Back to top

Considerazioni "astinenza" da marijuana e nicotina...

Voto 

Buonasera a tutti lettori!
Vi vorrei raccontare la mia esperienza:
Ho 23 anni e fumo sigarette e "canne" (hashish e erba da strada di qualità medio-bassa) da circa 8 anni, con una cadenza di 2/3 canne al giorno, spesso in compagnia ... Durante la mia esistenza sono sempre stato un ragazzo normale che non pensava troppo alle conseguenze, dunque mi sono sempre abbandonato a vizi smodati... Propio 1 mese fa ho smesso di fumare sigarette, e 10 giorni fa ho fatto l'ultima canna... Ho deciso di smettere come prova di forza con me stesso, e punto numero due perché è un periodo particolare con l'università, dato che vorrei finire in tempo... Da quando ho smesso di fumare sto vivendo la realtà "diversamente", nel senso che alterno momenti in cui sono supersocial a momenti in cui mi viene da piangere senza un apparente motivo... Mi sento molto teso per gli esami che dovrò affrontare, per la scelta di una magistrale, per conciliare lavoro e studio, per una relazione "segreta", che non può essere svolta sotto gli occhi dei miei amici... Dunque in certi momenti mi sento davvero boh... Non sento l'esigenza di fumare, o per lo meno in modo psicotico... Per sento l'esigenza di fumare poiché riconosco che non fumando la mente viaggia, e mi fa stare giù in certi momenti... Che avrei potuto colmare fumando...
Volevo sapere dunque le vostre esperienze, come ne siete usciti, anche perché io non l'ho mai considerata come una droga... Però se il non fumare mi porta allo stremo, forse 1 canna ogni tanto non farebbe male.... Ah dimenticavo, praticamente ho smesso di colpo... Grazie a tutti per l'attenzione, proprio questo è uno di quei momenti un po' così...

Commenti

Re: Considerazioni "astinenza" da marijuana e nicotina...

Ciao, ogni volta che ho smesso con erba e fumo ho avuto qualche difficoltà a prendere sonno i primi tempi, più che altro riuscivo a finire di vedere anche film noiosi. Mi ricordo un po’ d’agitazione, nervosismo e ovviamente voglia di fumare. Quanto si rapporti con gli altri senza ombra di dubbio mi sono sempre sentita meglio a relazionarmi da lucida e un certo disagio quando fumo. Migliore concentrazione e produttività da lucida. Attualmente fumo troppo ma sto cercando di risolvere problemi un po’ più complicati di questo. Ritengo questa sostanza molto utile se usata nel modo giusto, non del tutto positivo se usata come ho fatto io per molto tempo e come continuo a fare. Se hai sentito l’esigenza di staccare prova a concentrarti sugli effetti positivi della tua scelta. In bocca al lupo!

Aggiungi un nuovo commento