi sentivo debolissima soprattutto di testa, mi lasciavo travolgere dai brutti pensieri e dalla disperazione. Mai e poi mai avrei pensato di uscire da quella condizione, mi sentivo condannata all'eterna sofferenza. Oggi a distanza di due anni posso dire di stare molto meglio, non so come ma ho trovato la forza di reagire perché ho capito che dipendeva solo da me. Vedrai che se vuoi ce la puoi fare anche tu a riprendere in mano la tua vita. E comunque in effetti lei è stata un po' stronza, doveva essere chiara da subito non farti credere interesse per poi tirarsi indietro. È capitato anche a me che qualche amico si innamorasse e sono stata chiarissima fin dal primo momento, non si gioca con i sentimenti. E quando si è innamorati non ricambiati secondo me è meglio evitare il sesso perché non fa altro che alimentare la sofferenza. Come ti ho già scritto sopra meglio se prendi le distanze, almeno i primi tempi o almeno non farti raccontare proprio tutto. Se smetti di fissarti su di lei vedrai che prima o poi starai meglio, mica puoi buttare nel cesso la tua vita per una che non ti vuole, o no? La solitudine è un problema per molti in questo periodo, che ci vuoi fare.. verranno tempi migliori ma intanto cerca di riprenderti perché quando si sta bene di testa si affronta tutto con più facilità. Un saluto V.

Si hai perfettamente ragione.

Si hai perfettamente ragione. ... e sul fatto della solitudine bhe quello non è solo un problema di questo periodo. .. diciamo che ho fatto un po terra bruciata attorno a me.... conosco centinaia di persone ma non sono veri amici gli amici veri sono spariti e ho solo lei accanto a me....  una ragazza invece mi ha consigliato di dover dire tutto.... io ero piu propenso ad allontanarmi .... ma ti giuro non so cosa fare. .. ovviamente come dici tu. .. e come ovviamente ho capito anche io. .. cosi non può e non deve andare. ...anche perché chi sta male sono io e a lei magari non le passa nemmeno per l anticamera del cazzo. .. scusando il francesismo. ... ma cmq... staremo a vedere 

Non la conosco. E quindi

Non la conosco. E quindi magari ciò che segue non si applica a lei. Dico comunque che esistono donne che, più o meno consapevolmente, si dilettano nell'esercizio del potere emotivo, anche nefasti, che riescono ad avere sugli uomini. Non so se sia il caso della persona con cui hai a che fare. Comunque meglio trovare la giusta distanza per non esserne succube. Meglio anche smettere con le sostanze.. Ciao.

Ciao! Premetto che cercavo

Ciao! Premetto che cercavo tutt'altro (ossia se potevo bere una birra dopo 8 ore dall'assunzione di ibuprofene), ma mentre cercavo tra le domande e risposte mi è caduto l'occhio sulla sezione amore tossico ed ora eccomi qui che commento. 

Io ho vissuto nell'ultimo anno e mezzo una storia a metà, che poi si è trasformata in dipendenza tossica (da lui e dal cellulare pure, visto che io vivo all'estero e lui in italia beato con la sua compagna), e ti assicuro che so cosa vuol dire sentirsi disperati perche non sei uno che si innamora facilmente. Sono come te, e Lui è il mio secondo amore nella mia vita da 32enne. 

Non mi sono mai drogata e non mai avuto problemi di dipendenze di alcun tipo, ma penso di sapere cosa si provi ad essere vittima di questo tranello e della dipendenza psicologica. 

Non so ancora bene come si esce da sta situazione - visto che non ne sono ancora uscita del tutto - MA sono convinta che il trucco stia nel volersi bene e nell amare se stessi piu di quanto si ami l'altro. Solo così sono riuscita ad allontanarlo una volta per tutte e gli ho anche tolto il potere di farmi ricadere nella trappola (= bloccarlo su whatsapp) perche mi sono guardata dentro, mi sono guardata allo specchio, e ho fatto il patto con me stessa che non posso accontentarmi di essere 'accessoria'. La persona ipotetica che sarà al mio fianco, dovrà avermi come priorità. Secondi a nessuno. Nè ai compagni, nè ai trombamici o storie di turno. Bisogna volersi più bene, e pretendere di più.

Apprezzati. Smetti di dire che sei un fallito, perche non lo sei. Sei solo un essere umano che ha scoperto cosa vuol dire essere innamorati, ma tu e lei forse non siete destinati a stare assieme in questo momento o in questa vita. È una sofferenza? Si. Immensa. Ma trovatene felice di questo tuo amore/sofferenza, perche c'è chi passa una vita intera e non sa cosa vuol dire. Noi invece si. 

Capitalizza sto dolore. Ama prima te stesso per quello che sei, per la tua unicità, e vivi la tua vita indipendentemente da lei. Le cose miglioreranno. E poi, che ne possiamo sapere noi. La vita è imprevedibile. Mai dire mai. Un abbraccio

 

Aggiungi un nuovo commento